Ehi popolo...!!aiutttto

Qui la sezione per chi desidera lasciare una sua presentazione

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Avatar utente
strummerx
Esperto
Esperto
Messaggi: 759
Iscritto il: 06 apr 2007, 11:20
Località: brescia
Contatta:

Messaggio da strummerx » 11 apr 2007, 16:55

Reziel ha scritto:Non è tanto un problema di fama,quanto di "freddezza"

Non dico che chi esce dal conservatorio non sappia dare emozione

Purtroppo però tanti si fossilizzano nella tecnica(cito nuovamente malmsteen che è un mostro nelle scale ma che troppo spesso non trasmette nulla)La verità è che bisogna studiare la tecnica e la teoria,senza però tralasciare l'emozione e il sentimento

Vi immaginate se qualche maestro di conservatorio avesse ordinato a Jimi di imparare a tenere bene le dita e a studiare la teoria,,mettendo da parte il suo stile e la sua "tecnica"?

Ci sarebbero stati molti lati positivi ovvio...ma il sound di Jimi è quello che è per il suo magico approccio alla chitarra,per il suo stile...e non lo cambierei per nulla al mondo

Ciauz
reziel sei il mio maestro!!!! :applauso:
repect!!! :yourock:
:capo:
fenomeni si nasce,miti si diventa!!!
http://www.myspace.com/galvanica


Avatar utente
Reziel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2117
Iscritto il: 18 mar 2007, 19:05
Località: Palermo/Torino

Messaggio da Reziel » 11 apr 2007, 18:10

Esagerato :Very Happy: !

E poi suono da 2 anni quindi ancora ne ho di cose da imparare XD! :Very Happy:

Ciauz :yourock:
Avvampando gli angeli caddero
Profondo il tuono riempì le loro rive
Bruciando con i roghi dell'orco (Roy Batty)

Avatar utente
bluepike
Maestro
Maestro
Messaggi: 1479
Iscritto il: 07 giu 2006, 12:53
Località: Caserta

Messaggio da bluepike » 11 apr 2007, 18:34

Reziel ha scritto:Benvenuta :welcome:

Come gia detto a Bluepike dovresti andare a comprarla con qualcuno che suona da un po o quantomeno acquistare la bimba da qualcuno che sai essere onesto ,perchè la gente non sa come fregarti prima :Confuso:

Io ho iniziato senza neanche sapere cosa era un accordo,cercando su internet consigli e lezioni gratuite(mai andato da un maestro)

Il maestro aiuta tantissimo perchè corregge l'impostatura della mano se è errata,sa che tipo di esercizi farti fare per sciogliere le dita ecc

Però su questo sito trovi tante lezioni utili,senza considerare che la sezione didattica del forum è uno spettacolo^^

Per quanto riguarda la chitarra la domanda(anzi le domande)è :

Che genere vuoi suonare?Vuoi una chitarra solo per iniziare e poi prenderne una buona quando imparerai?
Io comunque ti consiglio di buttarti sulle yamaha pacifica o rgx che sono discretamente versatili(piu metallare le seconde)
e di lasciar perdere le epiphone

Poi da quello che ho sentito le cort sono uno spettacolo :Very Happy:

Se vuoi solo una chitarra per iniziare va bene anche prenderla su internet,però ti dico una cosa

Se la prima chitarra è difficile da suonare(perchè fa schifo di costruzione o simili)è facile deprimersi e mollare tutto

quindi SCEGLI BENE!

Comunque la mia prima è stata una rgx220dz :sorpreso: quanto la adoro!! :Very Happy:

Scusa per il poema ^^''

Ancora benvenuta

Ciauz

P.S.

Jimi Hendrix non sapeva cos'era un Do,Brian May è autodidatta,Knopfer credo anche,Jimmy page in parte^^

Il conservatorio non è indispensabile...anche se avrei voluto farlo :pianto: Basta sentire la musica,sentirla col cuore e con l'animo...nessuno guarderà le tue dita se sono messe bene..ma tutti ascolteranno la tua musica e viaggeranno con te..

Scusate ma è quello che provo io...

Ciauz
Condivido quello che dici al mille per cento!
Ho dato a Nafta lo stesso consiglio che tu hai fornito a me....Spero di potervi tener fede presto anch'io.

Ciao!
Nafta ha scritto:Quindi secondo te è una cattiva cosa per aquistarla guardare le offerte in internet e farsela spedire a casa...?visto che comunque non sono manco capace di provarla...!!
Diciamo che diventa un discorso di affinità personale con la chitarra: dovrestri provare per sentire qual è quella giusta per te. Anche se parti da un modello di fattura medio-bassa. Magari trovi, che so, un manico scomodo oppure un suono che non ti fa impazzire....

....Inoltre, appartengo alla scuola del "se non vedo non credo" in fatto di strumenti....Già capirne poco è un problema, se poi si riesce ad evitare qualche fregatura, è decisamente meglio, non ti sembra?
Comunque, il resto è una decisione personale....Per l'acquisto in Internet: hai mai pensato ad un usato? Spesso ci sono negozi on line (tipo quello da te visitato) che promuovono acquisti di usato garantito (qualche giorno fa mi è stato suggerito da ma200360....Per niente una cattiva idea!), potresti risparmiare ed avere una sicurezza in più di ricevere una chitarra perfettamente funzionante....

.....Sentiti libera di agire come credi. La scelta spetta a te.

In bocca al lupo!

>>>------Blu3pik3--------->

Avatar utente
strummerx
Esperto
Esperto
Messaggi: 759
Iscritto il: 06 apr 2007, 11:20
Località: brescia
Contatta:

Messaggio da strummerx » 11 apr 2007, 18:48

bluepinke ho notato che sei di caserta...per caso conosci i peluso?sono di li e vengono al mare dove vado anch io


ps:scusate non centra niente col discorso precedente...ma è una curiosità personale
fenomeni si nasce,miti si diventa!!!
http://www.myspace.com/galvanica

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 11 apr 2007, 18:49

bluepike ha scritto: Diciamo che diventa un discorso di affinità personale con la chitarra: dovrestri provare per sentire qual è quella giusta per te. Anche se parti da un modello di fattura medio-bassa. Magari trovi, che so, un manico scomodo oppure un suono che non ti fa impazzire....

Per l'acquisto in Internet: hai mai pensato ad un usato? Spesso ci sono negozi on line (tipo quello da te visitato) che promuovono acquisti di usato garantito (qualche giorno fa mi è stato suggerito da ma200360....Per niente una cattiva idea!), potresti risparmiare ed avere una sicurezza in più di ricevere una chitarra perfettamente funzionante....



>>>------Blu3pik3--------->
Grazie per la considerazione, Bluepike, ma non credo di aver fatto niente di speciale, chissà quanti siti ci sono di strumenti usati che io non conosco !

Il ragionamento che fai tu riguardo i manici più o meno comodi ecc. non fa una piega, ma mi pare che Nafta non sappia ancora fare nulla sulla chitarra, quindi tanto vale che abbia in mano un manico come quello della Stratocaster, "medio", buono un po' per tutte le stagioni. Avrà modo di definire meglio le sue preferenze quando saprà farci qualcosa, su quel manico ! :Very Happy:

In ogni caso, bisogna prendere in cosiderazione il fatto che Nafta ha un budget un po' tanto risicato; con 120 euro, anche nell' usato non è che trovi chissà che... Se poi ci aggiungi che in quella cifra lì è compreso l' amplificatore, direi che trovare di meglio è proprio impossibile. D' altra parte conoscevo già quel negozio on line lì, credo che sia quello coi prezzi più bassi d' Italia, o comunque certamente tra i più bassi.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
Reziel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2117
Iscritto il: 18 mar 2007, 19:05
Località: Palermo/Torino

Messaggio da Reziel » 11 apr 2007, 19:10

Quoto il grande Ma!

Ricordo che quando ho preso la mia c'erano dei pacchetti però le chitarre almeno visivamente non erano il massimo..e volevato 150 euri!

Per cui se con 120 hai trovato gia tutto compreso vai tranquilla :ciao:

Che genere vorresti suonare ?

Ciauz
Avvampando gli angeli caddero
Profondo il tuono riempì le loro rive
Bruciando con i roghi dell'orco (Roy Batty)

Avatar utente
Nafta
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 109
Iscritto il: 10 apr 2007, 12:53
Località: Vicenza

Messaggio da Nafta » 11 apr 2007, 20:18

Reziel ha scritto:Quoto il grande Ma!

Ricordo che quando ho preso la mia c'erano dei pacchetti però le chitarre almeno visivamente non erano il massimo..e volevato 150 euri!

Per cui se con 120 hai trovato gia tutto compreso vai tranquilla :ciao:

Che genere vorresti suonare ?

Ciauz
Grazie per i consigli(e un grazie particolare a reziel che ha capito perchè ho mollato il conservatorio e mi sto dando alla pazza libertà!!)!!
Comunque vorrei rispondere un pò ad alcune domande...
1)il genere:sicuramente per iniziare va bene tutto,basta che sia semplice...ma se divento bravetta mi dò sicuramente al punk...che sicuramente non bada molto alla tecnica,anche se non per questo ho intenzione di lasciar perdere la tecnica,che reputo fondamentale...che chitarra mi ci vuole per un punk decente?
2)mi pare di aver capito che la stratocaster che ho visto in offerta ha un manico comodo....perché?cioè,è più stretto,più largo...? spiegatemi vi prego:dubbioso:
3)forse è meglio come dite,ovvero andare in un negozio per farmi consigliare...e sperare di non farmi inculare,cosa abbastanza difficile ma fattibile...visto che il mio budget è limitato ma è meglio non comprare scarti,magari mi posso orientare su di un usato buono....
--Dream as you will live forever,live as you will die tomorrow--

Avatar utente
Reziel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2117
Iscritto il: 18 mar 2007, 19:05
Località: Palermo/Torino

Messaggio da Reziel » 11 apr 2007, 20:27

Prego :ciao:

Parliamo bene però^^''

Innanzitutto la comodità è molto soggettiva.Se vuoi suonare punk sarai piu' orientata verso powerchord(presto scoprirai cosa sono^^)e accordi quindi un manico non troppo sottile sarebe ideale,perchè è piu riposante

I manici stretti e sottili sono ottimi per gli assoli spericolati ^^

Il manico della strato è molto versatile ed è una via di mezzo(basti pensare agli Iron Maiden e ad Eric Clapton..generi completamente diversi..eppure la chitarra è la stessa...come legni almeno :Very Happy: )

Quindi si,quoto Ma200360 che è per una tipo stratocaster,quindi quella che hai visto sul sito dovrebbe andar bene(non prendere le mie parole come vangelo...sto scoprendo questo magnifico mondo piano piano anche io ^^)

Facci sapere !

CIauz
Avvampando gli angeli caddero
Profondo il tuono riempì le loro rive
Bruciando con i roghi dell'orco (Roy Batty)

Avatar utente
Nafta
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 109
Iscritto il: 10 apr 2007, 12:53
Località: Vicenza

Messaggio da Nafta » 11 apr 2007, 20:31

Reziel ha scritto:Prego :ciao:

Parliamo bene però^^''

Innanzitutto la comodità è molto soggettiva.Se vuoi suonare punk sarai piu' orientata verso powerchord(presto scoprirai cosa sono^^)e accordi quindi un manico non troppo sottile sarebe ideale,perchè è piu riposante

I manici stretti e sottili sono ottimi per gli assoli spericolati ^^

Il manico della strato è molto versatile ed è una via di mezzo(basti pensare agli Iron Maiden e ad Eric Clapton..generi completamente diversi..eppure la chitarra è la stessa...come legni almeno :Very Happy: )

Quindi si,quoto Ma200360 che è per una tipo stratocaster,quindi quella che hai visto sul sito dovrebbe andar bene(non prendere le mie parole come vangelo...sto scoprendo questo magnifico mondo piano piano anche io ^^)

Facci sapere !

CIauz
Grazie per la spiegazione!coumnque si,penso di orientarmi su questa tenson stratocaster,mi sembra un affaruccio,una chitarra non buona ma decente per iniziare,a quanto ho capito.
Meglio allora un manico un attimo più largo,non ho intenzione di fare assoli spericolati,almeno per ora...per un punk semplice bastano accordi....
--Dream as you will live forever,live as you will die tomorrow--

Avatar utente
Reziel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2117
Iscritto il: 18 mar 2007, 19:05
Località: Palermo/Torino

Messaggio da Reziel » 11 apr 2007, 20:48

Infatti :ciao:

E poi anche con la fender si puo volare^^ avoglia se si puo!

Ciauz
Avvampando gli angeli caddero
Profondo il tuono riempì le loro rive
Bruciando con i roghi dell'orco (Roy Batty)

Avatar utente
strummerx
Esperto
Esperto
Messaggi: 759
Iscritto il: 06 apr 2007, 11:20
Località: brescia
Contatta:

Messaggio da strummerx » 11 apr 2007, 20:50

Nafta ha scritto: il genere:sicuramente per iniziare va bene tutto,basta che sia semplice...ma se divento bravetta mi dò sicuramente al punk...che sicuramente non bada molto alla tecnica,anche se non per questo ho intenzione di lasciar perdere la tecnica,che reputo fondamentale...che chitarra mi ci vuole per un punk decente?
let's punk forever!!! :yourock:
che tipo di punk ascolti???non mi dire EMO perchè è solo un imitazione del punk vero!!!
i migliori sono sex pistols,clash,ramones e damned!!!

nafta quali sono i tuoi gruppi preferiti?
fenomeni si nasce,miti si diventa!!!
http://www.myspace.com/galvanica

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 11 apr 2007, 20:52

Nafta ha scritto: Comunque vorrei rispondere un pò ad alcune domande...
...ma se divento bravetta mi dò sicuramente al punk...che sicuramente non bada molto alla tecnica,anche se non per questo ho intenzione di lasciar perdere la tecnica,che reputo fondamentale...che chitarra mi ci vuole per un punk decente?
2)mi pare di aver capito che la stratocaster che ho visto in offerta ha un manico comodo....perché?cioè,è più stretto,più largo...? spiegatemi vi prego:dubbioso:
3)forse è meglio come dite,ovvero andare in un negozio per farmi consigliare...e sperare di non farmi inculare,cosa abbastanza difficile ma fattibile...visto che il mio budget è limitato ma è meglio non comprare scarti,magari mi posso orientare su di un usato buono....
Beh, per suonare il punk non è che ci sia bisogno di diventare "bravetta", bastano 4 accordi, te lo assicuro. E, per quanto riguarda la chitarra, comincia pure con una Stratocaster, anche Tenson. Se conti di andare avanti a fare punk, probabilmente, non avrai mai bisogno di un altro strumento, tanto va bene qualunque cosa, basta che suoni. E' un po' come il blues del Delta (per quanto riguarda gli strumenti e basta, eh ?) ! D' altra parte, il chitarrista dei Ramones ha comprato una schifezza di Mosrite negli anni '70 e ha smesso di suonarla quando è morto, per cui...

Penso che, avendo a disposizione un' offerta del genere, non valga neanche la pena di cercare nell' usato: non troveresti mai niente di meglio a meno, soprattutto considerando che c' è di mezzo anche un amplificatore. Ti dirò, sono convinto che, un domani, la prima cosa che cambierai sarà proprio quello, ma per iniziare va più che bene.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Reziel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2117
Iscritto il: 18 mar 2007, 19:05
Località: Palermo/Torino

Messaggio da Reziel » 11 apr 2007, 21:02

Non è che siano proprio 4 accordi,però è piu semplice di altro quello si

Ricordo la prima volta che sono riuscito a fare powerchord decenti grazie a vertigo degli U2(non dormivo la notte) e all'inizio di facile non c'è proprio nulla ^^''

Ti posso assicurare che tra 6 mesi suonerai meglio di quella patacca di Billie Amstrong

Scusate ma lo dice anche lui XD

Scherzi a parte,vedrai che presto riuscirai a suonare piu che decentemente!

In bocca al pupo!

Ciauz
Avvampando gli angeli caddero
Profondo il tuono riempì le loro rive
Bruciando con i roghi dell'orco (Roy Batty)

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 11 apr 2007, 21:30

Reziel ha scritto:Non è che siano proprio 4 accordi,però è piu semplice di altro quello si
Esageriamo, cinque.
Reziel ha scritto: Ricordo la prima volta che sono riuscito a fare powerchord decenti grazie a vertigo degli U2(non dormivo la notte) e all'inizio di facile non c'è proprio nulla ^^''

Ti posso assicurare che tra 6 mesi suonerai meglio di quella patacca di Billie Amstrong

Scusate ma lo dice anche lui XD
Scusa, ma... chi è ? Temo che Billie Holiday e Louis Armstrong non c' entrino, vero ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 11 apr 2007, 21:31

Reziel ha scritto:Non è che siano proprio 4 accordi,però è piu semplice di altro quello si
Esageriamo, cinque.
Reziel ha scritto: Ricordo la prima volta che sono riuscito a fare powerchord decenti grazie a vertigo degli U2(non dormivo la notte) e all'inizio di facile non c'è proprio nulla ^^''

Ti posso assicurare che tra 6 mesi suonerai meglio di quella patacca di Billie Amstrong

Scusate ma lo dice anche lui XD
Scusa, ma... chi è ? Temo che Billie Holiday e Louis Armstrong non c' entrino, vero ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Bloccato
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti