Ehi popolo...!!aiutttto

Qui la sezione per chi desidera lasciare una sua presentazione

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Avatar utente
strummerx
Esperto
Esperto
Messaggi: 759
Iscritto il: 06 apr 2007, 11:20
Località: brescia
Contatta:

Messaggio da strummerx » 11 apr 2007, 10:58

:welcome: benvenuta!!! :yourock: anch io come te sono un neoiscritto!
io suono da settembre e amo la chitarra elettrica!!! :rocken:
io vado da un maestro che mi spiega la teoria,ti assicuro che è molto utile anche perche almeno ti mostra le cose davanti agli occhi e sinceramente io leggendo le cose solo sui libri non ci capisco un cavolo!
pero se vuoi fare l'autodidatta ti consiglio di usare il programma"guitar pro",è molto utile e puoi trovare moltissime tablature di infinite canzoni(cerchi con programmi per scaricare la canzone e poi metti alla fine del nome .gp)...poi puoi anche usare gli esercizi che propongono sui vari siti per chitarrista(tra i quali neesk!)...e infine ricordati che anche jimi hendrix era un autodidatta!!!quindi c'è sempre una speranza!...magari scopri un affinita incredibile con la chitarra...

a proposito della scelta della chitarra:ti conviene prendere una chitarra non tanto costosa giusto per iniziare...io la mia l'ho pagata 200 euro e mi trovo benissimo!!!(è una copia della les paul,unico problema è che pesa tantissimo!!!)

allora buona fortuna!!! :yourock:
fenomeni si nasce,miti si diventa!!!
http://www.myspace.com/galvanica


Avatar utente
Nafta
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 109
Iscritto il: 10 apr 2007, 12:53
Località: Vicenza

Messaggio da Nafta » 11 apr 2007, 12:37

Grazie mille per l'aiuto!!almeno mi rincuorate un pò.Comunque io avevo trovato un'offerta,per iniziare...una Tenson Stratocaster a 129 euro,con custodia,casse e tutto....secondo voi vale la pena?
--Dream as you will live forever,live as you will die tomorrow--

Avatar utente
bluepike
Maestro
Maestro
Messaggi: 1479
Iscritto il: 07 giu 2006, 12:53
Località: Caserta

Re: Ehi popolo...!!aiutttto

Messaggio da bluepike » 11 apr 2007, 12:37

Nafta ha scritto:Ehi gente..saaaalve...mi presento..sono una ventenne al momento abbastanza in crisi,perchè voglio con tt l'anima imparare a suonare la chitarra elettrica,ma il mio bagaglio di conoscenze a proposito del mondo chitarristico non va oltre una decina di accordi suonati su di una disfattissima e scordatissima vecchia chitarra classica che ho trovato in soffitta...ora sto seriamente prendendo in esame la possibilità di comprarmi un'elettrica e riuscire finalmente a fare qualcosa.Il problema è:sento tanta gente in giro(e probabilmente in qst forum ce ne stanno...)che dice di aver imparato a suonare da zero la chitarra elettrica,assolutamente da autodidatti,e di aver raggiunto risultati invidiabili...ma..come si fa?cioè...vorrei un aiuto,soprattutto dai più esperti...ditemi cosa devo fare e se ha senso che provi ad imparare assolutamente da sola,senza prendere manco una lezione...ah,cmq,vengo da un'esperienza di conservatorio(suonavo il pianoforte),è stata un'esperienza abbastanza dura però almeno conosco bene la teoria musicale...spero che per la chitarra mi possa servire.

In sostanza:vorrei sapere se e come si fa ad imparare da soli a suonare una chitarra elettrica(non chiedo di essere Jimi Hendrix,mi basta strimpellarla..decentemente e con molta buona volontà,che non manca)e poi vorrei sapere quale chitarra mi consigliate per iniziare,visto che me la devo comprare(e sono anche un pò a corto di grana.... :Confuso: )
Cmq...bel forum!!spero di trovarmi bene!!
Ciao Nafta, benvenuta! :welcome:
La mia esperienza è del tutto simile alla tua......Come si fa ad imparare a suonare in maniera almeno decente, chiedi?
Beh, se provieni davvero dal conservatorio, sai meglio di chiunque altro che occorrono a)pazienza b)moolto esercizio. Puoi cominciare con un metodo per principianti, con esercizi semplici (che trovi anche qui su neesk), con le scale e quant'altro.
La teoria musicale sarà sempre un ottimo asso nella manica e la migliore delle risorse per muoverti ed imparare non solo meccanicamente, ma a "capire" che cosa fai con lo strumento....

...Infine, per la questione "chitarra da acquistare"....Sul forum c'è un bel pò di persone ferrate in materia, ma posso spassionatamente darti il consiglio di andare in negozio con qualcuno che se ne intenda e provare quanti più modelli possibili.

Parti tranquillamente anche da chitarre di fascia economica, anche chi è agli inizi può trovare quella che fa al caso suo (a meno che tu non abbia già qualche chiodo fisso!)......Non legarti necessariamente ai grandi marchi, spesso si trovano modelli dalle qualità insperate anche di altre case produttrici. Tutto dipende dall'estetica e dal suono che vorresti...
....Provare, provare, provare.... ! :rocken:

A presto
>>>-------Blu3pik3-------->

Avatar utente
Nafta
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 109
Iscritto il: 10 apr 2007, 12:53
Località: Vicenza

Re: Ehi popolo...!!aiutttto

Messaggio da Nafta » 11 apr 2007, 12:40

bluepike ha scritto:
Ciao Nafta, benvenuta! :welcome:
La mia esperienza è del tutto simile alla tua......Come si fa ad imparare a suonare in maniera almeno decente, chiedi?
Beh, se provieni davvero dal conservatorio, sai meglio di chiunque altro che occorrono a)pazienza b)moolto esercizio. Puoi cominciare con un metodo per principianti, con esercizi semplici (che trovi anche qui su neesk), con le scale e quant'altro.
La teoria musicale sarà sempre un ottimo asso nella manica e la migliore delle risorse per muoverti ed imparare non solo meccanicamente, ma a "capire" che cosa fai con lo strumento....

...Infine, per la questione "chitarra da acquistare"....Sul forum c'è un bel pò di persone ferrate in materia, ma posso spassionatamente darti il consiglio di andare in negozio con qualcuno che se ne intenda e provare quanti più modelli possibili.

Parti tranquillamente anche da chitarre di fascia economica, anche chi è agli inizi può trovare quella che fa al caso suo (a meno che tu non abbia già qualche chiodo fisso!)......Non legarti necessariamente ai grandi marchi, spesso si trovano modelli dalle qualità insperate anche di altre case produttrici. Tutto dipende dall'estetica e dal suono che vorresti...
....Provare, provare, provare.... ! :rocken:

A presto
>>>-------Blu3pik3-------->
Quindi secondo te è una cattiva cosa per aquistarla guardare le offerte in internet e farsela spedire a casa...?visto che comunque non sono manco capace di provarla...!!
--Dream as you will live forever,live as you will die tomorrow--

Avatar utente
strummerx
Esperto
Esperto
Messaggi: 759
Iscritto il: 06 apr 2007, 11:20
Località: brescia
Contatta:

Re: Ehi popolo...!!aiutttto

Messaggio da strummerx » 11 apr 2007, 13:09

Nafta ha scritto:
Quindi secondo te è una cattiva cosa per aquistarla guardare le offerte in internet e farsela spedire a casa...?visto che comunque non sono manco capace di provarla...!!
la cosa migliore sarebbe provarle di persona e poi decidere...ma se non hai la piu pallida idea a proposito dei criteri con i quali scegliere ti conviene chiedere aiuto a qualcuno che se ne intende(magari su questo forum)...per esempio dici il tipo di suono che vuoi,la forma e il prezzo e poi chiedi a qualcuno di darti delle dritte...io personalmente mi sono fatto consigliare dal mio maestro per l'elettrica e l'ho comprata praticamente al buio(avevo visto solo la foto)ma per fortuna mi piace un casino!!!
fenomeni si nasce,miti si diventa!!!
http://www.myspace.com/galvanica


Avatar utente
Nafta
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 109
Iscritto il: 10 apr 2007, 12:53
Località: Vicenza

Re: Ehi popolo...!!aiutttto

Messaggio da Nafta » 11 apr 2007, 13:45

strummerx ha scritto:
la cosa migliore sarebbe provarle di persona e poi decidere...ma se non hai la piu pallida idea a proposito dei criteri con i quali scegliere ti conviene chiedere aiuto a qualcuno che se ne intende(magari su questo forum)...per esempio dici il tipo di suono che vuoi,la forma e il prezzo e poi chiedi a qualcuno di darti delle dritte...io personalmente mi sono fatto consigliare dal mio maestro per l'elettrica e l'ho comprata praticamente al buio(avevo visto solo la foto)ma per fortuna mi piace un casino!!!
Il problema è che io non ho maestri che mi possano consigliare...!!comunque grazie mille,magari vedo nella sezione "chitarre"...se avete ancora dei consigli mi fate un grande piacere! :dance:
--Dream as you will live forever,live as you will die tomorrow--

Avatar utente
selva_oscura
Esperto
Esperto
Messaggi: 992
Iscritto il: 04 gen 2007, 15:32
Località: Taviano (LE)

Messaggio da selva_oscura » 11 apr 2007, 14:58

raga ma conoscete dei grandi colossi della chitarra che nn hanno fatto conservatorio?
Una mia curiosità :Very Happy:

Avatar utente
zakkary
Esperto
Esperto
Messaggi: 889
Iscritto il: 28 feb 2007, 09:31

Messaggio da zakkary » 11 apr 2007, 15:03

come nn menzionare il mio mitozzo ZAKK WYLDE ?????
a quanto so io nn e' andato in conservatorio....
e' GRANDE e GROSSO, e' un COLOSSO, ed e' un bravissimo chitarraio....fate vobis :D :rocken:

Avatar utente
Reziel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2117
Iscritto il: 18 mar 2007, 19:05
Località: Palermo/Torino

Messaggio da Reziel » 11 apr 2007, 15:06

Benvenuta :welcome:

Come gia detto a Bluepike dovresti andare a comprarla con qualcuno che suona da un po o quantomeno acquistare la bimba da qualcuno che sai essere onesto ,perchè la gente non sa come fregarti prima :Confuso:

Io ho iniziato senza neanche sapere cosa era un accordo,cercando su internet consigli e lezioni gratuite(mai andato da un maestro)

Il maestro aiuta tantissimo perchè corregge l'impostatura della mano se è errata,sa che tipo di esercizi farti fare per sciogliere le dita ecc

Però su questo sito trovi tante lezioni utili,senza considerare che la sezione didattica del forum è uno spettacolo^^

Per quanto riguarda la chitarra la domanda(anzi le domande)è :

Che genere vuoi suonare?Vuoi una chitarra solo per iniziare e poi prenderne una buona quando imparerai?
Io comunque ti consiglio di buttarti sulle yamaha pacifica o rgx che sono discretamente versatili(piu metallare le seconde)
e di lasciar perdere le epiphone

Poi da quello che ho sentito le cort sono uno spettacolo :Very Happy:

Se vuoi solo una chitarra per iniziare va bene anche prenderla su internet,però ti dico una cosa

Se la prima chitarra è difficile da suonare(perchè fa schifo di costruzione o simili)è facile deprimersi e mollare tutto

quindi SCEGLI BENE!

Comunque la mia prima è stata una rgx220dz :sorpreso: quanto la adoro!! :Very Happy:

Scusa per il poema ^^''

Ancora benvenuta

Ciauz

P.S.

Jimi Hendrix non sapeva cos'era un Do,Brian May è autodidatta,Knopfer credo anche,Jimmy page in parte^^

Il conservatorio non è indispensabile...anche se avrei voluto farlo :pianto: Basta sentire la musica,sentirla col cuore e con l'animo...nessuno guarderà le tue dita se sono messe bene..ma tutti ascolteranno la tua musica e viaggeranno con te..

Scusate ma è quello che provo io...

Ciauz
Avvampando gli angeli caddero
Profondo il tuono riempì le loro rive
Bruciando con i roghi dell'orco (Roy Batty)

Avatar utente
strummerx
Esperto
Esperto
Messaggi: 759
Iscritto il: 06 apr 2007, 11:20
Località: brescia
Contatta:

Messaggio da strummerx » 11 apr 2007, 15:11

selva_oscura ha scritto:raga ma conoscete dei grandi colossi della chitarra che nn hanno fatto conservatorio?
Una mia curiosità :Very Happy:
da quel che so jimi hendrix era un poveraccio da ragazzo e non credo abbia potuto frequentare il conservatorio...la leggenda dice che si esercitava su un manico di scopa su cui aveva legato una corda,poi suo padre gli ha regalato la prima chitarra,a furia di esercitarsi è diventato sempre piu bravo e infine un gruppo(non mi ricordo quale)l'ha scoperto e portato a londra dove è diventato famosissimo...non so se è vero ma si racconta cosi...
poi moltissimi chitarristi di band soprattutto quelle punk hanno imparato da soli o magari per strada!secondo voi joe strummer oppure quello dei sex pistols(mi sfugge il nome in questo momento)andavano al conservatorio!?
IMPOSSIBILE!
eppure hanno raggiunto risultati eccezzionali...secondo me non è necessario andare al conservatorio e conoscere la teoria a memoria,anche se ti aiuta molto
fenomeni si nasce,miti si diventa!!!
http://www.myspace.com/galvanica

Avatar utente
strummerx
Esperto
Esperto
Messaggi: 759
Iscritto il: 06 apr 2007, 11:20
Località: brescia
Contatta:

Messaggio da strummerx » 11 apr 2007, 15:15

Reziel ha scritto:
Il conservatorio non è indispensabile...anche se avrei voluto farlo :pianto: Basta sentire la musica,sentirla col cuore e con l'animo...nessuno guarderà le tue dita se sono messe bene..ma tutti ascolteranno la tua musica e viaggeranno con te..

Scusate ma è quello che provo io...
queste ultime rige sono commoventi! :pianto:
grande reziel!!!la penso anch'io come te!!!
fenomeni si nasce,miti si diventa!!!
http://www.myspace.com/galvanica

Avatar utente
Reziel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2117
Iscritto il: 18 mar 2007, 19:05
Località: Palermo/Torino

Messaggio da Reziel » 11 apr 2007, 15:18

Grazie :ciao:

Petrucci è bravissimo,anche malmsteen...ma a parte qualche caso l'emozione manca...

Preferisco di gran lunga David Gilmour..madò comfortably numb è stupenda...poi l'assolo di pulse..fatto a luci spente...
Avvampando gli angeli caddero
Profondo il tuono riempì le loro rive
Bruciando con i roghi dell'orco (Roy Batty)

Avatar utente
strummerx
Esperto
Esperto
Messaggi: 759
Iscritto il: 06 apr 2007, 11:20
Località: brescia
Contatta:

Messaggio da strummerx » 11 apr 2007, 15:24

il problema è che quelli che fanno il conservatorio non diventano famosi al di fuori della stretta cerchia degli appassionati...l'importante è la passione e lo spirito,questo ce lo insegna il punk!!!non il punk finto di questi anni(EMO mi sembra venga chiamato...bleah)ma il vero punk!!!sex pistols & clash rule!!! :yourock:
loro ci insegnano che non importa essere dei geni musicali ma avere passione oppure qualcosa da comunicare...e si sa che non c'è mezzo di comunicazione migliore della musica...
fenomeni si nasce,miti si diventa!!!
http://www.myspace.com/galvanica

Avatar utente
Reziel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2117
Iscritto il: 18 mar 2007, 19:05
Località: Palermo/Torino

Messaggio da Reziel » 11 apr 2007, 15:34

Non è tanto un problema di fama,quanto di "freddezza"

Non dico che chi esce dal conservatorio non sappia dare emozione

Purtroppo però tanti si fossilizzano nella tecnica(cito nuovamente malmsteen che è un mostro nelle scale ma che troppo spesso non trasmette nulla)La verità è che bisogna studiare la tecnica e la teoria,senza però tralasciare l'emozione e il sentimento

Vi immaginate se qualche maestro di conservatorio avesse ordinato a Jimi di imparare a tenere bene le dita e a studiare la teoria,,mettendo da parte il suo stile e la sua "tecnica"?

Ci sarebbero stati molti lati positivi ovvio...ma il sound di Jimi è quello che è per il suo magico approccio alla chitarra,per il suo stile...e non lo cambierei per nulla al mondo

Ciauz
Avvampando gli angeli caddero
Profondo il tuono riempì le loro rive
Bruciando con i roghi dell'orco (Roy Batty)

Avatar utente
selva_oscura
Esperto
Esperto
Messaggi: 992
Iscritto il: 04 gen 2007, 15:32
Località: Taviano (LE)

Messaggio da selva_oscura » 11 apr 2007, 15:38

strummerx ha scritto:
queste ultime rige sono commoventi! :pianto:
grande reziel!!!la penso anch'io come te!!!
confermo :pianto:


Bloccato
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite