chiarimenti sul circuito della chitarra

Tutto sulle riparazioni. Componenti meccanici ed elettrici della chitarra

Moderatori: David, forons

Rispondi
D10XD
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 2
Iscritto il: 07 feb 2010, 13:43

chiarimenti sul circuito della chitarra

Messaggio da D10XD » 07 feb 2010, 14:04

Ciao! Sto cercando di capire bene il funzionamento del circuito di una chitarra elettrica. In particolare, prendo in considerazione la mia jackson DX10: 2 hb, un tono, un volume, un selettore a 3 posizioni.
Ora,credo di vr capito che:

-il volume (resistenza) è collegato in serie al selettore
- il tono (resistenza + condensatore) è collegato in serie ai selettore, che a sua volta è collegato al circuito dei pick up.

Fino a quì sono tutti felicemente in serie.
il problema è il circuito pick up... :dubbioso: quando il selettore mi seleziona diversi pick up, succede come nella strato? Nella strato selezionando due pick up su tre, si forma un circuito in parallelo, collegato al circuito in serie. di tono, volume e mazzivari. Nella mia chitarra, con due humbucker, mi succede qualcosa di simile?
e poi... cambiando il circuito in parallelo, la resistenza volume ha ovviamente un'influenza diversa sui pick up... in pratica che succede? dovrebbe variare di meno il volume??!!

Se qualcuno sa rispondere.. GRAZIE MILLEEEE!! :beer:


Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: chiarimenti sul circuito della chitarra

Messaggio da Altro » 07 feb 2010, 20:29

D10XD ha scritto:
-il volume (resistenza) è collegato in serie al selettore
No, il volume è in PARALLELO al selettore. Il selettore è in serie ai pickup
- il tono (resistenza + condensatore) è collegato in serie ai selettore, che a sua volta è collegato al circuito dei pick up.
No, ancora in parallelo.
Fino a quì sono tutti felicemente in serie.
Se lo dici tu.....
il problema è il circuito pick up... :dubbioso: quando il selettore mi seleziona diversi pick up, succede come nella strato?
Esatto.
Nella strato selezionando due pick up su tre, si forma un circuito in parallelo, collegato al circuito in serie. di tono, volume e mazzivari. Nella mia chitarra, con due humbucker, mi succede qualcosa di simile?
Mah, a saperlo....bisognerebbe guardare da vicino il circuito
e poi... cambiando il circuito in parallelo, la resistenza volume ha ovviamente un'influenza diversa sui pick up... in pratica che succede? dovrebbe variare di meno il volume??!!
???
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande

D10XD
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 2
Iscritto il: 07 feb 2010, 13:43

Re: chiarimenti sul circuito della chitarra

Messaggio da D10XD » 31 mar 2010, 14:04

parallelo-parallelo... ah ecco... mi i chiariscono un paio di cose così... okssss Grazie.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti