stratocaster mexico usata

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Rispondi
Apeiron
Principiante
Principiante
Messaggi: 9
Iscritto il: 12 lug 2007, 19:12

stratocaster mexico usata

Messaggio da Apeiron » 20 lug 2007, 23:19

Giusto sto pomeriggio entro nel mio negozio di strumenti musicali preferito e la vedo li, in mezzo a molte altre stratocaster messicane, con 1 grosso biglietto giallo attaccato sopra recante la scritta -usata-ocasione-...la provo e mi accorgo che suona bene,i pick up a prima vista sembrano in discrete condizioni, la vernice è praticamente senza 1 graffio, le meccaniche e il ponte perfetti... la compro e me ne vado...
Gli unici difetti apparenti sono una leggera ossidazione del pick up al manico (che pensavo di sostituire magari con un seymour duncan little 59), un paio delle viti del battipenna 1 po' arruginite e le corde appena appena troppo vicine alla tastiera...allora...che ne dite riguardo all'idea di cambiare pick up?le viti le posso cambiare io vero?sarebbe meglio pagare qualcuno per farlo?riguardo alla regolazione del ponte e del manico non me ne intendo molto...potreste darmi qualche consiglio?


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: stratocaster mexico usata

Messaggio da ma200360 » 20 lug 2007, 23:39

Apeiron ha scritto:Giusto sto pomeriggio entro nel mio negozio di strumenti musicali preferito e la vedo li, in mezzo a molte altre stratocaster messicane, con 1 grosso biglietto giallo attaccato sopra recante la scritta -usata-ocasione-...la provo e mi accorgo che suona bene,i pick up a prima vista sembrano in discrete condizioni, la vernice è praticamente senza 1 graffio, le meccaniche e il ponte perfetti... la compro e me ne vado...
Gli unici difetti apparenti sono una leggera ossidazione del pick up al manico (che pensavo di sostituire magari con un seymour duncan little 59), un paio delle viti del battipenna 1 po' arruginite e le corde appena appena troppo vicine alla tastiera...allora...che ne dite riguardo all'idea di cambiare pick up?le viti le posso cambiare io vero?sarebbe meglio pagare qualcuno per farlo?riguardo alla regolazione del ponte e del manico non me ne intendo molto...potreste darmi qualche consiglio?
Non conosco quel Duncan lì, ma anche a te direi di fare attenzione a non squilibrare la chitarra con un pick-up troppo potente, che ne snaturerebbe il carattere "twangy".

Non direi che c' è bisogno di cambiare l' hardware per un po' di ossidazione, non danneggia proprio niente ! Io ho una chitarra che era un cumulo di ossidazioni: ho tolto il grosso della ruggine e tutto è tornato a funzionare normalmente. Se non è per una ragione estetica, io non toccherei niente, un po' di ruggine fa tanto "vintage" !

Se ti sembra che le corde siano troppo vicine alla tastiera, ti consiglierei anzitutto di verificare che il manico sia ben dritto, come immagino sia. A questo punto controlla che le corde non "friggano" troppo sulla tastiera (un pochino è normale, su una Fender), e soprattutto che non vengano stoppate sui bending dal 10° al 15° tasto, che è la zona "critica". Se proprio friggessero tanto, puoi regolare l' altezza di ogni singola corda dalla sua selletta al ponte.

Per quanto riguarda il ponte, puoi scegliere di tenerlo "piatto" sul top, utilizzandolo solo "in giù", oppure di tenerlo "floating", in modo da usarlo in due direzioni. Per farlo, dovrai agire sulle due viti che reggono la basetta metallica cui sono ancorate le molle del tremolo: togli il coperchio di plastica sul retro della chitarra e la basetta è lì, sulla sinistra dello scasso. Se le sviti, il ponte resterà "fluttuante", se le avviti il ponte si porterà sulla cassa. Naturalmente, un' occhiatina alle ottave, dopo aver regolato il ponte, io gliela darei.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Messaggio da Frank Flicker » 21 lug 2007, 00:40

per quanto riguarda il pickup al manico, non mi sembra il massimo mettere un mini hambucker lasciando single coil quello centrale e quello al ponte, forse ti conviene metterlo sia al ponte che al manico, poi per quanto riguarda il manico, io una chitarra appena comprata la farei vedere da un buon liutaio.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 21 lug 2007, 08:59

Frank Flicker ha scritto:per quanto riguarda il pickup al manico, non mi sembra il massimo mettere un mini hambucker lasciando single coil quello centrale e quello al ponte, forse ti conviene metterlo sia al ponte che al manico, poi per quanto riguarda il manico, io una chitarra appena comprata la farei vedere da un buon liutaio.
Attenzione, se monti due humbuckers, sia al ponte che al manico, i suoni delle posizioni 2 e 4 come li tiri fuori ? Anche con gli humbuckers splittabili, il suono "assomiglia" vagamente a quello di un single-coil, ma proprio solo vagamente !

E poi perdi tutto il twang, e una Stratocaster senza twang è come un rasoio con la lama arrugginita...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Riffeater
Maestro
Maestro
Messaggi: 2043
Iscritto il: 03 apr 2007, 18:21

Messaggio da Riffeater » 21 lug 2007, 09:46

ma200360 ha scritto:
Attenzione, se monti due humbuckers, sia al ponte che al manico, i suoni delle posizioni 2 e 4 come li tiri fuori ? Anche con gli humbuckers splittabili, il suono "assomiglia" vagamente a quello di un single-coil, ma proprio solo vagamente !

E poi perdi tutto il twang, e una Stratocaster senza twang è come un rasoio con la lama arrugginita...
quoto, magari un set di texas special no? :ciauz:
Immagine
Immagine
Immagine


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 21 lug 2007, 09:48

Riffeater ha scritto:
quoto, magari un set di texas special no? :ciauz:
Ecco, questa, secondo me, sarebbe una gran bella idea.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
][AnDrE][
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1743
Iscritto il: 17 giu 2006, 11:26
Località: Prov Asti

Messaggio da ][AnDrE][ » 21 lug 2007, 10:57

Dipende soprattutto dalle sonorità che vuoi ottere e se vuole che quella chitarra rimanga a fender con il suo classico suono oppure metteerci qualcosa di un po' più cattivo e farla diventare una chitarra con un suonop customizzato.
La funzione "Cerca" è tua amica!! :ciao:

Sono pochi, quei pazzi, che decidono di vivere la propria vita con vera originalità. Preferendo al ritratto d'autore, un imperfetto capolavoro del proprio,inimitabile, essere.

Tra il dire e il fare, c'è di mezzo il sognare.

Apeiron
Principiante
Principiante
Messaggi: 9
Iscritto il: 12 lug 2007, 19:12

Messaggio da Apeiron » 24 lug 2007, 23:32

grazie a tutti per i consigli...ho dato 1 regolata alle sellette alzando così 1 po' le corde dalla tastiera (in effetti le corde venivano 1 poco stoppate) e sto valutando l'idea dei texas special...ancora grazie

Avatar utente
Riffeater
Maestro
Maestro
Messaggi: 2043
Iscritto il: 03 apr 2007, 18:21

Messaggio da Riffeater » 26 lug 2007, 15:58

Apeiron ha scritto:grazie a tutti per i consigli...ho dato 1 regolata alle sellette alzando così 1 po' le corde dalla tastiera (in effetti le corde venivano 1 poco stoppate) e sto valutando l'idea dei texas special...ancora grazie
per i texas devi valutare anche la spesa per il montaggio, a meno che tu non sia pratico di saldature e robe varie... quindi dovresti aumentare un pò il budget...basti a pensare che un set da 3 costa sui 150€... :ciauz:
Immagine
Immagine
Immagine


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti