Randy rhoads: suonare seduti

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

borchia91
Principiante
Principiante
Messaggi: 46
Iscritto il: 10 giu 2008, 21:18

Randy rhoads: suonare seduti

Messaggio da borchia91 » 17 lug 2008, 23:05

ehià salve a tutti.. allora finalmente mi è arrivata sta benedetta rr3...il suono è bellisimo,il flody rose anche se nn è originale regge abbastanza bene l'accordatura,solo che c'è un problema:
la forma che tanto mi piace d questo strumento(che sembra cmq anche moolto delicata,quella punta così affilata una piccola botta e si sfreggià) mi sta causando problemi,nn riesco a trovare una posizione che mi permetta d suonarla decentemente da seduto,ed arrivare al 22esimo tasto nn è facilissimo,faccio molta fatica...
la domanda è,è solo questione d abitudine o mi sono pigliata un inc*latura gigantesca?


Avatar utente
Canepazzo
Esperto
Esperto
Messaggi: 825
Iscritto il: 05 lug 2006, 14:07
Località: Savona

Re: Randy rhoads: suonare seduti

Messaggio da Canepazzo » 18 lug 2008, 00:18

Premetto che non ne possiedo (ancora) una ma...hai provato ad infilare la coda praticamente sulla coscia destra? cosi dovresti riuscire a tenerla piuttosto comodamente....

In effetti quello è un problemuccio da non sottovalutare eh...
"Quando suono la telecaster mi sento come un idraulico con il suo migliore strumento tra le mani!"

Keith Richards

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Randy rhoads: suonare seduti

Messaggio da ma200360 » 18 lug 2008, 10:39

C' è solo un sistema per suonarla seduti: una tracolla molto corta. In quel modo si riesce abbastanza bene. Il sistema di piazzare la "V" della chitarra a cavallo della coscia funziona (insomma... maluccio), ma solo se si usa un jack "a pipa".
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Ji ji
Esperto
Esperto
Messaggi: 389
Iscritto il: 06 gen 2008, 09:41

Re: Randy rhoads: suonare seduti

Messaggio da Ji ji » 18 lug 2008, 12:08

Un mio amico ha avuto come prima chitarra una Epiphone Flying-V, con cui ha studiato per anni da seduto. Teneva le gambe vicine, appoggiando lo scasso tra le code all'interno della coscia destra. E' diventato un animale, sia come tecnica (suona perfettamente Erotomania dei Dream Theater) sia come tocco. Quindi penso che, una volta fatta l'abitudine, le chitarre a freccia sinao suonabilissime anche da seduto.
Io però quando ho provato a usarla in quel modo ho avuto un'esaurimento nervoso :Very Happy:

Avatar utente
metalmilitia23
Esperto
Esperto
Messaggi: 341
Iscritto il: 30 mar 2008, 16:21
Località: milano

Re: Randy rhoads: suonare seduti

Messaggio da metalmilitia23 » 18 lug 2008, 12:49



Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Randy rhoads: suonare seduti

Messaggio da ambaradam » 18 lug 2008, 13:48

Ma prima non l'avevi mai provata da seduto?

Comunque si, ficchi la V su una coscia...
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Randy rhoads: suonare seduti

Messaggio da Frusciante » 18 lug 2008, 16:55

ambaradam ha scritto:Comunque si, ficchi la V su una coscia...
sembra una cosa brutta da dire :risatona:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Randy rhoads: suonare seduti

Messaggio da ambaradam » 18 lug 2008, 17:38

Frusciante ha scritto:
ambaradam ha scritto:Comunque si, ficchi la V su una coscia...
sembra una cosa brutta da dire :risatona:
:senzasperanze: Scusate
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Randy rhoads: suonare seduti

Messaggio da Frusciante » 18 lug 2008, 18:21

ambaradam ha scritto:
Frusciante ha scritto:
ambaradam ha scritto:Comunque si, ficchi la V su una coscia...
sembra una cosa brutta da dire :risatona:
:senzasperanze: Scusate
:risatona: :risatona: :risatona: :risatona: :risatona: :risatona: :risatona: :risatona:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
Biologo84
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 174
Iscritto il: 18 apr 2007, 07:56
Contatta:

Re: Randy rhoads: suonare seduti

Messaggio da Biologo84 » 18 lug 2008, 18:29

Ciao borchia91, per il tuo "problema" l'unica soluzione è farci l'abitudine. Ho anch'io una RR3 e tempo fa feci unthread proprio su questa discussione.
Guarda qui------------> provo-a-sfatare-una-leggenda-metropolitana-t3714.html
Ibanez RG570EX
Ibanez PGM301


METAL WILL NEVER DIE!!!!!!

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Randy rhoads: suonare seduti

Messaggio da ma200360 » 18 lug 2008, 18:55

Resto dell' idea che una tracolla corta sia più comoda. E poi il jack si rovina e dà fastidio; niente di terribile, basta usarne uno ad angolo retto, ma non è per niente simpatico 'sto belinetto che ti punta sulla coscia ! E poi, o hai una panza come quella di Michael Romeo o non "senti" la chitarra sul ventre, perché devi tenerla per forza un po' lontana dallo stomaco.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Randy rhoads: suonare seduti

Messaggio da ambaradam » 18 lug 2008, 21:59

ma200360 ha scritto:Resto dell' idea che una tracolla corta sia più comoda. E poi il jack si rovina e dà fastidio; niente di terribile, basta usarne uno ad angolo retto, ma non è per niente simpatico 'sto belinetto che ti punta sulla coscia ! E poi, o hai una panza come quella di Michael Romeo o non "senti" la chitarra sul ventre, perché devi tenerla per forza un po' lontana dallo stomaco.
Se ti ci chini sopra poi ti viene la gobba :Very Happy: .

Cioè non m'è venuta, visto che più o meno a dimesioni lo egualio Romeo :risatona:
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

borchia91
Principiante
Principiante
Messaggi: 46
Iscritto il: 10 giu 2008, 21:18

Re: Randy rhoads: suonare seduti

Messaggio da borchia91 » 19 lug 2008, 16:58

e ad avere 22 tasti dite che m cia bituo?arrivare al 22esimo sulla prima corda è un sacrificio!

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Randy rhoads: suonare seduti

Messaggio da ma200360 » 19 lug 2008, 17:33

borchia91 ha scritto:e ad avere 22 tasti dite che m cia bituo?arrivare al 22esimo sulla prima corda è un sacrificio!
Se c' è una forma che ti permette di arrivare comodissimamente agli ultimi tasti è proprio la Flying V e, ovviamente, la RR che ne è una derivazione !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Randy rhoads: suonare seduti

Messaggio da jack_trinidad » 19 lug 2008, 18:07

ma200360 ha scritto:
borchia91 ha scritto:e ad avere 22 tasti dite che m cia bituo?arrivare al 22esimo sulla prima corda è un sacrificio!
Se c' è una forma che ti permette di arrivare comodissimamente agli ultimi tasti è proprio la Flying V e, ovviamente, la RR che ne è una derivazione !
Infatti...sotto questo punto di vista la spalla mancante della LP non è che sia proprio una geniata esagerata...si insomma, aiuta fino al diciasettesimo tasto...poi le cose si fanno complicate per via della spalla che c'è... :senzasperanze:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti