Peavey v-type

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Rispondi
Avatar utente
Doc
Esperto
Esperto
Messaggi: 384
Iscritto il: 07 set 2007, 00:46
Località: hometown

Peavey v-type

Messaggio da Doc » 17 apr 2008, 15:39

Oggi sono andato al mio negozio di fiducia per pigliarmi le corde già con l'intenzione di dare un'occhiata e provare quello che mi sfagiolava.. In realtà speravo di trovare la cort x-th, ma niente.
Girando mi sono imbattuto per caso in una peavey V-Type nera col tremolo.
Usata a 320 € con annessa costudia rigida.
La chitarra in questione dovrebbe essere questa
Immagine
(se il mio penoso computer mi fa partire il bluetooth, carico le 2 penose foto che ho fatto col mio penoso cellulare)
Qualcuno ne sa qualcosa?
Che mi dite in proposito?


Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Peavey v-type

Messaggio da Cosimino » 17 apr 2008, 15:53

:Very Happy: che dire, diciamo che ho pensato anche io di comprarla! è bellissima, almeno a me piace tantissimo, poi Tommy81 cel'aveva e mi ha scritto in Mp una piccola recensione, non credo che sene abbia a male se tela posto!
Tommy81 ha scritto:Ciao cosimino
Ti ho scritto una breve recensione della peavey...


Dotazioni,caratteristiche:
Doppia spalla mancante, manico 24 tasti nek-tru ,due magneti humbucker, selettore a tre posizioni ,meccaniche grover, ponte tipo floyd marchiato peavey.


Suonabilità:
Sicuramente il pezzo forte della chitarra...leggerissima,mette subito a proprio agio manico scorrevolissimo e piuttosto sottile ,action bassa ,accordatura a prova di bomba anche con l’uso intensivo della leva.

Suono:
P.u. al ponte: Attacco molto potente e compresso , molto, molto definito ,orientato sulle frequenze medio basse.
perfetto con i power chord e note suonate in palm muting. Insomma, da il meglio di se con distorsioni pesanti non disdegnando suoni più crunch.I puliti ed i leggeri drive suonano piuttosto vuoti e poveri di armoniche.

P.u. al manico: Molto simile (come sonorità) a quello al ponte, un po’ meno definito e più nasale, molto meglio sui puliti e sui soli dove occorra un minimo di “morbidezza”.

Finiture:
Davvero ottime, binding in abalone che circonda l’intero corpo e manico , verniciatura perfetta (soprattutto quella del retro manico) lucidata a dovere. Hardware e pu completamente neri fanno un effetto decisamente dark.

Hardware:
Le meccaniche grover fanno il loro dovere, reso più facile dal blocca corde al capotasto.
Il ponte è perfetto, non è costruito al risparmio, massiccio e pesante ,dalla costruzione (e dalla qualità)ricorda i prodotti shaller,davvero ben realizzato.

Conclusioni:
Come avrai capito si tratta di una chitarra a senso unico,se suoni unicamente metal o generi che richiedono sonorità moderne, potresti trovare nella peavey in questione la tua ascia ideale.
Non cercare sulstain o bending prolungati, il manico ti permette di suonare davvero veloce, taping legati, fischi sono il suo pane quotidiano.
Detto questo l’unica cosa che non mi ha mai convinto del tutto sono i pick up, potenti, ma vista la natura della chitarra mi sarebbe piaciuto provarla con dei dimarzio tipo d-sonic o simili sempre ceramici .Se ti è restato qualche dubbio contattami pure…

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Peavey v-type

Messaggio da ma200360 » 17 apr 2008, 17:13

Beh, col neck-thru il sustain dovrebbe esserci eccome !

Chitarra da metal e basta, insomma. Ovviamente, non il mio genere, ma se uno la vuole usare SOLO per il metal, magari va anche bene.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Doc
Esperto
Esperto
Messaggi: 384
Iscritto il: 07 set 2007, 00:46
Località: hometown

Re: Peavey v-type

Messaggio da Doc » 17 apr 2008, 19:48

ma200360 ha scritto:Beh, col neck-thru il sustain dovrebbe esserci eccome !

Chitarra da metal e basta, insomma. Ovviamente, non il mio genere, ma se uno la vuole usare SOLO per il metal, magari va anche bene.
Quello che credevo anche io.. invece per quei 5 minuti che l'ho provata (più per verificarne pecche d'uso che altro) mi è piaciuta più in pulito che in distorto.. ma probabilmente era questione di ampli. Cmq non l'ho considerata bene..
Il prezzo com'è? nuova mi pare sia sui 600, usata non saprei quanto possa valere..
Cmq esteticamente è molto bella, non l'avevo mai considerata.. per di più neck thru e col tremolo. Peccato per i pick up che sono praticamente mezze cartucce..

Grazie cosimino per la recensione di tommy81 e grazie tommy81 per la recensione indiretta :Very Happy:

Avatar utente
Tommy81
Esperto
Esperto
Messaggi: 303
Iscritto il: 02 set 2007, 10:44
Località: BG
Contatta:

Re: Peavey v-type

Messaggio da Tommy81 » 17 apr 2008, 20:29

Cosimino ha scritto:che dire, diciamo che ho pensato anche io di comprarla! è bellissima, almeno a me piace tantissimo, poi Tommy81 cel'aveva e mi ha scritto in Mp una piccola recensione, non credo che sene abbia a male se tela posto!
Nessun problema :Very Happy:
Doc ha scritto:Quello che credevo anche io.. invece per quei 5 minuti che l'ho provata (più per verificarne pecche d'uso che altro) mi è piaciuta più in pulito che in distorto..
Sicuro che montasse i pickups originali?Io ricordo che dovevo farcire i puliti con una tonnellata di effetti...Per farli sembrare un pò meno cupi...
Doc ha scritto:ma probabilmente era questione di ampli.
Molto probabile, io dal negoziante la provai su un bellissimo ampli di cui non ricordo il nome (ricordo soltanto il rivestimento in tolex azzuro),uscii dal negozio convinto di aver comprato una chitarra tutto sommato versatile(Mi aveva convinto anche sui puliti sia sui leggeri drive)...A casa però il discorso è cambiato (parecchio).
:ciauz:
ODIO QUEI RAGAZZINI CHE ASCOLTANDO SMOKE ON THE WATER ESCLAMANO......."LUCIGNOLO".....ARRRRRRRG


Avatar utente
Doc
Esperto
Esperto
Messaggi: 384
Iscritto il: 07 set 2007, 00:46
Località: hometown

Re: Peavey v-type

Messaggio da Doc » 17 apr 2008, 21:37

Guarda, sinceramente non so se avesse i pick up originali, credo di si cmq.. l'ampli era un framus due coni valvolare (di certon non un ampli metal).
Cmq l'ho pravata poco, non mi andava neanche di sparare alto il volume quindi sul distorto stavo parecchio basso..
Penso cmq che abbia ragione tu e non sia una cosiddetta chitarra versatile..
Che valore ha una chitarra del genere?

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Peavey v-type

Messaggio da ma200360 » 17 apr 2008, 22:14

Doc ha scritto:Guarda, sinceramente non so se avesse i pick up originali, credo di si cmq.. l'ampli era un framus due coni valvolare (di certon non un ampli metal).
Cmq l'ho pravata poco, non mi andava neanche di sparare alto il volume quindi sul distorto stavo parecchio basso..
Penso cmq che abbia ragione tu e non sia una cosiddetta chitarra versatile..
Che valore ha una chitarra del genere?
Guarda:

http://www.mercatinomusicale.com/ann/an ... b-e-59.htm

http://www.mercatinomusicale.com/ann/an ... remolo.htm

http://www.mercatinomusicale.com/ann/an ... purple.htm

http://www.mercatinomusicale.com/ann/an ... pe-ntb.htm
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Doc
Esperto
Esperto
Messaggi: 384
Iscritto il: 07 set 2007, 00:46
Località: hometown

Re: Peavey v-type

Messaggio da Doc » 17 apr 2008, 22:36

Che bona che è purple!

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Peavey v-type

Messaggio da ma200360 » 17 apr 2008, 22:43

Doc ha scritto:Che bona che è purple!
"Bona"... insomma ! Ha il culo un po' grosso, secondo me.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Peavey v-type

Messaggio da Cosimino » 17 apr 2008, 23:39

ma200360 ha scritto:
Doc ha scritto:Che bona che è purple!
"Bona"... insomma ! Ha il culo un po' grosso, secondo me.
Melius abundare quam deficere :tilt:

Avatar utente
steefy87
Esperto
Esperto
Messaggi: 587
Iscritto il: 02 ott 2006, 22:48

Re: Peavey v-type

Messaggio da steefy87 » 17 apr 2008, 23:44

Il taglio del body è abbastanza originale....non mi sono mai fidato per via del ponte, e non ho mai avuto l'occasione di provarla...ma se mi dici che il ponte regge dovrei cominciare a cercarmene una :Very Happy: !

Avatar utente
Doc
Esperto
Esperto
Messaggi: 384
Iscritto il: 07 set 2007, 00:46
Località: hometown

Re: Peavey v-type

Messaggio da Doc » 18 apr 2008, 00:03

ma200360 ha scritto:
Doc ha scritto:Che bona che è purple!
"Bona"... insomma ! Ha il culo un po' grosso, secondo me.
In effetti hai i fianchi un pò larghi ed è un pò sbilenca.. secondo me sta sculettando.. resta sexy!

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Peavey v-type

Messaggio da ma200360 » 18 apr 2008, 07:57

Cosimino ha scritto:
ma200360 ha scritto:
Doc ha scritto:Che bona che è purple!
"Bona"... insomma ! Ha il culo un po' grosso, secondo me.
Melius abundare quam deficere :tilt:
:risatona: Ma sì, hai ragione !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti