parere su epiphone

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Capaneo
Principiante
Principiante
Messaggi: 37
Iscritto il: 20 gen 2007, 17:33

Messaggio da Capaneo » 08 apr 2007, 20:05

dudu junior ha scritto:ma dici la casino modello john lennon? non esistono piu' quei modelli di ephipone


Il modello Lennon era, testualmente, la "Casinò Revolution" (a livello puramente estetico la differenza con la Casinò normale stava nel colore - bianco - e nell'assenza del battipenna). Mi pare fosse edizione limitata (potrei sbagliarmi) e costava, se ben ricordo, circa 2000€; era made in USA e sicuramente sarà stata una gran chitarra.

Ora come ora, per quello che so, esiste solo la Casinò normale, ma in due "versioni": la "Casinò Elitist", made in USA (che non ho mai provato, perchè costava 1500€ circa) e quella made in Korea (era quella che mi interessava per il prezzo ridotto), che ho provato e mi ha deluso.

Ora, tutto sommato penso che nella sostanza la Elitist sia praticamente identica alla "Revolution" e certamente sarà una splendida chitarra... anzi DEVE essere una splendida chitarra (si paga ben 3.000.000 del vecchio conio!).

La Casino koreana, invece, è una semiacustica che ti fanno pagare più del doppio di quello che vale solo perchè è la "chitarra di John Lennon".

Edit per GTO:
In ogni caso, questi commenti non fraintenderli, perchè sono (almeno per quanto mi riguarda) fortissimamente influenzati dal prezzo... voglio dire, se la Casinò koreana la vendessero a 280€ (come l'ibanez) le opinioni sarebbero del tutto diverse... la tua chitarra sembra molto ben rifinita e per 320€ ci sta tutta... quello che fa arrabbiare della Casinò è la presa in giro del prezzo esagerato... insomma a quel punto uno fa un piccolo sacrificio in più, aggiunge 150 € (o anche meno) e si compra una Gretch Electromatic che sta letteralmente su un altro pianeta!
Ultima modifica di Capaneo il 08 apr 2007, 20:14, modificato 1 volta in totale.


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 08 apr 2007, 20:12

Bè, se suona bene come quella di Lennon non si può dire che 1500 euro siano tanti, se li paragoni al prezzo di una Gibson 335. Il paragone non può che essere con quella, cioè con uno strumento davvero professionale. Se poi andiamo a vedere, anche la mia Crafter copia della 335 suona bene (molto meglio di una Epiphone Casino coreana che provai tempo fa), ma non direi che, a livello di pregio, sia alla pari con la 335 !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Capaneo
Principiante
Principiante
Messaggi: 37
Iscritto il: 20 gen 2007, 17:33

Messaggio da Capaneo » 08 apr 2007, 20:25

Non so se davvero la elitist suona come la revolution (mai provata nè l'una nè l'altra)... è una mia supposizione, perchè (da quello che ricordo delle specifiche tecniche) le due chitarre sono identiche nella sostanza, con la differenza che la seconda era la serie limitata firmata Lennon e quindi doveva costare necessariamente di più.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 09 apr 2007, 00:04

Va bene, la mia idea sulle Epiphone non cambia: chitarre di poco valore liuteristico vendute a un valore monetario spropositato.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Rob Dragon
Principiante
Principiante
Messaggi: 21
Iscritto il: 28 apr 2007, 19:12
Località: Caggiano(SA)

Messaggio da Rob Dragon » 04 mag 2007, 08:32

Le epiphone? Si puo parlare di epiphone solo con l'SG,le altre non sono buone.
Ho provato vari modelli di epiphone e ne sono uscito sempre con un pessimo parere fino a quando non ho provato un sg(costa solo 199€)è made in china però ha un suono straordinario buona per il rock,Sembra gibson!!
.LIVE TO DIE.
Rob Dragon Heavy Metal


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 04 mag 2007, 08:57

Rob Dragon ha scritto:Le epiphone? Si puo parlare di epiphone solo con l'SG,le altre non sono buone.
Ho provato vari modelli di epiphone e ne sono uscito sempre con un pessimo parere fino a quando non ho provato un sg(costa solo 199€)è made in china però ha un suono straordinario buona per il rock,Sembra gibson!!
E come no ! Quella col manico avvitato, poi, è un capolavoro.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Messaggio da darkfender » 04 mag 2007, 09:15

io son andato a riprovare da un mio amico la epiphone LP gothic

beh non so cosa dire ma quella suona veramente bene per il suo prezzo.
(manico incollato cmq)...

certo le greg bennet suonan meglio, ma costan di più anche mi pare.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 04 mag 2007, 09:20

Sicuro ? Non lo so, ma io preferirei senz' altro Greg Bennett. E poi sento dire cose mirabolanti sulle Hagstrom, anche se mi pare che il prezzo sia un po' più elevato.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Rob Dragon
Principiante
Principiante
Messaggi: 21
Iscritto il: 28 apr 2007, 19:12
Località: Caggiano(SA)

Messaggio da Rob Dragon » 04 mag 2007, 09:20

Puo essere stato un caso.comunque quella epiphone suonava bene.
Punto e basta. :beer:
.LIVE TO DIE.
Rob Dragon Heavy Metal

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Messaggio da alessio » 04 mag 2007, 13:37

ma200360 ha scritto:E poi sento dire cose mirabolanti sulle Hagstrom, anche se mi pare che il prezzo sia un po' più elevato.
Ho letto recentemente la recensione su una rivista ed anche lì ne hanno parlato veramente bene. sotto il riflettore c'erano due modelli, uno che è una via di mezzo tra una strato ed una sg (suonerà anche bene, ma quella non si può veramente guardare!!!) e la replica lp. beh, per i cira 400 di strumento, tanto di cappello! mi incuriosisce molto, ma non è così facile da trovare nei negozi, cmq se quelcuno ha modo di provarla ci dica subito cosa ne pensa!!! :Very Happy:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 04 mag 2007, 15:54

Ho letto anch' io quella recensione, e sono d' accordo con te sull' inguardabilità di quell' ibrido strano !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Messaggio da alessio » 04 mag 2007, 17:38

ma200360 ha scritto:Ho letto anch' io quella recensione, e sono d' accordo con te sull' inguardabilità di quell' ibrido strano !
sì, ma a parte quel modello mi sembrano delle buone chitarre. la swede ed il modello deluxe della stessa è ben rifinita....solo alcuni particolari non mi convincono: il binding ed il simbolo giallo sulla paletta, la costruzione del ponte e qualche piccola rifinitura, come magari la forma della paletta che non è proprio il massimo. ho letto che chi l'ha provata, sul suono non ha nulla di che lamentarsi!!! se poi è così una buona chitarra si può pensare di sostituire i pickup con dei gibson originali per ottenere il tipico suono.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 04 mag 2007, 17:51

Purtroppo non mi è mai capitato di trovarne una, altrimenti l' avrei provata molto volentieri. Eh, ma io abito nella profonda provincia, e dalle mie parti le novità non arrivano, e se arrivano le vediamo quando ormai non hanno più niente di nuovo...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Kill Bill
Maestro
Maestro
Messaggi: 1337
Iscritto il: 16 giu 2006, 10:39
Località: Roma

Messaggio da Kill Bill » 05 mag 2007, 22:28

Rob Dragon ha scritto:Le epiphone? Si puo parlare di epiphone solo con l'SG,le altre non sono buone.
Ho provato vari modelli di epiphone e ne sono uscito sempre con un pessimo parere fino a quando non ho provato un sg(costa solo 199€)è made in china però ha un suono straordinario buona per il rock,Sembra gibson!!
Per esperienza personale Quoto....e non ha il manico avvitato :Very Happy: :Very Happy:
"il vero Io è quello che tu sei, non quello che hanno fatto di te"
Paulo Coelho

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 05 mag 2007, 22:51

Come dice il saggio, chi si contenta...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti