Mi parlate della telecaster?

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

tom
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 141
Iscritto il: 01 mag 2008, 10:45

Mi parlate della telecaster?

Messaggio da tom » 02 giu 2008, 15:10

Ultimamente mi sto incuriosendo su questa chitarra...suonando l indie, ma anche metal :lollol: ...volevo sapere visto che da quello che ho sentito è una chitarra molto versatile, a poi voi la parola, quanto eventalmente in la ci si puo spingere con distorsioni pesanti e virtuosismi con queste chitarre? giusto per farsi un idea ovviamente


Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Mi parlate della telecaster?

Messaggio da Cosimino » 02 giu 2008, 15:34

La telecaster è una chitarra da blues, però alla fine nessuno ti impedisce di suonare cose diverse e anche con buoni risultati, parli di metal e virtuosismi allora ti faccio veder sto video

http://www.youtube.com/watch?v=wam-oMub8EU

tom
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 141
Iscritto il: 01 mag 2008, 10:45

Re: Mi parlate della telecaster?

Messaggio da tom » 02 giu 2008, 15:37

il video l avevo gia visto il ragazzino è un genio...ma qunato è veloce il manico?..poi posso mettergli un humbucker al manico? il sustain ? :ciao: com'è?

Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Mi parlate della telecaster?

Messaggio da Cosimino » 02 giu 2008, 15:43

tom ha scritto:il video l avevo gia visto il ragazzino è un genio...ma qunato è veloce il manico?..poi posso mettergli un humbucker al manico? il sustain ? :ciao: com'è?
be tutte ste cose non le so perchè non l'ho mai provata però se aspetti qui di appassionati di telecaster cene sono... :wink:
però posso dirti che non è il manico che dev'essere veloce ma la tua mano! :lol:

tom
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 141
Iscritto il: 01 mag 2008, 10:45

Re: Mi parlate della telecaster?

Messaggio da tom » 02 giu 2008, 16:01

:Ok: e lo so...pero ci sono manici e manici..non è facile fare lo sweep picking su una jaguar...poi parere mio


Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Mi parlate della telecaster?

Messaggio da Dark Angel » 02 giu 2008, 18:52

Beh non mi sembra che sia proprio versatilissima...
Se devi suonare cose hard rock, metal etc non mi sembra la chitarra più adatta.
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
Canepazzo
Esperto
Esperto
Messaggi: 825
Iscritto il: 05 lug 2006, 14:07
Località: Savona

Re: Mi parlate della telecaster?

Messaggio da Canepazzo » 02 giu 2008, 18:52

Spesso la versatilità va ricercata nella mani di chi suona più che nello strumento.

Ma al di la di questo....

In questa sezione ci sono tanti topic dedicati alla tele...

Cosi su due piedi:

E' stata la prima solid body della storia, prodotta a partire dal 1950-51 (i primi nomi furono "esquire" - "broadcaster" ed infine telecaster..passando per alcuni modelli senza nome sulla paletta detti "nocaster" che hanno raggiunto quotazioni spaziali) da quel genio che all anagrafe fa leo fender. E' arrivata pressochè immutata fino ai giorni nostri. Questo a dimostrazione della lungimiranza e del genio del buon leo.
E' uno strumento spartano, solido, di grande semplicita, un volume, un tono, un selettore a 3 posizioni. stop. La tele si attacca all amplificatore e si suona, senza tante menate.
Ovviamente da il meglio di se in ambiti rock-blues-country e via dicendo.

Gran parte di quello che ascoltiamo oggi è stato prodotto da una telecaster.

La tele è famosa per il suono tagliente, sferzante, sferragliante e ricco di twang. Il pick up al ponte in genere è quello più tagliente, adatto al rock n roll e alle schitarrate ritmiche (alle volte sembra di suonare una chitarra acustica da tanto il suono è cristallino e pulito). Le altre due posizioni sono molto più bluesy.

Se vuoi una chitarra tutta sostanza,da suonare...questa è la tele.
"Quando suono la telecaster mi sento come un idraulico con il suo migliore strumento tra le mani!"

Keith Richards

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Mi parlate della telecaster?

Messaggio da Dark Angel » 02 giu 2008, 18:57

Se cerchi altre info ecco fender-telecaster-t5809-30.html
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Mi parlate della telecaster?

Messaggio da Frank Flicker » 02 giu 2008, 20:24

Canepazzo ha scritto:
Cosi su due piedi:

E' stata la prima solid body della storia, prodotta a partire dal 1950-51 (i primi nomi furono "esquire" - "broadcaster" ed infine telecaster..passando per alcuni modelli senza nome sulla paletta detti "nocaster" che hanno raggiunto quotazioni spaziali) da quel genio che all anagrafe fa leo fender. E' arrivata pressochè immutata fino ai giorni nostri. Questo a dimostrazione della lungimiranza e del genio del buon leo.
E' uno strumento spartano, solido, di grande semplicita, un volume, un tono, un selettore a 3 posizioni. stop. La tele si attacca all amplificatore e si suona, senza tante menate.
Ovviamente da il meglio di se in ambiti rock-blues-country e via dicendo.
questo sì che è amore! :Very Happy:

tom
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 141
Iscritto il: 01 mag 2008, 10:45

Re: Mi parlate della telecaster?

Messaggio da tom » 03 giu 2008, 14:06

Canepazzo ha scritto:Spesso la versatilità va ricercata nella mani di chi suona più che nello strumento.

Ma al di la di questo....

In questa sezione ci sono tanti topic dedicati alla tele...

Cosi su due piedi:

E' stata la prima solid body della storia, prodotta a partire dal 1950-51 (i primi nomi furono "esquire" - "broadcaster" ed infine telecaster..passando per alcuni modelli senza nome sulla paletta detti "nocaster" che hanno raggiunto quotazioni spaziali) da quel genio che all anagrafe fa leo fender. E' arrivata pressochè immutata fino ai giorni nostri. Questo a dimostrazione della lungimiranza e del genio del buon leo.
E' uno strumento spartano, solido, di grande semplicita, un volume, un tono, un selettore a 3 posizioni. stop. La tele si attacca all amplificatore e si suona, senza tante menate.
Ovviamente da il meglio di se in ambiti rock-blues-country e via dicendo.

Gran parte di quello che ascoltiamo oggi è stato prodotto da una telecaster.

La tele è famosa per il suono tagliente, sferzante, sferragliante e ricco di twang. Il pick up al ponte in genere è quello più tagliente, adatto al rock n roll e alle schitarrate ritmiche (alle volte sembra di suonare una chitarra acustica da tanto il suono è cristallino e pulito). Le altre due posizioni sono molto più bluesy.

Se vuoi una chitarra tutta sostanza,da suonare...questa è la tele.

davvero molto esaustivo...giusto per sapere che genere ci fai te con la tua? :Very Happy:

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Mi parlate della telecaster?

Messaggio da Bellbottom » 03 giu 2008, 14:26

tom ha scritto:il video l avevo gia visto il ragazzino è un genio...ma qunato è veloce il manico?..poi posso mettergli un humbucker al manico? il sustain ? :ciao: com'è?
fai una ricerca su youtube di "telecaster shred" , prendi pop corn e birra, mettiti comodo e gustati qualche ora di spettacolo. con quella chitarra puoi farci di tutto, dal blues a licks country più furiosi, allo shred.

ovviamente non aspettarti che la chitarra suoni al posto tuo. :Very Happy:


PS: se devi fare metal un buon ampli resta indispensabile, non c'è chitarra che tenga.

Avatar utente
Canepazzo
Esperto
Esperto
Messaggi: 825
Iscritto il: 05 lug 2006, 14:07
Località: Savona

Re: Mi parlate della telecaster?

Messaggio da Canepazzo » 03 giu 2008, 14:27

Mah, diciamo che provo a fare rock blues...sono i generei che prediligo :ciao:
"Quando suono la telecaster mi sento come un idraulico con il suo migliore strumento tra le mani!"

Keith Richards

tom
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 141
Iscritto il: 01 mag 2008, 10:45

Re: Mi parlate della telecaster?

Messaggio da tom » 03 giu 2008, 14:37

ok grazie, voglio subito provarne una...un ultima curiosità...si riescono a "tirare" fuori dei decenti armonici artificiali da questa chitarra?

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Mi parlate della telecaster?

Messaggio da ma200360 » 03 giu 2008, 17:54

tom ha scritto:ok grazie, voglio subito provarne una...un ultima curiosità...si riescono a "tirare" fuori dei decenti armonici artificiali da questa chitarra?
No, scordateli. Se devi fare metal, la Telecaster è il contrario della chitarra che fa per te. Oddio, Andrea Braido ci ha registrato un cd di metal allo stato puro, ma mica tutti sono Braido...

Sinceramente, da quell' innamorato della Telecaster che sono, te la sconsiglio su tutti i fronti. Ha un suono decisamente inadatto per quello che interessa a te, è taglientissimo, pieno di twang e con poco sustain; e niente tremolo: direi che peggio di così...

Ne è uscita da poco una edizione signature di non so chi con due EMG attivi, studiata proprio per il metal: ecco, forse quella può andare, ma davvero non saprei dirti, ad esempio, che genere di manico ha.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Mi parlate della telecaster?

Messaggio da ambaradam » 03 giu 2008, 18:28

Di Telecaster cattive, oltre a quella di Ma col Di Marzio :Ok: , ci sono le signature di jhon 5 e di un chitarrista degli Slipkont. Ma penso che a questo punto fai prima a comprarti un'altra chitarra, se devi fare metal :ciao: .
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti