marca e signature: sono sempre una garanzia!?

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Rispondi
Secrets
Principiante
Principiante
Messaggi: 10
Iscritto il: 23 set 2007, 20:17

marca e signature: sono sempre una garanzia!?

Messaggio da Secrets » 16 ott 2007, 20:04

ciao a tutti ..
da poco conoscitore mi rivolgo a chi ne sa e scusate se diro non volontariamente delle assurdità ...
allora, il mio sogno è sempre stato di comprare una chitarra di alto livello Ibanez, in particolare il suono che produce Steve Vai, la jem bianca signature vai ( modello numerico non ricordo, ma è quella che usa nel video di Tender Surrender). il problema è che appunto di aspetti tecnici della chitarra in se ( pick up, correttezza del ponte ecc..) ne so poco e niente, e ibanez ho provato poche e scarse chitarre. so che la Signature Vai costa all'incirca 2000 euro, volevo sapere magari da qualcuno che l'ha provata se li vale tutti anche perche dovrebbe avere una buona percentuale di publicita. io pensavo che la signature di Vai fosse uguale alla chitarra originale ma ho scoperto da voci che non è cosi, in che cosa differenzia?
la brillantezza e nello stessso tempo potenza e pulizia del suono distorto ( for the love of god ) è solo una questione di effetti o del pick up di Marzio che esalta i cantini? o c'entra il materiale o altre cose della chitarra in se ..
secondo voi spendendo meno si puo acquistare una chitarra migliore? se si che Ibanez mi consigliate ..


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: marca e signature: sono sempre una garanzia!?

Messaggio da ma200360 » 16 ott 2007, 20:28

Secrets ha scritto:secondo voi spendendo meno si puo acquistare una chitarra migliore? se si che Ibanez mi consigliate ..
Vorresti restare su Ibanez ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Secrets
Principiante
Principiante
Messaggi: 10
Iscritto il: 23 set 2007, 20:17

Re: marca e signature: sono sempre una garanzia!?

Messaggio da Secrets » 16 ott 2007, 21:29

si solo Ibanez

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: marca e signature: sono sempre una garanzia!?

Messaggio da ma200360 » 16 ott 2007, 21:40

Allora non so esserti d' aiuto, sorry.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Tia
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 118
Iscritto il: 15 ott 2007, 10:03

Re: marca e signature: sono sempre una garanzia!?

Messaggio da Tia » 16 ott 2007, 23:15

Allora t sconsiglio vivamente di prenderti la jem delle annate dal 96 in poi.Non suonano le spacciano per grandi chitarre ma i legni sono totalmente sbagliati privi di qualsiasi risonanza e il prezzo di 2000 euro non le valgono minimamente.Io t consiglio di cercarti qualche annata precedente credo ke le jem bfp e le jem gcm suonino ma non vorrei dirti una cavolata.Se però vuoi avere il top delle ibane ma sopprattutto se hai soldi bè c'è solo una chitarra la ibanez jem 10°anniversario è il top di tutte le ibanez.L'unico problema però è il prezzo 3500 euro di chitarra,fidati li vale tutti! Oppure buttate sulle j custom (sempre ibanez) sono completamente fatte a mano dai migliori liutai della casa nipponica.Il prezzo x quei gioiellini è intorno ai 1600.


Manuel67
Esperto
Esperto
Messaggi: 347
Iscritto il: 04 ott 2007, 10:35
Località: Milano

Re: marca e signature: sono sempre una garanzia!?

Messaggio da Manuel67 » 17 ott 2007, 09:43

sul fatto se la jem di Vai è uguale alle chitarre in produzione, la risposta è no.Semplicemente perchè tutti gli artisti con modelli sign. le adattano al loro modo di suonare con pu fatti su misura, manico su misura etc.etc..E' normale che paghi almeno il 15% in più rispetto il reale valore per la firma.La Ibanez deve poi pagare Vai per la sua firmetta sulla paletta.Sulle elettriche il valore dei legni è molto relativo a differenza invece delle acustiche che richiedono legni particolarmente risonanti e pregiati.Pensa per es al set-up di Vai:il segnale del suono prima di arrivare all'ampli, deve passare almeno 10/15 stadi/dispositivi esterni(filtri, rack etc.etc.) per cui basta avere ottimi pu con legni discreti contornato poi dal tocco dell'artista, e il gioco è fatto.Se parliamo di sign a me piace molto la JS 1000 o la JS 700 (ponte fisso) ma solo nella forma bombata del body che ricorda un pò quello dei bassi.Per il resto non comprerei mai una sign. ma cercherei una chitarra che più si addice al mio modo di suonare.

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: marca e signature: sono sempre una garanzia!?

Messaggio da darkfender » 17 ott 2007, 11:21

io ho provato la vai bianca da 2000 euri >.> (non ho letto l'anno)
fa veramente paura...sia per il suono che per il ponte (questultimo è veramente uno dei segreti di steve vai perchè rende possibili giochini che col floyd rose ci scordiamo >.>).

I legni fan schifo è vero ma il suono è buono lo stesso...i 2000 euro son veramente troppi cmq... magari usata a molto meno....

Avatar utente
Jimi Hendrix
Esperto
Esperto
Messaggi: 400
Iscritto il: 31 lug 2007, 00:45
Località: prov. agrigento

Re: marca e signature: sono sempre una garanzia!?

Messaggio da Jimi Hendrix » 19 ott 2007, 22:52

darkfender ha scritto:questultimo è veramente uno dei segreti di steve vai perchè rende possibili giochini che col floyd rose ci scordiamo
credo che sia un floyd rose...
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

ImmagineImmagine

Strumentazione:
Ibanez RG350DX-WH
Ibanez GRX-40-BK
Ampli Peavey Bandit 112 3° serie
Wah-Wah Cry Baby GCB-95

Scusatemi, mentre bacio il cielo!
Jimi Hendrix

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: marca e signature: sono sempre una garanzia!?

Messaggio da darkfender » 22 ott 2007, 11:58

assolutamente non è un floyd rose è un ponte licenza IBANEZ che dà molte lunghezze al floyd....(ovviamente vito che è un perfezionamento dello stesso).

carlitolove
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 4
Iscritto il: 23 ott 2007, 02:06
Località: thessaloniki, Greece
Contatta:

Re: marca e signature: sono sempre una garanzia!?

Messaggio da carlitolove » 23 ott 2007, 02:56

Io ho una Ibanez RG che non uso più perchè non è adatta a me e a quello che suono, e anche se non mi piace un granchè sono convinto che è una bella chitarra. che ci lavorano bene quelli dell'Ibanez...solo che io a tutti quanti consiglierei, quando è ora di decidere che chitarra comprare, di azzerare dalla mente qualunque stereotipo. Andare nei negozi/liutai con l'idea di che "suono" si preferisce e tentare di scoprirlo al di là della marca/firma etc. etc.
Motivi?
1.E' meglio una chitarra che rispecchia la propria mano, il proprio modo di suonare etc. quindi puoi anche avere la chitarra originale di Steve Vai ma se la tua mano è quella di Pinco Pallino è meglio che ti compri la sua di chitarra
2. Una buona chitarra non è sinonimo di suonare bene
3. Alcuni musicisti fanno suonare vecchi catorci come fossero i violini del paradiso (anche senza tanti effetti)
4. Molti hanno la fender stratocaster USA (che non c'avrà niente da invidiare con l'originale) ma pochi di quelli la suonano come Jimi Hendrix (io direi infine: PER FORTUNA! Per fortuna che non tutti suonano come Hendrix, che si cercano altri suoni, altri modi di suonare...)
5. Perchè alla fine avere una buona chitarra è saperla adattare (diapason, action, tipo di corde, tipo di accordatura ed tutte queste infinite caratteristiche) al proprio modo di suonare. E questa non è una cosa facile, perchè la tecnologia che c'è in una chitarra non è proprio semplice capirla ed adattarla alle proprie esigenze, è qualcosa di adatto a chi ne sa a valange...ed io non sono uno di quelli.

Se ne capisci di tutte queste cose tecniche per quei 2000 euri (ora non so i prezzi) va' da un liutaio e fatti costruire la chitarra della tua vita, la ti posso assicurare che potrai davvero avere il suono che vuoi, e magari insieme al liutaio crearno uno nuovo , uno di personale.

Alberto

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: marca e signature: sono sempre una garanzia!?

Messaggio da ma200360 » 23 ott 2007, 07:54

:welcome:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: marca e signature: sono sempre una garanzia!?

Messaggio da darkfender » 23 ott 2007, 09:39

in definitiva completando il tuo post direi però che ogni chitarra rappresenta certe caratteristiche...

fare dive bomb e avere suoni supercompressi con una LesPaul per esempio è inutile e il risultato è scarso.
Certe chitarre, e in particolare quella di cui si parla hanno caratteristiche particolari aggiunte dal musicista per ottenere determinati risultati.

Nel caso di Vai ha preso una Ibanez, ha rincorso un po' (imho) il suono strato ma ha utilizzato un ponte che gli permettesse un uso estremo della leva che nemmeno un floyd può avere.

Chiaro che se lo stile richiama (perchè tutti ci ispiriamo a qualcuno) il suono di Vai inteso anche come progressioni e tecniche, quella chitarra sarà una marcia in più.

Le chitarre infatti vanno valutate in base alle caratteristiche al suono e ai materiali (solo in alcuni casi perchè proprio le ibanez hanno materiali non stupendi ma suonan bene lo stesso ._.)


Sul punto 5 di MA è pura saggezza...
Una chitarra da 10.000 euro non regolata e tenuta male suona peggio che una da 500 euro curata e settata ad hoc...per questo per molti principianti una chitarra costosa fa poca differenza.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti