Lap Steel di tutto un po'

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Rispondi
Avatar utente
perrycoloso
Maestro
Maestro
Messaggi: 1556
Iscritto il: 25 ott 2009, 12:11
Località: rimini

Lap Steel di tutto un po'

Messaggio da perrycoloso » 11 feb 2013, 14:54

Benissimo da qualche mese ho ripreso in mano la lap steel, ho pensato di aprire questo topic per parlare dei vari modelli, delle varie problematiche e argomentazioni inerenti a questo strumento
ora come ora sto facendo pratica su uno strumento di un amico, una acustica squareneck vecchia presa da lui su ebay per una cifra tipo 50$ più spedizione, ovviamente non è il top.
però è in arrivo una lap steel elettrica di cui poi vi parelerò quando l'avrò sottomano
comunque
è uno strumento davvero divertente, si creano grandi suoni e grandi "effetti", anche se si esula dal country o dal blues, dove l'utilizzo di questi strumenti è più massiccio (come non ricordare gilmour dal vivo con la sua fender?)
sottolineo che si parla di LAP steel non di PEDAL steel.
comunque diciamo che le problematiche e gli argomenti più rilevanti e differenti di questo strumento e della sua tecnica sono:

-accordature
-barra e tecnica slide
-strumento in genrale, la sua struttura, l'hardware la componentistica la scelta delle scalature delle corde in base a strumento (che può avere scalature molto differenti) dalle accordature (che sono le più varie) ecc.

per quanto riguarda le accordature io sto usando open D (dadgf#d) o open g (dgdgbd), a volte abbasso il f# dell'open D a F cosi da avere il minore.
altra accordatura che mi piace molto è dadadf#, ma ogni accordatura nuova va studiata e utilizzata nel contensto giusto, perchè implica diverse posizioni e diversi risultati.

per quanto riguarda la barra fino ad oggi non pensavo fosse cosi importante, tuttavia ho sostituito la mia economica barra AXL (15euri)con una shubb sp2 (27euri) il suono è cambiato dal giorno alla notte. oltre all'ergonomia e alla forma della parte tonda il peso ha influito molto.
inoltre la punta più pronunciata permette di andare con più precisione sulle note singole.
mi ricollego a questo fatto per spiegare come la barra non si muove solo in senso orizzontale ma anche verticale, saltando da una corda all'altra con la punta, avendo cura di premere un po' con l'indice su quella zona della barra per ottenere un suono più definito e preciso.
altro fatto importante è che con la mano sinistra, tenendo la barra tra pollice e medio con l'indice sopra a premere, bisogna utilizzare anulare e medio e palmo per stoppare le corde dietro la barra in modo da evitare sfrigolii e rumori di fondo.
con la mano destra (e anche sinistra!) occorre oltre che suonare in linea di massima con tecniche fingerpickin' utilizzando dei banjo rolls, anche stoppare le corde, infatti i problemi di sustain lungo e di suono pressochè infinito è una delle caratteristiche di questi strumenti, occorre tagliare e chiudere il suono quando il nostro orecchio ce lo comanda

lo strumento:
beh ce ne sono di vari tipi posso per semplificare molto distinguerle in tre grandi categorie, tutte e tre hanno le caratteristiche di base delle lap steel, square neck, action sopra il cm ecc

acustiche, e qui lo stile weissenborn regna, molto belle, mi piacerebbe prenderne una economica a breve. strumento "hawaiano" per eccellenza ha trovato grande utilizzo anche nel blues e in altri stili, molto bello il suono, brillante ma con corpo.

acustiche resofoniche: stile dobro ma con square neck e action altissimo da suoanre come lap steel. qui potete immaginare benissimo sia il genere in cui si utilizza questo strumento sia il risultato finale.

lap steel elettriche: qui c'è di che sbizzarrirsi come potete immaginare, oltre la scalatura, i vari legni da usare, farle solid body o semihollow o con camere tonali, usare pickup diversi, o diverse accoppiate....insomma abbiamo le stesse possibili variabili che si hanno su una elettrica quindi inutile spiegare nel dettaglio UN modello piuttosto che un altro.

spero di essere stato abbastanza chiaro, di aver sollevato un po' di curiosità, se avete domande o ancora meglio, se avete risposte sull'argomento si può scrivere qua da dubbi o consigli sulla tecnica, sulle accordature, a dubbi e consigli su come è costruito o come si può costruire questo strumento!
così magari impariamo tutti qualcosa di nuovo! :Very Happy:
Bimbe:
- Eko ranger 12 1965
-Fender telecaster classic 50
-Martin dc x1
-Martin 000 15
-epiphone sheraton 1988
-harmony alden stratotone h45 1961
-lap steel ignoti marca anno e modello
-Gibson J45
- Fender stratocaster classic '50 SURF GREEN
-Reani lap Steel
-FrankieLapo Guitar-DarkMojo p1


Avatar utente
perrycoloso
Maestro
Maestro
Messaggi: 1556
Iscritto il: 25 ott 2009, 12:11
Località: rimini

Re: Lap Steel di tutto un po'

Messaggio da perrycoloso » 14 feb 2013, 11:34

calma ragazzi non spingete! :Very Happy:
va beh non siete molto attirati dallo strumento, appena mi arriverà farò delle registrazioni e comprerete tutti una lap steel
per ora sto studiando le varie accordature e cercando le giuste scalature di corde!
Bimbe:
- Eko ranger 12 1965
-Fender telecaster classic 50
-Martin dc x1
-Martin 000 15
-epiphone sheraton 1988
-harmony alden stratotone h45 1961
-lap steel ignoti marca anno e modello
-Gibson J45
- Fender stratocaster classic '50 SURF GREEN
-Reani lap Steel
-FrankieLapo Guitar-DarkMojo p1

saul
Esperto
Esperto
Messaggi: 664
Iscritto il: 23 lug 2009, 11:05
Località: Svizzera
Contatta:

Re: Lap Steel di tutto un po'

Messaggio da saul » 14 feb 2013, 12:31

wella, io ho una Recording King (cinesata) che a parte qualche difettone di wiring (cinesate) mi trovo molto bene, la vedi qui http://www.guitarsssss.com/search.asp?b=596

Personalmente, poichè la utilizzo in modo molto poco ortodosso (ovviamente alla Qotsa), la uso in dropD e cmq è una figata per fare gli effettazzi e altre melodie desert.
Difatti la sto usando nel pezzo che sto or ora registrando con gli Houstons. Appena pronto (aprile maggio I guess) ve lo linko, cosi' la sentite!
Yep w la lap steeel!
http://soundcloud.com/houstones

Onestà, passione e competenza, ad una band non serve altro. J. Page.

Avatar utente
perrycoloso
Maestro
Maestro
Messaggi: 1556
Iscritto il: 25 ott 2009, 12:11
Località: rimini

Re: Lap Steel di tutto un po'

Messaggio da perrycoloso » 14 feb 2013, 12:49

saul ha scritto:wella, io ho una Recording King (cinesata) che a parte qualche difettone di wiring (cinesate) mi trovo molto bene, la vedi qui http://www.guitarsssss.com/search.asp?b=596
io me la volevoprendere questa scala corta...visto che è in arrivo una a scala lunga...però me ne serve una acustica anche
prova ad accordarla dadgad! :dance:
Bimbe:
- Eko ranger 12 1965
-Fender telecaster classic 50
-Martin dc x1
-Martin 000 15
-epiphone sheraton 1988
-harmony alden stratotone h45 1961
-lap steel ignoti marca anno e modello
-Gibson J45
- Fender stratocaster classic '50 SURF GREEN
-Reani lap Steel
-FrankieLapo Guitar-DarkMojo p1


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti