La mia scadentissima takamine g330

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: La mia scadentissima takamine g330

Messaggio da paranoid » 08 nov 2007, 20:37

alessio ha scritto:io invece ho comprato una les paul studio senza saperla suonare...e cmq il mio suono si limita alle 4 mura di casa. so che è una cosa piuttosto assurda, ma sinceramente non me ne frega niente!

no, per me non è una cosa assurda, hai fatto bene! se uno può prendere subito una buona chitarra meglio per lui.
un buon suono stimola anche di più, anche se non aiuta a migliorare.
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.


Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: La mia scadentissima takamine g330

Messaggio da paranoid » 08 nov 2007, 20:41

ma200360 ha scritto:
paranoid ha scritto:
un discorso è dire: '' le epiphone non valgono il loro prezzo'' (come ci ripete giustamente ma200360 da tempo), e un altro è: '' per ora l' idea del gruppo la rimando a tempi migliori, quando avrò una chitarra più dignitosa'' (come ho sentito dire ultimamente da alcuni ragazzi...... e non mi riferisco a neesk).

il discorso di rimandare a ''tempi migliori'' perchè non si ha una buona chitarra lo trovo semplicemente assurdo: allora io a livello acustico avrei dovuto iniziare a suonare qualche mese fà quando ho comprato la mia Martin!? e adesso a che punto sarei?

se non avessi sputato sangue su quella misera takamine, col cavolo che riuscirei a fare quattro note in croce con la Martin adesso....

ps: scusate lo sfogo eh! ce l' ho con persone esterne al forum. :ciauz:
Molto, ma molto giusto ! E chi è che fa dei discorsi del genere ?
ho avuto una discussione con un conoscente giovane (sui 20 anni credo).
lui ha deciso che non suonerà fino a quando non potrà permettersi una LP!!!! non è assurdo??? ho cercato di fargli capire e ho cercato di capire io se aveva davvero la passione.... mi sembrava l' avesse, è per questo che mi sembra assurdo..
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: La mia scadentissima takamine g330

Messaggio da paranoid » 08 nov 2007, 20:46

silente ha scritto:
paranoid ha scritto:anni di stratocaster, 0.11, corde alte sulla tastiera e calli doloranti.....
Fammi indovinare...appassionato di SRV? :Very Happy:
Per il resto il tuo discorso non fa una grinza. Quando uno inizia neppure sa se ha il carattere e la passione per proseguire negli anni, e a quel punto si rischia di fare un acquisto costoso, se si punta a un modello alto, quanto inutile. Meglio ancora se agli inizi si riesce a rubare una chitarra a qualche amico/parente per saggiare la questione: io ho suonato per due anni la classica del mio compagno di banco ('83) prima di comprarmene una, sotto le sue minacce :spara:...In poche parole nella musica vale il proverbio: "l'abito non fa il monaco" (trad: "la chitarra non fa il musicista").:Very Happy: :ciauz:
molto appassionato di srv!.... ma alle 0.13 non ci sono ancora arrivato :Very Happy:
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Re: La mia scadentissima takamine g330

Messaggio da alessio » 08 nov 2007, 22:08

visto che il titolo del topic parla di "scadentissima" chitarra, vi chiedo invece come si riconosce una buona acustica. pongo questa domanda perchè da appassionato di chitarre penso che il suono dell'acustica (sapendola suonare bene) è il migliore, libera il "sentimento" che ogni legno racchiude in sé. come si può sentire il feeling della chitarra? a parte il gusto personale intendo...
Alessio

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: La mia scadentissima takamine g330

Messaggio da paranoid » 09 nov 2007, 00:41

alessio ha scritto:visto che il titolo del topic parla di "scadentissima" chitarra, vi chiedo invece come si riconosce una buona acustica. pongo questa domanda perchè da appassionato di chitarre penso che il suono dell'acustica (sapendola suonare bene) è il migliore, libera il "sentimento" che ogni legno racchiude in sé. come si può sentire il feeling della chitarra? a parte il gusto personale intendo...
domanda molto difficile........

solo con il tempo capisci cosa vuoi dalla chitarra acustica, nessuno può dirti cosa dovresti sentire di una particolare chitarra.
ognuno ha obiettivi diversi, e gusti a parte, le acustiche vengono costruite con forme molto diverse per diversi stili di chitarra.
per questo è una domanda molto difficile.. devi iniziare a possederne una e provarne tante, in questo modo, tra qualche anno saprai benissimo cosa vuoi, e sarai talmente convinto che non avrai bisogno di nessun consiglio. :ciauz:
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.


Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: La mia scadentissima takamine g330

Messaggio da Cosimino » 09 nov 2007, 09:09

ma che discorso... quello del non suonare se non si ha una chitarra da piu di mille euro... io se avessi la possibilità "suonerei" anche in una air band... :cosa:

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Re: La mia scadentissima takamine g330

Messaggio da alessio » 09 nov 2007, 09:34

paranoid ha scritto:domanda molto difficile........

solo con il tempo capisci cosa vuoi dalla chitarra acustica, nessuno può dirti cosa dovresti sentire di una particolare chitarra.
ognuno ha obiettivi diversi, e gusti a parte, le acustiche vengono costruite con forme molto diverse per diversi stili di chitarra.
per questo è una domanda molto difficile.. devi iniziare a possederne una e provarne tante, in questo modo, tra qualche anno saprai benissimo cosa vuoi, e sarai talmente convinto che non avrai bisogno di nessun consiglio. :ciauz:
da poco più di 2 anni posseggo una ibanez ael40se, quella con le foglie come segnatasti (non l'euphoria però)...non è una dreaghnout, che tra parentesi come forma non mi piace proprio, ed è a spalla mancante. come sagoma mi sono sempre piaciute le chitarre in stile jumbo e se dovessi comprarne una ora andrei su una taylor o su una guild, spendendo meno su una takamine...un'altra cosa che mi sono sempre chiesto è quanto influisca la forma sul tipo di sonorità...
Alessio

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: La mia scadentissima takamine g330

Messaggio da ma200360 » 09 nov 2007, 10:28

alessio ha scritto: da poco più di 2 anni posseggo una ibanez ael40se, quella con le foglie come segnatasti (non l'euphoria però)...non è una dreaghnout, che tra parentesi come forma non mi piace proprio, ed è a spalla mancante. come sagoma mi sono sempre piaciute le chitarre in stile jumbo e se dovessi comprarne una ora andrei su una taylor o su una guild, spendendo meno su una takamine...un'altra cosa che mi sono sempre chiesto è quanto influisca la forma sul tipo di sonorità...
Parecchissimo ! E' chiaro che, più una cassa è piccola, meno renderà sulle basse e minore sarà il volume dell' emiissione sonora. Un caso a parte è la jumbo, che pur essendo molto grande, ha una resa sulle basse inferiore a quella di molte dreadnought, e non ho mai capito perché.

E poi, naturalmente, c' è il discorso del diapason, che influisace parecchio sul suono.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Re: La mia scadentissima takamine g330

Messaggio da alessio » 09 nov 2007, 13:10

ecco, in questo ambito ho bisogno di essere illuminato... :dubbioso:
Alessio

magic_guitar
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 241
Iscritto il: 22 ott 2006, 16:41

Re: La mia scadentissima takamine g330

Messaggio da magic_guitar » 09 nov 2007, 21:37

devo fare i complimenti a paranoid :yourock: al giorno d'oggi è difficile trovare qualcuno che suoni con tanta passione come te :yourock:

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: La mia scadentissima takamine g330

Messaggio da paranoid » 10 nov 2007, 07:32

ma200360 ha scritto:
alessio ha scritto: da poco più di 2 anni posseggo una ibanez ael40se, quella con le foglie come segnatasti (non l'euphoria però)...non è una dreaghnout, che tra parentesi come forma non mi piace proprio, ed è a spalla mancante. come sagoma mi sono sempre piaciute le chitarre in stile jumbo e se dovessi comprarne una ora andrei su una taylor o su una guild, spendendo meno su una takamine...un'altra cosa che mi sono sempre chiesto è quanto influisca la forma sul tipo di sonorità...
Parecchissimo ! E' chiaro che, più una cassa è piccola, meno renderà sulle basse e minore sarà il volume dell' emiissione sonora. Un caaioso a parte è la jumbo, che pur essendo molto grande, ha una resa sulle basse inferiore a quella di molte dreadnought, e non ho mai capito perché.

E poi, naturalmente, c' è il discorso del diapason, che influisace parecchio sul suono.
il discorso delle sonorità dipende più dalle forme che dalle dimensioni, con le dimensioni in linea generale si amplia o meno il volume, ma sono le forme ad influire sul bilanciamento dello strumento.
però il discorso è complicato, ci vorrebbe un liutaio, perchè sulle acustiche entrano in gioco decine e decine di fattori, i legni, ma non solo, addirittura il suono o la bilanciatura può essere modificata solo spostando leggermente l' X-bracing, e dunque diventa un discorso molto complesso...
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: La mia scadentissima takamine g330

Messaggio da paranoid » 10 nov 2007, 07:37

magic_guitar ha scritto:devo fare i complimenti a paranoid :yourock: al giorno d'oggi è difficile trovare qualcuno che suoni con tanta passione come te :yourock:
ti ringrazio, ma per mia fortuna io ne conosco davvero tante di persone che suonano con passione e bravura (molto al di sopra delle mie discrete capacità).
devo tantissimo alle persone che conosco e che ho conosciuto, ho sempre avuto la fortuna di suonare con gente bravissima, che mi ha dato tanto.
comunque grazie. :ciauz:
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
simo_slash
Maestro
Maestro
Messaggi: 1421
Iscritto il: 29 ago 2007, 21:06

Re: La mia scadentissima takamine g330

Messaggio da simo_slash » 11 nov 2007, 21:13

Ho visto adesso questo Topic...
Comunque molto bravo davvero!! Vorrei esserlo io! :Very Happy:
Volevi chiederti (se non si è già detto) che programma hai usato per registrare?!

:ciao:

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: La mia scadentissima takamine g330

Messaggio da jack_trinidad » 11 nov 2007, 21:56

paranoid ha scritto:
magic_guitar ha scritto:devo fare i complimenti a paranoid :yourock: al giorno d'oggi è difficile trovare qualcuno che suoni con tanta passione come te :yourock:
ti ringrazio, ma per mia fortuna io ne conosco davvero tante di persone che suonano con passione e bravura (molto al di sopra delle mie discrete capacità).
devo tantissimo alle persone che conosco e che ho conosciuto, ho sempre avuto la fortuna di suonare con gente bravissima, che mi ha dato tanto.
comunque grazie. :ciauz:
Davvero conosci Buddy Guy e B.B. King??? Ti prego devi presentarmeli... :lollol: :risatona:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
avanzo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: La mia scadentissima takamine g330

Messaggio da avanzo » 11 nov 2007, 22:00

:Ok: :Ok: :Ok:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti