Firebird

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Avatar utente
dave grohl
Esperto
Esperto
Messaggi: 766
Iscritto il: 25 mag 2007, 21:03
Località: In provincia di Pavia

Re: Firebird

Messaggio da dave grohl » 24 gen 2008, 22:49

boh ma costa 200€ mi sembra un po strano per una Epiphone e poi se suona male non ne vale la pena......
Immagine


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Firebird

Messaggio da ma200360 » 24 gen 2008, 22:51

dave grohl ha scritto:boh ma costa 200€ mi sembra un po strano per una Epiphone e poi se suona male non ne vale la pena......
Non so quanto costi, ma non credo 200 euro. E poi, sicuri che fosse neck-through, la Epiphone ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
F@z
Maestro
Maestro
Messaggi: 2962
Iscritto il: 25 giu 2007, 20:12
Località: la spendida Brianza
Contatta:

Re: Firebird

Messaggio da F@z » 25 gen 2008, 01:08

ma200360 ha scritto:Non so quanto costi, ma non credo 200 euro. E poi, sicuri che fosse neck-through, la Epiphone ?
Ecco esatto...è li il problema..io la voglio neck-thru..
Potrei anche essere disposto ad accettare i mini-humbucker, ma la voglio neck-thru..

Certo, una Studio neck-thru sarebbe il top..

Certo che anche la Studio mi intriga parecchio..ma alla fine della fiera è una SG con una forma diversa..niente di più

ciaoo
So I think I showed you how to get a career with three chords
ma200360 ha scritto:F@z è un talebano, da questo punto di vista: i Marshall non totalmente a valvole li ammonticchierebbe tutti personalmente in una gigantesca catasta per farne un' unica gigantesca pira. E' un po' come me con i pick-ups ceramici.
My Band: http://www.noiseband.altervista.org

My Band on myspace: http://www.myspace.com/noiseitaly

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Firebird

Messaggio da ma200360 » 25 gen 2008, 07:39

F@z ha scritto:
ma200360 ha scritto:Non so quanto costi, ma non credo 200 euro. E poi, sicuri che fosse neck-through, la Epiphone ?
Ecco esatto...è li il problema..io la voglio neck-thru..
Potrei anche essere disposto ad accettare i mini-humbucker, ma la voglio neck-thru..

Certo, una Studio neck-thru sarebbe il top..

Certo che anche la Studio mi intriga parecchio..ma alla fine della fiera è una SG con una forma diversa..niente di più

ciaoo
Ma non credo che sia mai esistita una Studiko neck-through. E poi non ha le meccaniche da banjo !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

ItalianBlues
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 132
Iscritto il: 28 gen 2007, 12:36
Località: Avellino

Re: Firebird

Messaggio da ItalianBlues » 25 gen 2008, 09:59

Io la Firebird non la conosco bene e sinceramente sono un pò prevenuto su tutto quello che si discosti dalle forme di chitarra tradizionali... però posso parlare come uno che ha una Epiphone. So che molti del forum hanno avuto pessime esperienze ma io credo che non ci sia un'indicazione generale per definire la produzione industriale delle chitarre più economiche, quindi l'unica cosa è provarne una decina e ti può capitare davvero una bella chitarra.
Io quando presi la Lucille ero uno un pò nuovo e la presi su internet (adesso non lo farei mai) ma sono stato fortunato e sono soddisfatto (prima o poi vi posterò dei samples).
Conosco molte persone che hanno Epiphone e suonano tutte in modo diverso credo sia dovuto al fatto che l'azienda abbia molte fabbriche diverse sparse per l'oriente dove si possono produrre ciofeche o buone chitarre.
Mah forse la scontatezza delle affermazioni vi lascerà di stucco :Very Happy: ma ogni tanto si fanno generalizzazioni esagerate per delle produzioni così discontinue.

:ciauz:
BluesRules


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Firebird

Messaggio da ma200360 » 25 gen 2008, 10:26

ItalianBlues ha scritto:Io la Firebird non la conosco bene e sinceramente sono un pò prevenuto su tutto quello che si discosti dalle forme di chitarra tradizionali... però posso parlare come uno che ha una Epiphone. So che molti del forum hanno avuto pessime esperienze ma io credo che non ci sia un'indicazione generale per definire la produzione industriale delle chitarre più economiche, quindi l'unica cosa è provarne una decina e ti può capitare davvero una bella chitarra.
Io quando presi la Lucille ero uno un pò nuovo e la presi su internet (adesso non lo farei mai) ma sono stato fortunato e sono soddisfatto (prima o poi vi posterò dei samples).
Conosco molte persone che hanno Epiphone e suonano tutte in modo diverso credo sia dovuto al fatto che l'azienda abbia molte fabbriche diverse sparse per l'oriente dove si possono produrre ciofeche o buone chitarre.
Mah forse la scontatezza delle affermazioni vi lascerà di stucco :Very Happy: ma ogni tanto si fanno generalizzazioni esagerate per delle produzioni così discontinue.

:ciauz:
Può essere che abbia ragione tu, ma ti assicuro che MAI, e dico MAI, ho trovato una Epiphone che valesse i suoi soldi. Non è che le Epiphone facciano schifo in senso assoluto (non sempre, almeno...), il discorso è che costano carissime, per essere le chitarre che sono. Ma ne abbiamo già parlato tante volte, non credo che sia il caso di tornarci ancora sopra... :Very Happy:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
dave grohl
Esperto
Esperto
Messaggi: 766
Iscritto il: 25 mag 2007, 21:03
Località: In provincia di Pavia

Re: Firebird

Messaggio da dave grohl » 25 gen 2008, 12:42

F@z ha scritto:
ma200360 ha scritto:Non so quanto costi, ma non credo 200 euro. E poi, sicuri che fosse neck-through, la Epiphone ?
Ecco esatto...è li il problema..io la voglio neck-thru..
Potrei anche essere disposto ad accettare i mini-humbucker, ma la voglio neck-thru..

Certo, una Studio neck-thru sarebbe il top..

Certo che anche la Studio mi intriga parecchio..ma alla fine della fiera è una SG con una forma diversa..niente di più

ciaoo
Della Epi neck-thru fanno solo hanno fatto solo la V mi sembra :dubbioso:
Immagine

Avatar utente
jackass
Esperto
Esperto
Messaggi: 500
Iscritto il: 13 dic 2007, 21:55
Località: Tivoli (RM)

Re: Firebird

Messaggio da jackass » 29 gen 2008, 19:35

qualcuno mi sa dire la differenza tra i due tipi di montaggio del manico di cui parlavate prima?e che manico monta la epi signature di zakk wylde?
ogni volta che ti vedo tu mi parli ed io non sento, e mentre mi perdo dentro me penso al tempo che è passato e che non è mai morto, ho perso i miei vizi e ho perso te.

oggi sì che è il giorno giusto per smetter di fumare, oggi è un giorno perfetto per smettere di bere!

Avatar utente
F@z
Maestro
Maestro
Messaggi: 2962
Iscritto il: 25 giu 2007, 20:12
Località: la spendida Brianza
Contatta:

Re: Firebird

Messaggio da F@z » 29 gen 2008, 19:38

Neck thru: il manico è tutt'uno con il corpo

Set-in: manico incollato

La LP Zakk Wylde, come tutte le Les Paul (almeno così dovrebbe essere, anche sulle copie da 100 euro) ha il manico incollato

ciaoo
So I think I showed you how to get a career with three chords
ma200360 ha scritto:F@z è un talebano, da questo punto di vista: i Marshall non totalmente a valvole li ammonticchierebbe tutti personalmente in una gigantesca catasta per farne un' unica gigantesca pira. E' un po' come me con i pick-ups ceramici.
My Band: http://www.noiseband.altervista.org

My Band on myspace: http://www.myspace.com/noiseitaly

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Firebird

Messaggio da ma200360 » 29 gen 2008, 20:32

F@z ha scritto:Neck thru: il manico è tutt'uno con il corpo

Set-in: manico incollato

La LP Zakk Wylde, come tutte le Les Paul (almeno così dovrebbe essere, anche sulle copie da 100 euro) ha il manico incollato

ciaoo
Sono certo di averne viste anche col manico avvitato. Boh, forse era una produzione che non esiste più, almeno lo spero !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Firebird

Messaggio da jack_trinidad » 29 gen 2008, 21:25

ma200360 ha scritto:lBoh, forse era una produzione che non esiste più

Per fortuna... :Very Happy:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti