Epiphone Zakk Wylde Signature

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Epiphone Zakk Wylde Signature

Messaggio da ambaradam » 02 ago 2008, 13:38

http://www.epiphone.com/press/P_ZakkCamo.jpg

Io prenderei al volo questa (per l'estetica, come suoni non so)
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma


Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Epiphone Zakk Wylde Signature

Messaggio da alexi_laiho » 02 ago 2008, 13:41

erpeppo ha scritto:ricordo che un paio di mesi fa quando andavo e venivo dal negozio di fiducia il negoziante mi disse che l'anno scorso aveva preso una epiphone zakk wylde quella cerchi cerchi e mi fece una faccia come per dire non c'entra un c**** con la zakk wylde originale
non so io non l'ho mai sentita sinceramente
beh, mica puoi mettere un modello del custom shop gibson da quasi 6000 euri con una chitarra da 700...
però presa singolarmente è una chitarra eccezionale!!!
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
jackass
Esperto
Esperto
Messaggi: 500
Iscritto il: 13 dic 2007, 21:55
Località: Tivoli (RM)

Re: Epiphone Zakk Wylde Signature

Messaggio da jackass » 02 ago 2008, 14:09

rieccomi di nuovo qui a difendere la mia povera chitarretta..io possiedo la versione bullseye dell'epiphone, ci suono principalmente punk e punk rock e per quanto riguarda il metal non sono mai andato oltre a Enter Sandman dei Metallica..Ad ogni modo, vorrei parlare dei puliti: secondo me ha dei suoni puliti discreti, soprattutto al manico (il p.u. al ponte invece non mi piace: troppo confuso per come suono io, qui mi trovo d'accordo con Ma), però devo dire che qualche volta mi sono staccato dai pistols e ci ho suonato anche delle ritmiche pop in pulito: gli acuti ci sono, il suono non è proprio pulito e si perde un po' di definizione (tieni anche conto che io suono su un combetto a transistor da 60 wt) ma comunque accettabile!

Se la trovi a 400 euro ti potrei anche consigliare di prenderla, è un prezzo onesto per quella chitarra! Io l'ho pagata quasi il doppio nel settembre 2007, e tutti quei soldi non li vale mica tutti in fondo..
ogni volta che ti vedo tu mi parli ed io non sento, e mentre mi perdo dentro me penso al tempo che è passato e che non è mai morto, ho perso i miei vizi e ho perso te.

oggi sì che è il giorno giusto per smetter di fumare, oggi è un giorno perfetto per smettere di bere!

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Epiphone Zakk Wylde Signature

Messaggio da ma200360 » 02 ago 2008, 16:20

jackass ha scritto:rieccomi di nuovo qui a difendere la mia povera chitarretta..io possiedo la versione bullseye dell'epiphone, ci suono principalmente punk e punk rock e per quanto riguarda il metal non sono mai andato oltre a Enter Sandman dei Metallica..Ad ogni modo, vorrei parlare dei puliti: secondo me ha dei suoni puliti discreti, soprattutto al manico (il p.u. al ponte invece non mi piace: troppo confuso per come suono io, qui mi trovo d'accordo con Ma), però devo dire che qualche volta mi sono staccato dai pistols e ci ho suonato anche delle ritmiche pop in pulito: gli acuti ci sono, il suono non è proprio pulito e si perde un po' di definizione (tieni anche conto che io suono su un combetto a transistor da 60 wt) ma comunque accettabile!
Beh, tieni presente che sui suoni puliti gli amplificatori a transistor hanno un' ottima definizione, per cui ho idea che sia proprio un problema di pick-up se i puliti sono confusi !

Insomma, una chitarra da 400 euro per suonare solo metal e punk. E allora, perché non spendere la metà o anche meno e comprare una qualsiasi altra chitarra ? Tanto, se i suoni sono quelli...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

erpeppo
Esperto
Esperto
Messaggi: 310
Iscritto il: 17 lug 2007, 14:56

Re: Epiphone Zakk Wylde Signature

Messaggio da erpeppo » 02 ago 2008, 16:38

alexi_laiho ha scritto:
beh, mica puoi mettere un modello del custom shop gibson da quasi 6000 euri con una chitarra da 700...
però presa singolarmente è una chitarra eccezionale!!!
tutte le chitarre prese singolarmente sono eccezionali
Immagine


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Epiphone Zakk Wylde Signature

Messaggio da ma200360 » 02 ago 2008, 16:45

erpeppo ha scritto:
alexi_laiho ha scritto:
beh, mica puoi mettere un modello del custom shop gibson da quasi 6000 euri con una chitarra da 700...
però presa singolarmente è una chitarra eccezionale!!!
tutte le chitarre prese singolarmente sono eccezionali
Molto giusto !!!
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Epiphone Zakk Wylde Signature

Messaggio da alexi_laiho » 02 ago 2008, 17:16

scusate se ritorno sull'argomento pu... ma vorrei capire una cosa...
cioè, sinceramente non riesco a capacitarmi come chitarristi di altissimo livello si affidino a pu k vengono spacciati per buoni, ma che alla fine, da quanto ho capito, proprio così eccezionali non sono... mi riferisco ad esempio a kirk hammet che ha istallato addirittura una coppia di EMG ceramici (due 81) su una gibson les paul custom "black beauty" del '78 (persino io mi rendo conto che è uno scempio), quando avrebbe potuto lasciare tranquillamente il 490r e 498t e boostare tutto (se non sbaglio la custom del '78 monta quelli)...
è una domanda per capire (in quanto non mi capacito), non si tratta assolutamente di sarcasmo o quant'altro...
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Epiphone Zakk Wylde Signature

Messaggio da ambaradam » 02 ago 2008, 17:43

1) Motivi di endorsement
2) I tecnici del suono che stanno dietro al suono di Hammett saprebbero far suonare così anche una wangcaster
3) Siccome deve fare solo metal, perché usare il booster? Molto più comodo e diretto così :Very Happy:
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Epiphone Zakk Wylde Signature

Messaggio da alexi_laiho » 02 ago 2008, 17:53

ambaradam ha scritto:1) Motivi di endorsement
2) I tecnici del suono che stanno dietro al suono di Hammett saprebbero far suonare così anche una wangcaster
3) Siccome deve fare solo metal, perché usare il booster? Molto più comodo e diretto così :Very Happy:
1) nel professionismo non credo esista...
2) vero, ma la base cmq ci vuole...
3) allora x il mio scopo i ceramici nn fanno poi così schifo...
Ultima modifica di alexi_laiho il 02 ago 2008, 18:08, modificato 1 volta in totale.
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Epiphone Zakk Wylde Signature

Messaggio da ma200360 » 02 ago 2008, 17:55

ambaradam ha scritto:1) Motivi di endorsement
2) I tecnici del suono che stanno dietro al suono di Hammett saprebbero far suonare così anche una wangcaster
3) Siccome deve fare solo metal, perché usare il booster? Molto più comodo e diretto così :Very Happy:
Bravo Ambaradam, chiaro e conciso !

E aggiungo: giusto sull' ultimo numero di Guitar Pasrt (una rivista francese), c' è in copertina una foto in cui Hammett sfoggia una Les Paul/SG col tremolo, una roba degli anni '60 che costa più del mio appartamento. Com' è che, quando è per gli affari suoi, suona quelle chitarre lì ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Epiphone Zakk Wylde Signature

Messaggio da alexi_laiho » 02 ago 2008, 18:14

cosa è una les paul/SG? è per caso quella les con entrambe le spalle mancanti?

scusa MA ma non ho capito cosa vuoi dirmi...
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Epiphone Zakk Wylde Signature

Messaggio da ambaradam » 02 ago 2008, 18:25

alexi_laiho ha scritto:
ambaradam ha scritto:1) Motivi di endorsement
2) I tecnici del suono che stanno dietro al suono di Hammett saprebbero far suonare così anche una wangcaster
3) Siccome deve fare solo metal, perché usare il booster? Molto più comodo e diretto così :Very Happy:
1) nel professionismo non credo esista...
2) vero, ma la base cmq ci vuole...
3) allora x il mio scopo i ceramici nn fanno poi così schifo...
1) Invece si, e anche tanto :Very Happy:
2) Basta che siano humbucker
3) Non ho detto che le soluzioni non versatili facciano schifo per quello che devono fare!

Comunque la Les Paul/SG è tipo questa, sono i primi esemplari di SG (e si chiamavano ancora Les Paul, come scritto sul copri truss rod), ed avevano soppiantato la produzione delle Les Paul vere... Ma la clientela si ribellò e ripresero la produzione della Les Paul vera parallelamente a quella SG.
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Epiphone Zakk Wylde Signature

Messaggio da ma200360 » 02 ago 2008, 18:29

ambaradam ha scritto:
alexi_laiho ha scritto:
ambaradam ha scritto:1) Motivi di endorsement
2) I tecnici del suono che stanno dietro al suono di Hammett saprebbero far suonare così anche una wangcaster
3) Siccome deve fare solo metal, perché usare il booster? Molto più comodo e diretto così :Very Happy:
1) nel professionismo non credo esista...
2) vero, ma la base cmq ci vuole...
3) allora x il mio scopo i ceramici nn fanno poi così schifo...
1) Invece si, e anche tanto :Very Happy:
2) Basta che siano humbucker
3) Non ho detto che le soluzioni non versatili facciano schifo per quello che devono fare!

Comunque la Les Paul/SG è tipo questa, sono i primi esemplari di SG (e si chiamavano ancora Les Paul, come scritto sul copri truss rod), ed avevano soppiantato la produzione delle Les Paul vere... Ma la clientela si ribellò e ripresero la produzione della Les Paul vera parallelamente a quella SG.

E proprio nell' ambito del professionismo che viene praticato l' endorsement, se no a cosa servirebbe ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
avanzo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: Epiphone Zakk Wylde Signature

Messaggio da avanzo » 02 ago 2008, 18:56

ambaradam ha scritto:Ma la clientela si ribellò e ripresero la produzione della Les Paul vera parallelamente a quella SG.
e anche Les Paul in persona, se non sbaglio considerava la nuova versione (la SG) un vero obbrobrio, motivo per cui dopo un po' il suo nome sparì da quel modello...

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Epiphone Zakk Wylde Signature

Messaggio da ma200360 » 02 ago 2008, 19:05

avanzo ha scritto:
ambaradam ha scritto:Ma la clientela si ribellò e ripresero la produzione della Les Paul vera parallelamente a quella SG.
e anche Les Paul in persona, se non sbaglio considerava la nuova versione (la SG) un vero obbrobrio, motivo per cui dopo un po' il suo nome sparì da quel modello...
Esatto ! Su questo, come al solito, ci sarebbe da discutere: si sente dire che non è esattamente per quello che Les Paul ritirò l' endorsement alla Gibson, ma per più prosaici motivi di pecunia... Comunque, sta di fatto che il modello Les Paul "tradizionale" venne rimesso in produzione "a generale richiesta" e la SG cominciò a chiamarsi, appunto, "SG" e basta.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti