epiphone SG consigli

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: epiphone SG consigli

Messaggio da jack_trinidad » 12 gen 2008, 18:07

akrambo ha scritto:
ma200360 ha scritto: E una chitarra in stile Gibson senza sustain è una bestemmia. Capito perché ti ho assolutamente sconsigliato una chitarra col corpo in agathis e il manico avvitato ? Perché l' agathis è un legno leggerissimo, senza consistenza, che a livello di sustain è pari a zero (contrariamente al mogano della Viper 400), e il manico avvitato è una soluzione economica, perché permette ai produttori di risparmiare sui costi di produzione, ma non permette al manico di vibrare insieme al corpo, non partecipando quindi al sustain (contrariamente alla Viper 400, che ha il manico incollato, e quindi molto più solidale alle vibrazioni del corpo).

Credimi, non me l' ero presa per nulla. La Viper o la Epiphone che avevi visto tu sono i classici "specchietti per le allodole" che i produttori buttano sul mercato per vendere strumenti di livello infimo, che però "assomigliano", nell' estetica, a quelli più prestigiosi. Non ti dicono, però, che ci assomigliano e basta, agli strumenti dei vostri guitar-heroes, e voi ragazzi alle prime armi siete i destinatari ideali della fregatura. E non vi dicono neanche che, vendendovi uno strumento di quel genere, ci guadagnano proporzionalmente molto di più che vendendovi uno strumento migliore e più caro !
ok capito tutto grazie mille!!!
quindi la mia b.c. rich che è in agathis, non va molto bene... però ha il manico incollato ed è gia meglio! cavolo costa 390 € la mia nuova, per fortuna che l'avevo trovata usata a 150 €!!!
ma quindi le gibson SG che sono molto leggere, hanno poco sustain?

No, le Gibson SG hanno anche il corpo in mogano...ovviamente però hanno un sustain più basso rispetto alla Les Paul che credo sia insieme alle PRS la chitarra col Sustain più alto in assoluto (ma correggimi se sbaglio...)
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: epiphone SG consigli

Messaggio da ma200360 » 12 gen 2008, 18:23

akrambo ha scritto: ok capito tutto grazie mille!!!
quindi la mia b.c. rich che è in agathis, non va molto bene... però ha il manico incollato ed è gia meglio! cavolo costa 390 € la mia nuova, per fortuna che l'avevo trovata usata a 150 €!!!
ma quindi le gibson SG che sono molto leggere, hanno poco sustain?
Corpo in agathis e manico incollato ? Stranissimo ! Sei sicuro che sia in agathis ? Che modello è ?

La SG, in effetti, è la Gibson che, in proporzione, ha meno sustain, e meno basse, proprio in virtù del suo corpo sottile e il suo minor peso, rispetto alla Les Paul. Non a caso, l' ho sentita definire la "Gibson Stratocaster".
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: epiphone SG consigli

Messaggio da jack_trinidad » 12 gen 2008, 18:37

ma200360 ha scritto:
akrambo ha scritto: ok capito tutto grazie mille!!!
quindi la mia b.c. rich che è in agathis, non va molto bene... però ha il manico incollato ed è gia meglio! cavolo costa 390 € la mia nuova, per fortuna che l'avevo trovata usata a 150 €!!!
ma quindi le gibson SG che sono molto leggere, hanno poco sustain?
Corpo in agathis e manico incollato ? Stranissimo ! Sei sicuro che sia in agathis ? Che modello è ?

La SG, in effetti, è la Gibson che, in proporzione, ha meno sustain, e meno basse, proprio in virtù del suo corpo sottile e il suo minor peso, rispetto alla Les Paul. Non a caso, l' ho sentita definire la "Gibson Stratocaster".
Sì, se è per questo io definisco la tele "Fender Les Paul"..ti piace??? :Very Happy:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

akrambo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 154
Iscritto il: 05 gen 2008, 13:10

Re: epiphone SG consigli

Messaggio da akrambo » 12 gen 2008, 18:40

ma200360 ha scritto:
akrambo ha scritto: ok capito tutto grazie mille!!!
quindi la mia b.c. rich che è in agathis, non va molto bene... però ha il manico incollato ed è gia meglio! cavolo costa 390 € la mia nuova, per fortuna che l'avevo trovata usata a 150 €!!!
ma quindi le gibson SG che sono molto leggere, hanno poco sustain?
Corpo in agathis e manico incollato ? Stranissimo ! Sei sicuro che sia in agathis ? Che modello è ?

La SG, in effetti, è la Gibson che, in proporzione, ha meno sustain, e meno basse, proprio in virtù del suo corpo sottile e il suo minor peso, rispetto alla Les Paul. Non a caso, l' ho sentita definire la "Gibson Stratocaster".
no scusa stavo confondendo il manico con la paletta! è vero scusa è avvitato!
è una B.C. Rich mockingbird bronze series
Ultima modifica di akrambo il 12 gen 2008, 18:43, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: epiphone SG consigli

Messaggio da ma200360 » 12 gen 2008, 18:42

jack_trinidad ha scritto:
ma200360 ha scritto:
akrambo ha scritto: ok capito tutto grazie mille!!!
quindi la mia b.c. rich che è in agathis, non va molto bene... però ha il manico incollato ed è gia meglio! cavolo costa 390 € la mia nuova, per fortuna che l'avevo trovata usata a 150 €!!!
ma quindi le gibson SG che sono molto leggere, hanno poco sustain?
Corpo in agathis e manico incollato ? Stranissimo ! Sei sicuro che sia in agathis ? Che modello è ?

La SG, in effetti, è la Gibson che, in proporzione, ha meno sustain, e meno basse, proprio in virtù del suo corpo sottile e il suo minor peso, rispetto alla Les Paul. Non a caso, l' ho sentita definire la "Gibson Stratocaster".
Sì, se è per questo io definisco la tele "Fender Les Paul"..ti piace??? :Very Happy:
SI' ! Parecchio !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: epiphone SG consigli

Messaggio da ma200360 » 12 gen 2008, 19:11

akrambo ha scritto: quindi la mia b.c. rich che è in agathis, non va molto bene...
Non va bene... tieni presente il prezzo che l' hai pagata ! E poi, tieni presente anche che la B.C.Rich, le sue forme "strane" se le fa pagare a dovere !

Non è che non vada bene, è una chitarra molto economica che, per gli standard qualitativi di oggi (che sono ben più alti di quelli di ieri, sugli strumenti economici, non dimentichiamocelo !), non costa poco. Non è che se avessi comprato una Squier da 100 euro avresti avuto una maggiore qualità, l' avresti solo pagata meno, tutto lì.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

akrambo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 154
Iscritto il: 05 gen 2008, 13:10

Re: epiphone SG consigli

Messaggio da akrambo » 12 gen 2008, 19:48

ok.... il prossimo acquisto sarà piu decente! grazie dell'aiuto!

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: epiphone SG consigli

Messaggio da jack_trinidad » 13 gen 2008, 10:48

ma200360 ha scritto:
jack_trinidad ha scritto:
ma200360 ha scritto:
Corpo in agathis e manico incollato ? Stranissimo ! Sei sicuro che sia in agathis ? Che modello è ?

La SG, in effetti, è la Gibson che, in proporzione, ha meno sustain, e meno basse, proprio in virtù del suo corpo sottile e il suo minor peso, rispetto alla Les Paul. Non a caso, l' ho sentita definire la "Gibson Stratocaster".
Sì, se è per questo io definisco la tele "Fender Les Paul"..ti piace??? :Very Happy:
SI' ! Parecchio !
Ne sono lieto... :Very Happy:
ma200360 ha scritto:
akrambo ha scritto: quindi la mia b.c. rich che è in agathis, non va molto bene...
Non va bene... tieni presente il prezzo che l' hai pagata ! E poi, tieni presente anche che la B.C.Rich, le sue forme "strane" se le fa pagare a dovere !

Non è che non vada bene, è una chitarra molto economica che, per gli standard qualitativi di oggi (che sono ben più alti di quelli di ieri, sugli strumenti economici, non dimentichiamocelo !), non costa poco. Non è che se avessi comprato una Squier da 100 euro avresti avuto una maggiore qualità, l' avresti solo pagata meno, tutto lì.
Ho provato la B.C. Rich Beast (mi sembra fosse quello il modello) di un mio amico e devo ammettere che non mi è piaciuta...lui però dopo è salito sul palco e ha fatto metal e andava bene... :Very Happy:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: epiphone SG consigli

Messaggio da ma200360 » 13 gen 2008, 11:32

jack_trinidad ha scritto:Ho provato la B.C. Rich Beast (mi sembra fosse quello il modello) di un mio amico e devo ammettere che non mi è piaciuta...lui però dopo è salito sul palco e ha fatto metal e andava bene... :Very Happy:
Eh, sì, sono strumenti nati per quello, almeno quelle produzioni lì. Certo, se vai a prenderti una B.C.Rich americana degli anni "belli", le cose cambiano, e non di poco ! L' unico problema (oltre a trovarla, of course), resta il prezzo...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: epiphone SG consigli

Messaggio da jack_trinidad » 13 gen 2008, 15:29

ma200360 ha scritto:
jack_trinidad ha scritto:Ho provato la B.C. Rich Beast (mi sembra fosse quello il modello) di un mio amico e devo ammettere che non mi è piaciuta...lui però dopo è salito sul palco e ha fatto metal e andava bene... :Very Happy:
Eh, sì, sono strumenti nati per quello, almeno quelle produzioni lì. Certo, se vai a prenderti una B.C.Rich americana degli anni "belli", le cose cambiano, e non di poco ! L' unico problema (oltre a trovarla, of course), resta il prezzo...
Cambiano nel senso che si adattano anche al rock??? :dubbioso:
Penso non oltre...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: epiphone SG consigli

Messaggio da ma200360 » 13 gen 2008, 18:56

jack_trinidad ha scritto:
ma200360 ha scritto:
jack_trinidad ha scritto:Ho provato la B.C. Rich Beast (mi sembra fosse quello il modello) di un mio amico e devo ammettere che non mi è piaciuta...lui però dopo è salito sul palco e ha fatto metal e andava bene... :Very Happy:
Eh, sì, sono strumenti nati per quello, almeno quelle produzioni lì. Certo, se vai a prenderti una B.C.Rich americana degli anni "belli", le cose cambiano, e non di poco ! L' unico problema (oltre a trovarla, of course), resta il prezzo...
Cambiano nel senso che si adattano anche al rock??? :dubbioso:
Penso non oltre...
Si adattano un po' a tutto, anche se la loro vocazione è decisamente rockettara. Pensa che ho visto un gruppo composto da due o tre chitarre acustiche (non ricordo bene quante) e un basso, il cui bassista suonava un vecchio basso B.C.Rich. In una situazione assolutamente acustica !

Le vecchie B.C.Rich erano chitarre formidabili, che concorrevano con le migliori produzioni di Gibson, Jackson, Charvel, Kramer, Hamer e così via. Anche a livello di prezzo, però !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

akrambo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 154
Iscritto il: 05 gen 2008, 13:10

Re: epiphone SG consigli

Messaggio da akrambo » 13 gen 2008, 19:58

e ora non è piu così?

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: epiphone SG consigli

Messaggio da ma200360 » 13 gen 2008, 20:15

akrambo ha scritto:e ora non è piu così?
Direi di no, sono molto più metal-oriented, e la produzione americana è stata un po' messa da parte per puntare maggiormente su quella asiatica. E' vero anche, però, che ho visto che i nuovi modelli asiatici di prezzo un po' poù elevato si direbbero delle gran belle chitarre (con dei pessimi pick-ups, ma quello era scontato).

Guarda qui:

http://www.thomann.de/it/bc_rich_mockingbird_st.htm

Neck-thru. Dev' essere magnifica (ci ho anche fatto un pensierino, lo confesso), ma ho sentito i samples dei pick-ups e, a parer mio, fanno davvero pietà. Sarebbe da comprare e buttar via i p.u. senza neanche collegarla all' amplificatore. Robaccia da metallaccio di bassissima lega.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

akrambo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 154
Iscritto il: 05 gen 2008, 13:10

Re: epiphone SG consigli

Messaggio da akrambo » 13 gen 2008, 20:40

si si è molto bella!!! un altro problema delle mockingbird è che le non sono bilanciate! è bruttissimo usare chitarre non bilanciate...

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: epiphone SG consigli

Messaggio da jack_trinidad » 13 gen 2008, 21:04

akrambo ha scritto:si si è molto bella!!! un altro problema delle mockingbird è che le non sono bilanciate! è bruttissimo usare chitarre non bilanciate...
Allora sei completamente fuori strada con la SG...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti