Domanda da super-principiante

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

maximus
Principiante
Principiante
Messaggi: 7
Iscritto il: 28 set 2008, 22:12

Domanda da super-principiante

Messaggio da maximus » 28 set 2008, 22:24

Ciao a tutti!
Allora, premetto che so già che riderete a questa domanda, ma io ve la faccio lo stesso :Very Happy:
Sono un neofita della chitarra acustica nel vero senso della parola, nel senso che conosco alcuni accordi che finora mi sono bastati per le canzoni che volevo suonare. Ultimanente io miei orizzonti si sono un po' "allargati", nel senso che ho cominciato a fare accordi più complicati, con barrè eccetera. Premettendo ancora che suono prettamente "per me" e non per un gruppo o altro, nel senso che mi piace mettermi li un po' di tempo e immaginare le canzoni mentre suono gli accordi, io possiedo una chitarra classica alquanto costosa tramandata per così dire "di generazione in generazione", però noto che il suono non è quello che vorrei (ovviamente essendo una classica suonata all'acustica :Very Happy: ). La mia domanda è questa: secondo voi se vado a farmi mettere su delle corde di acciaio invece di quelle di nylon, cambia qualcosa o ci sono altre differenze abissali, ad esempio nella tastiera ecc. perciò mi conviene comprare una chitarra acustica da poco (circa 100-150 euro)? Cosa mi consigliate? Grazie.


Avatar utente
Cosimino
Maestro
Maestro
Messaggi: 6470
Iscritto il: 16 dic 2006, 12:35
Località: modena

Re: Domanda da super-principiante

Messaggio da Cosimino » 29 set 2008, 08:18

:cosa: mm premettendo che non so se si può fare ma penso di si, direi proprio che la tastiera di una classica è molto diversa da quella di un acustica, la classica ha il manico "enorme", sinceramente non so dirti se manico e corde siano l'unica differenza tra classica e acustica non avendo mai avuto a che fare molto con le acustiche, tuttavia non credo! aspetta la risposta di qualcuno più ferrato :beer:

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Domanda da super-principiante

Messaggio da darkfender » 29 set 2008, 08:42

se hai una classica costosa nn rovinarla con corde da chitarra folk >.>
piuttosto comprati una chitarra folk economica .-.

Avatar utente
long_road
Esperto
Esperto
Messaggi: 287
Iscritto il: 13 set 2008, 21:36
Località: Roma

Re: Domanda da super-principiante

Messaggio da long_road » 29 set 2008, 09:33

Non è consigliabile montare corde da acustica su di una classica. La chitarra classica non è costruita per sopportare la tensione necessaria. Non è solo questione di presenza o meno del truss rod. Rischi di rovinarla seriamente. Quanto seriamente dipende dalla robustezza della chitarra, dalla scalatura che andresti a montare, dall'accordatura...
Inoltre il risultato sarebbe pessimo anche dal punto di vista del suono e della suonabilità.
Questa è la mia opinione.
Se proprio vuoi sperimentare comprati una classica molto economica e monta scalature molto leggere.
Ma il mio consiglio è: dai retta a darkfender. Comprati una acustica economica. Io ho una f310 Yamaha e mi trovo abbastanza bene.

maximus
Principiante
Principiante
Messaggi: 7
Iscritto il: 28 set 2008, 22:12

Re: Domanda da super-principiante

Messaggio da maximus » 29 set 2008, 13:58

ok, farò come dite... in effetti, tempo fa questa chitarra aveva montate delle corde in acciaio che si rompevano in continuazione... infatti mi è stato consigliato di sostituirle con quelle di nylon. Qualche altro modello di chitarra buona ed economica che potrei comprare?


Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Domanda da super-principiante

Messaggio da darkfender » 29 set 2008, 14:13

guarda le Cort

Brombal92
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 104
Iscritto il: 05 ago 2008, 14:06
Località: Belluno

Re: Domanda da super-principiante

Messaggio da Brombal92 » 29 set 2008, 15:57

anch'io ritengo che se hai una buona chitarra classica sarebbe un peccato rovinarla con corde da acustica, buttati sulle Cort come ti è già stato suggerito.

Avatar utente
Kimera
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 19 mar 2008, 16:01
Località: Milano

Re: Domanda da super-principiante

Messaggio da Kimera » 29 set 2008, 16:02

conviene che ti compri una bella acustica.Adesso ne trovi di tante marche e timbriche a prezzi competitivi.Io adoro la serie EW della Ibanez ma le Cort in questo momento hanno un successone.

http://www.ibanez.com/ACOUSTIC/series.aspx?s=ew
http://www.cort.co.kr/english/products/ ... =Acoustics
"Non suonare quello che c'è, suona quello che non c'è."
Miles Davis

maximus
Principiante
Principiante
Messaggi: 7
Iscritto il: 28 set 2008, 22:12

Re: Domanda da super-principiante

Messaggio da maximus » 29 set 2008, 17:25

mmhh... e che ne dite in generale della Yamaha f310 che mi era stata suggerita più su?

Avatar utente
guilty
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 04 giu 2007, 11:42
Località: Messina

Re: Domanda da super-principiante

Messaggio da guilty » 29 set 2008, 17:40

Per avvicinarsi al mondo delle Acustiche non c'è niente di meglio di una Cort :Very Happy:

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Domanda da super-principiante

Messaggio da darkfender » 29 set 2008, 17:41

maximus ha scritto:mmhh... e che ne dite in generale della Yamaha f310 che mi era stata suggerita più su?
on è malissimo ma è molto dura ._.

maximus
Principiante
Principiante
Messaggi: 7
Iscritto il: 28 set 2008, 22:12

Re: Domanda da super-principiante

Messaggio da maximus » 29 set 2008, 17:55

beh allora dato che le me la suggeriscono quasi tutti prenderò una Cort!

Avatar utente
long_road
Esperto
Esperto
Messaggi: 287
Iscritto il: 13 set 2008, 21:36
Località: Roma

Re: Domanda da super-principiante

Messaggio da long_road » 30 set 2008, 09:30

Una Cort mi sembra una buona idea.
Ma a proposito della durezza della f310. Quando si è trattato di comprare la mia prima muta ho buttato una occhiata allo spessore del mi cantino della muta trovata nello starter pack yamaha e sono andato a comprarla uguale. Lo spessore era .013. Solo molto tempo dopo mi sono reso conto che forse non è una scalatura usuale per una acustica così economica. Se è così e la f310 esce sempre così di fabbrica allora un giudizio sulla durezza basato su una prova al negozio può essere un po' falsato (parlo in generale, sono in molti a dire che la f310 è dura). Magari è effettivamente dura di suo per necessità costruttive legate alla robustezza necessaria per le .013 in una chitarra economica. Non so. Di fatto continuo a usare .013, a volte .012 e la chitarra non si lamenta. Solo le meccaniche dopo due mesi hanno ceduto un po' della precisione iniziale ma vanno comunque bene anche ora a quasi un anno dall'acquisto. La verniciatura tobacco sunburst è bella ma delicata.

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Domanda da super-principiante

Messaggio da darkfender » 30 set 2008, 09:37

il giudizio sulla durezza è basato su tante prove, è stata la mia prima chitarra, e ne ho provate diverse.

Pro: suona davvero bene per quel che costa (ed è pure bella da vedere)
Contro: sofferenza, dolore e tortura :pianto:

è un'ottima palestra se si è coraggiosi...ma al confronto una fender, takamine o cort acustica (a parità di corde) è di burro.

Ancora oggi cell'ho :Very Happy:

Avatar utente
long_road
Esperto
Esperto
Messaggi: 287
Iscritto il: 13 set 2008, 21:36
Località: Roma

Re: Domanda da super-principiante

Messaggio da long_road » 30 set 2008, 11:21

Ok, grazie Darkfender :ciao: !
darkfender ha scritto: Contro: sofferenza, dolore e tortura :pianto:
Ne so qualcosa... :pianto: ma se dici che è un'ottima palestra mi rincuoro un po' :Very Happy:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti