che ne pensate di una strato in mogano?

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Avatar utente
Micione
Maestro
Maestro
Messaggi: 1478
Iscritto il: 12 nov 2008, 11:51

Re: che ne pensate di una strato in mogano?

Messaggio da Micione » 19 nov 2008, 09:16

ma200360 ha scritto:
AnkTheDevil ha scritto:
Micione ha scritto:scusate ma perchè vi fanno impazzire così tanto ste chitarrine?forse mi sono perso qualcosa?
lascio rispondere lo zio.... :Very Happy:
a me attizza il fatto di avere più chitarre non pagate un occhio della testa, che suonano decentemente, così ho la possibilità di provare le differenze tra costruzioni di liuteria ed abbinamenti con i pu....esperienze ed esperimenti senza dovermi svenare... :Very Happy:
Cosa rispondere, se non QUOTO !
ok adesso ho capito lo scopo.Ma allora non sarebbe meglio costruirsi una guitar da 0 che è più divertente e si imparano più trucchetti di liuteria? io non userei mai come "cavia" una chitarra nuova anche se fatta in cartone.Ma comunque il mondo è bello perchè è avariato!!! :sviolinata:
Quando sono sul palco faccio l'amore con ventimila persone, poi torno a casa da sola.
(J.Joplin)


Avatar utente
AnkTheDevil
Esperto
Esperto
Messaggi: 661
Iscritto il: 03 gen 2008, 17:10
Località: Chiaravalle (AN)

Re: che ne pensate di una strato in mogano?

Messaggio da AnkTheDevil » 19 nov 2008, 09:25

A parte il fatto che fartela ti costerebbe molto di più dei 100 euri suddetti, e poi non è detto che ti riesce una chitarra decente alla prima che ti fai.
Prendere una chitarra da 100 euro, ti permette di farci quello che ti pare, anche spaccarla sul palco come facevano certi rocker, e per quello che ne so, nessuno neanche il più pazzo dei chitarristi si sognava di spaccare sul palco la chitarra da 5000 euro, agognata da una vita prima di diventare famoso......di solito usavano copie a basso prezzo delle suddette.... :Very Happy:
ZIO MA : Ank, io sono messo bene, a chitarre, ma tu stai diventando un' antologia !

Ibanez AFS 75 T pu coppia SD 59
Ibanez RGA 121 VLF pu SD JAZZ, JB
Ibanez ARC 300 pu GIBSON 490R/498T
Ibanez AS 83 VSB pu GIBSON 57/57plus
Bach telecaster pu SD hot for tele manico/ ponte SD SH11
Ampli PEAVEY CLASSIC 30
Ampli FENDER HOT ROAD

Avatar utente
Micione
Maestro
Maestro
Messaggi: 1478
Iscritto il: 12 nov 2008, 11:51

Re: che ne pensate di una strato in mogano?

Messaggio da Micione » 19 nov 2008, 09:29

AnkTheDevil ha scritto:A parte il fatto che fartela ti costerebbe molto di più dei 100 euri suddetti, e poi non è detto che ti riesce una chitarra decente alla prima che ti fai.
Prendere una chitarra da 100 euro, ti permette di farci quello che ti pare, anche spaccarla sul palco come facevano certi rocker, e per quello che ne so, nessuno neanche il più pazzo dei chitarristi si sognava di spaccare sul palco la chitarra da 5000 euro, agognata da una vita prima di diventare famoso......di solito usavano copie a basso prezzo delle suddette.... :Very Happy:
mah, allora sarò uno dei pochi che non spaccherebbero mai una chitarra neanche da 5 euro.Se le date a me le chitarre, le spacco io al vostro posto. :Ok:
Quando sono sul palco faccio l'amore con ventimila persone, poi torno a casa da sola.
(J.Joplin)

Avatar utente
AnkTheDevil
Esperto
Esperto
Messaggi: 661
Iscritto il: 03 gen 2008, 17:10
Località: Chiaravalle (AN)

Re: che ne pensate di una strato in mogano?

Messaggio da AnkTheDevil » 19 nov 2008, 09:32

Micione ha scritto:
AnkTheDevil ha scritto:A parte il fatto che fartela ti costerebbe molto di più dei 100 euri suddetti, e poi non è detto che ti riesce una chitarra decente alla prima che ti fai.
Prendere una chitarra da 100 euro, ti permette di farci quello che ti pare, anche spaccarla sul palco come facevano certi rocker, e per quello che ne so, nessuno neanche il più pazzo dei chitarristi si sognava di spaccare sul palco la chitarra da 5000 euro, agognata da una vita prima di diventare famoso......di solito usavano copie a basso prezzo delle suddette.... :Very Happy:
mah, allora sarò uno dei pochi che non spaccherebbero mai una chitarra neanche da 5 euro.Se le date a me le chitarre, le spacco io al vostro posto. :Ok:
guarda che mi stai dando ragione....se non la paghi...sei disposto a spaccarla, ma se la paghi anche 5 euro mai... :Ok:
ZIO MA : Ank, io sono messo bene, a chitarre, ma tu stai diventando un' antologia !

Ibanez AFS 75 T pu coppia SD 59
Ibanez RGA 121 VLF pu SD JAZZ, JB
Ibanez ARC 300 pu GIBSON 490R/498T
Ibanez AS 83 VSB pu GIBSON 57/57plus
Bach telecaster pu SD hot for tele manico/ ponte SD SH11
Ampli PEAVEY CLASSIC 30
Ampli FENDER HOT ROAD

Avatar utente
AnkTheDevil
Esperto
Esperto
Messaggi: 661
Iscritto il: 03 gen 2008, 17:10
Località: Chiaravalle (AN)

Re: che ne pensate di una strato in mogano?

Messaggio da AnkTheDevil » 19 nov 2008, 09:45

E comunque alla fine della questione, ricordiamoci una cosa....i veri bluesman, i mostri sacri della chitarra, all'inizio della loro carriera suonavano con le chitarre di cartone....o quasi, ma anche van halen, o il boss, suonavano con chitarracce, e sono diventati famosi con uno stile personale..... :Very Happy:
Poi la chitarraccia di Van Halen oggi te la fanno pagare 20.000 euro, ma se era una chitarraccia assemblata da lui stesso, e probabilmente fatta perchè non aveva una lira in tasca, risparmiando il più possibile, perchè oggi una sua replica..( che dovrebbe rimanere una chitarraccia) costerebbe 20.000 euro??...la chitarra diventa famosa e quindi il suo prezzo va a le stelle ( per la gioia degli speculatori collezionisti)....o chi se la compera pensando di avere lo strumento definitivo...e un perfetto idiota?...
ZIO MA : Ank, io sono messo bene, a chitarre, ma tu stai diventando un' antologia !

Ibanez AFS 75 T pu coppia SD 59
Ibanez RGA 121 VLF pu SD JAZZ, JB
Ibanez ARC 300 pu GIBSON 490R/498T
Ibanez AS 83 VSB pu GIBSON 57/57plus
Bach telecaster pu SD hot for tele manico/ ponte SD SH11
Ampli PEAVEY CLASSIC 30
Ampli FENDER HOT ROAD


Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: che ne pensate di una strato in mogano?

Messaggio da Altro » 19 nov 2008, 10:03

AnkTheDevil ha scritto:E comunque alla fine della questione, ricordiamoci una cosa....i veri bluesman, i mostri sacri della chitarra, all'inizio della loro carriera suonavano con le chitarre di cartone....o quasi, ma anche van halen, o il boss, suonavano con chitarracce, e sono diventati famosi con uno stile personale..... :Very Happy:
Poi la chitarraccia di Van Halen oggi te la fanno pagare 20.000 euro, ma se era una chitarraccia assemblata da lui stesso, e probabilmente fatta perchè non aveva una lira in tasca, risparmiando il più possibile, perchè oggi una sua replica..( che dovrebbe rimanere una chitarraccia) costerebbe 20.000 euro??...la chitarra diventa famosa e quindi il suo prezzo va a le stelle ( per la gioia degli speculatori collezionisti)....o chi se la compera pensando di avere lo strumento definitivo...e un perfetto idiota?...
Si narra che il bilioso Eddy, avendo in forte antipatia il corno inferiore di una strato che gli impediva di fare i virtuosismi che conosciamo, prese un segaccio e lo troncò di netto. Che sia quella la chitarra custom da 20.000E?
Per il resto tristemente quoto....
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande

Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: che ne pensate di una strato in mogano?

Messaggio da Altro » 19 nov 2008, 10:16

AnkTheDevil ha scritto: Torniamo alle chitarre.....avere un parco chitarre di un certo numero a prezzi bassi ti permette di avere un sacco di suoni diversi a disposizione, e con un minimo di spesa cambiarli a piacimento,avere una sola chitarra che costa un occhio della testa e che proprio per quello non osi neanche toccare perchè magari ti si rovina....non ti permette di essere così versatile.
Se sperimenti suoni diversi, alla fine magari trovi anche il tuo stile personale, se non sperimenti perchè è troppo costoso, magari la tua vena personale non esce mai....
Io sono per la sperimentazione.... e come spesso succede non tutto quello che ti viene venduto per ORO è detto che sia ORO :Very Happy:
Anche le digitali sono la prova che la quantità favorisce l'appiattimento culturale. Ho alcuni amici fotografi che hano praticamente smesso l'attività perchè CHIUNQUE si compri una digitale di nuova generazione può fingersi fotografo e fare servizi a prezzi bassissimi, fregando chi invece offre decenni di lavoro e materiale che si posizionano (scusa se insito) su livelli diversi. Ma puoi onestamente affermare che un reportage fatto da un neofita su digitale sia la stessa cosa di un reportage fatto da uno che la fotografia l'ha studiata e praticata per decenni su 6x6?
Lo stesso sta avvenendo in musica. Torniamo quindi alle chitarre: com'è che contemporaneamente alla nascita di chitarre low cost c'è la constatazione che i marchi più famosi offrono prodotti qualitativamente inferiori? Certo, adesso con pochi euri ti riempi la casa di chitarre low cost. Ne vale la pena? Mah, per sperimentare può essere interessante. Ma per suonare? Per proporti sul palco o per registrare, quando cerchi le sfumature e quel riff lo rifai decine di volte perchè venga alla perfezione, ti affidi a hardware, legni e lavorazioni low cost? Oppure a ricerche maniacali di corde e settaggi su hardware prestigioso montato su legni selezionati e lavorati con cura certosina su specifiche tue?
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande

Avatar utente
Micione
Maestro
Maestro
Messaggi: 1478
Iscritto il: 12 nov 2008, 11:51

Re: che ne pensate di una strato in mogano?

Messaggio da Micione » 19 nov 2008, 10:17

AnkTheDevil ha scritto:
Micione ha scritto:
AnkTheDevil ha scritto:A parte il fatto che fartela ti costerebbe molto di più dei 100 euri suddetti, e poi non è detto che ti riesce una chitarra decente alla prima che ti fai.
Prendere una chitarra da 100 euro, ti permette di farci quello che ti pare, anche spaccarla sul palco come facevano certi rocker, e per quello che ne so, nessuno neanche il più pazzo dei chitarristi si sognava di spaccare sul palco la chitarra da 5000 euro, agognata da una vita prima di diventare famoso......di solito usavano copie a basso prezzo delle suddette.... :Very Happy:
mah, allora sarò uno dei pochi che non spaccherebbero mai una chitarra neanche da 5 euro.Se le date a me le chitarre, le spacco io al vostro posto. :Ok:
guarda che mi stai dando ragione....se non la paghi...sei disposto a spaccarla, ma se la paghi anche 5 euro mai... :Ok:
io veramente me le sarei tenute.
Quando sono sul palco faccio l'amore con ventimila persone, poi torno a casa da sola.
(J.Joplin)

Avatar utente
Micione
Maestro
Maestro
Messaggi: 1478
Iscritto il: 12 nov 2008, 11:51

Re: che ne pensate di una strato in mogano?

Messaggio da Micione » 19 nov 2008, 10:21

AnkTheDevil ha scritto:E comunque alla fine della questione, ricordiamoci una cosa....i veri bluesman, i mostri sacri della chitarra, all'inizio della loro carriera suonavano con le chitarre di cartone....o quasi, ma anche van halen, o il boss, suonavano con chitarracce, e sono diventati famosi con uno stile personale..... :Very Happy:
Poi la chitarraccia di Van Halen oggi te la fanno pagare 20.000 euro, ma se era una chitarraccia assemblata da lui stesso, e probabilmente fatta perchè non aveva una lira in tasca, risparmiando il più possibile, perchè oggi una sua replica..( che dovrebbe rimanere una chitarraccia) costerebbe 20.000 euro??...la chitarra diventa famosa e quindi il suo prezzo va a le stelle ( per la gioia degli speculatori collezionisti)....o chi se la compera pensando di avere lo strumento definitivo...e un perfetto idiota?...

E comunque alla fine della questione, ricordiamoci una cosa....i veri bluesman, i mostri sacri della chitarra, all'inizio della loro carriera suonavano con le chitarre di cartone....o quasi, ma anche van halen, o il boss, suonavano con chitarracce, e sono diventati famosi con uno stile personale

perchè oggi una sua replica..( che dovrebbe rimanere una chitarraccia) costerebbe 20.000 euro??...

infatti io non la comprerei mai.A quel prezzo me ne compro 5 e di valore.

certo, certo.Anche mio Fratello mi dà la paga in mountainbike pur avendo una bici del cacchio ed io in carbonio.Forse perchè lui è diplomato ISEF? il grande chitarrista non lo fa la chitarra ma il suo tocco e genio.mi sembra eh!!!
Quando sono sul palco faccio l'amore con ventimila persone, poi torno a casa da sola.
(J.Joplin)

Avatar utente
AnkTheDevil
Esperto
Esperto
Messaggi: 661
Iscritto il: 03 gen 2008, 17:10
Località: Chiaravalle (AN)

Re: che ne pensate di una strato in mogano?

Messaggio da AnkTheDevil » 19 nov 2008, 10:31

Altro ha scritto:
AnkTheDevil ha scritto:E comunque alla fine della questione, ricordiamoci una cosa....i veri bluesman, i mostri sacri della chitarra, all'inizio della loro carriera suonavano con le chitarre di cartone....o quasi, ma anche van halen, o il boss, suonavano con chitarracce, e sono diventati famosi con uno stile personale..... :Very Happy:
Poi la chitarraccia di Van Halen oggi te la fanno pagare 20.000 euro, ma se era una chitarraccia assemblata da lui stesso, e probabilmente fatta perchè non aveva una lira in tasca, risparmiando il più possibile, perchè oggi una sua replica..( che dovrebbe rimanere una chitarraccia) costerebbe 20.000 euro??...la chitarra diventa famosa e quindi il suo prezzo va a le stelle ( per la gioia degli speculatori collezionisti)....o chi se la compera pensando di avere lo strumento definitivo...e un perfetto idiota?...
Si narra che il bilioso Eddy, avendo in forte antipatia il corno inferiore di una strato che gli impediva di fare i virtuosismi che conosciamo, prese un segaccio e lo troncò di netto. Che sia quella la chitarra custom da 20.000E?
Per il resto tristemente quoto....
Probabilmente, :Very Happy: ....e che dire di BO DIDDLEY?, che aveva una chitarra fatta da un tavola quadrata a cui era applicato un manico?....un chitarrone da 10.000 dollari ( valuta amnericana degli anni 30)....fatta benissimo o più semplicemente un chitarra raffazzonata su con i mezzi che poteva avere un uomo di colore negli anni 30 in america, e che poi è diventata il suo marchio di fabbrica?.....certo nel corso degli anni poi se la sarà fatta fare con crismi più moderni....legni più pregiati, ect ect....però il concetto di base e che la chitarra è diventata una signora chitarra solo dopo che lui è diventato famoso....e quindi prendi un pezzo di legno qualsiasi fallo suonare con uno stile particolare e personale che magari piace al grande pubblico.....ed il tuo pezzo di legno...diventa la chitarra per antonomasia...e tutti i tuoi fan saranno disposti a pagare cifre da capogiro, pensando che se compri il chitarrone diventi bravo tanto quanto....

O forse anche le chitarraccie, suonano decentemente, se il chitarrista ha qualcosa da dire con la chitarra??

ritornando alle foto....non è che CAPA usasse le leica, perchè erano leica, usava le LEICA, perchè erano piccole, se le poteva portare in tasca, erano robuste ed anche in mezzo all'acqua funzionavano, CAPA è diventato il signor fotografo dei reportage di guerra, la LEICA è diventata famosa anzi il must delle macchine fotografiche.
CAPA è diventato famoso perchè aveva qualcosa da dire, e se avesse usato una scatola di fiammiferi, la scatola di fiammiferi sarebbe diventata un must tra i fotografi...
Conosco fotografi che hanno speso decine di milioni all'epoca in attrezzatura non plus ultra, che non fanno una fotografia capace di emozionarti.....e ragazzini che con una usa e getta sono capaci di condensare e trasmettere in una foto tutte le emozioni possibili....

Per Carità, anche a me piacciono i chitarroni, belli da vedersi e da toccarsi, ma non sono convinto che con uno di questi chitarroni diventerò più bravo come chitarrista......se non lo so suonare il chitarrone rimane un pezzo di legno senza anima, e senza suono... :Very Happy:
ZIO MA : Ank, io sono messo bene, a chitarre, ma tu stai diventando un' antologia !

Ibanez AFS 75 T pu coppia SD 59
Ibanez RGA 121 VLF pu SD JAZZ, JB
Ibanez ARC 300 pu GIBSON 490R/498T
Ibanez AS 83 VSB pu GIBSON 57/57plus
Bach telecaster pu SD hot for tele manico/ ponte SD SH11
Ampli PEAVEY CLASSIC 30
Ampli FENDER HOT ROAD

Avatar utente
AnkTheDevil
Esperto
Esperto
Messaggi: 661
Iscritto il: 03 gen 2008, 17:10
Località: Chiaravalle (AN)

Re: che ne pensate di una strato in mogano?

Messaggio da AnkTheDevil » 19 nov 2008, 10:38

Micione ha scritto:
AnkTheDevil ha scritto:E comunque alla fine della questione, ricordiamoci una cosa....i veri bluesman, i mostri sacri della chitarra, all'inizio della loro carriera suonavano con le chitarre di cartone....o quasi, ma anche van halen, o il boss, suonavano con chitarracce, e sono diventati famosi con uno stile personale..... :Very Happy:
Poi la chitarraccia di Van Halen oggi te la fanno pagare 20.000 euro, ma se era una chitarraccia assemblata da lui stesso, e probabilmente fatta perchè non aveva una lira in tasca, risparmiando il più possibile, perchè oggi una sua replica..( che dovrebbe rimanere una chitarraccia) costerebbe 20.000 euro??...la chitarra diventa famosa e quindi il suo prezzo va a le stelle ( per la gioia degli speculatori collezionisti)....o chi se la compera pensando di avere lo strumento definitivo...e un perfetto idiota?...

E comunque alla fine della questione, ricordiamoci una cosa....i veri bluesman, i mostri sacri della chitarra, all'inizio della loro carriera suonavano con le chitarre di cartone....o quasi, ma anche van halen, o il boss, suonavano con chitarracce, e sono diventati famosi con uno stile personale

perchè oggi una sua replica..( che dovrebbe rimanere una chitarraccia) costerebbe 20.000 euro??...

infatti io non la comprerei mai.A quel prezzo me ne compro 5 e di valore.

certo, certo.Anche mio Fratello mi dà la paga in mountainbike pur avendo una bici del cacchio ed io in carbonio.Forse perchè lui è diplomato ISEF? il grande chitarrista non lo fa la chitarra ma il suo tocco e genio.mi sembra eh!!!
L'appiattimento culturale lo fa la cultura del COPIARE, se continuiamo a proporre come MUST qualcosa, senza esaltare nuove idee, senza lasciare spazio a nuove proposte.....e tutti copiamo qualcosa fatto già da altri, allora eccolo l'appiattimento....questo vale per la musica, come per i libri, come per il cinema...ect ect.....ma anche per l'industria, il lavoro...ed un sacco di altre cose.
E qui spaziamo anche in altri campi, se dai per scontato che gli extraterrestri non esistono, non li cercherai, ma se li cerchi, l'appiattimento culturale ti fa passare per matto.....e mi sembra che coloro che in qualunque campo sono stati considerati geni, prima erano cosniderati solo dei poveri pazzi,..... :Very Happy:
Poi come capita spesso nell'arte c'è anche chi ti propone schifezze, che vengono considerate opere d'arte ma rimangono schifezze.....
ZIO MA : Ank, io sono messo bene, a chitarre, ma tu stai diventando un' antologia !

Ibanez AFS 75 T pu coppia SD 59
Ibanez RGA 121 VLF pu SD JAZZ, JB
Ibanez ARC 300 pu GIBSON 490R/498T
Ibanez AS 83 VSB pu GIBSON 57/57plus
Bach telecaster pu SD hot for tele manico/ ponte SD SH11
Ampli PEAVEY CLASSIC 30
Ampli FENDER HOT ROAD

Avatar utente
AnkTheDevil
Esperto
Esperto
Messaggi: 661
Iscritto il: 03 gen 2008, 17:10
Località: Chiaravalle (AN)

Re: che ne pensate di una strato in mogano?

Messaggio da AnkTheDevil » 19 nov 2008, 10:44

Altra cosina....e domanda che mi sono posto...tempo fa....come faccio a sapere come dare direttive ad un liutaio per farmi fare la mia chitarra personale....se prima non ho provato tutte le chitarre possibili? le varie combinazioni di corpo, manico, pu..ect ect...
Se le ho provate ed usate, capito pregi e difetti, sopratutto i difetti,....ho dei punti di riferimento, se non l'ho fatto, mi faccio copiare il chitarrone del mio artista preferito....ma non è detto che ne esca fuori tutta questa opera d'arte no?
ZIO MA : Ank, io sono messo bene, a chitarre, ma tu stai diventando un' antologia !

Ibanez AFS 75 T pu coppia SD 59
Ibanez RGA 121 VLF pu SD JAZZ, JB
Ibanez ARC 300 pu GIBSON 490R/498T
Ibanez AS 83 VSB pu GIBSON 57/57plus
Bach telecaster pu SD hot for tele manico/ ponte SD SH11
Ampli PEAVEY CLASSIC 30
Ampli FENDER HOT ROAD

Avatar utente
AnkTheDevil
Esperto
Esperto
Messaggi: 661
Iscritto il: 03 gen 2008, 17:10
Località: Chiaravalle (AN)

Re: che ne pensate di una strato in mogano?

Messaggio da AnkTheDevil » 19 nov 2008, 10:52

passiamo ad altri campi....ad esempio motociclismo....ne abbiamo avuto di che discutere negli ultimi anni..

Prima la HONDA era considerata il non plus ultra delle motociclette da gran premio, poi arriva VALENTINO ROSSI, con l'honda va forte, ma tutti gli dicono dietro che è merito solo dell'HONDA....allora lui che fa...cambia moto, va alla YAMAHA...la yamaha non vinceva da tempo immemore....e lui dopo che ci monta in sella vince...merito della moto?...o merito del pilota?
Altro esempio in campo....Ducati, e Stoner....la Ducati è un missile...velocissima, potentissima, ma date alcune caratteristiche tecniche a cui i progettisti sono legati per tradizione....il telaio tubolare....un mostro ingestibile, solo STONER riesce a guidarla...e vincerci sopra, il povero Melandri si ritrova con una carriola che gli sfugge sotto il sedere e che spesso lo sbatte per terra...
Probabilmente Stoner è più bravo di Melandri....ma lo sarebbe anche in sella ad una Honda, Yamaha, credo...o no?
ZIO MA : Ank, io sono messo bene, a chitarre, ma tu stai diventando un' antologia !

Ibanez AFS 75 T pu coppia SD 59
Ibanez RGA 121 VLF pu SD JAZZ, JB
Ibanez ARC 300 pu GIBSON 490R/498T
Ibanez AS 83 VSB pu GIBSON 57/57plus
Bach telecaster pu SD hot for tele manico/ ponte SD SH11
Ampli PEAVEY CLASSIC 30
Ampli FENDER HOT ROAD

Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: che ne pensate di una strato in mogano?

Messaggio da Altro » 19 nov 2008, 12:04

AnkTheDevil ha scritto:.non è che CAPA usasse le leica, perchè erano leica, usava le LEICA, perchè erano piccole, se le poteva portare in tasca, erano robuste ed anche in mezzo all'acqua funzionavano, CAPA è diventato il signor fotografo dei reportage di guerra, la LEICA è diventata famosa anzi il must delle macchine fotografiche.
CAPA è diventato famoso perchè aveva qualcosa da dire, e se avesse usato una scatola di fiammiferi, la scatola di fiammiferi sarebbe diventata un must tra i fotografi...

Dovresti prima convincermi che la scatola di fiammiferi è altrettanto robusta e fa foto altrettanto belle della leica. Insomma stai mettendo assieme cose che assieme non stanno. E' chiaro che alcuni grandi artisti si servono spesso di attrezzature minimaliste, ma non si può negare che molti grandi artisti si servano invece di atterzzature di alto livello che sono chiamate "per professionisti" appunto per distinguerle dalle sorelle minori che hanno caratteristiche nettamente inferiori. Nettamente inferiore (e su questo concordiamo credo) non significa inabilità a fare arte. Sensibilità e intelligenza sono armi che suppliscono a (quasi) qualsiasi carenza tecnica, come Bo Diddley (ma non Capa) dimostra. Se poi sono unite ad attrezzature di prim'ordine, beh, credo proprio che la differenza si veda, coma Capa mostra.
Insomma, se proprio vuoi tagliare il mondo in due eccoti le due categorie: chi è costretto a fare di necessità virtù e chi invece ha a disposizione quanto di meglio il mercato offra. A queste due categorie vanno applicate altre due categorie di persone: i veri artisti e gli imitatori. L'umanità ci offre quotidianamente esempi dei vari accoppiamenti possibili, con risultati che possiamo valutare con il nostro senso critico.
Per Carità, anche a me piacciono i chitarroni, belli da vedersi e da toccarsi, ma non sono convinto che con uno di questi chitarroni diventerò più bravo come chitarrista......se non lo so suonare il chitarrone rimane un pezzo di legno senza anima, e senza suono... :Very Happy:
Infatti, come ho già detto non è il mezzo che fa l'artista, ma è l'artista che ha bisogno di un mezzo. E a volte lo sceglie tra i migliori mentre a volte è costretto ad accontentarsi. Pesonalmente tra una decina di chitarre cinesi da 150E ed una chitarra di liuteria da 1500 preferisco quest'ultima. E non pretendo di avere ragione assoluta, solo relativa. Cioè A ME PIACE COSI', senza pretendere che anche per gli altri sia lo stesso.
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: che ne pensate di una strato in mogano?

Messaggio da Frusciante » 19 nov 2008, 12:26

ma200360 ha scritto:
alexi_laiho ha scritto:grazie 1000 MA!!! :yourock:

ps: aspetto ancora una risposta x il disco... :ciao:
Oddio, ho svuotato la mia casella di posta ! Mi mandi un PM, e mi ricapitoli la questione, please ? Scusami !
Stessa cosa anche a me per "i dischi" blues...che faccio, ti rimando l'mp per la lista?
:Very Happy:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti