Bc Rich Warlock

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Avatar utente
[Bc_AkRa]
Principiante
Principiante
Messaggi: 22
Iscritto il: 25 ago 2008, 16:22
Località: Latina

Bc Rich Warlock

Messaggio da [Bc_AkRa] » 25 ago 2008, 16:54

Ciao ragazzi ! Come detto nel topic di presentazione ho una roytek ke vorrei cambiare ! Ho intenzione di comprarmi una Bc Rich modello Warlock !!!! Ho dato un occhiata in giro per internet e da quasiasi parte il prezzo oscilla dai 200 ai 400 euro e non di più ! :dubbioso:
Parlando con mio cognato, lui mi ha detto che questi modelli sono imitazioni perchè l'originale è sopra i 1000 !!!! E mi spiegava che cambiavano molte cose come ad esempio la tastiera è in palissandro al posto di noce o faggio !!! :senzasperanze:
Queste sono le domande che volevo farvi :

Queste chitarre che partono da un minimo di 200 euro e arrivano ad un massimo di 400 sono 100% imitazioni o "l'industria" fa anche modelli più economici ??

Anche se costano 400 euro o anche meno sono buone chitarre per i principianti ???

Premessa: la mia roytek l'ho pagata 150 euro e naturalmente nn è molto buona.....ad esempio....in un determinato tasto mi "frustano" le corde.....e vorrei sapere se comprando una chitarra di soli 100 euro in più qualche problema si riesce a risolverlo....e se la chitarra inizia ad essere decente.....calcolando che serve per un principiante..... :D

Voi cosa mi dite ???


Ciao e grazie anticipatamente !!!! :wink:


:yourock:


SnakeSabo085
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 90
Iscritto il: 02 giu 2008, 18:58

Re: Bc Rich Warlock

Messaggio da SnakeSabo085 » 25 ago 2008, 17:18

Ma quanto sei disposto a spendere ? Perchè probabilmente quelle warlock che dici te (dovrebbe essere la bronze series ?? Non ne son sicuro :dubbioso: ) per un principiante vanno più che bene però se dovessi dare un consiglio per un acquisto di una warlock consiglierei decisamente di prendere una degli anni '90 americana, magari serie nj, che sono anni luce superiori alle warlock attuali...Cmq ripeto per un principiante può andar bene anche quella. Un'altra cosa: che generi suoni o vorresti suonare ? Perchè le warlock non sono chitarre molto versatili, sono piuttosto orientate verso il metal. Ultima cosa: come mai proprio una warlock ? Per l'estetica ? Perchè altrimenti secondo me dai 200 ai 400 potresti trovare anche chitarre decisamente superiori. Scusa se ti ho risposto con una serie di domande :Very Happy: Ma almeno poi posso consigliarti meglio :ciauz:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Bc Rich Warlock

Messaggio da ma200360 » 25 ago 2008, 17:33

[Bc_AkRa] ha scritto:Ciao ragazzi ! Come detto nel topic di presentazione ho una roytek ke vorrei cambiare ! Ho intenzione di comprarmi una Bc Rich modello Warlock !!!! Ho dato un occhiata in giro per internet e da quasiasi parte il prezzo oscilla dai 200 ai 400 euro e non di più ! :dubbioso:
Parlando con mio cognato, lui mi ha detto che questi modelli sono imitazioni perchè l'originale è sopra i 1000 !!!! E mi spiegava che cambiavano molte cose come ad esempio la tastiera è in palissandro al posto di noce o faggio !!! :senzasperanze:
Queste sono le domande che volevo farvi :

Queste chitarre che partono da un minimo di 200 euro e arrivano ad un massimo di 400 sono 100% imitazioni o "l'industria" fa anche modelli più economici ??

Anche se costano 400 euro o anche meno sono buone chitarre per i principianti ???

Premessa: la mia roytek l'ho pagata 150 euro e naturalmente nn è molto buona.....ad esempio....in un determinato tasto mi "frustano" le corde.....e vorrei sapere se comprando una chitarra di soli 100 euro in più qualche problema si riesce a risolverlo....e se la chitarra inizia ad essere decente.....calcolando che serve per un principiante..... :D

Voi cosa mi dite ???


Ciao e grazie anticipatamente !!!! :wink:


:yourock:

Allora, procediamo con ordine. Tuo cognato ha ragione in parte: esistono produzioni diversificate per ogni produttore, alcune più economiche, altre più costose. Non è che i modelli più economici siano "imitazioni": sono sempre BC Rich, ma in comune con gli strumenti americani di alto livello hanno sì e no l' estetica; per il resto (legni, hardware, elettronica) le differenze ci sono e si vedono anche a occhio nudo ! E ovviamente, anche il suono non ha nulla a che spartire con quello degli strumenti di alto livello.

Le tastiere possono essere fondamentalmente in tre essenze: palissandro, ebano o acero, e mi pare che la BC Rich usi il palissandro su quasi tutti i suoi manici. Anche sui modelli più economici, quindi, troverai il palissandro, che naturalmente sarà di tipo meno pregiato rispetto a quello che viene utilizzato sugli strumenti da migliaia di euro. Ma di sicuro non troverai mai tastiere in faggio o noce !

Ho provato una di quelle BC Rich lì, tempo fa: secondo me va meglio la tua Roytek, sinceramente. Oddio, può darsi che con un setup come si deve le cose migliorino, ma non è una gran chitarra, ti dico la verità. Comunque, posso capire che ti piacciano quelle chitarre lì per la loro estetica, ma non credere di fare un passo avanti né a livello di sonorità né di liuteria.

Piuttosto, se hai un problema di corde che frustano, fai un salto da un liutaio: con 20 euro ti mette a punto lo strumento, che diventerà molto più suonabile.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
[Bc_AkRa]
Principiante
Principiante
Messaggi: 22
Iscritto il: 25 ago 2008, 16:22
Località: Latina

Re: Bc Rich Warlock

Messaggio da [Bc_AkRa] » 25 ago 2008, 18:45

SnakeSabo085 ha scritto:Ma quanto sei disposto a spendere ? Perchè probabilmente quelle warlock che dici te (dovrebbe essere la bronze series ?? Non ne son sicuro :dubbioso: ) per un principiante vanno più che bene però se dovessi dare un consiglio per un acquisto di una warlock consiglierei decisamente di prendere una degli anni '90 americana, magari serie nj, che sono anni luce superiori alle warlock attuali...Cmq ripeto per un principiante può andar bene anche quella. Un'altra cosa: che generi suoni o vorresti suonare ? Perchè le warlock non sono chitarre molto versatili, sono piuttosto orientate verso il metal. Ultima cosa: come mai proprio una warlock ? Per l'estetica ? Perchè altrimenti secondo me dai 200 ai 400 potresti trovare anche chitarre decisamente superiori. Scusa se ti ho risposto con una serie di domande :Very Happy: Ma almeno poi posso consigliarti meglio :ciauz:

Allora: non sono la bronze series....Bc rich è la marca, la serie è la Warlock.... :wink:
Poi, sò ke sono per il metal ed infatti ho intenzione di suonare quello.... :wink: ......e sì, mi piacciono per l'estetica.....anche perchè le altre per me (apparte le fliyng) sono tutte indifferenti...ormai mi sono innamorato delle warlock !!!! :esatto: :wink:

Avatar utente
[Bc_AkRa]
Principiante
Principiante
Messaggi: 22
Iscritto il: 25 ago 2008, 16:22
Località: Latina

Re: Bc Rich Warlock

Messaggio da [Bc_AkRa] » 25 ago 2008, 18:51

ma200360 ha scritto:
[Bc_AkRa] ha scritto:Ciao ragazzi ! Come detto nel topic di presentazione ho una roytek ke vorrei cambiare ! Ho intenzione di comprarmi una Bc Rich modello Warlock !!!! Ho dato un occhiata in giro per internet e da quasiasi parte il prezzo oscilla dai 200 ai 400 euro e non di più ! :dubbioso:
Parlando con mio cognato, lui mi ha detto che questi modelli sono imitazioni perchè l'originale è sopra i 1000 !!!! E mi spiegava che cambiavano molte cose come ad esempio la tastiera è in palissandro al posto di noce o faggio !!! :senzasperanze:
Queste sono le domande che volevo farvi :

Queste chitarre che partono da un minimo di 200 euro e arrivano ad un massimo di 400 sono 100% imitazioni o "l'industria" fa anche modelli più economici ??

Anche se costano 400 euro o anche meno sono buone chitarre per i principianti ???

Premessa: la mia roytek l'ho pagata 150 euro e naturalmente nn è molto buona.....ad esempio....in un determinato tasto mi "frustano" le corde.....e vorrei sapere se comprando una chitarra di soli 100 euro in più qualche problema si riesce a risolverlo....e se la chitarra inizia ad essere decente.....calcolando che serve per un principiante..... :D

Voi cosa mi dite ???


Ciao e grazie anticipatamente !!!! :wink:


:yourock:

Allora, procediamo con ordine. Tuo cognato ha ragione in parte: esistono produzioni diversificate per ogni produttore, alcune più economiche, altre più costose. Non è che i modelli più economici siano "imitazioni": sono sempre BC Rich, ma in comune con gli strumenti americani di alto livello hanno sì e no l' estetica; per il resto (legni, hardware, elettronica) le differenze ci sono e si vedono anche a occhio nudo ! E ovviamente, anche il suono non ha nulla a che spartire con quello degli strumenti di alto livello.

Le tastiere possono essere fondamentalmente in tre essenze: palissandro, ebano o acero, e mi pare che la BC Rich usi il palissandro su quasi tutti i suoi manici. Anche sui modelli più economici, quindi, troverai il palissandro, che naturalmente sarà di tipo meno pregiato rispetto a quello che viene utilizzato sugli strumenti da migliaia di euro. Ma di sicuro non troverai mai tastiere in faggio o noce !

Ho provato una di quelle BC Rich lì, tempo fa: secondo me va meglio la tua Roytek, sinceramente. Oddio, può darsi che con un setup come si deve le cose migliorino, ma non è una gran chitarra, ti dico la verità. Comunque, posso capire che ti piacciano quelle chitarre lì per la loro estetica, ma non credere di fare un passo avanti né a livello di sonorità né di liuteria.

Piuttosto, se hai un problema di corde che frustano, fai un salto da un liutaio: con 20 euro ti mette a punto lo strumento, che diventerà molto più suonabile.

Non ci può essere un miglioramente ne di sonorità e ne di liuteria...però di altre cose ??? Perchè non sò se hai capto ke tipo è la mia chitarra....si può quasi definire un giocattolo.....è la più economica che c'è..... :dubbioso:...e automaticamente di qualità non è un granchè....


Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Bc Rich Warlock

Messaggio da Bellbottom » 25 ago 2008, 19:13

da quel che dici sembra proprio la chitarra che fa per te.

se sei un principiante la reale qualità dello strumento non è un problema, basta che sia intonato e tenga possibilmente l'accordatura. Magari fatti accompagnare da qualcuno più esperto quando vai a prenderla, ti aiuterà a valutare queste cose (ah, se resti su questa fascia di prezzo cercane una col ponte fisso, il tremolo di queste versioni è una schifezza che rischia di farti impazzire).

per il resto.. se sono i primi strumenti che prendi non spenderci una follia, tanto vorrai cambiarla presto :Very Happy: (com'è successo a tutti noi!)

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Bc Rich Warlock

Messaggio da ma200360 » 25 ago 2008, 19:14

[Bc_AkRa] ha scritto: Non ci può essere un miglioramente ne di sonorità e ne di liuteria...però di altre cose ???
E di cosa ?
[Bc_AkRa] ha scritto: Perchè non sò se hai capto ke tipo è la mia chitarra....si può quasi definire un giocattolo.....è la più economica che c'è..... :dubbioso:...e automaticamente di qualità non è un granchè....
E ripeto, la Warlock cinese non sarebbe meglio. Conosco la tua Roytek, non ti preoccupare. Ma ho capito, a te piace la forma della BC Rich; compratela, che devo dirti ? Io trovo che potresti spendere meglio i tuoi soldi, ma se ti piace quella chitarra lì, vuol dire che va bene, no ? E soprattutto, non vedo a cosa possano servirti i pareri di altri; di sicuro non sarò io a dirti "Ah, sì, gran bella chitarra !", se è quello che volevi.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

SnakeSabo085
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 90
Iscritto il: 02 giu 2008, 18:58

Re: Bc Rich Warlock

Messaggio da SnakeSabo085 » 25 ago 2008, 20:19

[Bc_AkRa] ha scritto:
SnakeSabo085 ha scritto:Ma quanto sei disposto a spendere ? Perchè probabilmente quelle warlock che dici te (dovrebbe essere la bronze series ?? Non ne son sicuro :dubbioso: ) per un principiante vanno più che bene però se dovessi dare un consiglio per un acquisto di una warlock consiglierei decisamente di prendere una degli anni '90 americana, magari serie nj, che sono anni luce superiori alle warlock attuali...Cmq ripeto per un principiante può andar bene anche quella. Un'altra cosa: che generi suoni o vorresti suonare ? Perchè le warlock non sono chitarre molto versatili, sono piuttosto orientate verso il metal. Ultima cosa: come mai proprio una warlock ? Per l'estetica ? Perchè altrimenti secondo me dai 200 ai 400 potresti trovare anche chitarre decisamente superiori. Scusa se ti ho risposto con una serie di domande :Very Happy: Ma almeno poi posso consigliarti meglio :ciauz:

Allora: non sono la bronze series....Bc rich è la marca, la serie è la Warlock.... :wink:
Poi, sò ke sono per il metal ed infatti ho intenzione di suonare quello.... :wink: ......e sì, mi piacciono per l'estetica.....anche perchè le altre per me (apparte le fliyng) sono tutte indifferenti...ormai mi sono innamorato delle warlock !!!! :esatto: :wink:
Sì lo so che b.c rich è la marca e warlock il modello ma mi pare che appunto a seconda della features e della fascia di prezzo esistevano diverse serie: tipo bronze, platinum, nj, IT ecc... Come per le Gibson Les Paul esiste la Gibson Les Paul studio, Gibson Les paul custom, Gibson les paul standard per le warlock esistono le b.c rich warlock bronze, bc rich warlock nj deluxe ecc...Ma potrei anche fare confusione con i bassi o qualcos'altro...non sono un grande esperto di b.c rich. Io comunque se sei fortemente orientato su questa chitarra e hai soldi da spendere, andrei su una VERA warlock lasciando stare i modelli economici. Però capisco che per un principiante è una spesa parecchio impegnativa e se magari poi ti stufi subito è un problema...Però sarebbe un investimento migliore. Certo serve il dinero... :Very Happy:

Avatar utente
[Bc_AkRa]
Principiante
Principiante
Messaggi: 22
Iscritto il: 25 ago 2008, 16:22
Località: Latina

Re: Bc Rich Warlock

Messaggio da [Bc_AkRa] » 25 ago 2008, 20:32

ma200360 ha scritto:
[Bc_AkRa] ha scritto: Non ci può essere un miglioramente ne di sonorità e ne di liuteria...però di altre cose ???
E di cosa ?
[Bc_AkRa] ha scritto: Perchè non sò se hai capto ke tipo è la mia chitarra....si può quasi definire un giocattolo.....è la più economica che c'è..... :dubbioso:...e automaticamente di qualità non è un granchè....
E ripeto, la Warlock cinese non sarebbe meglio. Conosco la tua Roytek, non ti preoccupare. Ma ho capito, a te piace la forma della BC Rich; compratela, che devo dirti ? Io trovo che potresti spendere meglio i tuoi soldi, ma se ti piace quella chitarra lì, vuol dire che va bene, no ? E soprattutto, non vedo a cosa possano servirti i pareri di altri; di sicuro non sarò io a dirti "Ah, sì, gran bella chitarra !", se è quello che volevi.

No, no....io volevo solo sapere se una Warlock di 250 euro ha qualcosa in più di una Roytek di 150 ! Perchè se sono praticamente uguali a questo punto preferirei mettere i soldi da parte per poi in futuro farmi una signor chitarra !!!! Mentre se ha già delle buone caratteristiche la vorrei comprare !!!! Intendevo solo questo !!! :wink:

Avatar utente
CortRocK
Esperto
Esperto
Messaggi: 391
Iscritto il: 11 giu 2008, 13:35
Località: Canosa Di Puglia

Re: Bc Rich Warlock

Messaggio da CortRocK » 25 ago 2008, 20:34

Guarda, io farei così: 1) Porterei la tua roytek da un liutaio o da un negoziante di strumenti musicali, in modo da farti un setup completo (così risolvi la questione del tasto che frigge :wink: 2) Se proprio ti piace la B.C. Rich, io aspetterei e suonerei per un po con la roytek per qualche tempo e poi comprerei una B.C. Rich coi controfiocchi :ciao:
I videogiochi non influenzano i bambini. Voglio dire, se Pac Man avesse influenzato la nostra generazione ora staremmo tutti saltando in sale scure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva."
(Kristian Wilson, Nintendo Inc., 1989)

Pochi anni dopo nacquero le feste rave, la musica techno e l'ecstasy...
...e Wilson si sentì un perfetto idiota!

Avatar utente
[Bc_AkRa]
Principiante
Principiante
Messaggi: 22
Iscritto il: 25 ago 2008, 16:22
Località: Latina

Re: Bc Rich Warlock

Messaggio da [Bc_AkRa] » 25 ago 2008, 20:37

Bellbottom ha scritto:da quel che dici sembra proprio la chitarra che fa per te.

se sei un principiante la reale qualità dello strumento non è un problema, basta che sia intonato e tenga possibilmente l'accordatura. Magari fatti accompagnare da qualcuno più esperto quando vai a prenderla, ti aiuterà a valutare queste cose (ah, se resti su questa fascia di prezzo cercane una col ponte fisso, il tremolo di queste versioni è una schifezza che rischia di farti impazzire).

per il resto.. se sono i primi strumenti che prendi non spenderci una follia, tanto vorrai cambiarla presto :Very Happy: (com'è successo a tutti noi!)

La vorrei comprare su internet e sinceramente delle caratteristiche che ci sono scritte non c'ho capito una mazza !!!! :D :cosa:
Se vuoi le scrivo tutte....così puoi darmi un consiglio se ti và !!!!????? :wink:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Bc Rich Warlock

Messaggio da ma200360 » 25 ago 2008, 21:06

CortRocK ha scritto:Guarda, io farei così: 1) Porterei la tua roytek da un liutaio o da un negoziante di strumenti musicali, in modo da farti un setup completo (così risolvi la questione del tasto che frigge :wink: 2) Se proprio ti piace la B.C. Rich, io aspetterei e suonerei per un po con la roytek per qualche tempo e poi comprerei una B.C. Rich coi controfiocchi :ciao:
Quoto al 100% !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Bc Rich Warlock

Messaggio da Bellbottom » 25 ago 2008, 21:51

[Bc_AkRa] ha scritto:La vorrei comprare su internet e sinceramente delle caratteristiche che ci sono scritte non c'ho capito una mazza !!!! :D :cosa:
Se vuoi le scrivo tutte....così puoi darmi un consiglio se ti và !!!!????? :wink:
se vuoi io ci do un occhiata, ma non son chitarre da comprarsi a scatola chiusa queste...

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Bc Rich Warlock

Messaggio da ma200360 » 25 ago 2008, 21:58

Bellbottom ha scritto:
[Bc_AkRa] ha scritto:La vorrei comprare su internet e sinceramente delle caratteristiche che ci sono scritte non c'ho capito una mazza !!!! :D :cosa:
Se vuoi le scrivo tutte....così puoi darmi un consiglio se ti và !!!!????? :wink:
se vuoi io ci do un occhiata, ma non son chitarre da comprarsi a scatola chiusa queste...
Invece secondo me sì. Sai perché ? Perché è come la Roytek, è roba fatta in grandissima serie, e non ci saranno grandi differenze fra una e l' altra. Tra l' altro, detta per come la vedo io, non vedo davvero come potrebbe risultare peggiore di quella che ho provato io...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Bc Rich Warlock

Messaggio da Bellbottom » 25 ago 2008, 22:05

ma200360 ha scritto: Invece secondo me sì. Sai perché ? Perché è come la Roytek, è roba fatta in grandissima serie, e non ci saranno grandi differenze fra una e l' altra. Tra l' altro, detta per come la vedo io, non vedo davvero come potrebbe risultare peggiore di quella che ho provato io...
secondo me è il contrario. nelle serie economiche la prima cosa che salta per contenere i costi è il controllo di qualità, motivo percui alla fine della catena di montaggi ti trovi assemblato un po di tutto.

scegliere di persona ti pemette di evitare il peggio, tipo manici palesemente "warped" o ponti disastrosi (tipo con le vitine lasche).

se compri online invece...


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti