Home di Neesk

Chitarre supereconomiche ( sotto i 150€ )

Sezione dedicata a tutti tipi di chitarra.

Moderatori: David, avanzo, lespaul, forons, ][AnDrE][

Re: Chitarre supereconomiche ( sotto i 150€ )

Messaggiodi karmine il 04 Dic 2013, 16:33

Io ho una harley benton strato color bianco panna, la sto vendendo per prendermi una mod, telecaster.
Ho visto una soundsation telecaster (sui 120€):
Immagine
Ed una eko vt380 sui (70€ in offerta):
Immagine
Secondo voi qual'è meglio??
karmine
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 26
Iscritto: 14 Gen 2013, 00:28

Re: Chitarre supereconomiche ( sotto i 150€ )

Messaggiodi Varel il 04 Dic 2013, 17:28

Non lo so, ma "qual è" si scrive senza apostrofo. :3
Però mi ha fatto risalire lo schiribizzo della telecaster, quasi quasi dopo Natale, se non devo spendere in altro il danaro accumulato, una tele economicissima potrebbe starci.
Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 8765
Iscritto: 31 Mar 2009, 18:31
Località: Bologna violenta

Re: Chitarre supereconomiche ( sotto i 150€ )

Messaggiodi karmine il 05 Dic 2013, 15:13

Con "economicissima" che marca intendi? Perchè ho visto la tele squier e sta intorno ai 180€..
karmine
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 26
Iscritto: 14 Gen 2013, 00:28

Re: Chitarre supereconomiche ( sotto i 150€ )

Messaggiodi Varel il 05 Dic 2013, 16:24

Nulla in particolare, parlo di una qualsiasi chitarra a forma di tele che emetta suoni e costi meno di 100 castagne.
Ma so che alla fine preferirò libri e videogiochi come al solito :c
Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 8765
Iscritto: 31 Mar 2009, 18:31
Località: Bologna violenta

Re: Chitarre supereconomiche ( sotto i 150€ )

Messaggiodi prototypeN000 il 08 Dic 2013, 19:43

Harley Benton TE-80 NT Deluxe Series

Ebbene si, è la copia di quella tamarrata della Telecaster di Prince. Se vi capita di trovarla usata non fatevela scappare, è un oggettino molto interessante! Necessita di un cambio di pickups istantaneo, ma per il resto la qualità è ottima. Sul mercatino qualche mese fa era in vendita a 70 euro...da notare l'errore di scrittura "DELXUE" presente sulla paletta! Ed è così su tutte quante! :Ok:

http://i.imgur.com/bqv03G1.jpg
http://i.imgur.com/6clGUPP.jpg
http://i.imgur.com/XKQlpEy.jpg
http://i.imgur.com/warBlbx.jpg
http://i.imgur.com/csrdxb6.jpg
http://i.imgur.com/aYY6WOY.jpg?1
http://i.imgur.com/7pYkOB4.jpg
Avatar utente
prototypeN000
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 8
Iscritto: 08 Dic 2013, 19:05

Re: Chitarre supereconomiche ( sotto i 150€ )

Messaggiodi Riff68 il 30 Apr 2014, 22:03

marca sx, ho avuto una les paul esteticamente veramente ben fatta e suonava bene, molto bene , anche le telecaster sono buone , sul tubo c'e' il video di una sx telecaster thinline che suona davvero bene

http://www.youtube.com/watch?v=M69-tkYQATs

ho avuto anche una adonis telecaster custom '62 copia veramente bella con binding bianco e battipenna bianco tartarugato e suonava bene, rimpiango ancora adesso di averla permutata, era splendida Immagine :pianto:
Avatar utente
Riff68
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 25
Iscritto: 26 Apr 2014, 23:33

Re: Chitarre supereconomiche ( sotto i 150€ )

Messaggiodi Taranis il 28 Ott 2014, 23:15

Colgo l'occasione per dare un parere in più su soundsation, sto vedendo veramente un bel rapporto qualità prezzo su quasliasi loro fascia.
Tastiere belle lisce e rettificate a dovere, i tasti si presentan più che bene lucidissimi e a breve avrò occasione di testare la loro durata prendendone una o due per "lavorare".
Inoltre....vado un filo OT per il discorso fascia di prezzo...verifico il prima possibile una cosa: un modello appena uscito ha di sicuro le grover come meccaniche ma parrebbe anche il floydrose special ad un prezzo già poco sopra i 200
:Very Happy:
Dispensatore di G.A.S.
Avatar utente
Taranis
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1824
Iscritto: 09 Set 2008, 16:56

Re: Chitarre supereconomiche ( sotto i 150€ )

Messaggiodi lespaul77s il 25 Gen 2015, 20:05

Ma in definitiva, quali sono le marche di chitarre superecononiche diciamo "affidabili"? Quelle con una rapporto qualità/prezzo straordinario con le quali non ti ritrovi in mano legna da ardere? :senzasperanze:
Avatar utente
lespaul77s
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 6
Iscritto: 25 Gen 2015, 13:02

Re: Chitarre supereconomiche ( sotto i 150€ )

Messaggiodi ma200360 il 26 Gen 2015, 14:40

lespaul77s ha scritto:Ma in definitiva, quali sono le marche di chitarre superecononiche diciamo "affidabili"? Quelle con una rapporto qualità/prezzo straordinario con le quali non ti ritrovi in mano legna da ardere? :senzasperanze:


Ottima domanda, cui non mi pare semplice rispondere, un po' perché questi marchi sono poco "stabili" sul mercato, vano e vengono, per così dire, un po' perché sono talmente tanti che censirli tutti mi sembra uno compito titanico, che comporterebbe uno sforzo sinceramente degno di miglior causa. E poi, c' è da dire che molti di questi marchi sono partiti male, per così dire, producendo strumenti di qualità discutibilissima, e poi si sono evoluti affinando la produzione fino a raggiungere livelli piuttosto buoni.

Personalmente noto che un marchio che sta resistendo alla prova del tempo è senz' altro SX, che continua a produrre strumenti degni, nella maggior parte dei casi, a prezzi veramente molto, molto bassi. Sento parlare bene - nei limiti della fascia di prezzo, non dimentichiamolo - delle Harley Benton, il marchio di Thomann, e un voto tutto sommato positivo lo darei alle Eko (magari non proprio tutte, ma molte sì), un po' per affetto e un po' perché ho visto alcuni modelli (in particolare una copia Telecaster e i bassi) che avevano un ottimo rapporto q/p. Strumenti, insomma, che trarrebbero grande beneficio da un cambio di pick-ups, che potrebbero dare ottime soddisfazioni a chi non è particolarmente interessato ad avere il marchio prestigioso sulla paletta, anche utilizzandoli per scopi professionali, magari per serate dal vivo. Insomma, diciamoci la verità: io suono dal vivo con una certa frequenza, mi è capitato più di una volta di usare strumenti economicissimi, soprattutto in occasione di jam sessions, e non è che abbia mai sentito la mancanza dello strumento prestigioso che avevo lasciato a casa, in particolare negli ultimi anni, in cui suono il basso nel 95% dei casi in cui mi esibisco. Ancora l' altro ieri sera mi è capitato di jammare con un basso Squier, di quelli proprio economici economici, e non ho avuto proprio nessun problema, anche se ritengo che Squier non sia il massimo del rapporto q/p.

In ogni caso, per rispondere alla tua domanda, ti direi SX, in particolare le Telecaster.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html
Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 28445
Iscritto: 19 Dic 2006, 20:53

Re: Chitarre supereconomiche ( sotto i 150€ )

Messaggiodi lespaul77s il 26 Gen 2015, 15:16

ma200360 ha scritto:In ogni caso, per rispondere alla tua domanda, ti direi SX, in particolare le Telecaster.


Eheh, io ce l'ho avuta! Tele Vintage Series Handmade sunburst, quella vecchia con la paletta identica alle Fender. Suonava benone ed aveva un manico ciccione spettacolare, peccato che l'innesto body/manico fosse in pelino storto, proprio di poco eh, tutto sommato furono 90 euro (usata) spesi bene! Il ragazzo che me l'ha venduta ne aveva anche una sempre modello vecchio Thinline colore natural, era un mostro! Ma nonostante il mio corteggiamento non me l'ha venduta! :pianto:
Avatar utente
lespaul77s
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 6
Iscritto: 25 Gen 2015, 13:02

Re: Chitarre supereconomiche ( sotto i 150€ )

Messaggiodi ma200360 il 26 Gen 2015, 16:59

lespaul77s ha scritto:Eheh, io ce l'ho avuta! Tele Vintage Series Handmade sunburst, quella vecchia con la paletta identica alle Fender. Suonava benone ed aveva un manico ciccione spettacolare, peccato che l'innesto body/manico fosse in pelino storto,


Uh, quante ne ho viste, anche di Fender, col manico un filinino fuori asse...

lespaul77s ha scritto:proprio di poco eh, tutto sommato furono 90 euro (usata) spesi bene! Il ragazzo che me l'ha venduta ne aveva anche una sempre modello vecchio Thinline colore natural, era un mostro! Ma nonostante il mio corteggiamento non me l'ha venduta!


Peccato... :senzasperanze:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html
Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 28445
Iscritto: 19 Dic 2006, 20:53

Re: Chitarre supereconomiche ( sotto i 150€ )

Messaggiodi Maggie34 il 27 Gen 2016, 16:16

Ciao!
Anche io vorrei spezzare una lancia a favore delle Squier, non sono poi così acce per uno che comincia, soprattutto se non ha tanti soldi. In fondo, meglio :rocken: che :senzasperanze: , no? Le Yamaha invece non me la sentirei di consigliarle nemmeno a uno che fa finta di suonare in una big band, come quelle di salsa o di liscio dove suonano in 50 e vengono pagati in birra :brindisi:
Maggie34
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
 
Messaggi: 3
Iscritto: 27 Gen 2016, 16:08

Re: Chitarre supereconomiche ( sotto i 150€ )

Messaggiodi IbanezAlForno il 28 Gen 2016, 11:27

Io ho un solo ricordo della squier bullet strat che utilizzava un ragazzo che suonava con me, una chitarra che aveva troppi alti (ma c'entra anche come veniva regolata), ma soprattutto la ricordo scomoda da suonare per quanto riguarda il manico, quindi io non la consiglierei per quello...piuttosto andrei su una bella Cort (la mia l'avevo pagata 130 euro) :ciauz:
Gibson Les Paul Traditional 2013
Jackson RR24
Blackstar HT Dual
Overdrive clone 808 (kit acquistato su internet)
Xotic BB preamp
Boss DD-3 (digital delay)
Dunlop Cry Baby gcb 95
Anche io (di solito) uso la funzione cerca °-°
Avatar utente
IbanezAlForno
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 822
Iscritto: 24 Giu 2010, 11:42
Località: Arese (Mi)

Re: Chitarre supereconomiche ( sotto i 150€ )

Messaggiodi ma200360 il 30 Gen 2016, 16:11

Maggie34 ha scritto:Ciao!
Anche io vorrei spezzare una lancia a favore delle Squier, non sono poi così acce per uno che comincia, soprattutto se non ha tanti soldi. In fondo, meglio :rocken: che :senzasperanze: , no? Le Yamaha invece non me la sentirei di consigliarle nemmeno a uno che fa finta di suonare in una big band, come quelle di salsa o di liscio dove suonano in 50 e vengono pagati in birra :brindisi:


Non sono d' accordo, maggie34. Ho visto e suonato molte Yamaha che andavano benissimo, a prezzi più che accettabili. Certo, con un cambio di pick-ups avrebbero guadagnato molti punti, ma anche così com' erano andavano benone, meglio di tantissime Squier.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html
Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 28445
Iscritto: 19 Dic 2006, 20:53
Precedente

Torna a Le Chitarre: Classica, Acustica, Elettrica e Chitarra Basso

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessun iscritto e 2 ospiti

 
 
© Copyright 2015 - Neesk.com - Tutti i Diritti Riservati - Contatti