tele vs strato

Le chitarre Fender

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Syd90
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 72
Iscritto il: 18 mar 2007, 11:10
Località: Savona

tele vs strato

Messaggio da Syd90 » 25 mar 2007, 12:02

ieri mi hanno fatto venire un dubbio: è meglio la telecaster o la stratocaster?
essendo di parte, io direi telecaster; tuttavia, per il genere che vorrebbe fare il mio gruppo( blues o roba del genere ) sarebbe meglio una stratocaster...
quale?


Avatar utente
Outlaw
Esperto
Esperto
Messaggi: 353
Iscritto il: 22 ott 2006, 15:11
Località: Cernusco s/n MI
Contatta:

Messaggio da Outlaw » 25 mar 2007, 12:12

dipende dal suono che vuoi....sono ottime entrambe per il blues, la tele ha un po piu di twang, la strato è la strato...secondo me va a gusti nn c'è quella migliore :ciauz:

magic_guitar
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 241
Iscritto il: 22 ott 2006, 16:41

Re: tele vs strato

Messaggio da magic_guitar » 25 mar 2007, 14:03

Syd90 ha scritto:ieri mi hanno fatto venire un dubbio: è meglio la telecaster o la stratocaster?
essendo di parte, io direi telecaster; tuttavia, per il genere che vorrebbe fare il mio gruppo( blues o roba del genere ) sarebbe meglio una stratocaster...
quale?

la telecaster mi piace di più ( magari come ho già detto con un hambucker al manico :dance: )

Avatar utente
Canepazzo
Esperto
Esperto
Messaggi: 825
Iscritto il: 05 lug 2006, 14:07
Località: Savona

Messaggio da Canepazzo » 25 mar 2007, 14:41

forse la strato è un pò piu versatile, hai a disposizione una maggiore gamma di suoni..

cmq se suoni blues il dubbio non si pone, tele e basta :Very Happy:
"Quando suono la telecaster mi sento come un idraulico con il suo migliore strumento tra le mani!"

Keith Richards

Syd90
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 72
Iscritto il: 18 mar 2007, 11:10
Località: Savona

Messaggio da Syd90 » 25 mar 2007, 15:32

perfetto...il problema ora sara' il salvadanaio


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 25 mar 2007, 18:23

Canepazzo ha scritto:forse la strato è un pò piu versatile, hai a disposizione una maggiore gamma di suoni..

cmq se suoni blues il dubbio non si pone, tele e basta :Very Happy:
Straquoto !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
tigustar
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 149
Iscritto il: 12 lug 2007, 01:14
Località: gandino(bg)

Messaggio da tigustar » 20 lug 2007, 01:29

ricordiamoci che la telecaster non ha il tremolo ciao a tutti
meglio sultani all'inferno che schiavi in paradiso

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 20 lug 2007, 16:46

tigustar ha scritto:ricordiamoci che la telecaster non ha il tremolo ciao a tutti
E, in effetti, è l' unica carenza della Tele. E' per quello che veniva montato, a volte un Bigsby. Ma, a parte che per montare un Biigsby su una Tele devi sforacchiarla, il Bigsby è bello a vedersi, ma nell' uso vero e proprio non è che sia eccezionale, soprattutto per le ricadute che il suo uso (anche delicato) ha sull' accordatura, e per la maggior difficoltà all' atto del cambio delle corde (roba da bestemmia continua).
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
tigustar
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 149
Iscritto il: 12 lug 2007, 01:14
Località: gandino(bg)

Messaggio da tigustar » 20 lug 2007, 19:10

hai perfettamente ragione. anche io avevo avuto una pazza idea di prendere una telecaster e di metterlo ma ho pensato subito alla accordatura,però la telecaster mi piace una cifra!non posso prenderla per il genere che faccio ma se vinco al lotto la
compro per sfizio!! ciao a tutti
meglio sultani all'inferno che schiavi in paradiso

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 20 lug 2007, 19:32

tigustar ha scritto:hai perfettamente ragione. anche io avevo avuto una pazza idea di prendere una telecaster e di metterlo ma ho pensato subito alla accordatura,però la telecaster mi piace una cifra!non posso prenderla per il genere che faccio ma se vinco al lotto la
compro per sfizio!! ciao a tutti
Beh, "se vinco al lotto"... in fin dei conti una Squier non costa una follia, e probabilmente suona bene ! E poi, il metal mica si fa tutta la vita ! E allora sì che userai la tua Telecaster !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Riffeater
Maestro
Maestro
Messaggi: 2043
Iscritto il: 03 apr 2007, 18:21

Messaggio da Riffeater » 20 lug 2007, 19:33

Canepazzo ha scritto:forse la strato è un pò piu versatile, hai a disposizione una maggiore gamma di suoni..

cmq se suoni blues il dubbio non si pone, tele e basta :Very Happy:
quoto anche io :Very Happy:
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
tigustar
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 149
Iscritto il: 12 lug 2007, 01:14
Località: gandino(bg)

Messaggio da tigustar » 20 lug 2007, 19:40

intendevo come seconda chitarra naturalmente
meglio sultani all'inferno che schiavi in paradiso

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 20 lug 2007, 23:14

tigustar ha scritto:intendevo come seconda chitarra naturalmente
Rispondo anche a te come ho risposto giorni fa a un membro del Forum che aveva appena comprato una Telecaster: SECONDA CHITARRA ? SCHERZI ?

La Tele è uno strumento difficile da suonare, da domare e da amare, ma una volta che te ne sei innamorato non te la togli più dall' anima.

Credimi, io ho tante chitarre, più di quante me ne servano, ma alla Tele ci torno praticamente ogni giorno. L' altro giorno mi è arrivato il Pocket Pod; con cosa pensi che l' abbia provato ?

Ti dirò una cosa che potrà suscitare ilarità in alcuni e scetticismo in tutti: è una chitarra molto simile alla Les Paul, anche a livello di suono. Non parlo dei suoni sfinati tipici della Tele, ma di quei bei suoni grassi, tipici degli humbuckers Gibson: bene, metti il seletore della Tele nella posizione di mezzo e gioca coi toni, prova a suonare un po' più verso il manico o un po' più verso il ponte con la mano destra, poi mi dirai se non ci vai vicino...

E poi è la Telecaster, e basta. Una chitarra meravigliosa, come poche altre sanno essere. La chitarra da portare sull' isola deserta, insieme a una Les Paul.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
F@z
Maestro
Maestro
Messaggi: 2962
Iscritto il: 25 giu 2007, 20:12
Località: la spendida Brianza
Contatta:

Messaggio da F@z » 21 lug 2007, 00:54

ma200360 ha scritto:
Rispondo anche a te come ho risposto giorni fa a un membro del Forum che aveva appena comprato una Telecaster: SECONDA CHITARRA ? SCHERZI ?

La Tele è uno strumento difficile da suonare, da domare e da amare, ma una volta che te ne sei innamorato non te la togli più dall' anima.

Credimi, io ho tante chitarre, più di quante me ne servano, ma alla Tele ci torno praticamente ogni giorno. L' altro giorno mi è arrivato il Pocket Pod; con cosa pensi che l' abbia provato ?

Ti dirò una cosa che potrà suscitare ilarità in alcuni e scetticismo in tutti: è una chitarra molto simile alla Les Paul, anche a livello di suono. Non parlo dei suoni sfinati tipici della Tele, ma di quei bei suoni grassi, tipici degli humbuckers Gibson: bene, metti il seletore della Tele nella posizione di mezzo e gioca coi toni, prova a suonare un po' più verso il manico o un po' più verso il ponte con la mano destra, poi mi dirai se non ci vai vicino...

E poi è la Telecaster, e basta. Una chitarra meravigliosa, come poche altre sanno essere. La chitarra da portare sull' isola deserta, insieme a una Les Paul.

Eccomi qua caro Maurizio...

Beh, a questo sondaggio, come si vede anche dal mio avatar, non potrei che rispondere Tele...

Cmq non posso che darti ragione su quanto sia splendida la chitarra, benché sia una "banale" Affinity..

E quoto anche sulle somiglianze con la Les Paul...anch'io ci ho trovato delle similitudini..magari il suono è meno sporco, ma la "cicciosità" del suono si assomiglia molto..

Le Telecaster sono un qualcosa di magico, veramente..riescono a far innamorare anche un gibsoniano convinto come me..io mi ci sto divertendo un mondo..non vedo l'ora di portarla in sala prove..sicuramente farà qualche scampagnata col gruppo in più rispetto alla vecchia copia della Strat...
So I think I showed you how to get a career with three chords
ma200360 ha scritto:F@z è un talebano, da questo punto di vista: i Marshall non totalmente a valvole li ammonticchierebbe tutti personalmente in una gigantesca catasta per farne un' unica gigantesca pira. E' un po' come me con i pick-ups ceramici.
My Band: http://www.noiseband.altervista.org

My Band on myspace: http://www.myspace.com/noiseitaly

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 21 lug 2007, 08:53

F@z ha scritto:

Eccomi qua caro Maurizio...

Beh, a questo sondaggio, come si vede anche dal mio avatar, non potrei che rispondere Tele...

Cmq non posso che darti ragione su quanto sia splendida la chitarra, benché sia una "banale" Affinity..
Visto che chitarrina ? Credimi, non so perché, forse solo perché è una chitarra semplicissima, spartana, e quindi tutto sommato di non difficile realizzazione, ma è difficle trovare una Telecaster che suoni male. Oddio, non che non capiti, anche tra le Fender, ma è molto più difficile che con le copie Stratocaster. E poi, perché "banale" ? A me sembrava bellissima, la tua Tele !

F@z ha scritto: E quoto anche sulle somiglianze con la Les Paul...anch'io ci ho trovato delle similitudini..magari il suono è meno sporco, ma la "cicciosità" del suono si assomiglia molto..
Esatto, mi riferivo esattamente a quello. Se metti insieme i due p.u. e chiudi un pochino i toni riesci ad avvicinarti parecchio al suono Les Pul. E poi, hai provato a suonare qualcosina di jazzato col p.u. al manico e i toni chiusi per metà/tre quarti ? Un suono formidabile. Io l' ho provata anche su un ampli da basso, e comunque riesce a mantenere definizione e chiarezza.
F@z ha scritto: Le Telecaster sono un qualcosa di magico, veramente..riescono a far innamorare anche un gibsoniano convinto come me..io mi ci sto divertendo un mondo..non vedo l'ora di portarla in sala prove..sicuramente farà qualche scampagnata col gruppo in più rispetto alla vecchia copia della Strat...
Evvai, un altro iscritto al club dei Telecasteriani ! :dance: :applauso:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti