Stratocaster sorda: tutti ne parlano e nessuno la suona

Le chitarre Fender

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Rispondi
Corrystrat
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 131
Iscritto il: 17 dic 2010, 14:30

Stratocaster sorda: tutti ne parlano e nessuno la suona

Messaggio da Corrystrat » 16 mar 2012, 14:11

Ciao a tutti, come da titolo, non è difficile, cercando sul web informazioni su Strato, imbattersi in commenti o addirittura recensioni in cui si ripropone una sorta di "verità" su queste chitarre: puoi comprarti anche la più costosa e pregiata Strato, ma il rischio che ti capiti quella "sorda" c'è sempre.
Ora, io non sto a chiedermi se sia vero che esistono Strato che è giusto etichettare come "sorde", "ciofeche", "da caminetto" ecc. Dato che tutti ne parlano, nella mia inesperienza accetto tutto questo come un dato di fatto. Ma mi domando: è possibile che a nessuno, non dico a un proprietario di ciofeca, ma almeno all'amministratore di qualche sito dedicato alle chitarre, sia finora venuto in mente di registrare un video in cui mostra e fa sentire come suona una Stratocaster "sfortunata"? Purtroppo non ho un giro di amicizie di musicisti, non ho particolari contatti, e non ho negozi vicini alla mia città in cui sia possibile suonare più esemplari e togliersi lo sfizio di riconoscere la ciofeca e quello che suona da dio... Per cui, chiedo anche a voi: avete mai sentito in internet suonare una Strato ciofeca? :ciauz: :ciauz:


Corrystrat
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 131
Iscritto il: 17 dic 2010, 14:30

Re: Stratocaster sorda: tutti ne parlano e nessuno la suona

Messaggio da Corrystrat » 16 mar 2012, 14:56

Aggiungo un'altra cosa, legata a quanto ho detto prima: cercando Stratocaster American Standard su YouTube escono moltissimi video con recensioni dello strumento anche da parte di venditori e di forum sulle chitarre: non riesco a immaginare che, all'atto della registrazione di un video come questo, lo staff dica al tizio che deve presentare "aspetta, scegliamo quella che suona bene perché queste tre fanno proprio schifo!".

blacky123
Maestro
Maestro
Messaggi: 1949
Iscritto il: 26 ago 2011, 18:33

Re: Stratocaster sorda: tutti ne parlano e nessuno la suona

Messaggio da blacky123 » 16 mar 2012, 19:10

Allora, guarda, secondo me funziona così. Tante volte si dicono un sacco di cose per darsi un contegno, e questo mi pare vero un pò dappertutto, e quindi anche nel campo chitarristico. Premetto che io non ho provato tante stratocaster e non saprei riconoscere quella che non suona da quella che suona (nel modo in cui definisci tu la questione) però ti posso dire che, quando si parla di qualità elevata, le possibilità che ci siano delle ciofeche esistono sempre ma sono molto basse (come per tutto). Quindi, per non farla tanto lunga, se tante persone dicono che hanno trovato una stratocaster sorda, probabilmente si aspettavano un suono differente, ma altrettanto probabilmente un suono decente non riuscivano a farlo venir fuori a causa del loro modo di suonare. Ciascuno di noi ha il proprio modo di suonare che domina su tutto. Se uno non sa suonare, viene sorda qualunque chitarra. E' chiaro che se io avessi come campione il suono di chitarra di SRV, ad esempio, potrei dire 2 cose: se sono umile ed ho una gran chitarra direi che non so suonare come lui (che è la verità, altrimenti sarei lui); oppure potrei dire che è la chitarra a non suonare bene (ciò che fanno in tanti, soprattutto nelle fasce di età inferiori).
IMHO. :ciao:

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Stratocaster sorda: tutti ne parlano e nessuno la suona

Messaggio da Frank Flicker » 16 mar 2012, 20:12

un altro elemento importante è il setup, se fatto male fa suonare davvero "sorda" una chitarra!

Avatar utente
mamasa
Maestro
Maestro
Messaggi: 3082
Iscritto il: 21 lug 2010, 16:08
Località: Melbourne, VIC, Australia

Re: Stratocaster sorda: tutti ne parlano e nessuno la suona

Messaggio da mamasa » 16 mar 2012, 23:02

Assolutamente d'accordo. Salvo rari problemi strutturali (parti montate male, legni crepati, eccetera), se una chitarra con delle buone specifiche tecniche suona "male", quasi certamente dipende da un setup sballato e/o dalle capacità e gusti di chi suona.
Tutti sanno dire "ti amo", ma pochi sanno dire "vuoi quei kiwi?".

Siccome Piove
Podcast Immagine


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Stratocaster sorda: tutti ne parlano e nessuno la suona

Messaggio da ma200360 » 17 mar 2012, 14:34

mamasa ha scritto:Assolutamente d'accordo. Salvo rari problemi strutturali (parti montate male, legni crepati, eccetera), se una chitarra con delle buone specifiche tecniche suona "male", quasi certamente dipende da un setup sballato e/o dalle capacità e gusti di chi suona.
Beh, ti assicuro che la mia Stratocaster che avevo anni fa era stata settata da ben più di un liutaio, ci avevo fatto di tutto, ma sorda era e sorda è rimasta. E comunque, è verissimo che un cattivo setup è spesso la ragione di un suono "stuppo" ! Purtroppo, quando una chitarra fa c**are, non è che il proprietario venga da te e ti dica "Toh, senti quanto fa c**are 'sta chitarra"; se è un negoziante, poi, è ovvio che non c' è nessuna speranza ! L' unica cosa è prendere due chitarre uguali o molto simili e metterle a paragone, se vuoi un riscontro immediato e non hai molta dimestichezza con lo strumento; di sicuro, un video su Youtube non ti aiuta granché.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Stratocaster sorda: tutti ne parlano e nessuno la suona

Messaggio da Frank Flicker » 17 mar 2012, 15:15

ma200360 ha scritto:Purtroppo, quando una chitarra fa c**are, non è che il proprietario venga da te e ti dica "Toh, senti quanto fa c**are 'sta chitarra"; se è un negoziante, poi, è ovvio che non c' è nessuna speranza !
sacrosante parole!

Avatar utente
AleNovantotto
Esperto
Esperto
Messaggi: 507
Iscritto il: 15 gen 2011, 13:15

Re: Stratocaster sorda: tutti ne parlano e nessuno la suona

Messaggio da AleNovantotto » 17 mar 2012, 17:43

Io concordo con Ma200360, anche facendo la tara del setup più o meno fatto a pennello, ci sono delle Stratocaster che escono meglio ed altre che escono peggio di altre, ma mica da adesso.

pellecchia
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 90
Iscritto il: 22 giu 2008, 12:28

Re: Stratocaster sorda: tutti ne parlano e nessuno la suona

Messaggio da pellecchia » 19 mar 2012, 11:59

Buongiorno a tutti,
da quello che ho capito andando su una American Deluxe il problema è meno marcato. Nel senso che è molto più difficile che tra le Deluxe capitino delle Strato "sorde".
Mi sto ponendo il problema perchè comprando on line una Strato Deluxe risparmierei intorno ai 250€...però ovviamente non posso provarla!
Per la vostra esperienza è vero che le Deluxe presentano questo problema in misura molto ridotta (o addirittura nulla)?

blacky123
Maestro
Maestro
Messaggi: 1949
Iscritto il: 26 ago 2011, 18:33

Re: Stratocaster sorda: tutti ne parlano e nessuno la suona

Messaggio da blacky123 » 19 mar 2012, 13:42

AleNovantotto ha scritto:Io concordo con Ma200360, anche facendo la tara del setup più o meno fatto a pennello, ci sono delle Stratocaster che escono meglio ed altre che escono peggio di altre, ma mica da adesso.
Concordo anch'io in pieno. E' l'eccezione che conferma la regola. Ma non credo possa essere una cosa statisticamente rilevante. Set up da rifare a parte.

blacky123
Maestro
Maestro
Messaggi: 1949
Iscritto il: 26 ago 2011, 18:33

Re: Stratocaster sorda: tutti ne parlano e nessuno la suona

Messaggio da blacky123 » 19 mar 2012, 13:43

pellecchia ha scritto:Buongiorno a tutti,
da quello che ho capito andando su una American Deluxe il problema è meno marcato. Nel senso che è molto più difficile che tra le Deluxe capitino delle Strato "sorde".
Mi sto ponendo il problema perchè comprando on line una Strato Deluxe risparmierei intorno ai 250€...però ovviamente non posso provarla!
Per la vostra esperienza è vero che le Deluxe presentano questo problema in misura molto ridotta (o addirittura nulla)?
:senzasperanze: I don't know ..........

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Stratocaster sorda: tutti ne parlano e nessuno la suona

Messaggio da Frank Flicker » 19 mar 2012, 16:24

pellecchia ha scritto:Buongiorno a tutti,
da quello che ho capito andando su una American Deluxe il problema è meno marcato. Nel senso che è molto più difficile che tra le Deluxe capitino delle Strato "sorde".
Mi sto ponendo il problema perchè comprando on line una Strato Deluxe risparmierei intorno ai 250€...però ovviamente non posso provarla!
Per la vostra esperienza è vero che le Deluxe presentano questo problema in misura molto ridotta (o addirittura nulla)?
chitarre eccezionali (la mia è del 2008 però), ma l'unica che ho provato è quella che poi è diventata la mia chitarra!

Avatar utente
Dinamite bla
Maestro
Maestro
Messaggi: 1158
Iscritto il: 15 lug 2007, 13:20

Re: Stratocaster sorda: tutti ne parlano e nessuno la suona

Messaggio da Dinamite bla » 25 mar 2012, 14:21

Riporto un pò la mia esperienza.. Ho comprato qualche anno fa una standard usa, un ex demo di negozio tenuto molto bene. Visto che ero in totale GAS da stratocaster, non mi soffermai moltissimo sulla prova, perchè il prezzo rispetto ad una nuova, era davvero conveniente. Ma in quella chitarra, settata a dovere, con corde cambiate più volte con tipi e scalature diverse, c'era sempre qualcosa che non andava.. Era una stratocaster sorda come quella che aveva lo zio Ma.
In termini tecnici costruttivi non so dire cosa non andasse, ma aveva poco sustain, sulle note più acute sembrava quasi cambiasse "voce", e i suoni erano sempre un pò scarichini.. Fino a quando non la trovi e non la provi non puoi immaginare una cosa del genere. Fatto sta che quella chitarra lì dopo un paio di mesi, la detti via ad un ragazzo che ne era invece entusiasta (c'è da dire che non fosse un espertone) ma che, sentendogliela provare, aveva sempre quel suono un pò "ovattato" che a me non piaceva per nulla e invece esaltava lui. Quindi il ragionamento che ho fatto va verso due direzioni. 1- forse è una questione di gusti.. a qualcuno piace un certo tipo di suono, ha delle aspettative, e quando becca la chitarra che si avvicina alle sue aspettative la prende. 2 - magari uno che ha ascoltato allo sfinimento i dischi dei grandi "stratocasteristi" e sa come suona una vera strato, pretende che la chitarra suoni quasi in quel modo e non si accontenta di una serie "standard" senza tot caratteristiche.

Io tuttavia non saprei in quale dei due casi riconoscermi, perchè quel suono che volevo e che non avevo trovato nella strato americana, l'ho trovato nella misera, una volta sconosciuta, economicissima Vintage v6..... :senzasperanze:
Gibson CS Les Paul v.o.s. 1958
Fender CS Strat 1956 heavy relic

Dv Mark Bad Boy 120 + C4x12 Std
2x12 Vintage30
Orange Micro Terror

Strymon timeline
Brunetti Mercury Box
Suhr Riot
Suhr Shiba Drive
Carl Martin Plexitone
Boss CS-3
Nova Repeater
Nova Reverb
Vox V847 wah
Zoom MS70 cdr
Joyo vintage tremolo

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Stratocaster sorda: tutti ne parlano e nessuno la suona

Messaggio da ma200360 » 25 mar 2012, 16:45

Dinamite bla ha scritto:Riporto un pò la mia esperienza.. Ho comprato qualche anno fa una standard usa, un ex demo di negozio tenuto molto bene. Visto che ero in totale GAS da stratocaster, non mi soffermai moltissimo sulla prova, perchè il prezzo rispetto ad una nuova, era davvero conveniente. Ma in quella chitarra, settata a dovere, con corde cambiate più volte con tipi e scalature diverse, c'era sempre qualcosa che non andava.. Era una stratocaster sorda come quella che aveva lo zio Ma.
In termini tecnici costruttivi non so dire cosa non andasse, ma aveva poco sustain, sulle note più acute sembrava quasi cambiasse "voce", e i suoni erano sempre un pò scarichini.. Fino a quando non la trovi e non la provi non puoi immaginare una cosa del genere. Fatto sta che quella chitarra lì dopo un paio di mesi, la detti via ad un ragazzo che ne era invece entusiasta (c'è da dire che non fosse un espertone) ma che, sentendogliela provare, aveva sempre quel suono un pò "ovattato" che a me non piaceva per nulla e invece esaltava lui. Quindi il ragionamento che ho fatto va verso due direzioni. 1- forse è una questione di gusti.. a qualcuno piace un certo tipo di suono, ha delle aspettative, e quando becca la chitarra che si avvicina alle sue aspettative la prende. 2 - magari uno che ha ascoltato allo sfinimento i dischi dei grandi "stratocasteristi" e sa come suona una vera strato, pretende che la chitarra suoni quasi in quel modo e non si accontenta di una serie "standard" senza tot caratteristiche.

Io tuttavia non saprei in quale dei due casi riconoscermi, perchè quel suono che volevo e che non avevo trovato nella strato americana, l'ho trovato nella misera, una volta sconosciuta, economicissima Vintage v6..... :senzasperanze:
La tua esperienza è similissima alla mia, anche nell' epilogo ! Anch' io la comprai per ragioni che esulavano dalla qualità dello strumento, anch' io mi accorsi dei suoi difetti strutturali col tempo, anch' io la vendetti a un ragazzino che ne è contentissimo ancor oggi (e che esperto non era e esperto non è diventato, tra l'altro) e ho trovato la Stratocaster che piace a me in una Vintage V6 Icon pagata meno di 300 euro. Se lo dici in Italia ti danno tutti dell' ignorante; se lo dici all' estero, chiunque trova la cosa normalissima.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti