opinioni sulla fender telecaster

Le chitarre Fender

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 01 mag 2007, 21:35

ma200360 ha scritto:
E' uno strumento che va bene, non una reissue ma neanche una Squier. Io ne ho una che ho modificato parecchio, e devo dire che, dal punto di vista della liuteria, non c' è niente da dire, il manico è comodo e intonato, ben rifinito. Il corpo è in ontano, quindi come la Standard.

La consiglio senz'altro, anche perché costa almeno 250 euro meno della Standard.
a livello di suono, cosa mi sai dire(rispetto alla standard)?:ciauz:


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 01 mag 2007, 21:48

Ti direi che i pick-ups hanno forse un po' meno corpo, ma il suono Telecaster c' è tutto.

Diciamo che puoi prenderla e tenerla così com' è, oppure pensare, un domani, a farle un piccolo upgrade cambiando i pick-ups. Lo strumento lo merita eccome !

Io li ho cambiati alla mia, e ancora non so che dire, non saprei se ho fatto bene o male, soprattutto perché ho fatto allargare lo scasso al manico per montarci un humbucker DiMarzio (puah !), e quindi non posso rimetterci la sua elettronica originale (che tanto ho già riciclato su un' altra chitarra). In ogni caso la chitarra, in sé, va bene, se avessi immaginato il risultato non avrei cambiato proprio niente, tranne forse, in seguito, montarci un set di Fender Nocaster, che da quel che ho sentito suonano esageratamente bene !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 02 mag 2007, 10:22

altre differenze risiedono nel ponte (tre sellette rispetto alle sei della standard), e alle meccaniche... pareri? :ciauz:

Avatar utente
Canepazzo
Esperto
Esperto
Messaggi: 825
Iscritto il: 05 lug 2006, 14:07
Località: Savona

Messaggio da Canepazzo » 02 mag 2007, 11:08

Beh, direi molto meglio quello a sei sellette.

Diciamo che quello a 3 sellette ti da un pò di fascino vintage ma nn ti permette ovviamente di regolare bene l intonazione delle singole corde dato che una selletta contiene due corde.
"Quando suono la telecaster mi sento come un idraulico con il suo migliore strumento tra le mani!"

Keith Richards

Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Messaggio da silente » 02 mag 2007, 11:27

Io sono molto contento della tele, davvero tanto e stò usando praticamente sempre lei. Al di là del suono, che è semplicemente fantastico, ha una leggerezza unica. In più, avendo il ponte fisso, oltre a non scordarsi mai, obbliga a imparare a fare bene il vibrato "a mano". Io me la ricomprerei 100 volte... :rocken: :ciauz:


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 02 mag 2007, 19:35

Sulle Highway One il ponte stock è a 6 sellette, e anch' io, come Canepazzo, non ti consiglio davvero di cambiarlo con quello vintage, anche se ha il suo fascino.

Non è un ponte bellissimo, ma fa il suo lavoro, e se poi vorrai cambiarlo, sarai sempre a tempo. In ogni caso, è preciso e non si muove niente, anche se non è bellissimo a vedersi !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 02 mag 2007, 20:29

ma200360 ha scritto:Sulle Highway One il ponte stock è a 6 sellette, e anch' io, come Canepazzo, non ti consiglio davvero di cambiarlo con quello vintage, anche se ha il suo fascino.

Non è un ponte bellissimo, ma fa il suo lavoro, e se poi vorrai cambiarlo, sarai sempre a tempo. In ogni caso, è preciso e non si muove niente, anche se non è bellissimo a vedersi !
dalle specifiche presenti sul sito risulta a tre sellette. :dubbioso: :ciauz:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 02 mag 2007, 20:40

Hai ragione ! E' stata modificata l' anno scorso. La mia ha tastiera in acero e ponte a sei sellette.

In giro se ne trovano certamente ancora della vecchia produzione, a meno che tu non preferisca quella attuale: in questo caso, metti in preventivo l' acquisto di un ponte (non costa granché), a meno che tu non riesca a trovare un buon compromesso fra la regolazione delle ottave delle due corde.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 02 mag 2007, 20:44

ma200360 ha scritto:Hai ragione ! E' stata modificata l' anno scorso. La mia ha tastiera in acero e ponte a sei sellette.

In giro se ne trovano certamente ancora della vecchia produzione, a meno che tu non preferisca quella attuale: in questo caso, metti in preventivo l' acquisto di un ponte (non costa granché), a meno che tu non riesca a trovare un buon compromesso fra la regolazione delle ottave delle due corde.
mmhh... pick up, ponte; a questo punto vale la pena prendere l'american standard.
una curiosità, forse leggermente :ot: : ma steve morse, prima di approdare alla music man, non suonava una telecaster(nell'era dixie dregs per intenderci). :ciauz:

Avatar utente
Canepazzo
Esperto
Esperto
Messaggi: 825
Iscritto il: 05 lug 2006, 14:07
Località: Savona

Messaggio da Canepazzo » 02 mag 2007, 23:42

Io andrei direttamente sull american standard per i seguenti motivi che hai detto tu ed anche per questione di pregio e custodia rigida.
Però attenzione cè anche una cosa da dire, guarda su mercatino musicale (http://www.mercatinomusicale.com) noterai come il modello american standard usato oscilli tra i 650 e i 1000 e piu euro.

Se hai la pazienza e la voglia per cercare bene SICURAMENTE riesci a portarti a casa una tele usata ma pari al nuovo al prezzo di una highway one nuova.

Molto spesso snobbiamo un pò l usato senza tenere conto che cmq una chitarra usata (non logorata ovviamente) è sicuramente + curata da chi la suona se è nel pieno della sua attivita rispetto ad una nuova di pacca.

Inoltre cè anche un altra cosa da dire..una telecaster proprio per la sua spartanita è sicuram meno complessa di una strato o di una les paul quindi + facilmente customizzabile qualora presenti qualche ammaccatura o qualche problemino di suono
"Quando suono la telecaster mi sento come un idraulico con il suo migliore strumento tra le mani!"

Keith Richards

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 03 mag 2007, 08:18

Enriquez ha scritto: mmhh... pick up, ponte; a questo punto vale la pena prendere l'american standard.
Attenzione, non so come siano i pick-ups sulle nuove Highway ! Io le proverei, se fossi in te. E comunque è vero che, al prezzo di una Highway One nuova puoi trovare una Standard usata.
Enriquez ha scritto: una curiosità, forse leggermente :ot: : ma steve morse, prima di approdare alla music man, non suonava una telecaster(nell'era dixie dregs per intenderci). :ciauz:
Sì, una specie di monster-Telecaster ultramodificata.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 03 mag 2007, 14:12

i nuovi pick up sono dei "vintage style alnico 3", quelli della vecchia produzione cosa sono? devo dire che la highway l'ho trovata anche ad un prezzo allettante 590 € nuova. :ciauz:

Avatar utente
Canepazzo
Esperto
Esperto
Messaggi: 825
Iscritto il: 05 lug 2006, 14:07
Località: Savona

Messaggio da Canepazzo » 03 mag 2007, 15:00

guarda io ho una strato highway...ora premesso che sono due chitarra concettualmente molto diverse mi permetto di dirti una cosa e cioè...se la prendi come una chitarra definitiva o cmq per farci un bel pò di anni o cmq come la TUA chitarra...io nn mi comprerei una highway...sulla strato i pick up fanno schifo, sono molli come un budino!

Pensaci bene :Very Happy:

In bocca al lupo!
"Quando suono la telecaster mi sento come un idraulico con il suo migliore strumento tra le mani!"

Keith Richards

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 03 mag 2007, 15:49

Enriquez ha scritto:i nuovi pick up sono dei "vintage style alnico 3", quelli della vecchia produzione cosa sono? devo dire che la highway l'ho trovata anche ad un prezzo allettante 590 € nuova. :ciauz:
Non so che pick-ups fossero montati in origine sulla mia; certo, non erano il massimo, ma nemmeno quelli di una Squier !

Effettivamente 590 euro sono un bel prezzo. A quei soldi lì, io la prenderei, anche solo per provare i pick-ups: se mi piacciono, bene, altrimenti li cambierei con i soldi che ho risparmiato. E allora sì che monterei un set di Fender Nocaster, li ho sentiti e suonano da paura !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 03 mag 2007, 16:31

vedrò il da farsi, ma non dimentichiamo che c'è la Les Paul che resta sempre il mio pallino...
grazie a tutti per i consigli. :ciauz:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite