La mia nuova Senorita (strato standard)

Le chitarre Fender

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Avatar utente
Barbablues
Esperto
Esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 03 feb 2013, 20:56
Località: casemurate

La mia nuova Senorita (strato standard)

Messaggio da Barbablues » 08 mag 2013, 10:02

Come vi avevo già accennato in alri 3D, ho permutato un altra mia chitarra con questa Stratocaster Mexico Standard del 2008
raccontarvi di come è fatta a voi esimi fenderisti, sarebbe come spiegare a una scimmia che sapore hanno le banane, quindi passiamo subito alle cose concrete:

In questa chitarra il corpo è stato sverniciato e trattato con turaopri o vernice satinata, non si capisce bene ma la superficie è molto liscia e bella la tatto, mi sarebbe piaciuto lasciarla legno a vista o lucidarla a gommalacca, ma vedendola del vivo credo che il legno del corpo del modello Standard non sia esattamente una cosa di cui vantarsi, visto che è fatta con 6 pezzi di ontano incollati e due fogli sul back e top per uniformare le venature nel caso di finitura sunburst (questa in origine era Lake Placid Blue), quindi prima cosa da fare sarà una verniciatura alla nitro, si acettano consigli sia sui materiali che sul colore

Una altra particolarità di questo modello è che sono stati montati i PU Tex Mex ma ho anche gli originali....però ieri guardandoci meglio ho scoperto che al manico c'è ancora l'originale e il Tex mex c'è ma non è stato montato, anzi mi sembra che sia stato montato l'originale del ponte in posizione manico :dubbioso: ...qualcuno sa se sia una soluzione valida? la chitarra non suona male ma non ho ancora avuto modo di provarla bene e sta cosa dei PU invertiti mi lascia un pò perplesso

Una ltra cosa che volevo chiedervi è se esiste qualche soluzione per ridurre il gioco della leva del tremolo che come un po tutte le strato ha un fastidioso gioco, per il resto il ponte mi sembra discreto

Ho un paio di vezzi estetici che mi piacerebbe cambiare, una sono le meccaniche che vorrei in stile vintage, ma non so se sia meglio Goht o Kluson, non mi interessano autobloccanti, anzi preferisco veramente vintage quindi normali, consigli?
Un alta cosa è il logo sulla paletta che vorrei sostituire con quello spaghetti dorato stile '50/60, qualcuno l'ha già fatto? avete qualche link da indicarmi di dove trovarlo? ho un po di dubbi se questa modifica non vada a influenzare un po la rivendibilità della chitarra (il numero seriale è sul retro e lo lascierei intatto)

intanto se potete darmi il vostro parere su questa cose, vi sarei grato, per il resto la chitarra mi sembra che suoni bene e l'unica cosa che posso fare è fare un paragone con la mia vecchia Squire made in Japan serie SQ che ho avuto per tanti anni, dierei che la giappone era meglio su tutti i fronti, più leggera, meglio rifinita, qualità delle meccaniche leggermente migliore, PU più caldi, bassi più profondi, l'unica cosa peggio era il manico che penso fosse con radius 7.5 visto che era una riedizione del modello '70, questa è molto più facile e immadiata
Alla fine però sono momentaneamente soddisfatto dell'acquisto, vedremo nel tempo, per ora almeno con questa Hendrix si fà :Very Happy:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
Barbablues
Esperto
Esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 03 feb 2013, 20:56
Località: casemurate

Re: La mia nuova Senorita (strato standard)

Messaggio da Barbablues » 08 mag 2013, 10:08

Già che ci sono..
Che ne pensate di questa finitura? così dovrei riuscire a farla senza problemi :Very Happy:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: La mia nuova Senorita (strato standard)

Messaggio da Frank Flicker » 08 mag 2013, 13:42

Complimenti! :applauso:
Sui pickups non saprei dirti, potrebbe essere che il precedente proprietario si sia proprio sbagliato! Oppure è stata una scelta voluta in quanto generalmente i PU del ponte sono più "reattivi".
Per la levetta invece io ho risolvo con un paio di giri di nastro di teflon, quello bianco per intenderci, stando attenti comunque a non avvitare troppo la levetta, altrimenti si spana il filetto.
Per quanto riguarda le meccaniche, se vuoi una strato in stile vintage, direi proprio Kluson.

Ma non ce la fai sentire? :Very Happy:

Avatar utente
Barbablues
Esperto
Esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 03 feb 2013, 20:56
Località: casemurate

Re: La mia nuova Senorita (strato standard)

Messaggio da Barbablues » 08 mag 2013, 14:50

Frank Flicker ha scritto:Complimenti! :applauso:
Sui pickups non saprei dirti, potrebbe essere che il precedente proprietario si sia proprio sbagliato! Oppure è stata una scelta voluta in quanto generalmente i PU del ponte sono più "reattivi".
Per la levetta invece io ho risolvo con un paio di giri di nastro di teflon, quello bianco per intenderci, stando attenti comunque a non avvitare troppo la levetta, altrimenti si spana il filetto.
Per quanto riguarda le meccaniche, se vuoi una strato in stile vintage, direi proprio Kluson.

Ma non ce la fai sentire? :Very Happy:
buona l'idea del teflon, non ci avevo pensato, grazie della dritta
per i PU boh! stranamente quello del manico era pure bassissimo, quindi strano mettere un PU che spinge e poi tenerlo basso, va be quello adesso vedo, intanto ci metto il Tex mex che dovrebbe essere meglio in teoria, poi magari li cambio tutti con qualcosa di meglio e questi li vendo.

per farla sentire bisogna che mi organizzi, non ho microfoni da live, vedo se riesco a scaricare qualche programma per registrare da PC, ma mi sa che stasera mi metto subito allo smontaggio per verniciarla, quindi se ne riparla tra un po :Very Happy:

Avatar utente
Barbablues
Esperto
Esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 03 feb 2013, 20:56
Località: casemurate

Re: La mia nuova Senorita (strato standard)

Messaggio da Barbablues » 08 mag 2013, 16:28

é la prima volta che carico un file audio, vediamo se funziona.....oh l'ho registrato in fretta, già che non sono un fenomeno, almeno per sentire come suona la bambina per ora e confrontarla con le varie evoluzioni
Podcast
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: La mia nuova Senorita (strato standard)

Messaggio da silente » 08 mag 2013, 18:15

Suona bene. Complimenti ma lasciala così, le chitarre si devono consumare da sole (imho). :brindisi:
ImmagineIl Cantagallo Podcast

Avatar utente
Barbablues
Esperto
Esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 03 feb 2013, 20:56
Località: casemurate

Re: La mia nuova Senorita (strato standard)

Messaggio da Barbablues » 08 mag 2013, 19:52

silente ha scritto:Suona bene. Complimenti ma lasciala così, le chitarre si devono consumare da sole (imho). :brindisi:
ma si dai è più o meno il suono che crcavo, con una bella regolazione e corde un po più grosse, può solo migliorare :Very Happy:
dalle foto non si vede bene, ma credimi, a legno non se po lassà

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: La mia nuova Senorita (strato standard)

Messaggio da Frank Flicker » 09 mag 2013, 10:35

Bel suono stratocasteriano! Non hai fatto per niente un cattivo affare!

Avatar utente
Barbablues
Esperto
Esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 03 feb 2013, 20:56
Località: casemurate

Re: La mia nuova Senorita (strato standard)

Messaggio da Barbablues » 09 mag 2013, 13:57

Frank Flicker ha scritto:Bel suono stratocasteriano! Non hai fatto per niente un cattivo affare!
Speriamo :Very Happy: ....considerando di quanti pezzi è fatto il corpo, e dei PU che monta, mi viene da pensare che delle volte ci facciamo un sacco di pippe mentali per niente :Very Happy:

ora è tutta smontata ed è iniziata la fase di customizzazione, a breve vi faccio partecipi del avanzamento lavori, anche perchè voglio usare delle tecniche inedite

Avatar utente
Dinamite bla
Maestro
Maestro
Messaggi: 1158
Iscritto il: 15 lug 2007, 13:20

Re: La mia nuova Senorita (strato standard)

Messaggio da Dinamite bla » 09 mag 2013, 17:55

Ottimo!!! Tantissimi auguri per l'acquisto!!! Ho avuto strato sicuramente più costose e che sicuramente non suonavano meglio..
Quindi da questo punto di vista mi pare che tu abbia fatto un ottimo affare..!!! Goditela per bene! :ciao: :ciao:
Barbablues ha scritto:Già che ci sono..
Che ne pensate di questa finitura? così dovrei riuscire a farla senza problemi :Very Happy:
A me così piace molto..!
Gibson CS Les Paul v.o.s. 1958
Fender CS Strat 1956 heavy relic

Dv Mark Bad Boy 120 + C4x12 Std
2x12 Vintage30
Orange Micro Terror

Strymon timeline
Brunetti Mercury Box
Suhr Riot
Suhr Shiba Drive
Carl Martin Plexitone
Boss CS-3
Nova Repeater
Nova Reverb
Vox V847 wah
Zoom MS70 cdr
Joyo vintage tremolo

Avatar utente
Barbablues
Esperto
Esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 03 feb 2013, 20:56
Località: casemurate

Re: La mia nuova Senorita (strato standard)

Messaggio da Barbablues » 09 mag 2013, 21:12

Dinamite bla ha scritto:Ottimo!!! Tantissimi auguri per l'acquisto!!! Ho avuto strato sicuramente più costose e che sicuramente non suonavano meglio..
Quindi da questo punto di vista mi pare che tu abbia fatto un ottimo affare..!!! Goditela per bene! :ciao: :ciao:
Barbablues ha scritto:Già che ci sono..
Che ne pensate di questa finitura? così dovrei riuscire a farla senza problemi :Very Happy:
A me così piace molto..!
Si ma c'è una bella differenza tra fare un file audio utilizzando una scheda audio per pc e registrare dal vivo come hai fatto tu :Very Happy:
però di come suona son contento, non so se sia per il fatto che non ha vernice o perchè il corpo della mex standard è diverso dalle altre, è più scavato
Devo dire che è molto risonante, vedremo ora che è verniciato alla nitro, speriamo non cambi molto, del resto come ho gia detto, i legni sono veramente impresentabili, c'è pure un nodo
quando ho visto il top e il retro, mi sono venuti in mente tutti commenti che si leggono spesso " meglio comprarla sunburst perchè si vede con che legno è fatta" :Very Happy:
mica scemi sti quà della fender
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Sniper
Esperto
Esperto
Messaggi: 426
Iscritto il: 29 lug 2007, 11:48
Località: prov. Bari

Re: La mia nuova Senorita (strato standard)

Messaggio da Sniper » 10 mag 2013, 09:42

La Strato è sempre la Strato, sinuosa e sensuale, elegante e maliarda! :ciao:

Bella, anche se si, una velata di colore la darei! Magari un colore che richiami gli anni '60 per via della paletta piccola e della tastiera in palissandro od i '70 causa il logo scuro con bordatura oro.. Poi... Palissandro bello scuro, splendido, diavolo!

Se come me con le mani in mano non ci sai stare e devi cucirti addosso per svariati motivi la guitar, magari potresti montare delle belle meccaniche vintage style autobloccanti della Kluson; io le ho montate sulla mia Signora e sono funzionali ed esteticamente piacevoli e - non avendo la rotella dietro ma la chiusura sulla vite anteriormente posta sull'albero (giusto un po' più alto del normale) della meccanica, si nota poco che siano autobloccanti!
Se poi, eventualmente, cambi il logo sulla paletta (quello spaghetti ha un fascino terribile, io mi soffermo a guardarlo e mi chiedo cosa susciti in me tutto questo imbambolamento! :Very Happy: ), allora ci sei, qualcosa di '60s come finitura ed avrai una chicca!

In ogni caso, complimenti per l'acquisto!

Oste, un boccale all'amico con la Strato, forza! :beer:
- Sniper -

Fender Stratocaster American Standard rw sunburst 2011 (Bare Knuckle IRISH TOUR)
Gibson Les Paul Standard Plus Top 2013 Heritage Cherry

Fender Blues Deluxe
Laney LC 30

Avatar utente
Barbablues
Esperto
Esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 03 feb 2013, 20:56
Località: casemurate

Re: La mia nuova Senorita (strato standard)

Messaggio da Barbablues » 10 mag 2013, 13:32

Sniper ha scritto:La Strato è sempre la Strato, sinuosa e sensuale, elegante e maliarda! :ciao:

Bella, anche se si, una velata di colore la darei! Magari un colore che richiami gli anni '60 per via della paletta piccola e della tastiera in palissandro od i '70 causa il logo scuro con bordatura oro.. Poi... Palissandro bello scuro, splendido, diavolo!

Se come me con le mani in mano non ci sai stare e devi cucirti addosso per svariati motivi la guitar, magari potresti montare delle belle meccaniche vintage style autobloccanti della Kluson; io le ho montate sulla mia Signora e sono funzionali ed esteticamente piacevoli e - non avendo la rotella dietro ma la chiusura sulla vite anteriormente posta sull'albero (giusto un po' più alto del normale) della meccanica, si nota poco che siano autobloccanti!
Se poi, eventualmente, cambi il logo sulla paletta (quello spaghetti ha un fascino terribile, io mi soffermo a guardarlo e mi chiedo cosa susciti in me tutto questo imbambolamento! :Very Happy: ), allora ci sei, qualcosa di '60s come finitura ed avrai una chicca!

In ogni caso, complimenti per l'acquisto!

Oste, un boccale all'amico con la Strato, forza! :beer:
Grazie Sniper, hai perfettamente centrato quello che vorrei fare, per ora è bianca verniciata nitro, ma a breve sarà con un soft relic antichizzato :tilt: .....mammamia la nitro se rompe però, penso sia la vernice più ignorante che ci sia.....e anche la più costosa, però alla fine non mi sembra stia venendo male e con le nocchie delle dita sembra bello risonante anche verniciato, anche perche lo strato è veramente minimo, poi vi faccio vedere un po di foto

per le meccaniche aveveo proprio addocchiato quelle, ma sono un po perplesso per quei perni così sporgenti :dubbioso: se le trovo non autobloccanti sarebbe meglio

Il logo mi piacerebbe cambiarlo ma ora non so dove prenderlo, devo fare un po di ricerca anche per capire quale esattamente, mi sa che lo faccio in un secondo tempo perchè ho una gran voglia di rimontarla e usarla un pò :Very Happy:

Il manico lo trovo ottimo sia come legni che come scorrevolezza, ieri sera ho sistemato i tasti e ora direi che è a posto, se riesco lo antichizzo un pò anche lui :rocken:

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: La mia nuova Senorita (strato standard)

Messaggio da Frank Flicker » 10 mag 2013, 13:47

Barbablues ha scritto: se riesco lo antichizzo un pò anche lui :rocken:
e che problema c'è? basta suonare suonare e suonare e si antichizza da solo no? :Very Happy:

Avatar utente
Barbablues
Esperto
Esperto
Messaggi: 272
Iscritto il: 03 feb 2013, 20:56
Località: casemurate

Re: La mia nuova Senorita (strato standard)

Messaggio da Barbablues » 10 mag 2013, 14:50

Frank Flicker ha scritto:
Barbablues ha scritto: se riesco lo antichizzo un pò anche lui :rocken:
e che problema c'è? basta suonare suonare e suonare e si antichizza da solo no? :Very Happy:
:Very Happy: si quella sarebbe l'antichizzazione migliore

Ho avuto la Strato per 30 anni, nonostante la mia ex la faceva cadere dal cavalletto ogni volta che dava l'aspirapolvere (meno male che non era una gran amante delle pulizie) a parte qualche piccolo segno, la chitarra era ancora nuova, diciamo che il relic è come i jeans scoloriti, ormai è solo un tipo di finitura come un altro.....anche perchè altri 30 anni di strimpellate non so mica se li ho :Very Happy:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti