Fender Telecaster

Le chitarre Fender

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Fender Telecaster

Messaggio da ma200360 » 05 feb 2008, 09:22

jack_trinidad ha scritto:
ma200360 ha scritto: Si vede che quello della mia chitarra è un po' pesantino. E comunque non è che sia un difetto gravissimo, se va a favore della sonorità generale.

Sicuramente, ma comunque non è sempre vero che "Più pesa meglio è" dato che ad esempio il mogano è un legno leggerissimo (me lo ha detto un mio amico liutaio, il mogano è leggero e costa pochissimo...)
E infatti la Les Paul è un modello di leggerezza...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Fender Telecaster

Messaggio da jack_trinidad » 05 feb 2008, 12:19

ma200360 ha scritto:
jack_trinidad ha scritto:
ma200360 ha scritto: Si vede che quello della mia chitarra è un po' pesantino. E comunque non è che sia un difetto gravissimo, se va a favore della sonorità generale.

Sicuramente, ma comunque non è sempre vero che "Più pesa meglio è" dato che ad esempio il mogano è un legno leggerissimo (me lo ha detto un mio amico liutaio, il mogano è leggero e costa pochissimo...)
E infatti la Les Paul è un modello di leggerezza...

Ecco...vabbè...possiamo verificare subito chiedendo a F@ la cui chitarra è tutta in mogano e confrontando con la Studio normale...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
F@z
Maestro
Maestro
Messaggi: 2962
Iscritto il: 25 giu 2007, 20:12
Località: la spendida Brianza
Contatta:

Re: Fender Telecaster

Messaggio da F@z » 05 feb 2008, 13:25

C'è una grande confusione attorno al mogano..

Il mogano è un legno che ha molte varietà..e a seconda del luogo da dove viene scelto ha dei pesi specifici diversi

Ci sono mogani che pesano meno del compensato a parità di area pesata..e altri (come quelli usati da Gibson) che sono abbastanza pesanti..

Diciamo che nella produzione media chitarristica il mogano è un legno dal peso specifico medio/alto..

A parità di spessore (cosa fondamentale) probabilmente il frassino pesa di più, ma rispetto ai legni che si usano attualmente nella produzione chitarristica rimane uno dei più pesanti tra quelli utilizzati per i corpi (Ontano e tiglio su tutti)

Comunque il fatto che la mia Studio sia tutta in mogano, non da certo un indice generale sul peso specifico del legno..Visto che immagino che lo spessore del top delle Studio sia identico al mio top in mogano, quanta differenza ci potrà essere? Non penso si superino i 200/300 g..decisamente poco indicativa quindi una misurazione tale, viste tutte le variabili che ci sono in gioco
So I think I showed you how to get a career with three chords
ma200360 ha scritto:F@z è un talebano, da questo punto di vista: i Marshall non totalmente a valvole li ammonticchierebbe tutti personalmente in una gigantesca catasta per farne un' unica gigantesca pira. E' un po' come me con i pick-ups ceramici.
My Band: http://www.noiseband.altervista.org

My Band on myspace: http://www.myspace.com/noiseitaly

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Fender Telecaster

Messaggio da ma200360 » 05 feb 2008, 16:59

Comunque, se vuoi un' idea della leggerezza della Les Paul, sappi che sia la Standard che la Custom picchiano sui 5 kg...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Fender Telecaster

Messaggio da jack_trinidad » 05 feb 2008, 17:05

ma200360 ha scritto:Comunque, se vuoi un' idea della leggerezza della Les Paul, sappi che sia la Standard che la Custom picchiano sui 5 kg...

Lo so...anche la mia pesa come una Standard, 4 kg suonati...la Custom invece pesa ancora di più... :paura:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti