fender stratocaster jeff beck

Le chitarre Fender

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Rispondi
Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

fender stratocaster jeff beck

Messaggio da Enriquez » 29 gen 2007, 22:11

forse è l'unica chitarra signature che comprerei, penso l'apice della produzione fender. voi che ne pensate? :ciao:


dudu junior
Maestro
Maestro
Messaggi: 1184
Iscritto il: 29 dic 2006, 09:34
Località: Venezia

Messaggio da dudu junior » 29 gen 2007, 22:16

cosa ne penso della beck............... ma che e' bellissima una bella strato

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Messaggio da paranoid » 29 gen 2007, 22:25

non l' ho ancora mai provata :pianto:
se ne arriva una nel negozio vicino a casa corro. :rulez:

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 22 feb 2007, 10:54

riesumo questo topic e mi riallaccio ad uno già esistente. il problema delle "normali" fender riguardo i settaggi(nell'altro topic si parlava di chitarre grezze), e alla qualità discutibile, dovendone provare tante perchè a parità di modello due chitarre non suonano allo stesso modo..., vale anche per questo modello e in genere per le signature? o qui il discorso è diverso?
:ciauz:

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Messaggio da paranoid » 22 feb 2007, 18:13

Enriquez ha scritto:riesumo questo topic e mi riallaccio ad uno già esistente. il problema delle "normali" fender riguardo i settaggi(nell'altro topic si parlava di chitarre grezze), e alla qualità discutibile, dovendone provare tante perchè a parità di modello due chitarre non suonano allo stesso modo..., vale anche per questo modello e in genere per le signature? o qui il discorso è diverso?
:ciauz:

è diverso. più qualità!
ma anche nelle altre... non è vero che siano scarse. solo un pò meno curate.
poi va beh, se ne provi una non puoi mica giudicare.
comunque in generale tutte le chitarre, messe a confronto (stesso modello) suonano un pelino differenti.
non è semplice però percepire queste differenze...


Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 22 feb 2007, 18:57

paranoid ha scritto:

è diverso. più qualità!
ma anche nelle altre... non è vero che siano scarse. solo un pò meno curate.
poi va beh, se ne provi una non puoi mica giudicare.
comunque in generale tutte le chitarre, messe a confronto (stesso modello) suonano un pelino differenti.
non è semplice però percepire queste differenze...
capito. grazie
:ciao:

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Messaggio da paranoid » 22 feb 2007, 20:32

mi è capitato spesso di andare a provare chitarre con gente molto più esperta di me a livello di orecchio..
davanti a due fender SRV uguali e identiche il mio amico diceva:
''senti? senti che questa ha una dinamica quasi doppia di quell' altra?''
io facevo sisi con la testa ma in realtà mi sembrava uguale :dubbioso:
è successo molti anni fà. il mio amico suonava da 30 anni, io da 2....
poi col tempo ho iniziato a capirci qualcosa...
insomma, non è una cosa facile, a meno che tra le due chitarre ci sia una differenza spropositata.. allora la riconoscerebbe anche un neofita la differenza. :Ok:

dudu junior
Maestro
Maestro
Messaggi: 1184
Iscritto il: 29 dic 2006, 09:34
Località: Venezia

Messaggio da dudu junior » 22 feb 2007, 20:48

una chitarra anche se e' lo stesso modello non e' mai euguale vuoi per la verniciatura eo per altro persino la tastiera non e' euguale

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 23 feb 2007, 00:38

Tornando al topic, quello che mi lascia perplesso è che monti pick-ups ceramici, che io non amo affatto, di solito. Ma se li ha scelti Beck, non posso credere che siano delle porcherie !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 23 feb 2007, 00:54

ma200360 ha scritto:Tornando al topic, quello che mi lascia perplesso è che monti pick-ups ceramici, che io non amo affatto, di solito. Ma se li ha scelti Beck, non posso credere che siano delle porcherie !
da quando ho potuto leggere,

(ed ecco un estratto:
FERRITE: materiale ceramico, ottenuto per impasto di ossidi ferrosi (ferro, boro, bario, stronzio, molibdeno), dotato di elevatissima permeabilità magnetica, che permette di creare flussi magnetici di potenza molto elevata. Rispetto all’AlNiCo conferisce maggiore attacco alle note e risponde con maggiore energia alle frequenze alte. Con un’opportuna struttura dell’avvolgimento, è in grado comunque di offrire ottimi risultati timbrici.)

mi sembrano niente male se le differenze rispetto a quelli magnetici portano ad avere queste caratteristiche.
perchè ti lasciano perplesso?
:ciao:

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 23 feb 2007, 01:09

Tutti i pick-ups ceramici che ho provato sono caratterizzati da un output molto alto, che impasta i suoni e fa saturare l' amplificatore più "castigato". In pratica, coi ceramici è praticamente impossibile avere suoni puliti belli cristallini come piacciono a me.

Per farti capire, io sono uno di quelli che pensa che un pick-up single coil non dovrebbe superare i 5/6k di impedenza, e un humbucker gli 8/9. I pick-ups Gibson 490R e 498T, quelli che monta la Les Paul Standard, secondo me sono già troppo potenti, e misurano circa 14k. Se la cavano sulle frequenze acute proprio perché sono pick-ups realizzati in AlNiCo e tanto filo di rame. I pick-ups ceramici, viceversa, hanno una calamita potentissima e poco filo di rame. Sai perché sono stati inventati, fondamantalmente, i pick-ups ceramici ? Perche in questi si deve usare meno filo di rame, che costa caro !

E' chiaro che ci saranno ceramici e ceramici, ma io non ne ho mai trovato uno che suonasse bene.

Inoltre, tieni presente che TUTTI i pick-ups delle chitarre di prezzo basso e bassissimo sono ceramici. Ne hai mai sentito uno che suoni dignitosamente ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 23 feb 2007, 11:43

direi che mi hai incuriosito alquanto.... a questo punto sono molto curioso di provarla. naturalmente se qualcuno l'avesse fatto o lo farà non esiti a postare le sue opinioni.
ma200360, grazie per le informazioni. :ciauz:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti