Fender Stratocaster Highway

Le chitarre Fender

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

lucanoc
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 223
Iscritto il: 03 giu 2007, 14:02
Contatta:

Messaggio da lucanoc » 08 lug 2007, 11:39

mah...uno che fa chitarre elettriche da tremila euro (e le fa anche bene, però molto ornate, anzi ornatissime, con legni di tutti i tipi, e lavori fini di intarsio) su ordinazione...che vende soprattutto a Milano...uno come me lo snobba. Comunque non ho mai visto un professionista suonare una chitarra del genere. Nel senso: esteticamente possono anche piacere (per me sono pacchiane), ma come diceva Mark Ribot, se uno è un vero musicista il suono lo tira fuori anche da uno strumento economico.
fly on, little wing...


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 08 lug 2007, 15:06

Probabilmente ha anche ragione, ma insomma... e la passionaccia dove la mettiamo ?

In ogni caso, ti assicuro che, se avesse fatto a me un "colpo" del genere non solo non mi avrebbe più visto, ma gli avrei anche assicurato che gli avrei fatto la peggior pubblicità del mondo, Internet compreso !

A proposito, tanto per non correre il rischio di incontrarlo, come si chiama questo galantuomo ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Messaggio da paranoid » 08 lug 2007, 15:08

nome e cognome please! io sono di milano. :paura:
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5942
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 08 lug 2007, 16:43

Per tutela della privacy è preferibile che il Nome sia fatto in Privato :Very Happy:

lucanoc
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 223
Iscritto il: 03 giu 2007, 14:02
Contatta:

Messaggio da lucanoc » 08 lug 2007, 17:01

giusto, non faccio nome e cognome in pubblico. Il ragazzo è un po' montato, ma fa anche dei bei lavori, a dire la verità. Non mi è piaciuto come mi ha trattato, ma io sono tollerante...Adesso dice che vuole andare in US a imparare l'arte liutaria da uno famoso (mi ha fatto il nome, ma a me non diceva nullla)...l'ultima volta che ci sono stato aveva: il vinile de The Wall dei Pink F. tirato in edizione limitata per l'esercito americano, e poi sempre, sempre, sempre il solito libro, il libro che leggono tutti quando credono di leggere un grande libro...Siddharta di Hermann Hesse.
fly on, little wing...


Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Messaggio da paranoid » 08 lug 2007, 19:54

lucanoc ha scritto: e poi sempre, sempre, sempre il solito libro, il libro che leggono tutti quando credono di leggere un grande libro...Siddharta di Hermann Hesse.
quel libro però è un grande libro. :Ok:
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Messaggio da Frank Flicker » 08 lug 2007, 21:03

lucanoc ha scritto:l'ultima volta che ci sono stato aveva: il vinile de The Wall dei Pink F. tirato in edizione limitata per l'esercito americano, e poi sempre, sempre, sempre il solito libro, il libro che leggono tutti quando credono di leggere un grande libro...Siddharta di Hermann Hesse.
quell'album è un grande album!

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Messaggio da paranoid » 08 lug 2007, 21:13

Frank Flicker ha scritto:
quell'album è un grande album!

:risatona: :esatto:


OT: hey frank, ma lo sai che l' immagine che hai come avatar all' inizio mi sembrava talmente una faccia che ho capito dopo che era una chitarra???!!!?!?!

:fumato:
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

lucanoc
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 223
Iscritto il: 03 giu 2007, 14:02
Contatta:

Messaggio da lucanoc » 09 lug 2007, 21:55

The Wall, beh...edizione limitata per l'esercito americano....anche la copertina è leggermente diversa. Mi ha detto, il liutaio, che è talmente raro che vale 2000 euro, non so se sia vero. Comunque da lui tutte le rarità si trovano. Il tipo è particolare, la Strato non me l'ha settata volentieri (ho capito poi il perché: è che lui con le Strato non vuole avere a che fare, per lui sono chitarraccie...). Cerca la perfezione, il ragazzo. Se volete vi faccio anche nome e cognome, ma non per parlarne male, è un tipo originale, tutto qui. Sa lavorare di fino.
fly on, little wing...

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 09 lug 2007, 22:16

lucanoc ha scritto:The Wall, beh...edizione limitata per l'esercito americano....anche la copertina è leggermente diversa. Mi ha detto, il liutaio, che è talmente raro che vale 2000 euro, non so se sia vero. Comunque da lui tutte le rarità si trovano.
Insomma, voleva tirarsela col vinile per l' esercito americano. Tutto qui.
lucanoc ha scritto: ...è un tipo originale, tutto qui. Sa lavorare di fino.
Nessuno dice che non sa lavorare, ma i professionisti, quelli bravi, lavorano con pari impegno sia sulle chitarracce che sulle chitarre da quattro soldi.

Più che "orginale", per come ti ha trattato, lo definirei in un altro modo...
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

lucanoc
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 223
Iscritto il: 03 giu 2007, 14:02
Contatta:

Messaggio da lucanoc » 09 lug 2007, 23:54

va beh, che gli faccio? neanche mi risponde più...
fly on, little wing...

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Messaggio da ma200360 » 10 lug 2007, 08:40

lucanoc ha scritto:va beh, che gli faccio? neanche mi risponde più...
Niente, limitati a fargli una cattiva pubblicità, e a trovarti un altro liutaio. Dove hai detto che si trova questo originalone ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

lucanoc
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 223
Iscritto il: 03 giu 2007, 14:02
Contatta:

Messaggio da lucanoc » 10 lug 2007, 13:01

Giulio Vecchini "Liuteria Makassarattak", Camucia, Cortona. Un po' sul no-global...ahahahahahahahahaha :Ok:
fly on, little wing...

Avatar utente
Soccio
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 96
Iscritto il: 07 lug 2007, 10:52
Località: passate dal via ritirate i soldi e continuate fino al viale della vittoria

Messaggio da Soccio » 17 lug 2007, 12:47

siccome ho 700 euro a disposizione e la les paul studio non la trovo ho deci so di prendere una stratocaster ma sono indecisissimo se prendere una higway nuova o un americand standard usata non so proprio decidermi e siccome ilmio orecchio ha le stesse capacita di quelle diun oracchio finto non è che mi potreste aiutare?


(apro un off topic) ho trovato una strato (american)usata aerografata con floyd rose a 700 ero solo che sto floyd rose nun me convince mica tanto. che ne sapete voi?
i wanna be a rock n' roll star

Finche il color della pelle di una persona sarà piu importante di quello degli occhi in questo mondo non ci sarà giustizia.( Bob Marley)

lovis
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 124
Iscritto il: 04 mag 2007, 19:08
Località: silvi maria/abruzo

Messaggio da lovis » 17 lug 2007, 13:28

allora il floyd è una grande minchiata. con 700euro ti consiglio di andare in un negozio e provare delle stratocaster messicane o qualche usata americana.non le comprare da internet.la strato è molto versatile quindi ci puoi fare molto blues rock ma anche generi piu duri e altre cosette.ma il punto forte e il blues e rock.di strato messicane ci sono le 50,60,70 molto buone,poi ci sono le player.io ti consiglio provare e quella che suonera meglio per te la prenderai.molte messicane superano le americane,ha poi ti consiglio di provare l'higway che puo diventare in poco tempo una relic :Very Happy: :Very Happy: :Very Happy: :rocken: :ciauz: spero di essere stato esauriente. :yourock: :yourock: :yourock: :yourock: :yourock:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite