Fender Stratocaster Dan Smith 2 knobs

Le chitarre Fender

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

stratocaster86
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 26 giu 2011, 21:13

Fender Stratocaster Dan Smith 2 knobs

Messaggio da stratocaster86 » 22 dic 2012, 10:30

In questi giorni sono in vena di aggiungere continuamente nuovi topic. Scrivo per aprire una discussione a riguardo di una chitarra le cui informazioni su internet si trovano quasi ed esclusivamente in inglese. La chitarra in questione è la Fender Stratocaster Dan Smith 2 knobs costruita mi pare solamente nel 1982-1983. Io ne posseggo una, e chiedo a tutti quelli che l'hanno posseduta o la possegano tutt'ora le loro opinioni, anche paragonandola ad altre Stratocaster costruite primo o dopo.
Grazie a tutti quelli che parteciperanno a questo topic.


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Fender Stratocaster Dan Smith 2 knobs

Messaggio da ma200360 » 23 dic 2012, 11:35

E' quella col tremolo senza scasso posteriore ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

stratocaster86
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 26 giu 2011, 21:13

Re: Fender Stratocaster Dan Smith 2 knobs

Messaggio da stratocaster86 » 24 dic 2012, 09:54

Si proprio quella!

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Fender Stratocaster Dan Smith 2 knobs

Messaggio da ma200360 » 24 dic 2012, 12:16

Ho tuttora vivissimo il ricordo di una Stratocaster come la tua; la provai da un amico che l' aveva comprata appena era uscita, proprio in quegli anni lì.

Intanto c' è da ricordare che la Fender usciva da quel terribile buco nero che furono gli anni della gestione CBS. Si può dire che, prima della vendita del marchio, la Fender si fosse messa a fabbricare strumenti che avevano ben poco a che fare con il "suono Fender" per come lo abbiamo più o meno tutti nella testa. Erano strumenti di qualità veramente cattiva, c' è poco da fare, e lo sapevamo tutti, compresi noi possessori di una di quelle chitarre.

E poi arrivò quella Stratocaster lì. Molto semplicemente, rappresentò IL RITORNO: una Stratocaster che suonava da Stratocaster ! Col suo manico da Strato dabbene, senza quell' assurda bombatura che aveva preso negli anni '70, di un peso accettabilissimo e, soprattutto, chiara e twangy ! Oh, rendetevi conto, erano tutte caratteristiche che si erano perse, negli anni '70 ! In una FENDER !

Inutile dire che fu amore a prima vista, anche per me che non sono mai impazzito per la Stratocaster. Mi sembrava di riprendere in mano, per alcuni versi, le Strato pre-CBS che mi era capitato di provare fino ad allora, anche se le differenze c' erano. Ma almeno il suono della Stratocaster era quello, non quell' obbrobrio pieno di basse delle porcate della produzione precedente !

Una caratteristica non fu mai amata dagli Stratocasteriani: quello strano sistema di tremolo. Io ammetto di non averlo considerato più di tanto: non sono un gran tremolatore, ma ricordo che era bello morbido, non scordava troppo la chitarra e tornava bene in posizione, quindi per me ce n' era abbastanza, ma può darsi che qualcuno lo potesse giudicare insufficiente, per alcune tecniche,

Per il resto, aveva un suono a dir poco MAGNIFICO. Chiara, pulita, con tutte le sue belle frequenze in bella mostra, un attacco invidiabile e una bella pienezza di suono, pur restando tipicamente Fender. Il manico era molto simile a quelli in uso oggi, se non ricordo male, con intercorde abbastanza strettino e tastiera piuttosto piatta, non troppo cicciotto; ma potrei non ricordare bene, sono passati 30 anni, dopo tutto... :ciao:

Era una gran chitarra, altro che musse. Se ne hai una, tienitela stretta, perché non è stata solo un bello strumento, è stata il simbolo di una rinascita. E vale tutti i soldi che l' hai pagata, tranquillo.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
AleNovantotto
Esperto
Esperto
Messaggi: 507
Iscritto il: 15 gen 2011, 13:15

Re: Fender Stratocaster Dan Smith 2 knobs

Messaggio da AleNovantotto » 24 dic 2012, 13:58

Comunque penso sia da considerarsi una Stratocaster appartenente all'era CBS, avendo quest'ultima ceduto la Fender nel 1985.


stratocaster86
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 26 giu 2011, 21:13

Re: Fender Stratocaster Dan Smith 2 knobs

Messaggio da stratocaster86 » 24 dic 2012, 14:26

Si si confermo la bontà della chitarra, in effetti il profilo del manico è abbastanza diverso da quelli che montano oggi sulle american standard. Più piatto e sottile.
Forse vedendo anche i prezzi in giro, sono chitarre un po' sottovalutate al giorno d'oggi no?

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Fender Stratocaster Dan Smith 2 knobs

Messaggio da ma200360 » 24 dic 2012, 20:45

AleNovantotto ha scritto:Comunque penso sia da considerarsi una Stratocaster appartenente all'era CBS, avendo quest'ultima ceduto la Fender nel 1985.
Secondo me, proprio no. Anche se nominalmente la cessione è avvenuta nel 1985, sono certo che era già operativo il "nuovo corso" produttivo, e il risultato è uno strumento che "staccava" completamente col passato. Se così non fosse, che senso avrebbe avuto, per il management, "rifondare" una produzione per vendere l' azienda l' anno dopo ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
AleNovantotto
Esperto
Esperto
Messaggi: 507
Iscritto il: 15 gen 2011, 13:15

Re: Fender Stratocaster Dan Smith 2 knobs

Messaggio da AleNovantotto » 24 dic 2012, 21:35

Ho capito quello che intendi, non è sbagliato.
Però resta il fatto che quella lì è una chitarra concepita - e realizzata esclusivamente - nel periodo in cui la Fender era di proprietà della CBS, uno dei modelli su cui puntava il piano industriale quinquennale del 1981.

Tendenzialmente farei partire il post-CBS con la chiusura di Fullerton ed il trasferimento dell'attività a Corona.

Avatar utente
Giaguaro93
Maestro
Maestro
Messaggi: 3633
Iscritto il: 27 feb 2011, 13:24
Località: Roma

Re: Fender Stratocaster Dan Smith 2 knobs

Messaggio da Giaguaro93 » 24 dic 2012, 23:12

E' una robba tipo questa:


Cioé ponte tremolo senza scasso posteriore (che poi lui ha cambiato)?

stratocaster86
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 26 giu 2011, 21:13

Re: Fender Stratocaster Dan Smith 2 knobs

Messaggio da stratocaster86 » 25 dic 2012, 14:06

No la chitarra in questione è questa:
[/url]http://www.youtube.com/watch?v=lRVteM3kVsA[url]

Ma quindi dite che le fender anni '70 non sono delle grandi chitarre, anche nonstante i prezzi?

Avatar utente
mamasa
Maestro
Maestro
Messaggi: 3082
Iscritto il: 21 lug 2010, 16:08
Località: Melbourne, VIC, Australia

Re: Fender Stratocaster Dan Smith 2 knobs

Messaggio da mamasa » 25 dic 2012, 17:59

AleNovantotto ha scritto:Comunque penso sia da considerarsi una Stratocaster appartenente all'era CBS, avendo quest'ultima ceduto la Fender nel 1985.
In teoria si. Però, al di là delle date ufficiali, già nel '81 la Fender aveva ricominciato a produrre tentando di recuperare gli standard pre-CBS. Da quel che ho capito, quello tra '81 e '85 è stato un periodo di transizione in cui il controllo del marchio era ancora sotto CBS, però il livello qualitativo era molto superiore rispetto alle annate precedenti.
stratocaster86 ha scritto:Ma quindi dite che le fender anni '70 non sono delle grandi chitarre, anche nonstante i prezzi?
Tieni conto che sul prezzo del vintage non influisce solo la qualità effettiva dello strumento. C'è anche e, in molti casi, soprattutto un discorso di collezionismo alimentato dalla fama che circonda certe chitarre. Stiamo parlando di chitarre "mistiche" che sono diventate famose per il grande pubblico proprio in quegli anni e che venivano usate dai miti dell'epoca (mia madre sa cos'è un Stratocaster perché quando era giovane la suonava Hendrix). Insomma, paghi più l'idea di quello strumento che lo strumento vero e proprio.
Giusto per fare un esempio, un po' di tempo fà, al CBE (che non c'entra nulla con CBS :Very Happy: ), ho visto una Fender Bronco in vendita a 8-900 euro. Non conoscevo assolutamente la chitarra in questione, ma fortuna vuole che fosse presente lo zio Ma in persona a fornirmi le delucidazioni del caso. In sostanza si tratta di una chitarra super-economica (di quelle che in America venivano vendute nei supermercati) e super-scabercia il cui valore effettivo è si e no 50€. Gli altri 850 dipendono esclusivamente dal valore collezionistico.
Personalmente non ho questa grande esperienza sulle Strato vintage, ma, a detta di persone ben più preparate di me, quelle degli anni '70 sono spesso e volentieri delle mezze ciofeche. Ok, magari non tutte, però una parte consistente lo è. E, a dimostrazione di ciò, c'è il fatto che la CBS stessa decise nei primi anni '80 (vedi sopra) di modificare il suo piano produttivo proprio perché gli strumenti degli anni '70 non reggevano il confronto con i pre-CBS, con conseguente calo di vendite.
Tutti sanno dire "ti amo", ma pochi sanno dire "vuoi quei kiwi?".

Siccome Piove
Podcast Immagine

Avatar utente
AleNovantotto
Esperto
Esperto
Messaggi: 507
Iscritto il: 15 gen 2011, 13:15

Re: Fender Stratocaster Dan Smith 2 knobs

Messaggio da AleNovantotto » 25 dic 2012, 18:44

mamasa ha scritto:
AleNovantotto ha scritto:Comunque penso sia da considerarsi una Stratocaster appartenente all'era CBS, avendo quest'ultima ceduto la Fender nel 1985.
In teoria si. Però, al di là delle date ufficiali, già nel '81 la Fender aveva ricominciato a produrre tentando di recuperare gli standard pre-CBS. Da quel che ho capito, quello tra '81 e '85 è stato un periodo di transizione in cui il controllo del marchio era ancora sotto CBS, però il livello qualitativo era molto superiore rispetto alle annate precedenti.
Il livello qualitativo doveva essere sceso di molto in effetti. Io ho un ricordo personale di molte Stratocaster fine anni settanta decisamente desolanti. Proprio chitarre tristi, non trovo altro termine .. per carità, l'aspettativa era alta però la delusione era un po' troppo sistematicamente dietro l'angolo.
Proprio Dan Smith - leggo sul Fender book dove sono andato a controllare le date del CBS switch over - racconta di avere fatto a quel tempo un giro ispettivo in fabbrica, ed in magazzino decise di fare re-ispezionare circa 800 Stratocaster già stoccate per essere immesse sul mercato (erano quelle che sarebbero state le ultime 3-viti). L'esito fu che solo una quindicina di esse risultava idonea.
E certo quella Smith Stratocaster può essere vista - a posteriori - come l'inizio di un percorso di rinascita ma anche, converrai, come il canto del cigno dell'era CBS.
Perché poi anche la Smith Stratocaster uscì mestamente di scena, e se non c'era la Fender Japan la baracca sarebbe stata probabilmente bell'e chiusa. Nel 1985 - ed anche qui ho un ricordo diretto - le Fender Stratocaster scomparvero praticamente dai negozi (la attività produttiva fu sospesa per non so quanti mesi in attesa di conoscere il destino della casa) e ricordo benissimo, come fosse ieri, quando mi dissero "guarda che non si sa nemmeno se le continuerano a fare".
Ricomparve poi la fortunata serie American Standard, con tutta la allegra e solida compagnia delle versioni giapponesi.

stratocaster86
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 26 giu 2011, 21:13

Re: Fender Stratocaster Dan Smith 2 knobs

Messaggio da stratocaster86 » 26 dic 2012, 13:14

Wow belle storie. Per cui da come ho capito, correggetemi se sbaglio ma la 2 knobs 82-83 è un po il simolo della rinascita fender?
Sapete anche dirmi se ne esistonto tanti esemplari in giro per il mondo?

Avatar utente
AleNovantotto
Esperto
Esperto
Messaggi: 507
Iscritto il: 15 gen 2011, 13:15

Re: Fender Stratocaster Dan Smith 2 knobs

Messaggio da AleNovantotto » 26 dic 2012, 14:36

Prr la verità non ho dati, ma non credo siano state chitarre prodotte in grandi numeri, per una serie di motivi.
Ho controllato su un paio di testi e vedo peraltro che di Stratocaster "post palettoni CBS seventies" ne sono state prodotte due linee:
- prima la Stratocaster Standard 1st version 1981-83 (4 bolt, paletta piccola + 3 knobs);
- poi la Stratocaster Standard 2nd version 1983-84 (4 bolt, paletta piccola + 2 knobs, tremolo Freeflyte senza vibrato cavity, che sarebbe stato poi definito dallo stesso Smith "a disaster");

ed aggiungo che alcuni riferirebbero solo alla prima delle due versioni suddette il termine "Smith Stratocaster".

stratocaster86
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 26 giu 2011, 21:13

Re: Fender Stratocaster Dan Smith 2 knobs

Messaggio da stratocaster86 » 26 dic 2012, 16:48

Beh a me non sembra proprio un disatro di chitarra eheheheheh.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite