Fender reissue '62 anno costruzione 1983

Le chitarre Fender

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: Fender reissue '62 anno costruzione 1983

Messaggio da paranoid » 07 ott 2011, 08:44

giusto per la cronaca....ieri l'ho messa su mercatino, e tramite mail ho spiegato agli interessati che manca la scritta, la custodia, ecc..... ho ricevuto due offerte: una da 800 euro e una da 900..... magari alla fine, a quel prezzo me la tengo pure..... però non sputerei negli occhi a questi qui come a chi mi dice che ne vale 200.... giusto per commentare eh... senza allusioni .... :ciauz:
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.


Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: Fender reissue '62 anno costruzione 1983

Messaggio da paranoid » 07 ott 2011, 08:47

Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
Lollo
Maestro
Maestro
Messaggi: 2467
Iscritto il: 20 mar 2007, 13:48

Re: Fender reissue '62 anno costruzione 1983

Messaggio da Lollo » 07 ott 2011, 08:53

Che twang :tilt:
Gibson Les Paul Standard 2008 Honeyburst
Fender Telecaster American Standard (Black)
Takamine Santa Fè TAC11C
Cort Kx Custom
Marshall JCM 2000 TSL602
Fender Blues Junior III
Ibanez Tube Screamer TS808HW Hand Wired
Marshall MS-4 Microstack
Zoom g7.1ut Guitar Effects Console
Boss MD-2 Mega Distortion
Boss CS-3 Compression Sustainer
Line 6 Pod 2.0

Avatar utente
lux83
Maestro
Maestro
Messaggi: 3652
Iscritto il: 07 ott 2010, 20:26

Re: Fender reissue '62 anno costruzione 1983

Messaggio da lux83 » 07 ott 2011, 11:09

Che sound, una chitarra con quel twang va tenuta anche se ti offrono 2000 euro :sorpreso:
Non sapevo che suonassi nei 4WD.
Non devi pensare di essere Townshend o Hendrix solo perché puoi fare wee wee wah wah o sfruttare altri trucchetti del mestiere. Prima devi conoscerla quella stronza. Devi portartela a letto. Devi dormire con lei, se non ci sono altre pulzelle in giro. Ha giusto la forma adatta. (Keith Richards)

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Fender reissue '62 anno costruzione 1983

Messaggio da Frusciante » 07 ott 2011, 11:57

Una gran gnoccolona. :sorpreso:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:


Avatar utente
alexi_laiho
Maestro
Maestro
Messaggi: 6192
Iscritto il: 31 lug 2008, 01:21
Località: Caltavuturo (PA)

Re: Fender reissue '62 anno costruzione 1983

Messaggio da alexi_laiho » 07 ott 2011, 12:24

:paura: mamma mia che strumento :sorpreso: :capo:
lespaul ha scritto:
Frusciante ha scritto:stó imparando da questo forum...che é molto saggio evitare di mettersi contro dei metallari...soprattutto se in BRANCO. :lollol:

IN METAL WE TRUST!!

Avatar utente
James_
Maestro
Maestro
Messaggi: 2636
Iscritto il: 16 set 2009, 16:12
Località: Bologna

Re: Fender reissue '62 anno costruzione 1983

Messaggio da James_ » 07 ott 2011, 14:44

Comunque il seriale è quello sul neckplate, a meno che non indichi altro..
LA FUNZIONE "CERCA" E' TUA AMICA. |
POWERED BY: Immagine
Charvel | Gibson | Orange

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: Fender reissue '62 anno costruzione 1983

Messaggio da paranoid » 07 ott 2011, 15:01

si, il seriale è quello.
ho provato anche a controllare il seriale per datare la chitarra. corrisponde. e infatti l'anno esatto è stampato nel manico, ma per vederlo devi svitare le quattro viti.
devo dire che mi stanno martellando..... ho già ricevuto un po' di offerte.
più di 1300 euro per il momento non sono riuscito a spuntare, ma considerando la mancanza di logo, custodia, documenti... non è neanche male.
devo solo decidere se bastano o se è meglio tenerla nel nome del ''non si sa mai nella vita''....
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: Fender reissue '62 anno costruzione 1983

Messaggio da silente » 07 ott 2011, 16:55

L'avevo già sentito quel video...si sente che è cinese.... :risatona: :risatona:

Tienitela...e ricomplimenti. :tilt: :tilt: :tilt:
ImmagineIl Cantagallo Podcast

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Fender reissue '62 anno costruzione 1983

Messaggio da ma200360 » 07 ott 2011, 17:06

paranoid ha scritto:si, il seriale è quello.
ho provato anche a controllare il seriale per datare la chitarra. corrisponde. e infatti l'anno esatto è stampato nel manico, ma per vederlo devi svitare le quattro viti.
devo dire che mi stanno martellando..... ho già ricevuto un po' di offerte.
più di 1300 euro per il momento non sono riuscito a spuntare, ma considerando la mancanza di logo, custodia, documenti... non è neanche male.
devo solo decidere se bastano o se è meglio tenerla nel nome del ''non si sa mai nella vita''....
La seconda che hai detto.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Fender reissue '62 anno costruzione 1983

Messaggio da Frusciante » 07 ott 2011, 18:14

Più che altro direi: "ma mi conviene venderla per 1300 euro"?
Cioè a 1400 euro vendono nuove le American Deluxe per dirti. Però forse sbaglio io che ho sbagliato a rapportare il tuo modello.
Quale sarebbe il modello odierno della tua "salmonella"?
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: Fender reissue '62 anno costruzione 1983

Messaggio da paranoid » 07 ott 2011, 18:49

Frusciante ha scritto:Più che altro direi: "ma mi conviene venderla per 1300 euro"?
Cioè a 1400 euro vendono nuove le American Deluxe per dirti. Però forse sbaglio io che ho sbagliato a rapportare il tuo modello.
Quale sarebbe il modello odierno della tua "salmonella"?
la mia è una semplicissima reissue '62 comprata nel 1983. le fanno ancora.... o no? ma si dai!
non ha nulla di speciale, a parte che (ma non posso dirlo per mia esperienza perchè mica le ho provate tutte eh...) è un anno ''buono''
cioè MI DICONO che la fender abbia oscillato molto come qualità soprattutto sulle reissue, e negli anni in cui è stata costruita la mia erano realizzate con materiali e accorgimenti superiori.. tutto qui.
ma non mi piace parlare per sentito dire... quindi non saprei se è vero oppure no.
io non sono uno convinto che una chitarra di 40 anni suoni meglio di una nuova, e si può capire benissimo anche usando la logica: Hendrix, Clapton, e via dicendo usavano chitarre nuove acquistate in quegli anni, e come suonavano? forse male perchè non erano vintage 40enni?
bisogna giudicare il suono dello strumento, tutto qui.
questa chitarra suona, però che tristezza tenerla nell'armadio per interi anni....... questa cosa mi spinge a venderla....
si però voi adesso mi fate venire i dubbi!!!! ufffffffffffff
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Fender reissue '62 anno costruzione 1983

Messaggio da ma200360 » 07 ott 2011, 21:13

Scusa, Paranoid, ma il fatto di tenerla nell' armadio dipende solo da te ! Capisco tutte le difficoltà, per carità, ma dipende solo dalla tua voglia di utilizzarla, e ti dirò la verità, da come l' ho sentita suonare in mano a te, non sono affatto certo che in mano ad altri i risultati sarebbero gli stessi.

Un giorno o l' altro vengo a Milano in quel locale lì dove fai le jam, ma io di ukulele e dobro non ne voglio vedere: voglio sentire la tua Stratocaster, belìn. Non che con ukulele e dobro tu non abbia risultati e soddisfazioni, ma vuoi mettere ? :tilt:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Lollo
Maestro
Maestro
Messaggi: 2467
Iscritto il: 20 mar 2007, 13:48

Re: Fender reissue '62 anno costruzione 1983

Messaggio da Lollo » 07 ott 2011, 21:46

Paranoid, dato che da settembre mi sono trasferito a Milano per studiare, mi diresti il nome del locale in cui jammi? Chissà mai che non ci passi :Very Happy:
Gibson Les Paul Standard 2008 Honeyburst
Fender Telecaster American Standard (Black)
Takamine Santa Fè TAC11C
Cort Kx Custom
Marshall JCM 2000 TSL602
Fender Blues Junior III
Ibanez Tube Screamer TS808HW Hand Wired
Marshall MS-4 Microstack
Zoom g7.1ut Guitar Effects Console
Boss MD-2 Mega Distortion
Boss CS-3 Compression Sustainer
Line 6 Pod 2.0

Avatar utente
paranoid
Maestro
Maestro
Messaggi: 2087
Iscritto il: 30 dic 2006, 01:24
Località: Milano

Re: Fender reissue '62 anno costruzione 1983

Messaggio da paranoid » 07 ott 2011, 22:54

Eh, Maury, la voglia ci sarebbe, ma gli impegni son troppi...... adesso sta per nascere la mia seconda figlia...... e il tempo per suonare si ridurrà ancora, molti a quel punto smettono proprio di suonare. io credo che non smetterò, ma il tempo di portare avanti le cose elettriche è pari a zero.
anche con l'acustico sono limitato, figurati se dovessi anche mettermi a riprendere il twin ecc.... e poi ho venduto tutto, ricordi? twin, tutti i pedali, ecc..pure i cavi ho venduto! :lollol:
ho smesso anche di fare le jam, troppo impegnativo andare li tutti i martedi e poi di giovedi le prove con il socio in acustico e il venerdì le serate.... scherziamo?
e mi pagavano pure, ma ho rinunciato.
ora faccio due prove al mese + concerti. stop.
quando si fanno delle scelte poi bisogna portarle avanti.
io la famiglia l'ho cercata, l'ho voluta, e mò... me la tengo..... e son contento. :razz:

:ciauz:
Il fatto che non tutti scrivano canzoni non significa necessariamente che ognuno di noi non ne porti una dentro di se.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti