Fender Made In USA o Made In MEXICO?

Le chitarre Fender

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Fender Made In USA o Made In MEXICO?

Messaggio da jack_trinidad » 24 dic 2007, 19:16

Credo stia cercando di dire che le Mex avranno sempre il corpo diviso in più pezzi rispetto al rispettivo modello USA...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Fender Made In USA o Made In MEXICO?

Messaggio da ma200360 » 24 dic 2007, 19:20

Quello non lo so, in 7 pezzi non credo davvero, ma in 3 sicuramente, e forse anche 4, non me ne sturpirei.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Fender Made In USA o Made In MEXICO?

Messaggio da jack_trinidad » 24 dic 2007, 19:51

ma200360 ha scritto:Quello non lo so, in 7 pezzi non credo davvero, ma in 3 sicuramente, e forse anche 4, non me ne sturpirei.
7 sono davvero un po' troppi...
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.

Avatar utente
Bellbottom
Maestro
Maestro
Messaggi: 3595
Iscritto il: 22 nov 2007, 10:02
Località: padova

Re: Fender Made In USA o Made In MEXICO?

Messaggio da Bellbottom » 24 dic 2007, 20:51

jack_trinidad ha scritto:
ma200360 ha scritto:Quello non lo so, in 7 pezzi non credo davvero, ma in 3 sicuramente, e forse anche 4, non me ne sturpirei.
7 sono davvero un po' troppi...

in effetti..

va bene che Fender non è proprio sinonimo di qualità assoluta, ma qui stiamo parlando di parquet, non di legno per strumetni! :Very Happy:

Avatar utente
jack_trinidad
Maestro
Maestro
Messaggi: 3982
Iscritto il: 10 ago 2007, 23:47

Re: Fender Made In USA o Made In MEXICO?

Messaggio da jack_trinidad » 25 dic 2007, 18:44

Bellbottom ha scritto:
jack_trinidad ha scritto:
ma200360 ha scritto:Quello non lo so, in 7 pezzi non credo davvero, ma in 3 sicuramente, e forse anche 4, non me ne sturpirei.
7 sono davvero un po' troppi...

in effetti..

va bene che Fender non è proprio sinonimo di qualità assoluta, ma qui stiamo parlando di parquet, non di legno per strumetni! :Very Happy:
:lollol: :risatona: :lollol:
Non ho trovato parole per dire quello che pensavo, ma ci sono riuscito con sole 5 note...
ma200360 ha scritto:E ricordati che la velocità non è tutto, anzi !
ma200360 ha scritto:Il blues è un tizio che va in un locale, prende una birra e scarica la macchina, monta l' amplificatore,
controlla la chitarra, svolge i jack, sistema l' asta del microfono, saluta il batterista che è appena
arrivato e gli chiede se ha bisogno di una mano, prova la pedaliera per vedere se funziona tutto, si
mette d' accordo col cantante per la scaletta, intanto arriva il bassista che è appena stato mollato dalla
tipa e lui va a vedere come va, nel frattempo il batterista ha montato tutto, e il cantante ha appena
finito di cambiare il fusibile di una cassa che si era bruciato. A quel punto lì, "One, two, three, four" e
parte Kansas City.


Avatar utente
Senio
Esperto
Esperto
Messaggi: 654
Iscritto il: 02 gen 2007, 11:07
Località: Siena
Contatta:

Re: Fender Made In USA o Made In MEXICO?

Messaggio da Senio » 25 dic 2007, 19:12

Ciao, sono un felice possessore di una Fender Stratocaster Highway (che sarebbe il modello più economico delle USA). Posso dirti per esperienza personale avendo provato di tutto prima dell' acquisto che come è stato già detto da qualcuno dipende dai casi, a volte si trovano Fender messicane che suonano quasi meglio di quelle americane ma sono casi, e per accorgersene bisogna avere una certa esperienza! Il mio consiglio è: cerca di prendere una USA se puoi, almeno vai sul sicuro, sotto un certo livello non sarà di certo! Per esempio la Stratocaster come quella che ho comprato (il modello più economico americano) è davvero un' ottima chitarra, con un cambio di pick up non avrà molto da invidiare alle Stratocaster americane da 1000 e passa euro! E mi raccomando, la cosa più importante: provale, provale e riprovale! :ciauz:
Confucio ha scritto:La musica produce un piacere di cui la natura umana non può fare a meno.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Fender Made In USA o Made In MEXICO?

Messaggio da ma200360 » 25 dic 2007, 19:18

Senio ha scritto:Ciao, sono un felice possessore di una Fender Stratocaster Highway (che sarebbe il modello più economico delle USA). Posso dirti per esperienza personale avendo provato di tutto prima dell' acquisto che come è stato già detto da qualcuno dipende dai casi, a volte si trovano Fender messicane che suonano quasi meglio di quelle americane ma sono casi, e per accorgersene bisogna avere una certa esperienza! Il mio consiglio è: cerca di prendere una USA se puoi, almeno vai sul sicuro, sotto un certo livello non sarà di certo! Per esempio la Stratocaster come quella che ho comprato (il modello più economico americano) è davvero un' ottima chitarra, con un cambio di pick up non avrà molto da invidiare alle Stratocaster americane da 1000 e passa euro! E mi raccomando, la cosa più importante: provale, provale e riprovale! :ciauz:
Quoto !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Re: Fender Made In USA o Made In MEXICO?

Messaggio da alessio » 29 dic 2007, 12:04

Bellbottom ha scritto:va bene che Fender non è proprio sinonimo di qualità assoluta, ma qui stiamo parlando di parquet, non di legno per strumetni! :Very Happy:
hai perfettamente ragione. la mia roytek tipo strato è fatta in 3 pezzi, ma se spendo 1000 euro voglio una chitarra!
per le strato ho sempre avuto il pallino della liuteria. acquistare i pezzi su internet già lavorati e finiti e poi metterli assieme. tanto per avvitare un manico con i buchi già fatti non ci vuole chissà che. l'unica fregatura è che non puoi sapere come suona prima, però se è fatta bene di certo non peggio di una messico.
Alessio

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Fender Made In USA o Made In MEXICO?

Messaggio da ma200360 » 29 dic 2007, 12:25

alessio ha scritto:
Bellbottom ha scritto:va bene che Fender non è proprio sinonimo di qualità assoluta, ma qui stiamo parlando di parquet, non di legno per strumetni! :Very Happy:
hai perfettamente ragione. la mia roytek tipo strato è fatta in 3 pezzi, ma se spendo 1000 euro voglio una chitarra!
per le strato ho sempre avuto il pallino della liuteria. acquistare i pezzi su internet già lavorati e finiti e poi metterli assieme. tanto per avvitare un manico con i buchi già fatti non ci vuole chissà che. l'unica fregatura è che non puoi sapere come suona prima, però se è fatta bene di certo non peggio di una messico.
Sono d' accordissimo sul "come suona", ma spero che tu abbia un po' di manualità, perché anche avvitare corpo e manico, da quel che ho visto, non è una cosa... come verrebbe da farla a me, insomma, da autentico grebano. E poi, occhio alla giunzione corpo-manico: è una parte delicatissima. E se ci fosse bisogno di perfezionarla un pochino ? Io sarei terrorizzato, lo ammetto.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
alessio
Esperto
Esperto
Messaggi: 586
Iscritto il: 09 giu 2006, 12:32
Località: Lonate Pozzolo (VA)

Re: Fender Made In USA o Made In MEXICO?

Messaggio da alessio » 30 dic 2007, 13:46

ma200360 ha scritto:Sono d' accordissimo sul "come suona", ma spero che tu abbia un po' di manualità, perché anche avvitare corpo e manico, da quel che ho visto, non è una cosa... come verrebbe da farla a me, insomma, da autentico grebano. E poi, occhio alla giunzione corpo-manico: è una parte delicatissima. E se ci fosse bisogno di perfezionarla un pochino ? Io sarei terrorizzato, lo ammetto.
ah no, sono disposto a pagare, ma la voglio perfetta!!! :Ok:
Alessio

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Fender Made In USA o Made In MEXICO?

Messaggio da ma200360 » 30 dic 2007, 14:10

alessio ha scritto:
ma200360 ha scritto:Sono d' accordissimo sul "come suona", ma spero che tu abbia un po' di manualità, perché anche avvitare corpo e manico, da quel che ho visto, non è una cosa... come verrebbe da farla a me, insomma, da autentico grebano. E poi, occhio alla giunzione corpo-manico: è una parte delicatissima. E se ci fosse bisogno di perfezionarla un pochino ? Io sarei terrorizzato, lo ammetto.
ah no, sono disposto a pagare, ma la voglio perfetta!!! :Ok:
E io sono d' accordissimo !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Fender Made In USA o Made In MEXICO?

Messaggio da darkfender » 03 gen 2008, 09:58

mi ripeto ancora
Raramente un "pezzo unico" suona come "2 pezzi" a libro.

Questa tecnica di liuteria è stata adottata perchè non preclude il suono ma permette di usare pezzi di legno migliori.

Le serie economiche che sono in più pezzi invece partono da 3 e non usano la apertura a libro dei pezzi (in quanto pezzi di scarto delle serie più costose).

mk-strat
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 152
Iscritto il: 05 gen 2008, 15:44

Re: Fender Made In USA o Made In MEXICO?

Messaggio da mk-strat » 05 gen 2008, 17:54

Guarda io ho una Strato made in USA e l'ampli è un Fender Princeton m.i.Mexico...a quanto ho capito i pezzi vengono prodotti tutti nello stabilimento di Corona(California) e cambia il paese di assemblaggio...ovviamente la paga dell'assemblatore messicano è ben diversa da quella dell'americano!
Non dovrebbe cambiare molto, la più grande differenza è che su una c'è scritto made in mexico e sull'altra made in usa( oltre al prezzo ovviamente...)
Va a persona, io il mio strumento l'ho voluto con la seconda scritta...per altri può essere diverso...
Ciao!

Avatar utente
Frank Flicker
Maestro
Maestro
Messaggi: 5930
Iscritto il: 10 mag 2007, 13:39
Località: bergamo/brescia

Re: Fender Made In USA o Made In MEXICO?

Messaggio da Frank Flicker » 05 gen 2008, 20:49

mmm... non è proprio così, cambiano anche i sistemi di controllo qualità, in usa più rigidi, in mexico più "permissivi"

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Fender Made In USA o Made In MEXICO?

Messaggio da ma200360 » 06 gen 2008, 13:28

mk-strat ha scritto:Guarda io ho una Strato made in USA e l'ampli è un Fender Princeton m.i.Mexico...a quanto ho capito i pezzi vengono prodotti tutti nello stabilimento di Corona(California) e cambia il paese di assemblaggio...
Avrei qualche dubbio...
mk-strat ha scritto: Non dovrebbe cambiare molto, la più grande differenza è che su una c'è scritto made in mexico e sull'altra made in usa( oltre al prezzo ovviamente...)
Va a persona, io il mio strumento l'ho voluto con la seconda scritta...per altri può essere diverso...
Ciao!
Se cosi' fosse, perché quando ho scelto la chitarra da regalare a nio nipote, la Mex che ho provato pesava il doppio della U.S.A. ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite