CBS, quando le Fender suonavano male

Le chitarre Fender

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul, ][AnDrE][

Rispondi
Avatar utente
Stoner
Principiante
Principiante
Messaggi: 10
Iscritto il: 10 feb 2015, 09:37

CBS, quando le Fender suonavano male

Messaggio da Stoner » 12 feb 2015, 09:20

!965_1985: il ventennio CBS criticato per la qualità del suono, scarsi materiali, scelte sbagliate, per non parlare dell'orribile placca serramanico a tre viti.

Balle, ne ho avute e provate parecchie senza nessun guaio, anzi, vedere un palettone con tastiera in acero e body color nero non ha prezzo. IMHO

Non è che Hendrix, Blackmore, Gilmour, giusto per fare tre nomi, siano andati a comprare delle pre, hanno suonato e firmato capolavori nel decennio più intenso del rock '69/'79 con dei bei palettoni

Unica cavolata il Microtilt che montano ancora oggi, il perché non lo scrivo tanto lo sapete

Un piccolo aperitivo: la Telecaster Custom è vietata ai deboli di cuore :Very Happy:

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=mN3IDnxOCn4[/youtube



Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: CBS, quando le Fender suonavano male

Messaggio da ma200360 » 12 feb 2015, 10:46

Stoner ha scritto:!965_1985: il ventennio CBS criticato per la qualità del suono, scarsi materiali, scelte sbagliate, per non parlare dell'orribile placca serramanico a tre viti.
Aggiungerei anche un manico improbo, l' unico cui non mi sono mai abituato, nonché un peso assolutamente esagerato, che di sicuro non fa bene al twang tipico delle Fender. Però farei partire il periodo "no" dal 1970-71, prima la maggior parte degli strumenti erano ancora fabbricati con materiali pre-CBS.
Stoner ha scritto: Balle, ne ho avute e provate parecchie senza nessun guaio, anzi, vedere un palettone con tastiera in acero e body color nero non ha prezzo. IMHO
Il palettone è sempre stato motivo di attrazione anche per me, esteticamente lo trovo bellissimo, ma per tutto il resto non sono affatto balle, IMHO. Se la mania del vintage è venuta fuori, è proprio grazie alla scarsa qualità di quegli strumenti lì, non dimentichiamocelo. Solo che adesso sono passati gli anni, e siccome sono diventate "vintage", sono tutti che trovano in questi strumenti delle qualità che non hanno. Quelle NON sono chitarre "vintage", sono chitarre VECCHIE e mal costruite.
Stoner ha scritto: Non è che Hendrix, Blackmore, Gilmour, giusto per fare tre nomi, siano andati a comprare delle pre, hanno suonato e firmato capolavori nel decennio più intenso del rock '69/'79 con dei bei palettoni
Questo non significa affatto che siano dei grandi strumenti. intanto non mi risulta che oggi (e da diversi decenni, ormai) Gilmour suoni con un palettone, chissà come mai. Hendrix suonava (e quand' era sul palco sfasciava) qualunque cosa gli capitasse sotto mano, in realtà; è chiaro che la Fender faceva in modo che gli capitassero sotto mano sempre delle Stratocaster, e ancor più chiaramente sempre del modello più recente. Blackmore suonava col palettone, ma i suoi manici erano ampiamente customizzati, così come l' elettronica delle sue Stratocaster. E poi, dopo la sua fuoriuscita dai Deep Purple, è uscito il primo modello di Stratocaster Ritchie Blackmore, guarda caso: non sarà che anche per Blackmore la Fender usasse un occhio di riguardo, in cambio della pubblicità che faceva proprio alle chitarre che erano sul mercato in quel momento ?
Stoner ha scritto: Unica cavolata il Microtilt che montano ancora oggi, il perché non lo scrivo tanto lo sapete
In effetti... però UNA volta mi è capitato di usarlo, e ha funzionato bene, ma su una chitarra odierna.
Stoner ha scritto: Un piccolo aperitivo: la Telecaster Custom è vietata ai deboli di cuore
L' idea della Telecaster con un humbucker in effetti era ottima, così come era ottimo il concetto della DeLuxe con due humbuckers. Il problema era fondamentalmente nel tipo di humbuckers che furono creati per quelle chitarre lì, che erano decisamente strani (i magneti erano realizzati in CuNiFe, se non ricordo male, anziché in AlNiCo), oltre che essere fuori misura standard in caso a qualcuno fosse passato per la testa di sostituirli. Il discorso, in quegli anni, funzionava così: la Gibson aveva preso decisamente piede, nel periodo del rock progressivo (ricordo distintamente che la dream guitar di tutti i chitarristi dell' epoca era la Les Paul Custom, non certo la Stratocaster), e la Fender tentò di imitarne le sonorità per riguadagnare terreno, per cui cominciò a dotare le sue chitarre di tutti gli accorgimenti possibili per arrivare a quel risultato. E così, cominciarono a produrre corpi in frassino pesantissimo e i manici si ispessirono, per ottenere un sustain più elevato, e furono progettati questi humbuckers; il bello è che a progettarli fu chiamato nientemeno che Seth Lover, l' inventore degli humbuckers, che fino a quel momento aveva collaborato con Gibson !
I risultati di questa politica li conosciamo bene; io stesso avevo una di quelle Stratocaster (datata 1976), strumento pessimo, ma all' epoca non è che ci fosse tutta 'sta scelta, soprattutto nell' usato, che era l' unica cosa che potevo permettermi da studentello squattrinato, e se avevi bisogno di suoni Stratocaster o compravi una Stratocaster o t' attaccavi. Ricordo che quando mi capitò per le mani una delle prime Stratocaster post-CBS, pensai "Ooooh, finalmente alla Fender si sono rimessi a costruire le Fender !". :ciao:
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
AleNovantotto
Esperto
Esperto
Messaggi: 507
Iscritto il: 15 gen 2011, 13:15

Re: CBS, quando le Fender suonavano male

Messaggio da AleNovantotto » 12 feb 2015, 14:05

Stoner ha scritto:..
Balle...
Mah, balle fino ad un certo punto penso.
Ecco per estratto un report del 19 maggio 1981 della Fender stessa:
"Sharp decline in product quality" ... "significsnt increase in domestic and foreign dealer complaints about defective and unaccetable quality".
Ma non credo che su questo ci sia molto da discutere, piaccia o meno il declino qualitativo è conclamato in ampia letteratura ed ampiamente riconosciuto in primo luogo dai protagonisti della vicenda.
Direi che il periodo "nero" sia coinciso con la seconda parte degli anni settanta.
Che poi ci siano gli appassionati che ricercano e acquistano a caro prezzo i palettoni del 77-79 ha sicuramente un significato commerciale e di mercato, per carità, però non credo si possano negare le circostanze evidenti.
:paura:

Avatar utente
Stoner
Principiante
Principiante
Messaggi: 10
Iscritto il: 10 feb 2015, 09:37

Re: CBS, quando le Fender suonavano male

Messaggio da Stoner » 12 feb 2015, 15:46


Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: CBS, quando le Fender suonavano male

Messaggio da ma200360 » 14 feb 2015, 09:55

Stoner, non capisco bene cosa pensi di sfatare con quei video lì. E' chiaro che se metti in mano a Gilmour la peggio porcheria di chitarra del mondo, troverà il modo di farla suonare bene, ma né io né te né la maggior parte di chi ci legge abbiamo né i fonici, né l' effettistica, né l' amplificazione, né le capacità, né l' esperienza, né la creatività, né la personalità, né le mani di Gilmour. E poi, a me quelle chitarre lì non parevano strumenti del "periodo incriminato" ! Una è la Stratocaster nera che ha subito tutte le modifiche possibili e immaginabili, dal montaggio del Floyd Rose al cambio di manico, in epoche diverse; l' altra mi pare fosse il suo modello signature, ma non certo chitarre tipicamente CBS, no ? E comunque, fatti salvi i difetti causati dalla registrazione, quella sì "vintage", la Stratocaster nera dell' ultimo breve video non mi pareva che avesse poi 'sto miracolo di suono, sinceramente. Ma magari era semplicemente un suono che Gilmour aveva in mente in quel momento, che gli andava bene per una certa cosa, chi lo sa.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Avatar utente
AleNovantotto
Esperto
Esperto
Messaggi: 507
Iscritto il: 15 gen 2011, 13:15

Re: CBS, quando le Fender suonavano male

Messaggio da AleNovantotto » 14 feb 2015, 10:54

Il primo ed il terzo video riguardano la stessa chitarra, quella appunto che ha subito le modifiche - anche importanti - alle quali Ma ha fatto cenno.
Peraltro sfugge anche a me il nesso tra la disamina degli strumenti usati da Gilmour e il conclamato declino qualitativo Fender di fine anni settanta.

Avatar utente
gilles27
Principiante
Principiante
Messaggi: 12
Iscritto il: 15 feb 2015, 16:52

Re: CBS, quando le Fender suonavano male

Messaggio da gilles27 » 15 feb 2015, 17:53

Prima di giudicare strumenti Fender CBS in base agli artisti che gli hanno suonati, bisognerebbe capire che un musicista di quel calibro prende in mano ESCLUSIVAMENTE strumenti usciti da fior fior di Custom Shop, impossibile che uno strumento del genere non suoni a meraviglia, CBS o non. Viceversa il calo verticale di qualità nelle produzioni "umane" è un dato di fatto, purtroppo.
Vi dirò, pensando al periodo CBS più che la Strato col palettone mi viene subito in mente la Tele Custom di Keith Richards, che è ormai universalmente riconosciuta come Tele Keith Richards Style, iconica!
Ma il microtilt a che serve in sostanza? Non ci ho mai capito nulla.

PS. Le suonate di Greg (quello del video) trovano il tempo che trovano, se fai un giro sul suo canale (io lo conosco da tempo) ogni chitarra che prende in mano la fa suonare identica alle altre, vuoi per il suo stile, vuoi per la catena di effetti invasivi che usa.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: CBS, quando le Fender suonavano male

Messaggio da ma200360 » 17 feb 2015, 00:16

gilles27 ha scritto:...
Ma il microtilt a che serve in sostanza? Non ci ho mai capito nulla...
In teoria, a ottimizzare l' action nella parte terminale del manico, quella che si unisce al corpo, mediante una sorta di microregolazione.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
Henry97
Maestro
Maestro
Messaggi: 1069
Iscritto il: 08 set 2011, 08:22
Località: Dolo, Venezia.

Re: CBS, quando le Fender suonavano male

Messaggio da Henry97 » 19 feb 2015, 14:32

Maestro... Io?

REGOLAMENTO DEL FORUM
Immagine


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti