tenere il tempo

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Rispondi
Avatar utente
psyco-ciccio
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 172
Iscritto il: 09 lug 2007, 15:23

tenere il tempo

Messaggio da psyco-ciccio » 09 set 2009, 18:26

eccomi di nuovo a chiedere delucidazioni: allora..... è da un po di tempo che mi cimento a fare plettrate, dando l'accento per ogni colpo di metronomo, facendo due battute in quarti, due in ottave, due in dodicesimi e due in sedicesimi mentre con la sinistra faccio dei cromatismi.....ora nessun problema per i quarti gli ottavi e i sedicesimi...i nodi al pettine vengono nei dodicesimi, ovvero ogni tre note il metronomo che batte il tempo....il fatto è che senza usare la mano sinistra, facendo solo le pennate riesco a stare a tempo....se metto anche la mano sinistra a cromatizzare non riesco a tenere il tempo (riesco ancora ancora a malapena a tenere il tempo nello schema classico 1234, mi perdo negli altri schemi come 1324)...che posso fare per riuscire a fare questo?? è che non è elementare suddividere un tempo che di solito fai in plettrate pari in dispari....ti cambia ogni volta il punto in cui devi dare l'accento e stare attento che la tua nota corrisponda al metronomo....cmq provate a farlo come esercizio...penso che molti saranno in difficoltà.... :Ok: :Ok: :Ok:


ale_gtr
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 115
Iscritto il: 19 ago 2009, 13:55
Località: Montoggio (GE)
Contatta:

Re: tenere il tempo

Messaggio da ale_gtr » 10 set 2009, 09:44

le terzine sono bast**de per chi comincia :Very Happy:
C'è un solo trucco... provare, provare, provare, provare... :wink:

Tieni il metronomo molto lento (60-70 bpm) e comincia ad abituarti usando solo le prime 3 dita (123), se fai la classica pennata alternata l'accento lo darai nel primo quarto in giù e nel secondo in su... è solo questione di abitudine...

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti