Schemi mentali.......?!?!?!?!?!?!

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Avatar utente
Eric Johnson
Esperto
Esperto
Messaggi: 472
Iscritto il: 25 set 2006, 16:19
Località: Salerno

Re: Schemi mentali.......?!?!?!?!?!?!

Messaggio da Eric Johnson » 07 mag 2008, 20:20

metal-guitarist ha scritto:Come posso sviluppare nuovi fraseggi, nuove idee, nuovi licks..... NUOVI MODI DI GESTIRE LE SCALE SENZA USARNE 300 A BRANO ??????
Magari a monte c'è qualche problemino d'orecchio.
Sai qual è,a mio avviso,il problema??è che spesso si pensa all' "assolo melodico" da fare come se fosse composto da chissà quali note magiche della scala.Il consiglio spassionato che ti potrei dare io,è prima di tutto di concentrarti su UNA sola scala:se cominci a studiare sulla pentatonica affermando di non trovare ancora nulla di "espressivo",è assolutamente inutile che inizi ad imparere la melodica minore e compagnia cantando...
Comincia a prenderti la classica e digeribilissima pentatonica,prenditi una base ed improvvisaci un solo sopra:il mio consiglio è di pensare meno alla scelta delle note(i gradi e quant'altro faranno il loro sporco ruolo a tempo debito,non certamente quando si deve imparare ad avere un minimo di melodia...)quanto al RITMO del pezzo.Ergo,scegliti quelle 3-4 note che ritieni essere azzeccate in quel contesto(blues o che sia..),ed usale in maniera molto ritmica,senza essere statico durante l'improvvisazione.
Quale sarebbe a tuo avviso il motivo che infatti ti porta,tuo malgrado,a far suonare le tue scale,che conosci cosi bene,come se fossero degli esercizi??Quei fantastici soli dei nostri chitarristi preferiti che tanto amiamo,perchè credi siano così espressivi e,guardacaso,composti quasi sempre da quelle "due note fatte col cuore"???....
Il tempo che dai al solo è,se non tutto,un buon 90% del senso melodico che ne verrà fuori:devi cercare di dare un buon senso ritmico alle note che vai suonando,devi cercare di scandire il tempo della canzone e giocarci sopra dando libero arbitrio alla fantasia che vorrai mettere nella durata e nel tempo di ogni singola nota...non pensare più di tanto alle note "magiche" che devi andare a pescare su chissà quale scala...

Apparte che è proprio questo uno dei motivi per i quali continuo da sempre a sostenere che sapere a memoria anche 7346236826 scale con arpeggi annessi non serve assolutamente a nulla se non se ne sa usare bene neanche una:puoi metterti lì con tutte le backing track blues jazz o samba che vuoi,suonando anche la scala bebop semidiminuita mischiata con il dorico e il locrio insieme(se reputi che la convinzione rafforzata riguardo quel famoso luogo comune per il quale "più scale conosci più possibilità hai di essere melodico" possa esserti davvero d'aiuto.... :Very Happy: :Very Happy:),ma se non dai un minimo di ritmo(chiamalo "groove" se ti aggrada di più! :Ok: )a quelle due note messe in croce,il risultato sarà del tutto statico,ripetitivo e fine a sè stesso.Ed il resto della teoria che andrai a studiare,illudendoti di trovare l'espressione in chissà quali altri fraseggi di chissà quali altre misteriose scale,del tutto inutile! :wink:
Il tutto,manco a dirlo,IMHO.
:ciauz:
"La vita è più veloce di un battito di ciglia.
La vita è incontrarsi e dirsi addio fino alla prossima volta".


Immagine


Avatar utente
vittopascu
Esperto
Esperto
Messaggi: 481
Iscritto il: 15 nov 2007, 22:22

Re: Schemi mentali.......?!?!?!?!?!?!

Messaggio da vittopascu » 07 mag 2008, 22:43

A mio parere l'unico modo per imparare a dare uno stile a tutti quei box che hai in mente è prendere una barca di backing tracks, a partire dal blues che aiuta sempre e spappolarsi sull'improvvisazione, cercando di estendere i tuoi lick sulla tastiera, magari cerca di fondervi lick già sentiti, di altri musicisti famosi, se ti viene in mente qualche lick canticchiando sotto la doccia esci di filato e vallo a fissare sull chitarra e poi introducilo chelle tue improvvisazioni... vedrai che da gesti che ti parranno meccanici comincerai a guadagnare fluidità e soprattutto consapevolezza. L'obbiettivo vero e proprio è riuscire ad avere la consapevolezza di ciò che suoni, cioè non devi suonare dove ti portano le mani e fare lick a caso, con il duro esercizio dell'orecchio devi arrivare al punto che la melodia si forma nella tua mente e le tue mani non fanno altro che eseguirla, senza pensarci, tu vuoi fare quelle note, lo sai già prima di farle, e vai a colpo sicuro su quella nota, solo così avrai la vera consapevolezza, che contraddistingue il musicista vero dallo scazzone..... ovviamente per arrivare a questo punto ci vogliono anni di pratica e ascolto, c'è chi ce la fa prima e chi dopo, ma penso che il minimo per avere una discreta capacità di fare ciò sia 10 anni più o meno.
Passando ai consigli più pratici, visto che conosci le scale modali, un buon modo per dare musicalità al tuo playing è cercare di stare nel modo dell'accordo dell'accompagnamento, e cambiare modo quando l'accompagnamento cambia accordo..... vedrai che la musica si strutturerà in piacevoli discorsi compiuti ad ogni strofa!!!! non scoraggiarti!!!! spellati le mani, da qualche parte si arriva comunque!!!!!!! :yourock:
ho bisogno di un'altra dose di blues...
Immagine

metal-guitarist
Esperto
Esperto
Messaggi: 431
Iscritto il: 24 ago 2007, 14:34
Località: RC

Re: Schemi mentali.......?!?!?!?!?!?!

Messaggio da metal-guitarist » 07 mag 2008, 23:22

Ultimamente sto dedicando 4 -5 ore al giorno all' improvvisazione, visto che il liceo comincia a diventare meno pesante e si avvicina l'estate :Very Happy:
Ho notato che quando arrivo alla 4 ora di suono e metto una base al pc, tutto diventa piu fluido e tiro fuori invenzioni aliene.....
Secondo me questo è un problema legato anche a Slash: il 90% degli assoli che sento sono i suoi...è una droga, una dipendenza. Ma mi è bastato sentire un assolo che non sia di Slash a farmi venire nuove idee.
Ad esempio il mitico Gary Moore, oppure l'assolo di Page in Thank You:



Quest'ultimo assolo mi ha fulminato... :sorpreso:

Quindi, secondo me, potrebbe essere un problema legato anche all'ascolto
Comunque, mi sto impegnando e ci sto lavorando
"Mi sono deciso a ricominciare da capo. Verso la California con un dolore nel cuore." Led Zeppelin

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Schemi mentali.......?!?!?!?!?!?!

Messaggio da ambaradam » 08 mag 2008, 14:57

metal-guitarist ha scritto:Ultimamente sto dedicando 4 -5 ore al giorno all' improvvisazione
Beato te che puoi :Very Happy: .
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti