Scelta prima chitarra: classica, acustica, resofonica?

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

MoWolf
Principiante
Principiante
Messaggi: 5
Iscritto il: 05 dic 2010, 13:09

Scelta prima chitarra: classica, acustica, resofonica?

Messaggio da MoWolf » 05 dic 2010, 13:30

Ciao a tutti ragazzi :ciauz:
Prima di tutto mi scuso per aprire un nuovo thread su una domanda che forse viene fatta ogni giorno, e più volte al giorno, alla community. So che però, eccetto alcune regole generali, molto spesso conviene fare un discorso ad personam. Io ho 21 anni e non ho assolutamente la pretesa di divenire un dio delle corde, vorrei suonare solo come hobby perchè amo la musica, tra le altre cose.
Devo partire praticamente da zero. Escludo l'elettrica a priori perchè, pur amando il rock classico, non è quella l'idea di chitarra che ho in mente. Mi piacerebbe qualcosa più del tipo blues, folk o swing. Quindi la scelta della fatidica prima chitarra ricade essenzialmente su classica ed acustica. Preciso che vorrei rimanere sull'economico per ora.

Ho letto un pò ovunque che tra queste due sarebbe meglio iniziare con una chitarra classica perchè le corde della chitarra acustica sono delle armi legalizzate :Very Happy: Voi che mi consigliate? Potreste suggerirmi alcuni modelli?

Infine dico anche che ho una vera e propria passione per le chitarre resofoniche, di cui si parla assai poco. Mi piacerebbe poter suonare in modo perlomeno accettabile una di queste un giorno. So che sono molto costose e anche per potermi permettere una Republic (bellissime del resto) dovrei scucire 650 cocuzze solo per ordinarla online. Di usati se ne trovano anche a buon prezzo, ma conviene iniziare con questo tipo di chitarra? Qualcuno ha esperienza con qualcosa di simile?

Grazie del vostro tempo!!


fenderstd
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 158
Iscritto il: 19 ago 2010, 22:51

Re: Scelta prima chitarra: classica, acustica, resofonica?

Messaggio da fenderstd » 06 dic 2010, 21:34

beh prima di tutto devo ringraziarti perchè prima d'ora non sapevo cosa fosse una chitarra resofonica! :Very Happy:

comunque vorrei sfatare, se ce l'hai, la credenza che per le chitarre ci sia una "scala" da seguire quando si comincia.
Non è assolutamente necessario partire dalla classica, poi passare all'acustica, e infine all'elettrica!
chiarito questo io ti consiglierei proprio quella che hai escluso a priori, cioè l'elettrica...per i generi che hai elencato è adattissima, e una chitarra buona per i suoni puliti ti andrebbe bene anche per il rock classico!
Quindi sarebbero due piccioni con una fava! :Very Happy:
La storia delle corde è una bufala, certo se prendi delle chitarre scadenti l'altezza delle corde dal manico che dopo 2 settimane si storge ti crea difficoltà a suonare.
Ma se fai un minimo di attenzone nel'acquisto, trovi strumenti comodi, e di tutti i tipi!
con i generi che ti garbano una chitarra classica ti farebbe solo passare la voglia di suonare, te la sconsiglio.
preciso che anche se si chiamano tutte chitarre, sono strumenti diversi, addatti a tipi diversi di musica, non bisogna vederle come una cosa sola, se vuoi suonare il violino non compri un violoncello!
se vuoi suonare quello che dici, un'elettrica sarebbe la più versatile, al più ti consiglierei un'acustica, ma non credo sia la scelta migliore.

Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: Scelta prima chitarra: classica, acustica, resofonica?

Messaggio da silente » 06 dic 2010, 22:03

Io ho iniziato con l'acustica e ho suonato solo quella per quattro anni prima di comprarmi una chitarra elettrica. E sono ancora vivo! :fumato:
Ultima modifica di silente il 06 dic 2010, 22:27, modificato 1 volta in totale.
ImmagineIl Cantagallo Podcast

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Scelta prima chitarra: classica, acustica, resofonica?

Messaggio da ma200360 » 06 dic 2010, 22:19

Mi sembra un po' la sezione sbagliata, no ? Mods, cosa ne dite di spostare ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: Scelta prima chitarra: classica, acustica, resofonica?

Messaggio da silente » 06 dic 2010, 22:29

In effetti va spostata nella sezione "analfabeti e ignoranti", considerato che avevo scritto "hanni". :Very Happy:
ImmagineIl Cantagallo Podcast


MoWolf
Principiante
Principiante
Messaggi: 5
Iscritto il: 05 dic 2010, 13:09

Re: Scelta prima chitarra: classica, acustica, resofonica?

Messaggio da MoWolf » 06 dic 2010, 22:30

Ahahahah :Very Happy: beh tranquillo le resofoniche le conoscono davvero in pochi :wink:

Quindi mi dite un'elettrica? Ecco, vediamo, ad esempio per la canzone di questo video che chitarra è stata usata secondo voi? E' presa dal film Chocolat. Un filmetto terribile se non fosse che appare proprio uno dei modelli di resofonica che amo di più. Una Republic verde sfumato che è quella che impugna J.Depp nella foto.



Comunque avevo letto che le corde dell'acustica, non essendo di nylon, ma di un altro materiale che non ricordo, sono dolorosissime per delle dita senza calli, ovvero quelle di chi deve cominciare. Si sopravvive allora :fumato:

Io sono un pò incerto nel partire con un acquisto esagerato...so che le chitarre economiche sono solo degli ammassi di legno in confronto alle sorelle maggiori ma se poi non mi ci trovassi? :senzasperanze:

Si mi sono accorto dopo che c'era una sezione di sole chitarre. Chiedo scusa. Ho pensato che anche la didattica potesse andare bene. Spostate pure se volete :)

Grazie delle risposte comunque

Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: Scelta prima chitarra: classica, acustica, resofonica?

Messaggio da silente » 06 dic 2010, 22:45

Per me quella del video è una chitarra classica (però sono arrivato fino al 26° secondo, se dopo ce ne sono altre...non so). Tu devi scegliere in base a cosa vuoi suonare tu e al tipo di chitarra che ti piace (però la resofonica per iniziare te la sconsiglio, meglio essere già esperti visto che richiede padronanza di varie tecniche, se vuoi chiedilo qua a paranoid, che sa il fatto suo), non in base alla supposta (ma non dimostrata) propedeuticità. Per me una chitarra entry-level buona non può scendere sotto i 300-350 €. Poi ci sono varie marche da yamaha, cort, ibanez ecc... :rocken:
ImmagineIl Cantagallo Podcast

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Scelta prima chitarra: classica, acustica, resofonica?

Messaggio da ma200360 » 06 dic 2010, 22:48

Il suono di quela chitarra lì è proprio quella di una nylon strings ! Ma sei sicuro che Depp usi davvero quella chitarra ? E l' ha registrata lui la colona sonora ? Di solito gli attori, nei films, fanno finta e basta ! In ogni caso, quel suono certamente NON E' quello di una resofonica.

P.S: ammetto che non avevo mai sentito parlare delle chitarre Republic.
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

MoWolf
Principiante
Principiante
Messaggi: 5
Iscritto il: 05 dic 2010, 13:09

Re: Scelta prima chitarra: classica, acustica, resofonica?

Messaggio da MoWolf » 06 dic 2010, 23:07

No no attenzione. La colonna sonora non ha alcuna attinenza con la chitarra resofonica. J.Depp si pavoneggia solo nel film portandosela dietro ma le musiche come quella del video non sono fatte con quella. Ha solo una funzione scenica :ciao:

Quindi è una classica per voi :) E ponendo che io scelga la classica, ne dovrei prendere una da non meno di 300 euro, ho capito bene?

In effetti non è strano...le resofoniche sono chitarre di nicchia. Se ne deduce che anche chi le produce è una ditta di nicchia ergo semisconosciuta. Tieni presente che io anni fa...da puro ignorante della chitarra...mi innamorai di una Republic esattamente come quella del video, perchè la vidi impugnata da un tizio di New Orleans che elemosinava per la strada. Altrimenti chi mai avrebbe saputo dell'esistenza delle resofoniche....appena conoscevo la classica e l'elettrica! :Very Happy:

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Scelta prima chitarra: classica, acustica, resofonica?

Messaggio da Varel » 06 dic 2010, 23:29

Magari scriverò una banalità, ma se vuoi suonare un'elettrica, suona un'elettrica, e se vuoi suonare una classica suona una classica. Non è che una sia più adatta dell'altra per cominciare, sono diverse e si studiano e suonano in modo diverso (anche se alla fine rimangono pezzi di legno e ognuno ci fa quel cavolo che gli pare).

MoWolf
Principiante
Principiante
Messaggi: 5
Iscritto il: 05 dic 2010, 13:09

Re: Scelta prima chitarra: classica, acustica, resofonica?

Messaggio da MoWolf » 06 dic 2010, 23:39

Grazie a tutti ragazzi siete stati gentilissimi :)

fenderstd
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 158
Iscritto il: 19 ago 2010, 22:51

Re: Scelta prima chitarra: classica, acustica, resofonica?

Messaggio da fenderstd » 07 dic 2010, 16:48

alla fine stiamo dicendo un pò tutti la stessa cosa...però MoWolf ora devi spiegare bene quali sono le tue intenzioni! :Very Happy:

Se lo scopo finale, come mi pare di capire, è di riuscire a suonare una chitarra resofonica, allora si ti consiglio anch'io una classica o un'acustica!
Io avevo basato il mio suggerimento sui generi che avevi detto inizialmente, ma il tuo vero interesse credo siano le resofoniche a questo punto...

Avatar utente
Varel
Maestro
Maestro
Messaggi: 8765
Iscritto il: 31 mar 2009, 19:31
Località: Bologna violenta

Re: Scelta prima chitarra: classica, acustica, resofonica?

Messaggio da Varel » 07 dic 2010, 17:50

fenderstd ha scritto:alla fine stiamo dicendo un pò tutti la stessa cosa...però MoWolf ora devi spiegare bene quali sono le tue intenzioni! :Very Happy:

Se lo scopo finale, come mi pare di capire, è di riuscire a suonare una chitarra resofonica, allora si ti consiglio anch'io una classica o un'acustica!
Io avevo basato il mio suggerimento sui generi che avevi detto inizialmente, ma il tuo vero interesse credo siano le resofoniche a questo punto...
Direi acustica: una classica e una resofonica non hanno nulla da spartire O:

fenderstd
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 158
Iscritto il: 19 ago 2010, 22:51

Re: Scelta prima chitarra: classica, acustica, resofonica?

Messaggio da fenderstd » 07 dic 2010, 18:14

Varel ha scritto:
fenderstd ha scritto:alla fine stiamo dicendo un pò tutti la stessa cosa...però MoWolf ora devi spiegare bene quali sono le tue intenzioni! :Very Happy:

Se lo scopo finale, come mi pare di capire, è di riuscire a suonare una chitarra resofonica, allora si ti consiglio anch'io una classica o un'acustica!
Io avevo basato il mio suggerimento sui generi che avevi detto inizialmente, ma il tuo vero interesse credo siano le resofoniche a questo punto...
Direi acustica: una classica e una resofonica non hanno nulla da spartire O:
già...ho considerato anche la classica per le misure...ma in effetti hai ragione :wink:

MoWolf
Principiante
Principiante
Messaggi: 5
Iscritto il: 05 dic 2010, 13:09

Re: Scelta prima chitarra: classica, acustica, resofonica?

Messaggio da MoWolf » 09 dic 2010, 01:35

Certo ho capito benissimo che volevi intendere tranquillo :Very Happy: c'è però anche da dire che i generi da me citati non sono ineseguibili con le chitarre da me proposte. Vedi ad esempio la canzone del video :ciao: E poi sbaglio o la stessa chitarra acustica viene comunemente definita "chitarra folk"?

Quello che ho imparato dalle vostre parole (correggetemi se sbaglio) è che piuttoso la chitarra elettrica permette di eseguire molti generi diversi e non è...diciamo selettiva...come lo possono essere la classica e l'acustica. Quindi penso che rifletterò un pò sull'acquisto e sceglierò con calma. Tanto avete detto espressamente che si tratta di modi di suonare completamente diversi quindi iniziare a tentare con una non esclude che io possa convertirmi a un'altra un giorno.

Si, mi piacerebbe saper "suonicchiare" una resofonica in futuro, quando oltretutto me la potrò permettere ad occhi chiusi :Very Happy:

Grazie ancora


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti