Rotosound o Ernie ball? e il cantino...

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Avatar utente
__Ory92__
Principiante
Principiante
Messaggi: 28
Iscritto il: 09 mag 2008, 22:09
Località: FG

Rotosound o Ernie ball? e il cantino...

Messaggio da __Ory92__ » 18 mag 2008, 21:54

Quali delle due cordiere è migliore?
Le Ernie ball non le ho mai provate, ho usato sempre e solo le rotosound 9-42;
Purtroppo mi si spezza molto molto spesso il cantino (forse affondo troppo nei bending); mi sapete dire se per caso le ernie ball sono più resistenti a questo tipo di torture?

PS:Se avete altre corde da propormi fatelo :Very Happy:


Avatar utente
vittopascu
Esperto
Esperto
Messaggi: 481
Iscritto il: 15 nov 2007, 22:22

Re: Rotosound o Ernie ball? e il cantino...

Messaggio da vittopascu » 18 mag 2008, 22:07

io ho usato d'addario ma si arrugginiscono velocemente, rotosound per secoli ma hanno un suono poco squillante, e per me che suono la strato ciò non va bene, adesso uso fender e sono apposto, si arrugginiscono pochissimo e sono piuttosto resistenti, ti segnalo anche le dorazio se riesci a trovarle, in puro nikel, non si arrugginiscono proprio... sono molto buone, ma un po' poco scorrevoli.
a mio parere l'unico modo per non spezzare il cantino è passare alle 0.10, è un passaggio che tanto prima o poi va fatto, magari per un paio di settimane le senti più dure sui bending ma passa subito e ti ci abitui, poi danno più output e un suono molto più corposo, io che con le 0.10 ormai ci suono da 5 anni tutte le volte che prendo in mano una chitarra con le 0.09 mi da un fastidio assurdo, le 0.10 tengono meglio intonazione, accordatura, sono più piacevoli al tatto e anche il tocco in generale ci guadagna.
le ernie ball non le ho mai usate, ma le usa il mio ex maestro e anche lui su un paio di chitarre montava 0.09, quindi può darsi che siano valide.
le rotosound non le ho mai amate gran chè, si arrugginiscono e si spezzano, cmq se pensi di rimanere alle 0.09 prova le fender, un mio amico monta quelle e le cambia rarissimamente per il sudicio, nemmeno perchè gli si rompono :Very Happy:
ho bisogno di un'altra dose di blues...
Immagine

Avatar utente
__Ory92__
Principiante
Principiante
Messaggi: 28
Iscritto il: 09 mag 2008, 22:09
Località: FG

Re: Rotosound o Ernie ball? e il cantino...

Messaggio da __Ory92__ » 18 mag 2008, 22:28

Ho letto spesso che se cambio marca di corde devo cambiare l'impostazione del manico (cosa che non ho mai fatto), ora se passo alle 10 devo regolare il truss rod (domanda stupida, ma immagino di si :Very Happy: )?

Magari provo a montare anche le fender 9-42 e vedo come mi trovo (così non sono costretto a cambiare tutta l'impostazione), poi se sarà necessario farò il salto alle 10! Grazie per i consigli!

PS: avevo anche per la testa di montare le 46 al basso, però è meglio fare le cose gradualmente

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Rotosound o Ernie ball? e il cantino...

Messaggio da Dark Angel » 18 mag 2008, 22:46

__Ory92__ ha scritto:Ho letto spesso che se cambio marca di corde devo cambiare l'impostazione del manico (cosa che non ho mai fatto), ora se passo alle 10 devo regolare il truss rod (domanda stupida, ma immagino di si :Very Happy: )?
Devi regolare il manico se cambi scalatura...se cambi di marca non penso proprio: uguale spessore con accordatura uguale, = tensione uguale, e quindi niente regolazioni :Very Happy:

[troppi =]
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
vittopascu
Esperto
Esperto
Messaggi: 481
Iscritto il: 15 nov 2007, 22:22

Re: Rotosound o Ernie ball? e il cantino...

Messaggio da vittopascu » 18 mag 2008, 22:59

Dark Angel ha scritto:
__Ory92__ ha scritto:Ho letto spesso che se cambio marca di corde devo cambiare l'impostazione del manico (cosa che non ho mai fatto), ora se passo alle 10 devo regolare il truss rod (domanda stupida, ma immagino di si :Very Happy: )?
Devi regolare il manico se cambi scalatura...se cambi di marca non penso proprio: uguale spessore con accordatura uguale, = tensione uguale, e quindi niente regolazioni :Very Happy:

[troppi =]
in realtà anche le corde di diverse marche, a pari scala, tirano diversamente, ma se resti alle 009 ti basterà casomai riregolare le molle del ponte (se hai il tremolo) tipo le fender in generale tirano un pochettino di più delle altre, le elixir tirano ancora di più ma te le sconsiglio perchè anche se suonano bene si rompono subito.... almeno con me...
se invece passi alle 010 devi sia tirare parecchio le molle del ponte, sia tirare il truss-rod, un quarto di giro dovrebbe bastare ma devi vedere te perchè cambia da chitarra a chitarra.
per fare ciò prima monta le corde e accorda la chitarra, ti fai un'idea della portata delle modifiche che devi fare alle regolazioni, scordi tutto, fai le regolazioni, riaccordi e ricontrolli, così finchè non arrivi alla situazione ottimale (il ponte deve stare perfettamente orizzontale)
uno o due tentativi in genere bastano. :Very Happy:
ho bisogno di un'altra dose di blues...
Immagine


Avatar utente
Ji ji
Esperto
Esperto
Messaggi: 389
Iscritto il: 06 gen 2008, 09:41

Re: Rotosound o Ernie ball? e il cantino...

Messaggio da Ji ji » 19 mag 2008, 00:08

Passare da .009-.042 a .009-.046 non dà nessuna difficoltà, sui bassi il cambio di scalatura di avverte poco.
Le Ernie Ball sono molto resistenti, più delle D'Addario e anche delle Fender, e te lo dice uno che ha un aratro al posto della mano destra. Prova, tanto se non ti piacciono fai in fretta a cambiarle.

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Rotosound o Ernie ball? e il cantino...

Messaggio da ambaradam » 19 mag 2008, 19:33

Io proverei a cambiare solo il cantino in un 0.10!
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
vittopascu
Esperto
Esperto
Messaggi: 481
Iscritto il: 15 nov 2007, 22:22

Re: Rotosound o Ernie ball? e il cantino...

Messaggio da vittopascu » 19 mag 2008, 20:01

ambaradam ha scritto:Io proverei a cambiare solo il cantino in un 0.10!
ma poi non ci sei abituato e quando vai a fare un bending è straduro e non ce la fai..... almeno secondo me...
ho bisogno di un'altra dose di blues...
Immagine

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Rotosound o Ernie ball? e il cantino...

Messaggio da ambaradam » 19 mag 2008, 21:38

vittopascu ha scritto:
ambaradam ha scritto:Io proverei a cambiare solo il cantino in un 0.10!
ma poi non ci sei abituato e quando vai a fare un bending è straduro e non ce la fai..... almeno secondo me...
Ma almeno non sei abituato solo con una corda, se cambi non sei abituato con tutte e sei!
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
__Ory92__
Principiante
Principiante
Messaggi: 28
Iscritto il: 09 mag 2008, 22:09
Località: FG

Re: Rotosound o Ernie ball? e il cantino...

Messaggio da __Ory92__ » 19 mag 2008, 21:41

Grazie per i vostri consigli, per ora ho provveduto ad acquistare delle ernie ball 9-42 (ho fatto anche una scorta di cantini :Very Happy: ), credo che prima prenderò famigliarità con le corde e poi farò le modifiche opportune di scalatura!!! Comunque ho un ponte floyd rose licensed (cort x-6) e finchè resta questione di molle non c'è problema... Con il rod non ancora sono amico!!
Qualcuno di voi usa le 46 e sa dirmi le impressioni?

PS: Ora mi metto a lavoro con il kit di chiavi decatlon per bicicletta (che io uso per la chitarra :Ok: ) e monto le ernie!!!

Avatar utente
Ji ji
Esperto
Esperto
Messaggi: 389
Iscritto il: 06 gen 2008, 09:41

Re: Rotosound o Ernie ball? e il cantino...

Messaggio da Ji ji » 19 mag 2008, 21:57

Un cambio da .042 a .046, sulle corde basse, non lo senti neanche :ciao:
Invece se cambi anche gli acuti (da .009 a .010) all'inizio le senti più dure, ma fai in frettissima ad abituarti.

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Rotosound o Ernie ball? e il cantino...

Messaggio da ma200360 » 19 mag 2008, 22:37

Scusate, ma non siamo un po' nella sezione sbagliata ? Mods, non è il caso di cambiarla ?
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html

Avatar utente
avanzo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3715
Iscritto il: 02 ago 2007, 18:16
Località: Roma

Re: Rotosound o Ernie ball? e il cantino...

Messaggio da avanzo » 20 mag 2008, 15:10

Ji ji ha scritto:Un cambio da .042 a .046, sulle corde basse, non lo senti neanche :ciao:
Invece se cambi anche gli acuti (da .009 a .010) all'inizio le senti più dure, ma fai in frettissima ad abituarti.
quoto

metal-guitarist
Esperto
Esperto
Messaggi: 431
Iscritto il: 24 ago 2007, 14:34
Località: RC

Re: Rotosound o Ernie ball? e il cantino...

Messaggio da metal-guitarist » 21 mag 2008, 21:23

Se ti trovi bene con le 0.9 non azzardarti a cambiarle per passare alle 0.10!
Le corde sono una questione prettamente personale!!
Io, ascoltando gli altri, sono passato alle 0.10, poi alle 0.11, e poi, visto che non mi trovavo bene con quelle scanalature sono tornato con le 0.9.

Comunque ti consiglio le elixir: anche se il prezzo è caruccio ti conviene perchè ti durano una vita!
vittopascu ha scritto:a mio parere l'unico modo per non spezzare il cantino è passare alle 0.10, è un passaggio che tanto prima o poi va fatto
Mi dispiace ma non condivido assolutamente cio che hai detto...
Ci sono un sacco di artisti che suonano con le 0.9 o addirittura con le 0.8... non mi sembra che il passaggio alle 0.10 sia obbligatorio...
"Mi sono deciso a ricominciare da capo. Verso la California con un dolore nel cuore." Led Zeppelin

Avatar utente
ma200360
Maestro
Maestro
Messaggi: 28447
Iscritto il: 19 dic 2006, 20:53

Re: Rotosound o Ernie ball? e il cantino...

Messaggio da ma200360 » 21 mag 2008, 22:05

metal-guitarist ha scritto:Se ti trovi bene con le 0.9 non azzardarti a cambiarle per passare alle 0.10!
Le corde sono una questione prettamente personale!!
Io, ascoltando gli altri, sono passato alle 0.10, poi alle 0.11, e poi, visto che non mi trovavo bene con quelle scanalature sono tornato con le 0.9.

Comunque ti consiglio le elixir: anche se il prezzo è caruccio ti conviene perchè ti durano una vita!
vittopascu ha scritto:a mio parere l'unico modo per non spezzare il cantino è passare alle 0.10, è un passaggio che tanto prima o poi va fatto
Mi dispiace ma non condivido assolutamente cio che hai detto...
Ci sono un sacco di artisti che suonano con le 0.9 o addirittura con le 0.8... non mi sembra che il passaggio alle 0.10 sia obbligatorio...
Ma dài, 0.08... suona malissimo ! Tutta la muta è ultrasbilanciata sulle acute, manca proprio il "corpo" !
"Five strings, three chords, two fingers, one asshole !"

Keith Richards

"We needed to free the bass player from the big doghouse, the acoustic bass."

Leo Fender

Immagine

La funzione "Cerca" è tua amica !!

http://www.steelydan.com/gas.html


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti