Pulizia Sweep

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Rispondi
SkWoZ
Principiante
Principiante
Messaggi: 6
Iscritto il: 14 nov 2010, 15:04
Località: Foggia

Pulizia Sweep

Messaggio da SkWoZ » 06 dic 2010, 19:44

Ogni tanto mi cimento negli sweep, le mani vanno bene di cordinazione, ma ahimè le corde dopo essere suonate continuano a vibrare rendendo molto sporco il tutto :pianto: .Ho cercato su internet c'è chi dice che è una questione di mano Dx e chi di mano Sx ma di pratico non ho trovato nulla.
Qual'è il vostro consiglio?


Brad
Principiante
Principiante
Messaggi: 32
Iscritto il: 20 gen 2010, 16:34

Re: Pulizia Sweep

Messaggio da Brad » 12 dic 2010, 14:54

SkWoZ ha scritto:Ogni tanto mi cimento negli sweep, le mani vanno bene di cordinazione, ma ahimè le corde dopo essere suonate continuano a vibrare rendendo molto sporco il tutto :pianto: .Ho cercato su internet c'è chi dice che è una questione di mano Dx e chi di mano Sx ma di pratico non ho trovato nulla.
Qual'è il vostro consiglio?
E' una questione di mano sinistra... di destra se sei mancino :Ok:

E' difficile da spiegare a parole.... è tutto un lavoro delle dita che premono le corde, se le lasci premute è ovvio che continueranno a suonare, il difficile dello sweep è proprio fare in modo che le corde suonino una alla volta... Dopo aver suonato una corda appena passi a quella sotto (o sopra) la precedente non deve più essere premuta... E' un lavoro di velocità di mano sinistra, che preme e smette di premere al capotasto in quel decimo di secondo che la nota suona...

Mmm.. non sono un maestro, e tra l'altro è difficile da spiegare... Lascio la parola a qualcuno che magari da qualche consiglio su COME fare :Very Happy:

Avatar utente
Boma
Esperto
Esperto
Messaggi: 315
Iscritto il: 08 ott 2010, 21:48

Re: Pulizia Sweep

Messaggio da Boma » 13 dic 2010, 14:21

che sia solo una questione di mano destra o sinistra credo non sia vero.
per l'80% delle tecniche chitarristiche, la forza stqa nella coordinazione tra mano destra e sinistra.
guarda la plettrata alternata, se non coordini entrambi le mani avrai sempre problemi. se la destra non sta dietro alla sinistra hai dei vuoti, se la sinistra non sta dietro alla destra rischi di steccare, stoppare le corde o suonare in tremolo picking :Very Happy: (parlo sempre di destrimani).

per lo sweep lo stesso, è vero che la sinistra deve muoversi velocemente e fare una sorta di muting, in modo da suonare una nota per volta senza lasciare l'effeto "let ring" (come lo strumming degli accordi), ma la destra deve sincronizzarsi con la sinistra, e spazzare le corde nello stesso momento in cui le dita della sinistra passano.

all'atto pratico un consiglio: il primo step sta nei "roll". qualcuno li chiama in maniera differente, in sostanza si intende un dito che copre tre corde, ma esercita la pressione giusta solo sulla corda spazzata dal plettro. esempio: l'indice copre le prime tre corde sol, si, mi. con il plettro passi sol, si, mi, si, sol, quindi hai fatto un'andata e un ritorno su e giù. ma le note suonano singolarmente perchè l'indice, calibrando la pressione sulla falange, premeva solo la corda su cui passava il plettro.
fai così con tutte le dita. io personalmente facevo 1 1 1 con l'indice suonando quelle note sopracitate, poi 2 2 2 con il medio suonando mi, si, sol, poi 3 3 3 con l'anulare suonando sol, si, mi ecc. fino al mignolo, e poi tornavo sull'indice. devi staccare bene le note e coordinare le mani. dimmi pure se non sono stato molto chiaro.

una volta ottenuta una certa coordinazione e pulizia, passi a fare i primi schemi detratti dal CAGED. ovvero suoni gli schemi degli accordi in sweep. quelli più semplici per iniziare sono il caged di C (suona un do in prima posizione e poi lo trasli sulla tastiera ... eccoti il caged di C) oppure il caged di E (suona un mi in prima posizione e lo trasli sulla tastiera), in quest'ultimo serve un dito che "rolli" in quanto preme due corde.

questo è il lavoro per iniziare ... poi una volta ottenuta velocità, pulizia e coordinazione cambi schemi, accenti sulle note ecc ...
Immagine Immagine Immagine

Rock Solo
Podcast

Avatar utente
Boma
Esperto
Esperto
Messaggi: 315
Iscritto il: 08 ott 2010, 21:48

Re: Pulizia Sweep

Messaggio da Boma » 13 dic 2010, 14:58

Boma ha scritto:all'atto pratico un consiglio: il primo step sta nei "roll". qualcuno li chiama in maniera differente, in sostanza si intende un dito che copre tre corde, ma esercita la pressione giusta solo sulla corda spazzata dal plettro. ...
non per forza tre corde, diciamo più di una corda per essere precisi
Immagine Immagine Immagine

Rock Solo
Podcast


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite