Progressioni Armoniche

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

metal-guitarist
Esperto
Esperto
Messaggi: 431
Iscritto il: 24 ago 2007, 14:34
Località: RC

Progressioni Armoniche

Messaggio da metal-guitarist » 24 mar 2008, 11:54

Ciao!....Ho un bel po di problemi con l'analisi delle progressioni armoniche :Confuso:
Ad esempio il mio maestro mi ha dato questa base per lavorarci sopra:
/Dm7(b5) ; G7alt ; Cm7 ; F7/ <------ 4 volte
/Gm7(b5) ; C7alt; Fm7 ; Bb7/ <------ 4 volte
/Cm7(b5) , F7alt ; Bbm7 ; Eb7/ <------ 4 volte
/Fm7(b5) , Bb7alt ; Ebm7 ; Ab7/ <------ 4 volte
/Bbm7(b5) , Eb7alt ; Abm7 ; Db7/ <------ 4 volte
/D#m7(b5) , G#7alt ; C#m7 ; F#7/ <------ 4 volte
/G#m7(b5) , C#7alt ; F#m7 ; B7/ <------ 4 volte
/C#m7(b5) , F#7alt ; Bm7 ; E7/ <------ 4 volte
/F#m7(b5) , B7alt ; Em7 ; A7/ <------ 4 volte
/Bm7(b5) , E7alt ; Am7 ; D7alt / <------ 4 volte
/Em7(b5) , A7alt ; Dm7 ; G7/ <------ 4 volte
/Am7(b5) , D7alt ; Gm7 ; C7/ <------ 4 volte

:paura: :paura: :paura: :paura: :paura: :paura: :paura: :paura:

-Allora, prima di tutto non ho capito la tonalità
-Non ho capito quali scale usare e su quali criteri sceglierle
-Ho molta confusione in testa per quanto riguarda le progressioni, vi prego di di aiutarmi su come affrontare le progressioni, le domande da pormi e il lavoro da fare
grazie
"Mi sono deciso a ricominciare da capo. Verso la California con un dolore nel cuore." Led Zeppelin


Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Re: Progressioni Armoniche

Messaggio da Mirko » 25 mar 2008, 12:17

ma come mai molti di voi chiedono spiegazioni su esercizi dati dal proprio maestro? :dubbioso:

ma a che serve allora se non vi spiegano cosa vi fanno fare?

Cmq cosa dovresti fare esattamente?
Immagine
Sabry Immagine

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Progressioni Armoniche

Messaggio da ambaradam » 25 mar 2008, 17:23

[quote="Mirko"]ma come mai molti di voi chiedono spiegazioni su esercizi dati dal proprio maestro? :dubbioso:

ma a che serve allora se non vi spiegano cosa vi fanno fare?
[quote]

Te lo fai coll'insegnante, e credi di saperlo fare, ma appena cerchi di rifarlo, ti sei dimenticato tutto :Very Happy: .

Oppure se non hai possiblità di studiare subito dopo la lezione di musica, passa qualche giorno, e per forza di cose ti dimentichi...
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
Frank 91
Maestro
Maestro
Messaggi: 1134
Iscritto il: 16 lug 2007, 20:32

Re: Progressioni Armoniche

Messaggio da Frank 91 » 25 mar 2008, 20:36

Mirko ha scritto:ma come mai molti di voi chiedono spiegazioni su esercizi dati dal proprio maestro? :dubbioso:

ma a che serve allora se non vi spiegano cosa vi fanno fare?

Cmq cosa dovresti fare esattamente?
Mirko,
ti posso dire che per esperienza personale di molti anni,
subito dopo che varchi la porta del maestro, ti sei scordato qualcosa....

Ciaooo

Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Re: Progressioni Armoniche

Messaggio da Mirko » 25 mar 2008, 22:16

Capisco....

Boh nn saprei....qulacuno sa definire intanto la tonalità di quelle progressioni?
Immagine
Sabry Immagine


Avatar utente
odos
Maestro
Maestro
Messaggi: 2733
Iscritto il: 21 gen 2008, 20:33

Re: Progressioni Armoniche

Messaggio da odos » 26 mar 2008, 21:52

Sono II - V - I minori , più il IV, suonati sul ciclo delle quinte.

Ogni riga ha quindi una sua tonalità. La prima è in C, la seconda è in F e così via per il ciclo.
La prima scelta per suonarci sopra è la minore della tonica. Quindi Minore di C ecc....

In realtà siccome il V7 è alterato dovresti suonarci alterato, e qui hai una miriade di possiblità, che credo tu abbia già affrontato nel tuo studio se il tuo maestro ti scrive "alt" sull'accordo di dominante e ti dà un esercizio del genere
Le mie Jam su Neesk:

Podcast


"...in ognuno di noi dorme un genio. E sta sveglio un idiota"

Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Re: Progressioni Armoniche

Messaggio da Mirko » 27 mar 2008, 17:09

Cos'è un accordo alterato?
Immagine
Sabry Immagine

ThE_MaRiN83
Esperto
Esperto
Messaggi: 270
Iscritto il: 08 gen 2008, 22:05

Re: Progressioni Armoniche

Messaggio da ThE_MaRiN83 » 27 mar 2008, 17:31

Sarebbero accordi di 13a sui quali si usa la minore melodica un semitono avanti

Avatar utente
Eric Johnson
Esperto
Esperto
Messaggi: 472
Iscritto il: 25 set 2006, 16:19
Località: Salerno

Re: Progressioni Armoniche

Messaggio da Eric Johnson » 27 mar 2008, 17:38

ThE_MaRiN83 ha scritto:Sarebbero accordi di 13a sui quali si usa la minore melodica un semitono avanti
Oddio...questa credo sia stata la spiegazione più esemplificativa del mondo su tale argomento(forse anche quella più incompleta....) :wink:
"La vita è più veloce di un battito di ciglia.
La vita è incontrarsi e dirsi addio fino alla prossima volta".


Immagine

Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Re: Progressioni Armoniche

Messaggio da Mirko » 27 mar 2008, 17:41

ThE_MaRiN83 ha scritto:Sarebbero accordi di 13a sui quali si usa la minore melodica un semitono avanti

In che senso sul quale si usa la minore melodica un semitono avanti?

Sarebbe un accordo di 13° costruito su di una scala minore melodica?

Puoi spiegarti meglio?

Prendiamo un G7alt, da che note è formato?
Immagine
Sabry Immagine

Avatar utente
odos
Maestro
Maestro
Messaggi: 2733
Iscritto il: 21 gen 2008, 20:33

Re: Progressioni Armoniche

Messaggio da odos » 27 mar 2008, 23:00

ThE_MaRiN83 ha scritto:Sarebbero accordi di 13a sui quali si usa la minore melodica un semitono avanti
E' una possibilità, ma non è certo l'unica. E' un superlocrio ed è molto usato nel Jazz, mai nel pop o nel rock.

Gli accordi alterati sono accordi di settima di dominante che hanno none e quinte alterate (nona bemolla, nona diesis, quinta bemolle, quinta diesis). Quando si trova scritto "alt" in genere si cerca di obbligare l'esecuzione di un accordo con una di queste tensioni, e di non lasciarla naturale (9, 11, 13).

A dire la verità l'applicazione maggiore si ha nel Jazz, che si gioca essenzialmente proprio su questi genere di accordi, dove ci si sbizzarrisce a volontà usando i modi minori e scale simmetriche.

Un esempio di questi accordi nel rock sono i classici accordi alla "Purple Haze" o più in generale nel blues ad esempio il classico 2 1 4 5 partendo dalla 5 corda a scendere un dito per ogni corda.


Metal Guitarist ma stai studiando Jazz oppure sei orientato più su qualcosa alla Malmseen?
Le mie Jam su Neesk:

Podcast


"...in ognuno di noi dorme un genio. E sta sveglio un idiota"

Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Re: Progressioni Armoniche

Messaggio da Mirko » 28 mar 2008, 12:55

odos ha scritto:
ThE_MaRiN83 ha scritto:Sarebbero accordi di 13a sui quali si usa la minore melodica un semitono avanti
E' una possibilità, ma non è certo l'unica. E' un superlocrio ed è molto usato nel Jazz, mai nel pop o nel rock.

Gli accordi alterati sono accordi di settima di dominante che hanno none e quinte alterate (nona bemolla, nona diesis, quinta bemolle, quinta diesis). Quando si trova scritto "alt" in genere si cerca di obbligare l'esecuzione di un accordo con una di queste tensioni, e di non lasciarla naturale (9, 11, 13).

A dire la verità l'applicazione maggiore si ha nel Jazz, che si gioca essenzialmente proprio su questi genere di accordi, dove ci si sbizzarrisce a volontà usando i modi minori e scale simmetriche.

Un esempio di questi accordi nel rock sono i classici accordi alla "Purple Haze" o più in generale nel blues ad esempio il classico 2 1 4 5 partendo dalla 5 corda a scendere un dito per ogni corda.


Metal Guitarist ma stai studiando Jazz oppure sei orientato più su qualcosa alla Malmseen?

Grazie odos.

Un accordo alterato quindi è un accordo che ha sia quinta che nona.....alterata appunto?


E si sceglie se alzarle o diminuirle rispetto alla tonalità?

Non c'è alcuna indicazione sottointesa nella dicitura G7alt ??
Immagine
Sabry Immagine

metal-guitarist
Esperto
Esperto
Messaggi: 431
Iscritto il: 24 ago 2007, 14:34
Località: RC

Re: Progressioni Armoniche

Messaggio da metal-guitarist » 28 mar 2008, 14:39

odos ha scritto:Metal Guitarist ma stai studiando Jazz oppure sei orientato più su qualcosa alla Malmseen?
Sto studiando jazz, ma questa è la prima volta che incontro una progressione così....prima erano piu facili.
Il mio maestro non mi ha neanche spiegato cosa sono gli accordi alterati :paura:
Cavolo....
"Mi sono deciso a ricominciare da capo. Verso la California con un dolore nel cuore." Led Zeppelin

Avatar utente
odos
Maestro
Maestro
Messaggi: 2733
Iscritto il: 21 gen 2008, 20:33

Re: Progressioni Armoniche

Messaggio da odos » 28 mar 2008, 23:53

Mirko ha scritto:

Un accordo alterato quindi è un accordo che ha sia quinta che nona.....alterata appunto?
Yes


Mirko ha scritto: Non c'è alcuna indicazione sottointesa nella dicitura G7alt ??
No, la dicitura vuol dire "se ci metti una quinta o una nona alterata è meglio, scegli tu". Chiaramente è fondamentale che ci siano 3M e 7b, cioè le guide notes che danno all'accordo la sua specie, cioè settima di dominante.

Normalmente le tensioni naturali di un accordo di settima sono 9 11 e 13 (misolidio). Qunidi se ti dicono "alt" vuol dire che qualche tensione "sporca" ce la devi mettere.

Se provi a prendere quella cadenza indicata da Metal-guitarist, cioè un II V I minore, noterai che almeno una 5+ nell'accordo di settima (V) ce la devi piazzare dopo il semidiminuito se vuoi avere un suono musicalmente logico.
Mirko ha scritto: E si sceglie se alzarle o diminuirle rispetto alla tonalità?
questa forse non l'ho capita. Le none e le quinte alterate sono riferite chiaramente alla fondamentale dell'accordo di dominante, non alla tonalità.

Ciao
Le mie Jam su Neesk:

Podcast


"...in ognuno di noi dorme un genio. E sta sveglio un idiota"

Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Re: Progressioni Armoniche

Messaggio da Mirko » 01 apr 2008, 16:29

Grazie mille sei stato molto chiaro
Immagine
Sabry Immagine


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti