plettri: duri, morbidi, in metallo.....

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Avatar utente
#fra#cailot#
Esperto
Esperto
Messaggi: 287
Iscritto il: 29 giu 2006, 12:08
Località: verona

Messaggio da #fra#cailot# » 29 giu 2006, 14:00

io uso solamente "fender heavy"e devo dire che mi trovo moooolto bene...!!!!
only led zeppelin
Immagine


Avatar utente
Kill Bill
Maestro
Maestro
Messaggi: 1337
Iscritto il: 16 giu 2006, 10:39
Località: Roma

Messaggio da Kill Bill » 04 lug 2006, 18:47

io sinceramente sulla elettrica usavo sempre i plettri duri Fender o Gibson ma ultimamente ho scopero dei plettri che trovo unici nel loro genere...

mi referisco ai plettri D'Andrea in particolare al Formula Delrex da 73mm.

Al negozio me li hanno presentati come medi ma in realtà mi sembrano leggermenti piu' duri dei soliti medi....una sorta di ibrido...

mi piacciono li trovo piu' flessibili dei plettri duri (quindi adatti anche per una ritmica abbastanza veloce) ma meno leggeri dei plettri morbidi, oltretutto danno una piacevole sensazione al tatto. Qualcuno di voi li usa?
"il vero Io è quello che tu sei, non quello che hanno fatto di te"
Paulo Coelho

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5941
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 04 lug 2006, 18:49

Kill Bill ha scritto:io sinceramente sulla elettrica usavo sempre i plettri duri Fender o Gibson ma ultimamente ho scopero dei plettri che trovo unici nel loro genere...

mi referisco ai plettri D'Andrea in particolare al Formula Delrex da 73mm.

Al negozio me li hanno presentati come medi ma in realtà mi sembrano leggermenti piu' duri dei soliti medi....una sorta di ibrido...

mi piacciono li trovo piu' flessibili dei plettri duri (quindi adatti anche per una ritmica abbastanza veloce) ma meno leggeri dei plettri morbidi, oltretutto danno una piacevole sensazione al tatto. Qualcuno di voi li usa?
D'Andrea non mi sono completamente nuovi!! Li ho sati, molto buoni! :wink:

Avatar utente
maxim
Principiante
Principiante
Messaggi: 41
Iscritto il: 23 giu 2006, 15:49
Località: Caserta

Re: plettri: duri, morbidi, in metallo.....

Messaggio da maxim » 05 lug 2006, 12:24

mr.blig ha scritto:Vorrei sapere le vostre abitudini per quanto riguarda i plettri...come li usate? duri, morbidi? in metallo? in avorio? spessi mezzo centimetro?

Io invece ho cambiato spessore (sempre aumentanto) man mano che
aumentava il feeling con la chitarra.
Oggi uso minimo plettri da 1mm
:D
Maxim

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5941
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Re: plettri: duri, morbidi, in metallo.....

Messaggio da David » 05 lug 2006, 12:28

mr.blig ha scritto: spessi mezzo centimetro?
Non ho ancora provato! :D
Ci proverò, prima però mi compro una muta tenace!!! :P


Avatar utente
Outlaw
Esperto
Esperto
Messaggi: 353
Iscritto il: 22 ott 2006, 15:11
Località: Cernusco s/n MI
Contatta:

Messaggio da Outlaw » 27 ott 2006, 22:09

sono passato dal .46 che era un foglio di carta ad apprezzare il 3mm(i jim dunlop viola), anzi è molto comodo, però per alternare ritmica e singole corde mi trovo benissimo con i jim dunlop extra heavy(credo siano intorno al 1.5mm). anche gli ibanez da 1mm sono molto comodi

Angy87
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 64
Iscritto il: 17 giu 2006, 19:28
Località: Moncalvo
Contatta:

Messaggio da Angy87 » 29 ott 2006, 14:02

mi trovo molto meglio con plettri duri da 1 mm o più e piccoli, ad esempio come quello signature Gilbert. All'inizio è stata dura perchè colpivo le corde con le dita, ma ora vado molto meglio. Se è molle non hai controllo su quello che fai.. Almeno nella chitarra elettrica

Ollie
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 104
Iscritto il: 11 lug 2006, 13:46

Messaggio da Ollie » 30 ott 2006, 17:30

io uso plettri jim dunlop morbidi per la classica e rigidi per la elettrica
...ma non importa tanto, siamo noi il nostro futuro e chi ci giudicava la pigliera nel cu*o

fifty room
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 1
Iscritto il: 21 nov 2006, 20:35
Località: brindisi

Messaggio da fifty room » 21 nov 2006, 20:49

io normalmente uso dei plettri da 3 mm, comunque preferisco i plettri gibson triangolari, se riesci a stare ettento a come li usi e e consumare lato X lato, durano anche 3 mesi!!! Niente male per chi suona metal tutti i giorni vero?

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5941
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 21 nov 2006, 21:07

fifty room ha scritto:io normalmente uso dei plettri da 3 mm, comunque preferisco i plettri gibson triangolari, se riesci a stare ettento a come li usi e e consumare lato X lato, durano anche 3 mesi!!! Niente male per chi suona metal tutti i giorni vero?
Ciao e Benvenuto al Forum di Neesk :D

Avatar utente
Canepazzo
Esperto
Esperto
Messaggi: 825
Iscritto il: 05 lug 2006, 14:07
Località: Savona

Messaggio da Canepazzo » 21 nov 2006, 22:17

Dunque io ho sempre usato plettri morbidi, poi da quando ho cominciato a studiare seriamente il mio maestro mi ha imposto plettri rigorosamente duri e mi ha consigliato quelli morbidi per eventuali schitarrate da accompagnamento con la chitarra acustica
"Quando suono la telecaster mi sento come un idraulico con il suo migliore strumento tra le mani!"

Keith Richards

steloro
Principiante
Principiante
Messaggi: 12
Iscritto il: 14 nov 2006, 10:06

Messaggio da steloro » 21 nov 2006, 22:55

quanti ricordi mi suscitano i plettri....ora ho 28 anni ma quando iniziai a suonare la chitarra avevo 12 anni....costavano 500 lire!chiisa quanto costano ora!e poi mi piaceva troppo cambiare il colore a seconda del pezzo che suonavo...cose da ragazzini...cmq io mi ho sempre suonato con quelli medi....quelli sottili proprio non mi ci trovo. :evil:
cmq tanto per parlare anche il colore fa la sua parte!io con il plettro rosa non ci suonerei proprio! :shock:
ciao

Avatar utente
dr. Gonzo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 93
Iscritto il: 04 lug 2006, 17:01

Messaggio da dr. Gonzo » 23 nov 2006, 18:38

Io uso i plettri Fender medium... Mi trovo benissimo! Ma qui con me ho ancora il plettro che ho usato al mio primo concerto: nero, marca ignota con in rilievo la foglia a 7 punte. Ormai è diventato un amuleto!
In alternativa ai plettri va bene anche una bella moneta da 5 centesimi (quando li hai persi tutti...).
E' incredibile la capacità che hanno i plettri di mimetizzarsi in qualunque tipo di ambiente in modo da non farsi mai trovare (neanche li conto tutti quelli che ho perso...).
Saluti a tutti!!!
La Musica è il linguaggio dell'Anima

Avatar utente
mr.blig
Esperto
Esperto
Messaggi: 472
Iscritto il: 07 apr 2006, 23:16
Località: Verona
Contatta:

Messaggio da mr.blig » 24 nov 2006, 11:31

dr. Gonzo ha scritto:Io uso i plettri Fender medium... Mi trovo benissimo! Ma qui con me ho ancora il plettro che ho usato al mio primo concerto: nero, marca ignota con in rilievo la foglia a 7 punte. Ormai è diventato un amuleto!
In alternativa ai plettri va bene anche una bella moneta da 5 centesimi (quando li hai persi tutti...).
E' incredibile la capacità che hanno i plettri di mimetizzarsi in qualunque tipo di ambiente in modo da non farsi mai trovare (neanche li conto tutti quelli che ho perso...).
Saluti a tutti!!!
l'hai detto...quando suoniamo in taverna dal mio bassista ho l'abitudine di appoggiare il plettro sul tavolo, il quale è coperto da una tovaglia che ha la proprietà di possedere tutti i colori immaginabili, risultato? il plettro diventa un tutt'uno con la tovaglia e trovarlo è impossibile!

giuro che mi è capitato spesso di avere il plettro sotto al naso e non vederlo perchè era proprio sopra una fragola! (la tovaglia in questione è una fantasia di fiori e frutti..e ultimamente uso un plettro rosso fragola) :D
Daisy Chain: il gruppo acustico di rock cover di cui faccio parte ;)

Immagine

magic_guitar
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 241
Iscritto il: 22 ott 2006, 16:41

Messaggio da magic_guitar » 24 nov 2006, 11:39

io quando suonavo la classica usavo plettri morbidi...mano a mano che sono migliorato ho usato plettri sempre più duri...oggi uso i fender heavy...


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti