Modo Misolidio

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Rispondi
Avatar utente
Gabriele
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 171
Iscritto il: 23 mag 2012, 19:35
Località: Montirone(Provincia di Brescia)

Modo Misolidio

Messaggio da Gabriele » 24 mag 2012, 20:15

Chi mi spiega questo modo?
Da quello che ho capito è la scala minore naturale spostata in avanti di un tono,ma non ne sono sicuro.
Grazie a chiunque mi aiuti.
GEAR
Chitarra:Armas Morgan(Seymour Duncan alnico 2 pro---Seymour Duncan sh5)
Ampli:Marshall Reverb 75
Effetti:
Boss Digital Delay DD7
VDL Il Distorsore
MXR Microamp
Dunlop Cry Baby gcb-95(true bypass mod)
Pedalboard Warmick RB 23100


Avatar utente
mamasa
Maestro
Maestro
Messaggi: 3082
Iscritto il: 21 lug 2010, 16:08
Località: Melbourne, VIC, Australia

Re: Modo Misolidio

Messaggio da mamasa » 24 mag 2012, 20:51

Il misolidio è il quinto modo della diatonica maggiore. In pratica è costruito sugli intervalli della scala maggiore ma a partire dal suo V°grado quindi, se la maggiore ha come intervalli T T s T T T s, il misolidio ha T T s T T s T. Quello che ne viene fuori è un modo maggiore (terza maggiore) con la settima minore. Il Do misolidio, ad esempio, è formato da do, re, mi, fa, sol, la, sib.
Come vedi, avendo solo una nota diversa (e non "invasiva"), è molto simile alla diatonica maggiore e infatti è uno dei modi (insieme al dorico e all'eolio) più utilizzati nella musica occidentale proprio in virtù di questa somiglianza. Si usa spesso sugli accordi di settima di dominante e nei blues in maggiore (è detto anche "scala blues di sette note") perché ha la settima minore tipica del blues.
Tutti sanno dire "ti amo", ma pochi sanno dire "vuoi quei kiwi?".

Siccome Piove
Podcast Immagine

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti