Le scale da sapere...

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Gallo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 106
Iscritto il: 10 mag 2010, 17:37

Re: Le scale da sapere...

Messaggio da Gallo » 15 mag 2010, 00:19

E avrei la scala normale, ergo, le pentatoniche non mi servono


Avatar utente
L o r e n z o
Esperto
Esperto
Messaggi: 670
Iscritto il: 31 mag 2009, 13:38
Contatta:

Re: Le scale da sapere...

Messaggio da L o r e n z o » 15 mag 2010, 00:43

Gallo ha scritto:E avrei la scala normale, ergo, le pentatoniche non mi servono
Eh?
Immagine

Gallo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 106
Iscritto il: 10 mag 2010, 17:37

Re: Le scale da sapere...

Messaggio da Gallo » 15 mag 2010, 12:40

Se alle pentatoniche aggiungo le due note mancanti ottengo la scala completa, quella con 7 note va...quindi le pentatoniche non mi servirebbero

Avatar utente
matte92or
Esperto
Esperto
Messaggi: 572
Iscritto il: 11 dic 2009, 21:30

Re: Le scale da sapere...

Messaggio da matte92or » 15 mag 2010, 14:17

la pentatonica maggiore non è altro che una scala maggiore senza la quarta e la settima..
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: Le scale da sapere...

Messaggio da Tritvr17 » 15 mag 2010, 14:32

scusa ma che genere fai? perchè hai detto di utilizzare minori armoniche ma di non essere affatto utilizzatore di pentatoniche dato l'inesistente uso che se ne fa nel tuo genere.. chiarisci un pochettino il tipo di genere cosìcchè possiamo consigliarti le scale per lo più utilizzate in quel determinato genere..ciò comunque non vuol dire che le altre non ti servano!!
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!


Gallo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 106
Iscritto il: 10 mag 2010, 17:37

Re: Le scale da sapere...

Messaggio da Gallo » 15 mag 2010, 14:54

Non ho detto che utilizzo le minori armoniche, avevo chiesto se fosse il caso di impararle. Comunque suono metal (soprattutto iron maiden) ma mi sto avvicinando agli AC/DC.
Quali scale sarebbe il caso che io imparassi? E come faccio a sapere quando riesco a fare bene quella scala, quando raggiungo una certa velocità con il metronomo?

Avatar utente
matte92or
Esperto
Esperto
Messaggi: 572
Iscritto il: 11 dic 2009, 21:30

Re: Le scale da sapere...

Messaggio da matte92or » 15 mag 2010, 14:59

fare bene una scala nn capisco cosa vuol dire... quando ci metti le note guste...
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: Le scale da sapere...

Messaggio da Tritvr17 » 15 mag 2010, 15:09

Gallo ha scritto:uono metal (soprattutto iron maiden)
e beh qui direi che puoi andaredi modale ma anche minori non son di certe disprezzate.
Gallo ha scritto:AC/DC.
hehe per questo domandavo.. qui scordati tutto (sono amante degli ac/dc) ed impara quelle due che reputi inutili: penta a tutta forza e blues in alternativa!
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!

Avatar utente
L o r e n z o
Esperto
Esperto
Messaggi: 670
Iscritto il: 31 mag 2009, 13:38
Contatta:

Re: Le scale da sapere...

Messaggio da L o r e n z o » 15 mag 2010, 15:21

Gallo ha scritto:E come faccio a sapere quando riesco a fare bene quella scala, quando raggiungo una certa velocità con il metronomo?
Che palle sto metronomo, sti bpm...una scala la conosci bene quando riesci ad usarla per esprimere ciò che vuoi attraverso lo strumento. Il fine ultimo è far cantare quel pezzo di legno, e magari suscitare qualche minima emozione in chi ti ascolta. Poi c'è gente che sa farlo con un vibrato appena accennato, gente a cui tocca girarsi tutto il manico a 300 km/h. E le vie di mezzo. Gusti, penso. :ciao:
Immagine

Gallo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 106
Iscritto il: 10 mag 2010, 17:37

Re: Le scale da sapere...

Messaggio da Gallo » 15 mag 2010, 15:35

Quindi facendo il punto della situazione devo imparare la maggiori, minori (naturali, armoniche, melodiche), modali (che cacchio sono?) e pentatoniche, giusto?

Che palle sto metronomo, sti bpm...una scala la conosci bene quando riesci ad usarla per esprimere ciò che vuoi attraverso lo strumento. Il fine ultimo è far cantare quel pezzo di legno, e magari suscitare qualche minima emozione in chi ti ascolta. Poi c'è gente che sa farlo con un vibrato appena accennato, gente a cui tocca girarsi tutto il manico a 300 km/h. E le vie di mezzo. Gusti, penso.
Dicevo perchè, ho visto su youtube Marco Burracchi e sinceramente, provo paura quando lo sento suonare o esporre tutta quella teoria! :dubbioso:

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: Le scale da sapere...

Messaggio da Tritvr17 » 15 mag 2010, 15:50

Allora Gallo io ti consiglio una cosa! è inutile prestabilirti ora tutti i tipi di escale da imparare etc. potrei dirti anche di impare l'esatonale o la bachiana ma non avrebbe senso impararla così in modo meccanico!! inizia dalle pentatoniche e le blues che dovrebbero essere la base e poi passa alle maggiori (automaticamente consoceai quindi le minore naturali con la relatività). Dopodichè in base al genere in cui ti cimenti in un determinato periodo specializza quel ch viene utilizzato in QUEL genere..passando e cambiando il tempo cambieranno i tuoi gusti e allargherai i tuoi orizzontI!

a proposito..imparare penta non vuol dire impare i 5 modi meccanicamente e punto! vuol dire che ad occhi chiusi devi riuscire a muoverti su tutto il manico passando da un modo alla'altro sfruttando terzine, quartine intervalli etc. DOMINARLE! a quel punto passi allo step successivo!

dopodichè se vuoi una mano postaci il gruppo, il genere, il brano che devi studiare e ti diciamo che scala utilizza, o conviene utilizzare!!

Buon studio! :beer:
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!

Gallo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 106
Iscritto il: 10 mag 2010, 17:37

Re: Le scale da sapere...

Messaggio da Gallo » 15 mag 2010, 16:07

a proposito..imparare penta non vuol dire impare i 5 modi meccanicamente e punto! vuol dire che ad occhi chiusi devi riuscire a muoverti su tutto il manico passando da un modo alla'altro sfruttando terzine, quartine intervalli etc. DOMINARLE! a quel punto passi allo step successivo!
Grazie mille per i consigli, posso chiederti un'ultima cosa? Cosa sono i 5 modi delle pentatoniche? Non mi è chiaro...sono per caso le diverse ottave in cui eseguo le scale?

Gallo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 106
Iscritto il: 10 mag 2010, 17:37

Re: Le scale da sapere...

Messaggio da Gallo » 15 mag 2010, 17:08

Ho letto qualcosa sui modi delle pentatoniche,e mi sorge un dubbio: considerando la pentatonica di DO maggiore, se prendo il quinto modo (LA DO RE MI SOL LA), non sto praticamente facendo la relativa minore, che appunto parte dal LA??

Avatar utente
Tritvr17
Maestro
Maestro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 11 lug 2008, 11:00
Località: CT

Re: Le scale da sapere...

Messaggio da Tritvr17 » 15 mag 2010, 19:44

Gallo ha scritto:Ho letto qualcosa sui modi delle pentatoniche,e mi sorge un dubbio: considerando la pentatonica di DO maggiore, se prendo il quinto modo (LA DO RE MI SOL LA), non sto praticamente facendo la relativa minore, che appunto parte dal LA??
hai perfettamente capito!! quello che moltissimi fanno è studiare in un primo momento le penattoncie maggiori e dopo le minori. cosa che personalmente la ritengo una boiata micidiale! avendo fatto tutte le pentatoniche maggiori hai fatto anche le minori!
Gallo ha scritto:
a proposito..imparare penta non vuol dire impare i 5 modi meccanicamente e punto! vuol dire che ad occhi chiusi devi riuscire a muoverti su tutto il manico passando da un modo alla'altro sfruttando terzine, quartine intervalli etc. DOMINARLE! a quel punto passi allo step successivo!
Grazie mille per i consigli, posso chiederti un'ultima cosa? Cosa sono i 5 modi delle pentatoniche? Non mi è chiaro...sono per caso le diverse ottave in cui eseguo le scale?
ho sbagliato il vocabolo piuttosto che modi dobbiamo parlare di box!

le scale pentatoniche sono eseguibili su 5 box che vanno a susseguirsi, 5 box per ogni tonalità (ogni box è uguale a se stesso in tutte le tonalità.. quindi avremo 5 box e quindi 5 posizione diverse, che si susseguono; ogni tonalità è eseugibile in 5 box (che poi ripetono oltre il 12° tasto). Questi stessi 5 box suonati in un altro tasto e quindi basandosi su tonica diversa darà esito ai 5 box di un'altra tonalità.

N.B. Spero di essermi spiegato nonostante l'espressione molto spartana che ho utilizzato dato che stavo andando di fretta!
"Mi piace il brivido della Vittoria, ma senza l'agonia della sconfitta questa é sicuramente meno gratificante"- D.Negreanu
"Il Tocco è come il Vino"- V.Distefano

La funzione "Cerca" è tua amica!!

Avatar utente
matte92or
Esperto
Esperto
Messaggi: 572
Iscritto il: 11 dic 2009, 21:30

Re: Le scale da sapere...

Messaggio da matte92or » 15 mag 2010, 20:35

Tritvr17 ha scritto:
Gallo ha scritto:Ho letto qualcosa sui modi delle pentatoniche,e mi sorge un dubbio: considerando la pentatonica di DO maggiore, se prendo il quinto modo (LA DO RE MI SOL LA), non sto praticamente facendo la relativa minore, che appunto parte dal LA??
hai perfettamente capito!! quello che moltissimi fanno è studiare in un primo momento le penattoncie maggiori e dopo le minori. cosa che personalmente la ritengo una boiata micidiale! avendo fatto tutte le pentatoniche maggiori hai fatto anche le minori!
Gallo ha scritto:
a proposito..imparare penta non vuol dire impare i 5 modi meccanicamente e punto! vuol dire che ad occhi chiusi devi riuscire a muoverti su tutto il manico passando da un modo alla'altro sfruttando terzine, quartine intervalli etc. DOMINARLE! a quel punto passi allo step successivo!
Grazie mille per i consigli, posso chiederti un'ultima cosa? Cosa sono i 5 modi delle pentatoniche? Non mi è chiaro...sono per caso le diverse ottave in cui eseguo le scale?
ho sbagliato il vocabolo piuttosto che modi dobbiamo parlare di box!

le scale pentatoniche sono eseguibili su 5 box che vanno a susseguirsi, 5 box per ogni tonalità (ogni box è uguale a se stesso in tutte le tonalità.. quindi avremo 5 box e quindi 5 posizione diverse, che si susseguono; ogni tonalità è eseugibile in 5 box (che poi ripetono oltre il 12° tasto). Questi stessi 5 box suonati in un altro tasto e quindi basandosi su tonica diversa darà esito ai 5 box di un'altra tonalità.

N.B. Spero di essermi spiegato nonostante l'espressione molto spartana che ho utilizzato dato che stavo andando di fretta!
l'hai detto un po incasinato forse, io l'ho capito perchè già so di che parli xD
Immagine
Immagine
Immagine


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti