informazioni sulle scale

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 27 nov 2006, 21:17

con quella diteggiatura parti dal 13 tasto....
cmq anche con la pentatonica potresti imparare tutti i box, per coprire l'intera estensione del manico....
:wink:


kazuma
Principiante
Principiante
Messaggi: 41
Iscritto il: 14 ott 2006, 15:34

Messaggio da kazuma » 27 nov 2006, 22:07

mi sa che sarà difficile perchè ho una chitarra classica ......

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 27 nov 2006, 23:11

impara tutti i vari box, con i quali come già ti ho detto, potrai coprire tutta l'estensione del manico.
:wink:

Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Messaggio da Mirko » 28 nov 2006, 00:26

Kazuma io non ho capito nulla dei tuoi schemi :( ...non vorrei confonderti le idee ma dai un'occhiata quiForum/scala-pentatonica-maggiore-ditegg ... ight=#1955
Immagine
Sabry Immagine

kazuma
Principiante
Principiante
Messaggi: 41
Iscritto il: 14 ott 2006, 15:34

Messaggio da kazuma » 28 nov 2006, 07:44

x mirko: i numeri significano quali tasti devi schiacciare ( partendo sempre dal mi basso ) solamente che non so se sono giusti per me questa è la prima volta che affronto le scale pentatoniche


Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Messaggio da Mirko » 28 nov 2006, 11:39

Ascolta non riesco ad aiutarti non sapendo esattamente cosa sai e cosa non sai, io nei tuoi schemi non mi ci trovo, penso che alcuni siano sbagliati.
Le diteggiature della scala pentatonica maggiore sono ben spiegate nella discussione che ho linkato.
Se vuoi studiare a fondo i pattern oltre ad imparare un paio di posizioni a memoria dimmelo che ragioniamo assieme con calma sul perchè un certo pattern è strutturato in una certa maniera (magari ci facciamo dare una mano da qualcuno più esperto di me)...ti sconsiglio di imparare a memoria i box senza sapere nulla di modi e tonalità...
I pattern sono una risorsa importantissima ma se vuoi sfrutterli al massimo devi prima capire come è fatta una scala altrimenti non hanno senso.
Ti va?
Immagine
Sabry Immagine

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 28 nov 2006, 13:34

gli schemi non sono sbagliati. ho pensato semplicemente di partire con due dei cinque schemi(che io ho chiamato box), uno corrispondente allla diteggiatura n.1, e l'altro alla diteggiatura n.5 per non confondere le idee di kazuma, che come ha specificato è alle prime prese con le pentatoniche. sinceramente mi è sembrato più opportuno iniziare in questo modo, senza stare a spiegare altre cose intorno, che vengono col tempo.


queste sono le diteggiature del link..... la seconda diteggiatura è sbagliata.
DITEGGIATURA n 1:

------T----------4------ Mi cantino
------2----------4------
--1----------3------------
--1--------------T------
--1--------------4-------
------T----------4------ Mi basso

DITEGGIATURA n 2:

-------2---- -----3------------- Mi cantino
-------2----------------T------
--1---------------3-------------
-- ----T----------3-------------
-------2----------3--------------
-------2----------3-------------- Mi basso

DITEGGIATURA n 3:

--1---- ----------4------ Mi cantino
------ T ---------4------
--1-----------3------------
--1-----------3---- ------
--1-------------- T-------
--1---------------4------ Mi basso


DITEGGIATURA n 4:

------2---- --------4------ Mi cantino
------2-------------4------
--1-----------------T------
--1-----------------4-------
------T------------ 4-------
------2-------------4------ Mi basso


DITEGGIATURA n 5:

----1---------------T---- Mi cantino
----1---------------4-----
----T----------3---------
----1----------3---------
----1----------3---------
----1----------------T ---- Mi basso


questi box non sono organizzati nemmeno relativamente ad una stessa nota tonica, il che rende ancora più complicato la loro comprensione.
quindi a questo punto,visto che ci siamo,ecco tutte le varie diteggiature della pentatonica MAGGIORE di fa. la T sta per tonica della scala(la nota FA quindi) e il numero tra parentesi il tasto da pigiare.
DITEGGIATURA n 1:

------T(1)----------3------ Mi cantino
------1----------3------
--0----------2------------
--0--------------3------
--0--------------3-------
------T(1)----------3------ Mi basso

DITEGGIATURA n 2:

-------3---- -----5------------- Mi cantino
-------3----------------T(6)------
--2---------------5-------------
-- ----T(3)----------5-------------
-------3----------5--------------
-------3----------5-------------- Mi basso

DITEGGIATURA n 3:

--5---- ----------8------ Mi cantino
------ T 6 ---------8------
--5-----------7------------
--5-----------7---- ------
--5-------------- T 8-------
--5---------------8------ Mi basso


DITEGGIATURA n 4:

------8---- ---------10----- Mi cantino
------8-------------10------
--7-----------------T(10)------
--7-----------------10-------
------T 8------------ 10-------
------8-------------10------ Mi basso


DITEGGIATURA n 5:

----10---------------T(13)---- Mi cantino
----10---------------13-----
----T(10)----------12---------
----10----------12---------
----10----------12---------
----10----------------T (13)---- Mi basso

La scala pentatonica è una scala di 5 note.Per dare un nome ad una scala si considera la struttura di toni e semitoni da cui essa è formata. Di conseguenza una pentatonica maggiore è caratterizzata dai seguenti intervalli:tono- tono- tono e mezzo-tono- tono e mezzo; (nel caso di FA avremo FA-SOL -LA-DO-RE-FA). così come la minore sarà caratterizzata dai seguenti intervalli: tono e mezzo,tono,tono,tono e mezzo,tono. Naturalmente ad ogni scala maggiore vi è una minore RELATIVA. nel nostro caso la pentatonica minore RELATIVA alla maggiore di FA è RE(ciò che cambia è la nota di partenza, infatti avremo:RE-FA-SOL-LA-DO-RE).
nelle 5 diteggiature esposte, per ognuna si parte da una nota della scala:nella prima si parte da FA, nella seconda si parte da SOL, nella terza da LA, nella quarta da DO , nella quinta da RE..........
la prima diteggiatura( quella che parte dal FA) corrisponde alla diteggiatura maggiore che ho consigliato a Kazuma, mentre la quinta diteggiatura corrisponde a quella minore, infatti al 10 tasto- sesta corda vi è la nota di RE.
Spero di essere stato abbastanza chiaro.....
:wink:

Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Messaggio da Mirko » 28 nov 2006, 15:14

Ciao enriquez, caspita che casino...allora avevo capito da dove volevi partire ma non mi risultavano le tab scritte a quel modo ora ho capito erano al contrario. Si forse avevi fatto bene a partire con una cosa molto semplice, boh vediamo cosa dice kazuma...sei stato comunque molto chiaro

Come mai la seconda diteggiatura è sbagliata? mi pare giusta invece...modo dorico...

-------2----------3--------- Mi cantino
-------2----------------T---
--1---------------3---------
-- ----T----------3---------
-------2----------3---------
-------2----------3--------- Mi basso

Comunque la tonica nei box linkati è sempre la solita, non è specificata la tonalità dato che i numeri indicano le dita da usare...sono comunque realtivi l'uno all'altro
Immagine
Sabry Immagine

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 28 nov 2006, 15:46

no la due è sbagliata....

quella giusta è:

DITEGGIATURA n 2:

-------2---- -----4------------- Mi cantino
-------2----------------T------
--1---------------4-------------
-- ----T----------4-------------
-------2----------4--------------
-------2----------4-------------- Mi basso


se fosse giusta
nella scala pentatonica ci sarebbero intervalli di semitono, ma non è così. infatti se vedi l'altra è indicato


-------2----------(3)--------- Mi cantino
-------2----------------T---
--1---------------(3)---------
-- ----T----------(3)---------
-------2----------(3)---------
-------2----------(3)--------- Mi basso


come puoi vedere sulla corda del mi basso sono indicate la nota al secondo tasto(fa#) e poi quella al terzo(sol): tra il fa# ed il sol c'è un intervallo di un semitono, intervallo che nella pentatonica non è presente.
tutti gli errori sono segnati tra parentesi.



Comunque la tonica nei box linkati è sempre la solita, non è specificata la tonalità dato che i numeri indicano le dita da usare...sono comunque realtivi l'uno all'altro
i numeri non indicano le dita da usare, ma i tasti da suonare, di conseguenza i box non sono relativi tutti ad una stessa tonalità.
:wink:

kazuma
Principiante
Principiante
Messaggi: 41
Iscritto il: 14 ott 2006, 15:34

Messaggio da kazuma » 28 nov 2006, 15:49

allora se ho capito bene ogni nota ha 5 diteggiature diverse ?
poi un'altra cosa io ad esempio costruisco la scala FApentatonica maggiore, la scala è composta da queste note
FA: FA/SOL/LA/DO/RE/FA
Ho visto però che nei tuoi esempi del FA alla quarta corda avevo già finito le note elencate prima dov'è che sbaglio ?

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 28 nov 2006, 15:52

Ho visto però che nei tuoi esempi del FA alla quarta corda avevo già finito le note elencate prima dov'è che sbaglio ?
non sbagli semplicemente andrai a risuonare quelle note ad altezze diverse.
:wink:

kazuma
Principiante
Principiante
Messaggi: 41
Iscritto il: 14 ott 2006, 15:34

Messaggio da kazuma » 28 nov 2006, 16:55

l'unico problema e questo non so quando devo cambiare corda ? ad esempio
scala SOL maggiore pentatonica:
SOL/LA/SI/RE/MI/SOL
devo sempre partire dalla corda del MI basso giusto ? e quando devo cambiare corda ?

Avatar utente
Enriquez
Maestro
Maestro
Messaggi: 2290
Iscritto il: 28 giu 2006, 03:05
Località: L'Aquila

Messaggio da Enriquez » 28 nov 2006, 17:07

l'unico problema e questo non so quando devo cambiare corda ? ad esempio
scala SOL maggiore pentatonica:
SOL/LA/SI/RE/MI/SOL
devo sempre partire dalla corda del MI basso giusto ? e quando devo cambiare corda ?
non capisco qual è il problema....

kazuma
Principiante
Principiante
Messaggi: 41
Iscritto il: 14 ott 2006, 15:34

Messaggio da kazuma » 28 nov 2006, 17:37

non so quando cambiare corda ad esempio nelle scale pentatoniche del FA:
6 corda: FA-SOL
5 corda: LA-DO
4 corda: RE-FA
3 corda: SOL-LA
2 corda: DO-RE
1 corda: FA-SOL
il mio problema è questo non so quando scendere di una corda ? tu sei sceso dalla 6 alla 5 corda dopo il SOL... c'è una regola nello stabilire quando scendere oppure lo scegli tu ?

Avatar utente
Mirko
Maestro
Maestro
Messaggi: 1242
Iscritto il: 08 nov 2006, 22:35

Messaggio da Mirko » 28 nov 2006, 17:50

Enriquez ha scritto:no la due è sbagliata....

quella giusta è:

DITEGGIATURA n 2:

-------2---- -----4------------- Mi cantino
-------2----------------T------
--1---------------4-------------
-- ----T----------4-------------
-------2----------4--------------
-------2----------4-------------- Mi basso


se fosse giusta
nella scala pentatonica ci sarebbero intervalli di semitono, ma non è così. infatti se vedi l'altra è indicato


-------2----------(3)--------- Mi cantino
-------2----------------T---
--1---------------(3)---------
-- ----T----------(3)---------
-------2----------(3)---------
-------2----------(3)--------- Mi basso


come puoi vedere sulla corda del mi basso sono indicate la nota al secondo tasto(fa#) e poi quella al terzo(sol): tra il fa# ed il sol c'è un intervallo di un semitono, intervallo che nella pentatonica non è presente.
tutti gli errori sono segnati tra parentesi.



Comunque la tonica nei box linkati è sempre la solita, non è specificata la tonalità dato che i numeri indicano le dita da usare...sono comunque realtivi l'uno all'altro
i numeri non indicano le dita da usare, ma i tasti da suonare, di conseguenza i box non sono relativi tutti ad una stessa tonalità.
:wink:
Si il "3" è sbagliato, ma perchè quella nota va suonata col mignolo (4) non indica il tasto.
Ma scusa non vedi com'è posizionata la tonica in ogni box? E' chiaro che se consideri i numeri come i tasti da premere i pattern sarebbero tutti in prima posizione, ma mettili in fila sulla chitarra...1 2 3 4 sono indice medio anulare mignolo...se li incastri le toniche coincidono, sono box la cui tonica è sulla prima nota suonata dal primo pattern, gli altri sono relativi a quello, non hanno senso come li interpreti tu...

------T----------4--
------2----------4--
--1----------3------
--1--------------T--
--1--------------4--
------T----------4--

-----------------2----------4--------
-----------------2----------------T--
-------------1--------------4--------
-----------------T----------4--------
-----------------2----------4--------
-----------------2----------4--------

----------------------------1---------------4--
----------------------------------T---------4--
----------------------------1-----------3------
----------------------------1-----------3------
----------------------------1-------------- T--
----------------------------1---------------4--


--------------------------------------------2-------------4--
--------------------------------------------2-------------4--
-----------------------------------------1----------------T--
-----------------------------------------1----------------4--
--------------------------------------------T------------ 4--
--------------------------------------------2-------------4--


-----------------------------------------------------------1---------------T--
-----------------------------------------------------------1---------------4--
-----------------------------------------------------------T----------3-------
-----------------------------------------------------------1----------3-------
-----------------------------------------------------------1----------3-------
-----------------------------------------------------------1---------------T--
Immagine
Sabry Immagine


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti