Improvvisazione

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Improvvisazione

Messaggio da ambaradam » 28 mar 2008, 18:41

Dark Angel ha scritto: la scala di do pentatonica maggiore è Do, re, mi, sol, la, do....
Precisamente, le scale pentatoniche tolgono le note che hanno l'intervallo con quella di prima di un semitono... Infatti, per la pentatonica maggiore di Do, vengono tolte le note fa (che dista mezzotono da mi) e si (che dista mezzotono da la).

La stessa cosa per la pentatonica minore (l'unica che conoscevi già), per esempio dalla scala minore (naturale) di La, la si do re mi fa sol, si toglie il si e il fa.

Comunque ecco un modo per trovarti tutti i pattern:

Parti dalla scala pentatonica maggiore di Sol, sol la si re mi, e costruisci tutte le altre scale
la si re mi sol
si re mi sol la
re mi sol la si
mi sol la si re (questa scala è la pentatonica minore)

e provi a farle tutte (suonando due note a corda)

Spero di non averti confuso le idee, come penso avrò fatto :Ok:

:ciao:

PS Comunque me lo son chiesto sempre pur io perché si sente la differenza tra quando si improvvisa sulla scala di do maggiore e su quella di la minore, eppure quando si improvvisa non si fa su e giù la scala ma si prendono note "a caso", ma comunque si sente... bha...
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma


Reinhardt
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 1
Iscritto il: 20 apr 2008, 14:24

Re: Improvvisazione

Messaggio da Reinhardt » 20 apr 2008, 15:05

ciao a tutti...
leggevo la conversazione e mi chiedevo se avete qualche consiglio per memorizzare tutti i patterns...ovviamente
oltre all'esercizio fino alla nausea...qualche suggerimento o trucchetto del mestiere...
grazie e ciao a tutti

Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Improvvisazione

Messaggio da Dark Angel » 20 apr 2008, 19:06

Reinhardt ha scritto:ciao a tutti...
leggevo la conversazione e mi chiedevo se avete qualche consiglio per memorizzare tutti i patterns...ovviamente
oltre all'esercizio fino alla nausea...qualche suggerimento o trucchetto del mestiere...
grazie e ciao a tutti
Beh non mi sembra molto difficile. Ragiona molto sulla diteggiatura (io mi ricordo sempre quegli 124, 134 :Very Happy: ).
Se cominci da zero studiati un pattern al giorno (io veramente li ho imparati tutti e cinque nella stessa giornata, erano le prime cose serie che facevo sulla chitarra!), e ripassa quelli imparati il giorno prima.
Non è così difficile come sembra.

Poi ricorda che la prima è l'ultima corda hanno gli stessi tasti da premere, essendo tutte e due MI.
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Improvvisazione

Messaggio da darkfender » 21 apr 2008, 11:23

facile prendi la diteggiatura a 3 note per corda, calcola:
una settima corda dopo il mi cantino.

lo spostamento di semitono alla quinta corda.

Noterai che tutte le altre posizioni sono sempre la stessa (da 7 corde) spostata in su o in giu :)

1 diteggiatura la usi su TUTTO il manico così :) e aiuta anche a unirle in orizzontale.


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti