Improvvisazione Assolo

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Rispondi
JackBrasca
Nuovo nel Forum
Nuovo nel Forum
Messaggi: 4
Iscritto il: 08 set 2009, 09:42

Improvvisazione Assolo

Messaggio da JackBrasca » 28 set 2009, 16:09

Salve a tutti,
Ho imparato i vari pattern delle pentatoniche maggiori e minori e i pattern di tutti i modi di una scala maggiore. Fatto ciò volevo provare ad improvvisare un assolo su una base ma non è stato un granchè. Volevo spere se ci sono delle "regole" per l'improvvisazione, o delle preferenze per eseguirli. Alla fine un assolo è una succassione di note piu o meno veolce (dipende dalla canzone) giusto?!? C'è un qualcosa che bisogna sapere per farlo venire un po meglio?!? Oltre all'esperienza naturalmente. Purtroppo sono autodidatta e non posso chiedere consigli a qualche maestro piu esperto. Quindi mi affido a voi.

Sono graditissimi consigli su come eseguirli, esperienze personali e quant'altro possa essere utile. Grazie.


ale_gtr
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 115
Iscritto il: 19 ago 2009, 13:55
Località: Montoggio (GE)
Contatta:

Re: Improvvisazione Assolo

Messaggio da ale_gtr » 28 set 2009, 16:34

JackBrasca ha scritto: Alla fine un assolo è una succassione di note piu o meno veolce (dipende dalla canzone) giusto?!?
letteralmente non ti si può dar torto... ma così ha "ucciso" la parola musica :pianto:
dire una cosa del genere è come dire che il vino è solo uva schiacciata e fatta fermentare :lollol:

Ma venendo alla tua domanda... più o meno sono nella tua situazione... ho ripreso da poco a suonare dopo qualche anno di completa inattività e al momento l'improvvisazione è lo scoglio maggiore che mi son trovato... qualsiasi cosa faccia viene sempre una schifezza :sad:

L'unico "vero" consiglio che ho avuto dal mio maestro è stato questo: senti il groove :wink:
ascoltati bene la base, prendi il bene il groove della canzone e cerca di rispettarlo... buttare delle note a caso, anche se a tempo, non serve a niente se quello che suoni non c'entra niente con la base... in un blues in 12/8 buttarci scale continue in 16esimi, anche se a tempo, è una schifezza... mentre invece sarebbe perfetto per un pezzo tendente al metal :wink:
Non pensare solo a "fare delle note una dietro all'altra" ma cerca di fare dei piccoli fraseggi che rispettino il tema della base... pian piano ti verrà sempre meglio e potrai "osare" sempre di più :esatto:
Un'altra cosa che mi ha detto... non pensare di muoverti molto orizzontalemnte... fai una frase su di un pattern... quella dopo la fai su quello successivo... e così via... almeno non devi andare avanti ed indietro alla ricerca delle note e puoi concentrarti di più su quello che suoni :wink:

Avatar utente
Custom Legend
Esperto
Esperto
Messaggi: 618
Iscritto il: 21 set 2009, 17:10

Re: Improvvisazione Assolo

Messaggio da Custom Legend » 28 set 2009, 23:57

Un utile esercizio e' quello di iniziare a improvvisare con il vincolo di fare solo due note a battuta sentendo cosi dove potrebbe andare la frase succesiva secondo il senso della melodia che hai in testa, cosi memorizzerai anche i varri intervalli come suonano. Usa tempi lenti e pensa prima nella tua teste(de vuoi lo puoi anche cantare) la frase che vuoi produrre e poi cerca di farlo.
Poi provi con treecc...
Concentrarti sugli intervalli chiave andando a puntare prevalentemente sulla terza e la settima (qualche volta la quinta) dell accordo.
Improvvisa usando una sola corda anche quest e' un ottimo esercizio perche' per fare cose interessanti ti portera a dover fare spesso cambi di ritmo che e' un altro punto chiave.
Immagine
"Music expresses that which cannot be put into words and cannot remain silent"

La funzione cerca e' tua amica!!! The search function is your friend!!! La fonction de recherche est votre ami!!! La función de búsqueda es tu amigo!!! Die Suchfunktion ist dein Freund!!!
وظيفة البحث هو صديق функцията за търсене е вашият приятел 搜索功能是你的朋友

Avatar utente
MattWylde
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 145
Iscritto il: 07 lug 2009, 01:04
Località: Pordenone
Contatta:

Re: Improvvisazione Assolo

Messaggio da MattWylde » 29 set 2009, 00:23

Io per memorizzare alla perfezione i pattern e i collegamenti ho passato (e sto passando) un sacco di ore a improvvisare assoli, ma con lo scopo di suonare tutte le note lungo il manico in orizzontale, in verticale, "di sbiego", saltando da una parte all'altra... Poi ogni nota penso se sto suonando la dominante, la terza, la quinta ecc...

Ma per imparare a improvvisare bene devi ascoltare tantissima musica, e studiarti tanti assoli di chitarristi bravi, cercando di capire il modo in cui hanno "combinato tra loro" le note dei pattern. In modo da migliorare la tua "cultura di fraseggi e armonie".

Poi, sono anchio autodidatta, ma posso dire che i miei maestri sono tutti i grandi chitarristi che hanno suonato la musica che ascolto. :dance: XP


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti