il tempo (quello musicale, non il meteo)

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Messaggio da ambaradam » 12 apr 2007, 17:26

io invece di battere il piede, tendo ad alzare l'alluce e tendere il tendine (mi vien naturale)

cmq io ti consiglierei di non partire subito con il metronomo... se hai un qualche esercizio FACILE in cui le note hanno tutte le stesse durate, cerca di suonarlo senza metronomo però stando attento a mantenere il ritmo... per me l'esercizio dev'essere facile perchè di solito negli esercizi facili si tende ad accellerare ^^

poi quando riesci a tenere il tempo, comprati l'aggeggio infernale (il metronomo)

io il metronomo lo odio... quando faccio solfeggio, va sempre troppo veloce... e poi il bello è che è caduto non so quante volte, non si è mai rotto... veramente...

spero d'esser servito

ciao!

p.s.: il metronomo compralo elettrico, non meccanico (insomma quelli colla stanga che dondola), il maestro mio mi ha detto che quelli meccanici dopo un po pure loro vanno fuori tempo, invece i metronomi elettrici basta che cambi la batteria e hai fatto


ps 2 la vendetta: quella della scena di ballo me lo dice pure il mio maestro quando dice che devo suonar forte (suono chitarra classica)
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite