Il primo acquisto

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Il primo acquisto

Messaggio da darkfender » 10 set 2008, 23:00

primi scontri delle particelle nell LHC....forse finisce il mondo :brindisi:


Avatar utente
.:matt:.
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 19 ago 2008, 19:42
Località: Monza

Re: Il primo acquisto

Messaggio da .:matt:. » 11 set 2008, 19:59

Ciao gente, come va?

In questi giorni di attesa sto cercando di capire come dovrò pulire e fare manutenzione al mio strumento.
Da quel che ho capito il sito guitarmigi.it spiega tutto e infatti mi sono già stampato buona parte del materiale.

Vorrei chiedervi un parere... all'atto di vendita della chitarra è il caso di far montare direttamente in negozio delle buone corde nuove di scalatura 0.10? Perchè mi sa che la Stratocaster Standard HSS viene venduta con le 0.09 e mi sa che non suonano una mazza e sono troppo piccole! (venendo da un acustica 0.12) :Very Happy:

Voi che dite? Ho letto infatti a riguardo che se cambio scalatura significherebbe rifare il setup altrimenti la chitarra e il manico ne risentono e, visto che la chitarra è nuova, eviterei ciò!

La mia idea sarebbe proprio quella di chiedere al commesso (che credo sia il liutaio del negozio MILANO CrisMusic) di montarmi una muta (buona e con scalatura 0,10) e poi vedere lui magari di rifare il setup... solo che da perfetto novellino e persona ignorante in materia, mi sento un po un pirla a digli ste cose.

Voi cosa mi consigliate?

Altra curiosità... ma ogni volta che devo dare dell'olio al manico devo togliere tutte le corde? Se è così, non c'è il rischio che il manico si storti?

Aspetto i vostri preziosi consigli e pareri a riguardo...

Grazie di tutto come sempre

A presto

Matteo

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Il primo acquisto

Messaggio da darkfender » 11 set 2008, 20:19

beh il cambio corde sarebbe carino perchè quelle di fabbrica fanno schifo di solito :|
scegli tu la scalatura io uso le 09 ma con le 010 suona sicuramente di più, sarebbero più indicate per la strato.

Il manico puoi pulirlo un po' per volta quando cambi corde, sarebbe meglio non toglierle mai tutte assieme ma 1 per volta ._.

comunque io i manici li pulisco davvero raramente, semmai mi lavo le mani prima di suonare e passo uno straccetto asciutto sulle corde quando smetto (allunga di molto la vita delle corde).

Comunque non farti troppi problemi le chitarre sono robuste, guitarmigi è un ottimo sito ma parla di casi estremi apposta.

basta che stai attento a non fargli subire sbalzi termici (mai lasciare le chitarre in macchina al sole :|) e trattarla come tratteresti un qualunque oggetto e non avrai problemi.

il truss rod non lo toccare mai tu..
Piuttosto quando vai a prender la chitarra chiedi se ti fa vedere come si cambiano le corde e soprattutto come si stretchano......
Se non le stretchi quando le monti non stanno accordate

P.S. di solito quando si compra una chitarra nuova il primo setup dovrebbe essere gratis, costo corde nuove escluso.

Avatar utente
.:matt:.
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 19 ago 2008, 19:42
Località: Monza

Re: Il primo acquisto

Messaggio da .:matt:. » 11 set 2008, 21:23

darkfender ha scritto:beh il cambio corde sarebbe carino perchè quelle di fabbrica fanno schifo di solito :|
scegli tu la scalatura io uso le 09 ma con le 010 suona sicuramente di più, sarebbero più indicate per la strato.
Infatti pensavo proprio di montare le 0,10 :ciao: ... magari il marca e modello me lo faccio consigliare a questo punto.
darkfender ha scritto:Il manico puoi pulirlo un po' per volta quando cambi corde, sarebbe meglio non toglierle mai tutte assieme ma 1 per volta ._.
Eh, lo immaginavo... sarà un impresa pulire il manico con le altre corde sopra però... vabbè, pace!

comunque io i manici li pulisco davvero raramente, semmai mi lavo le mani prima di suonare e passo uno straccetto asciutto sulle corde quando smetto (allunga di molto la vita delle corde).
darkfender ha scritto:Comunque non farti troppi problemi le chitarre sono robuste, guitarmigi è un ottimo sito ma parla di casi estremi apposta.
Questo mi rasserena un po :Very Happy:
darkfender ha scritto:basta che stai attento a non fargli subire sbalzi termici (mai lasciare le chitarre in macchina al sole :|) e trattarla come tratteresti un qualunque oggetto e non avrai problemi.
darkfender ha scritto:il truss rod non lo toccare mai tu..
Emm... avevi dubbi?! penso che mi ucciderei da solo :spara:
darkfender ha scritto:Piuttosto quando vai a prender la chitarra chiedi se ti fa vedere come si cambiano le corde e soprattutto come si stretchano......
Se non le stretchi quando le monti non stanno accordate
A questo punto gliele farei montare direttamente a lui sul posto! Magari lui le toglie tutte insieme tanto se è capace di sistemarla non credo abbia problemi :Ok:
darkfender ha scritto:P.S. di solito quando si compra una chitarra nuova il primo setup dovrebbe essere gratis, costo corde nuove escluso.
Speriamo! :ciao:

Grazie Mille,

A presto :ciauz:

Matteo

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Il primo acquisto

Messaggio da Frusciante » 12 set 2008, 10:44

darkfender ha scritto:scegli tu la scalatura io uso le 09 ma con le 010 suona sicuramente di più, sarebbero più indicate per la strato.
Mi potresti spiegare il perchè?
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:


Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Il primo acquisto

Messaggio da darkfender » 12 set 2008, 10:52

la strato è molto squillante con poco sustain e molto attacco.

Le 010 danno più sustain e meno acuti.

Comunque sono gusti eh...diciamo che le 010 la rendono più equilibrata.

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Il primo acquisto

Messaggio da Frusciante » 12 set 2008, 11:24

capito.
Grazie :ciao:
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
.:matt:.
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 19 ago 2008, 19:42
Località: Monza

Re: Il primo acquisto

Messaggio da .:matt:. » 12 set 2008, 21:28

Che voi sappiate, gli Strap Lock della Shaller vanno bene per la strato o bisogna modificare con la lima le viti?

Fatemi sapere, così valuto se fare o non fare l'acquisto...

Grazie, a presto

Matteo

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Il primo acquisto

Messaggio da darkfender » 13 set 2008, 09:15

io uso i security lock shaller ._. (ottimo acquisto :yourock: così non cade).
su tutte le strato che ho avuto andavan bene penso che vadan bene per ogni chitarra visto che si svita l'attacco vecchio e si riavvita il nuovo.

Avatar utente
.:matt:.
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 19 ago 2008, 19:42
Località: Monza

Re: Il primo acquisto

Messaggio da .:matt:. » 13 set 2008, 09:28

darkfender ha scritto:io uso i security lock shaller ._. (ottimo acquisto :yourock: così non cade).
su tutte le strato che ho avuto andavan bene penso che vadan bene per ogni chitarra visto che si svita l'attacco vecchio e si riavvita il nuovo.
Mha... ho sentito che se uno vuole tenere la vite originale (perchè quella shaller è diversa) deve fare degli adattamenti...

Magari mi sbaglio... spero :ciauz:

Grazie comunque

Matteo

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Il primo acquisto

Messaggio da darkfender » 13 set 2008, 10:55

io ho sempre svitato una e avvitata l'altra ._. di strato ne ho avute 5...mai un problema.

Avatar utente
Frusciante
Maestro
Maestro
Messaggi: 9053
Iscritto il: 19 nov 2007, 16:28

Re: Il primo acquisto

Messaggio da Frusciante » 13 set 2008, 13:27

anche io ho fatto così sulla mia strato...ho tolto il vecchio perno e messo uno nuovo sia su che giù....funziona alla grande!!!
un amico ha scritto:V. prima di uscire, deve chiedere il permesso alla chitarra.
un altro amico ha scritto:wa ma stai ancora suonando? sì e fierr! Pigliatell' na pausa.
http://24.media.tumblr.com/tumblr_lkl20 ... o1_400.gif :fumato:

Avatar utente
.:matt:.
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 19 ago 2008, 19:42
Località: Monza

Re: Il primo acquisto

Messaggio da .:matt:. » 14 set 2008, 12:58

Capito... da quello che sentivo le viti erano diverse, meglio così :dance:

Avevo capito male allora :ciao:

Grazie :ciauz:

Matteo...

ps: la chitarra, in teoria, dovrebbe arrivarmi in settimana... a breve le foto :rocken:

Avatar utente
.:matt:.
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 19 ago 2008, 19:42
Località: Monza

Re: Il primo acquisto

Messaggio da .:matt:. » 19 set 2008, 11:21

Purtroppo sono ancora in attesa :pianto:

Ho chiamato ma mi hanno detto che non è stata consegnata... ci saranno novità nel prossimo mercoledì :cosa:

Speriamo bene

A presto :ciauz:

Matteo

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Il primo acquisto

Messaggio da darkfender » 19 set 2008, 11:25

ti capisco...a me invece mancano ancora 2 mesi :diavolo:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite