il miglior corso per chitarra solista

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Rispondi
david_metal...x-6
Principiante
Principiante
Messaggi: 33
Iscritto il: 21 lug 2007, 23:16
Località: palermo

il miglior corso per chitarra solista

Messaggio da david_metal...x-6 » 20 nov 2007, 20:41

Giacomo castellano-metodo per chitarra heavy metal
l'unico che mi ha aiutato veramente
faccio un esempio:io ho comprato la chitarra elettrica a luglio e non sapevo suonare
a fine agosto ho acquistato un metronomo e riuscivo a fare l'esercizio 1-2-3-4 a 100 bpm in sedicesimi
a sttembre ho capitato il corso di castellano e adesso arrivo a fare lo stesso esercizio a 205 bpm in sedicesimi e un altro esercizio che nemmeno riuscivo a fare ( 1-4-2-3) ora lo faccio in sedicesimi a 180 bpm
perciò lo ritengo il miglior metodo per chitarra elettrica...ma....c'è un ma.....bisogna suonare almeno tre ore al giorno e ogni giorno e, tempo un mese vedrete i risultati
comunque dipende anche dalla posizione in cui in questo corso non è molto approfondita
Se volete scrivete sotto il metodo per chitarra elettrica con cui vi siete trovati meglio
W Chuck Norris


Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: il miglior corso per chitarra solosta

Messaggio da darkfender » 21 nov 2007, 09:01

provato e studiato... non sono daccordo.
Ha diversi difetti, primo tra i quali la difficoltà non certo progressiva e diteggiature mancanti (almeno nel mio c'eran solo i tab).

Per me quello di Stetina rimane il migliore....cmq se è vero che si passato da 100 a 205 bpm in sedicesimi, non è certo il metodo che centra.

Avatar utente
guitar_adept
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 150
Iscritto il: 25 apr 2007, 20:13

Re: il miglior corso per chitarra solosta

Messaggio da guitar_adept » 03 dic 2007, 23:20

:dubbioso: Paolo Emidio Angelini?

Provato il corso di Giacomo Castellano...( ne ho provati tanti tanti ), è buono e mi ha aiutato ( prima della scoperta di Troy Stetina :yourock: ), pero non mi piace come è strutturato (divisione dei capitoli, spiegazione dei concetti, è un po distaccato )e da per scontato nozioni teoriche che io non avevo ( e non ho :D ).
Inoltre è secondo me meno chiaro di quello di Stetina, e come qualcuno ha detto piu sopra non parte dall'inizio...non ti spiega progressivamente dalle basi alle cose piu complicate...( ma questo forse è da presupporre poichè si parla di un corso per Heavy Metal Guitarists ).
Quello che mi ha aiutato piu di tutti è stato quello ( anzi quelli ) di Troy Stetina e cioè:
- Speed Mechanics For Lead Guitar
- Heavy Metal Guitar 1 e 2

Cominciando con Heavy Metal Guitar...ho imparato e/o corretto alcune tecniche, e roba di teoria (improvvisazione, sistema modale,tonalità ) spiegata molto chiaramente.
Inoltre ho imparato ad usare la leva del vibrato, la distinzione tra armonici naturali e artificiali...insomma tante cose.
Speed Mechanics mi ha formato come chitarrista...tanti esercizi, spiegati proprio fisicamente ( ad es.il principio che sta dietro alla velocità della chitarra ), meccaniche per migliorare nel cambio di corde dell'alternate picking...ma soprattutto, ti spiega come esercitarti, ti insegna a correggere i tuoi errori, isolare le difficoltà ed eliminarle.
Ti insegna a crescere come musicista e non è per fargli pubblicità ma se lo merita! E' un grande!
:venerato:
There is no mask

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: il miglior corso per chitarra solosta

Messaggio da darkfender » 04 dic 2007, 10:45

gli esempi delle sonorità modali (overo la cosa più importante dei modi COME suonano e COME riconoscerli a orecchio) di stetina è stato uno dei punti di riferimento per anni.

Avatar utente
Jimi Hendrix
Esperto
Esperto
Messaggi: 400
Iscritto il: 31 lug 2007, 00:45
Località: prov. agrigento

Re: il miglior corso per chitarra solosta

Messaggio da Jimi Hendrix » 11 dic 2007, 15:19

ma il metodo di Troy Stetina è rivolto solo all'heavy metal o anche ad hard rock e compagnia bella?
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

ImmagineImmagine

Strumentazione:
Ibanez RG350DX-WH
Ibanez GRX-40-BK
Ampli Peavey Bandit 112 3° serie
Wah-Wah Cry Baby GCB-95

Scusatemi, mentre bacio il cielo!
Jimi Hendrix


Avatar utente
guitar_adept
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 150
Iscritto il: 25 apr 2007, 20:13

Re: il miglior corso per chitarra solosta

Messaggio da guitar_adept » 11 dic 2007, 19:46

Ne ha fatto uscire uno per Total Rock Guitar,uno per Heavy Metal Guitar, uno per Speed and Trash Metal method.
Questi sono quelli che conosco io...poi non so gli altri.
Se mi dici che genere ti interessa posso provare ad aiutarti ( non che ho la biblioteca dei manuali, pero ne conosco tanti magari tra questi ce n'è uno che ti interessa).
Se ti interessa la chitarra diciamo di accompagnamento, ti consiglio Corso di chitarra ritmica di Giacomo Castellano.

Ciao
There is no mask

Avatar utente
Jimi Hendrix
Esperto
Esperto
Messaggi: 400
Iscritto il: 31 lug 2007, 00:45
Località: prov. agrigento

Re: il miglior corso per chitarra solosta

Messaggio da Jimi Hendrix » 11 dic 2007, 23:39

Il migliore è lo Speed Lead Guitar? Dove posso trovare il libro con traduzione italiano?
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

ImmagineImmagine

Strumentazione:
Ibanez RG350DX-WH
Ibanez GRX-40-BK
Ampli Peavey Bandit 112 3° serie
Wah-Wah Cry Baby GCB-95

Scusatemi, mentre bacio il cielo!
Jimi Hendrix

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: il miglior corso per chitarra solosta

Messaggio da darkfender » 12 dic 2007, 11:39

i migliori sono Heavy Metal lead guitar 1 e 2
NB insegnano a suonare, con esempi se volete metal molto '80 ma usando le stesse tecniche del blues, del rock e di tutti gli assoli in generale.

Speed Mechanics è caruccio ma c'è di meglio.

Avatar utente
Jimi Hendrix
Esperto
Esperto
Messaggi: 400
Iscritto il: 31 lug 2007, 00:45
Località: prov. agrigento

Re: il miglior corso per chitarra solosta

Messaggio da Jimi Hendrix » 17 dic 2007, 21:44

grazie guarda non lo sapevo sai?? Se non ho un libro, una base che cosa studio?? :Very Happy:
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

ImmagineImmagine

Strumentazione:
Ibanez RG350DX-WH
Ibanez GRX-40-BK
Ampli Peavey Bandit 112 3° serie
Wah-Wah Cry Baby GCB-95

Scusatemi, mentre bacio il cielo!
Jimi Hendrix

Avatar utente
Senio
Esperto
Esperto
Messaggi: 654
Iscritto il: 02 gen 2007, 11:07
Località: Siena
Contatta:

Re: il miglior corso per chitarra solosta

Messaggio da Senio » 28 dic 2007, 15:59

Anche secondo me i migliori libri per chitarra solista rimangono quelli di Troy Stetina, anche se poi quello che fa la differenza è l'esercizio!! :ciauz:
Confucio ha scritto:La musica produce un piacere di cui la natura umana non può fare a meno.

CIANURO
Esperto
Esperto
Messaggi: 252
Iscritto il: 24 lug 2007, 07:18

Re: il miglior corso per chitarra solosta

Messaggio da CIANURO » 28 dic 2007, 22:01

david_metal...x-6 ha scritto:Giacomo castellano-metodo per chitarra heavy metal
l'unico che mi ha aiutato veramente
faccio un esempio:io ho comprato la chitarra elettrica a luglio e non sapevo suonare
a fine agosto ho acquistato un metronomo e riuscivo a fare l'esercizio 1-2-3-4 a 100 bpm in sedicesimi
a sttembre ho capitato il corso di castellano e adesso arrivo a fare lo stesso esercizio a 205 bpm in sedicesimi e un altro esercizio che nemmeno riuscivo a fare ( 1-4-2-3) ora lo faccio in sedicesimi a 180 bpm
perciò lo ritengo il miglior metodo per chitarra elettrica...ma....c'è un ma.....bisogna suonare almeno tre ore al giorno e ogni giorno e, tempo un mese vedrete i risultati
comunque dipende anche dalla posizione in cui in questo corso non è molto approfondita
Se volete scrivete sotto il metodo per chitarra elettrica con cui vi siete trovati meglio
1 metodo x essere ottimo non deve avere il pregio di far diventare 1 chitarrista il maratoneta della sutuazione ma in primo luogo deve essere immediato e DIVERTENTE!!!
Io sto seguendo 2 metodi contemporaneamente:
http://www.spartiti.biz/descrizione.asp?Ref=97363 (x quanto riguarda scale,posizioni,ecc...)
http://www.spartiti.biz/Moderna/descri_ ... ?Ref=95787 (questo x cio' che riguarda la 'ginnastica' nel vero senso dell parola)
Dopo aver seguito questi 2 metodi e quello che dico e' che pure oggi ho suonato e non sto certo a guardare se vado a 180 o 205!!!
Ciao

Avatar utente
Angus9046
Esperto
Esperto
Messaggi: 946
Iscritto il: 08 set 2008, 00:33
Località: Oderzo (TV)

Re: il miglior corso per chitarra solosta

Messaggio da Angus9046 » 05 ago 2009, 11:27

paoloemidioangelini ha scritto:Eh, giusto la chitarra solosta... Che risate!!!!
ma che cazz? :risatona: :risatona: :risatona: :risatona: :risatona: :risatona: :risatona:
e tu da dove sbuchi?
Podcast
Podcast

Cyan
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 67
Iscritto il: 02 gen 2008, 11:41

Re: il miglior corso per chitarra solista

Messaggio da Cyan » 06 ago 2009, 19:40

Ciao a tutti!
Io sto studiando il metodo per chitarra hard rock/ heavy metal della Lizard, livello 1 e 2 .
Cosa ne pensate dei libri Lizard? Finito questo secondo voi mi conviene prendere il secondo volume ( liv. 3-4 )? O passare ad un altro?

Meddi Meson
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 93
Iscritto il: 30 mar 2009, 19:24

Re: il miglior corso per chitarra solista

Messaggio da Meddi Meson » 07 ago 2009, 08:50

io credo che il "migliore".. cosa molto soggettiva... sia lizard (produzioni didattiche) scuola di chitarra elettrica - blues rock - primo volume... a me ha aiutato tantissimo!! sia in elettrica che in classica o acustica... in quanto una parte e' dedicata allo scioglimento dita, parte che credo abbiano molti manuali.. ma x me in questo volume curata molto bene! poi certo ognuno ha il metodo che preferisce in base alle proprie esigenze!
io dichiaro apertamente che questo è il migliore ahahahahah! :yourock:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti