Floyd Rose e i suoi mille segreti

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Rispondi
Mark Raven
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 143
Iscritto il: 09 mar 2008, 16:08

Floyd Rose e i suoi mille segreti

Messaggio da Mark Raven » 25 mar 2008, 19:22

ehehe, non spaventatevi dal titolo ne aspettatevi niente. Il mio piuttosto è proprio un thread-richiesta per saperne sempre di più. Non so quanti di voi usino il floyd rose ( o LEVA per dirla alla spaghetti-mandolino :esatto: ) ne se lo ritengano cosi' importante; pero' posso dirvi che con il tempo ho imparato molto ad apprezzarlo. Amo molto le sfumature che crea e ( so che non è fondamentale) ma anche esteticamente ha ormai una certa valenza sul mio "concepire" l'elettrica.
Ecco...vorrei sapere magari da chi di voi lo usa spesso e da anni tutti i migliori modi ( per quanto possibile scrivendolo, o anche con link didattici,youtube se c'e' la possibilità :esatto: ) per usarlo.
Io solitamente lo uso tendendo a "schiacciare" verso l'interno la leva, quindi il suono risulterà abbassato. Un effetto che ADORO letteralmente è quella specie di "crescendo" che fischia che si sente in certe songs ( soprattutto nel metal) che so viene creato utilizzando la leva MA: partendo direttamente con la leva schiacciata verso l'interno e poi lasciata andare piano piano suonando per poter creare quel fantastico suono di crescendo-fischiato...
spiegata cosi' è tremenda lo so.....spero che pero' qualcuno abbia inteso cosa voglio dire. Ecco..purtroppo a rendere questo effetto come si deve nn sono mai riuscito. Non so se dipende dall'ampli, dalla chitarra, o se son semplicemente io che non seguo la corretta procedura destra-sinistra e tempistiche coordinate.

vi ringrazio anticipatamente per qualsiasi aiuto, piccolo o grande che sia.

:rocken: :ciauz:


Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Floyd Rose e i suoi mille segreti

Messaggio da ambaradam » 04 apr 2008, 19:36

:dubbioso: Forse se trovi un filmato su youtube di questo effetto che cerchi (cerca una canzone o un assolo che lo contenga, e dicci il secondo in cui viene fatto)...

Comunque forse tu parli degli armonici artificiali tirando su la leva... Cioè il fischio io lo riconosco qui... Cerca il video su youtube :ciao: .
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

anielpep
Principiante
Principiante
Messaggi: 33
Iscritto il: 04 apr 2008, 14:24

Re: Floyd Rose e i suoi mille segreti

Messaggio da anielpep » 05 apr 2008, 16:15

anche io risconosco il fischio nell'armonico artificiale.
Forse intendi il cosidetto squealing.
guarda questo video è dicci se è questo:
http://www.youtube.com/watch?v=wgtZ7oOCmdM
nella seconda parte Dimebag lo spiega passo passo, ma ovvio che ti serve anche una distorsione bella satura e nel suo esempio anche un delay a prolungare l'effetto squeal

Avatar utente
Metal Mike
Esperto
Esperto
Messaggi: 499
Iscritto il: 08 feb 2008, 18:33

Re: Floyd Rose e i suoi mille segreti

Messaggio da Metal Mike » 06 apr 2008, 09:57

:paura: :sorpreso: :sorpreso: :sorpreso: :sorpreso:

Erano una caratteristica di Dime quei diavolo di armonici...

come su Cemetery Gates :pianto:

Avatar utente
guitar_adept
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 150
Iscritto il: 25 apr 2007, 20:13

Re: Floyd Rose e i suoi mille segreti

Messaggio da guitar_adept » 15 apr 2008, 12:04

Se ho capito bene tu allora vuoi un armonico naturale e non artificiale.( si puo fare anche con l'artificiale ma è un po piu scomodo ).
Quello artificiale è prodotto dal plettro e dal pollice (pinch armonic) e viene prodotto con la mano destra sulla corda in questione.
Applicandolo ad altezze diverse sulla corda ( piu basso verso il ponte o andando al manico ) ottieni armonici artificiali diversi.
Gli armonici naturali si ottengono con la mano sinistra mettendo il dito sopra il tasto come se dovessi stoppare la corda, poi suoni la corda a vuoto e rilasci il dito della mano sinistra.
Prova a fare un hammer-on molto potente sul 5° tasto della corda Re o Sol...( ti serve molta distorsione )...
L'altezza massima che puoi raggiungere è facendo l'hammer on sul 3° tasto...ma è un po piu difficile da far uscire,
prima di provarci stai attento al volume che in quel punto la chitarra urla come un'ossessa.
Prova tutte le combinazioni...tipo leva bassa-->armonico.->leva alta... etc.
Inoltre guardati sto video se vuoi divertirti con effetti stupidi ma divertenti :D



p.s.: inutile ricordarti di curare bene il tuo floyd-rose, deve essere perfettamente allineato e se cambi scalatura fai un set-up dal liutaio mi raccomando! Se tenuto bene dà grandi soddisfazioni.
e mi raccomando non fare l'ultimo "trick" de sto pirla de Herman Li ahahaha

Keep rockin'
There is no mask


Avatar utente
Reaver
Principiante
Principiante
Messaggi: 23
Iscritto il: 10 apr 2008, 09:33
Località: Ostia (roma)

Re: Floyd Rose e i suoi mille segreti

Messaggio da Reaver » 18 apr 2008, 22:44



p.s.: inutile ricordarti di curare bene il tuo floyd-rose, deve essere perfettamente allineato e se cambi scalatura fai un set-up dal liutaio mi raccomando! Se tenuto bene dà grandi soddisfazioni.
e mi raccomando non fare l'ultimo "trick" de sto pirla de Herman Li ahahaha

Keep rockin'
Quoto l'ultima parte del "trick spacca-chitarra" :spara: buttare un ponte così mi sembra eccessivo. :Very Happy:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti