Esercizi meccanici su tradi

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Rispondi
Avatar utente
odos
Maestro
Maestro
Messaggi: 2733
Iscritto il: 21 gen 2008, 20:33

Esercizi meccanici su tradi

Messaggio da odos » 27 ott 2008, 18:17

Avreste da consigliarmi degli esercizi estensivi, meccanici e completi sulle triadi SULLA CHITARRA?

chessò, per salto di corda, corde adiacenti, su due corde ecc....

voi quali fate?
Le mie Jam su Neesk:

Podcast


"...in ognuno di noi dorme un genio. E sta sveglio un idiota"


Altro
Maestro
Maestro
Messaggi: 4085
Iscritto il: 21 ott 2008, 19:18

Re: Esercizi meccanici su tradi

Messaggio da Altro » 28 ott 2008, 14:44

odos ha scritto:Avreste da consigliarmi degli esercizi estensivi, meccanici e completi sulle triadi SULLA CHITARRA?

chessò, per salto di corda, corde adiacenti, su due corde ecc....

voi quali fate?
I tricordi sono solo un'estensione dei bicordi. Se conosci bene i bicordi basta aggiungere la terza nota, giusto per cominciare. Se i bicordi sono sulle prime due corde aggiungi l'intervallo mancante (sono sempre I-III-V, II-IV-VI, III-V-VII etc) sulla terza corda. I rivolti sono la regola, non l'eccezione!
Poi potresti complicarti la vita con l'improvvisazione armonica. Scegli un tema da svolgere sul cantino e ci attacchi tutte le triadi addosso. Bel casino, no?
A Vespa preferisco Lambretta,
e Biondina a Brunetta .

Messaggio di hereistay il Ago 11 2011, 15:39
Altro ma ci sei o ci fai? credo che gente come te faccia bene a cancellarsi dal forum

Se sei anche tu di questa opinione evita di farmi delle domande

Avatar utente
odos
Maestro
Maestro
Messaggi: 2733
Iscritto il: 21 gen 2008, 20:33

Re: Esercizi meccanici su tradi

Messaggio da odos » 28 ott 2008, 15:47

ciao

provo a circoscrivere un po' più il discorso, per fare capire dove nasce l'esigenza e specificare meglio la domanda. Il contesto è quello dell'improvvisazione jazz, con la quale mi diletto da un po' di anni.

Sto riprendendo con un rinnovato interesse lo studio delle triadi usate nella loro funzione di sovrapposizione armonica. Ad esempio su un accordo di settima alterato posso suonare triadi maggiori che vanno a suonare solo le alterazioni, oppure su un pedale posso suonare triadi maggiori che prendano solo i colori di un frigio ecc....

trovo triadi ovunque, e osservando bene i grandi jazzisti vedo anch'essi si muovono prinicipalmente su queste.

Ecco, però al di là delle loro posizioni con tutti i rivolti sui set di 3 corde non ho mai effettuato nessuno studio specifico. Ad esempio una scala maggiore la posso suonare in un numero infinito di modi, per salti di terza, di quarta, di sesta, sulle prime tre corde ecc...

mi chiedevo che esercizi meccanici posso fare cone le triadi? Mi serve giusto avere la meccanicità nelle mani, come ce la ho per le scale o per gli arpeggi. Io faccio girare ogni scale o pattern che faccio sul ciclio delle quinte per porzioni di manico, che esercizi sulle triadi potrei fare?


EDIT: ovviamente non importa essere jazzisti, intendo qualsiasi esercizio meccanico su triadi maggiori, minori, aumentate e diminuite
Le mie Jam su Neesk:

Podcast


"...in ognuno di noi dorme un genio. E sta sveglio un idiota"

Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: Esercizi meccanici su tradi

Messaggio da silente » 28 ott 2008, 19:47

Boh...francamente non so che dirti, prova a dare un occhiata tra il materiale di Chiarion.
http://jazz.blogs.it/lezioni_jazz/page/2/
http://jazz.blogs.it/
:dubbioso:
ImmagineIl Cantagallo Podcast

Avatar utente
odos
Maestro
Maestro
Messaggi: 2733
Iscritto il: 21 gen 2008, 20:33

Re: Esercizi meccanici su tradi

Messaggio da odos » 28 ott 2008, 20:41

silente ha scritto:Boh...francamente non so che dirti, prova a dare un occhiata tra il materiale di Chiarion.
http://jazz.blogs.it/lezioni_jazz/page/2/
http://jazz.blogs.it/
:dubbioso:
Grazie, simpatico il blog
purtroppo ho trovato solo teoria.

Io cercavo proprio esercizi sulla chitarra. Credo che a questo punto sia più facile inventarmeli. Strano però che non esista niente del genere.
Qualcuno dovrà aver inventato un metodo per fare entrare nel cervello la parte meccanica e chitarristica delle tradi, così come lo si è fatto per le scale maggiori.
Le mie Jam su Neesk:

Podcast


"...in ognuno di noi dorme un genio. E sta sveglio un idiota"


Avatar utente
silente
Maestro
Maestro
Messaggi: 5493
Iscritto il: 23 apr 2007, 09:53

Re: Esercizi meccanici su tradi

Messaggio da silente » 29 ott 2008, 11:00

Mi ricordavo qualcosa, se ti può interessare guarda questo video:

:ciao:
ImmagineIl Cantagallo Podcast

Avatar utente
odos
Maestro
Maestro
Messaggi: 2733
Iscritto il: 21 gen 2008, 20:33

Re: Esercizi meccanici su tradi

Messaggio da odos » 29 ott 2008, 20:28

silente ha scritto:Mi ricordavo qualcosa, se ti può interessare guarda questo video:

:ciao:

GRANDE SILENTE!!!!! :brindisi: :brindisi: :brindisi:

che esercizi fighissimi

me li vado a sparare subito!!!!!!
e mi faccio le stesse idee oltre che sugli standard, sul ciclio delle quinte, così mi passo tutte le tonalità!

GRANDE!!!!!!! GRAZIE!!!!!!!!
Le mie Jam su Neesk:

Podcast


"...in ognuno di noi dorme un genio. E sta sveglio un idiota"


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite