Esercizi e lezioni

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

valerio
Principiante
Principiante
Messaggi: 16
Iscritto il: 19 ago 2007, 17:09

Messaggio da valerio » 05 set 2007, 18:09

kalimero ha scritto:
Ma dove l'hai trovata quellla frase lì ????
Forse incisa su una stele funeraria rinvenuta in qualche scavo archeologico dell'Etruria? Oppure scritta su un papiro egiziano portato alla luce dalla piramide di Cheope? :tilt:
:Very Happy: sto al principio dell' inizio delle basi per l'apprendimento, sto seguendo le lezioni che ho postato qui. all'inizio ci sono sta serie di esercizi molto semplici tipo questo

1 --------------------------------------------------------
2 --------------------------------------------------------
3 -----------------------------------------------------
4 ----------------1--------2----------------------------
5 -------------------------------------1-----------2------
6 --1-----2---------------------------------------------

.....

1 ---3-----2--------------------------------------------
2 ------------------------------------3---------2---------
3 -----------------3--------2--------------------------
4 --------------------------------------------------------
5 -------------------------------------------------------
6 --------------------------------------------------------


e alla fine dei primi esercizi


Con questi esercizi, abbiamo concluso la parte che descrittiva, cioè quali esercizi bisogna
sviluppare (meglio descritti sotto):

1) Iniziamo a suonare in modo verticale (corde vicine);
2) Suoniamo in modo orizzontale (utilizzando due corde per volta partendo dal
primo capotasti fino al dodicesimo);
3) Effettuiamo esercizi per il salto di corda;
4) Muoverci in modo trasversale.

Per ora ci siamo limitati a suonare con le coppia di dita 1-2, 2-3,
3-4, ripetiamo tutti gli esercizi usando la combinazione 2-1, 3-2, 4-3
(chiaramente utilizzeremo gli opportuni capotasti e non eseguire per
es: secondo dito sul primo capot. e primo dito sul secondo capot., ma secondo
dito sul secondo capot. e primo dito sul primo capot.).

Ricordiamoci che bisogna usare questa scansione ritmica:
Ottavi, Terzine (ci troveremo letteralmente spaesati all'inizio perché
utilizzeremo due dita per suonare tre note in un tempo binario quindi gli
accenti verranno spostati), Sedicesimi.




non ho capito che è sta scansione ritimca in ottave terzine e sedicesimi, mi servirebbe un tabulatura per chiarirmi le idee


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti