Ear Training... voi siete capaci?

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Avatar utente
olong83
Esperto
Esperto
Messaggi: 568
Iscritto il: 06 giu 2006, 13:02
Località: Rovereto (TN)

Ear Training... voi siete capaci?

Messaggio da olong83 » 08 dic 2006, 17:04

Vorrei aprire una discussione sull'argomento, secondo voi è utile o indispensabile??
Chi è già capace? é molto difficile? Come avete imparato? Possono imparare tutti? programmi come EAR MASTER aiutano o danno una preparazione completa?

Alcuni grandi della musica non sapevano neanche che nota stavano facendo, andavano tutto a orecchio. Alcuni invece prima pensano e scrivono su carta le loro canzoni, poi provano a suonarle con la fida 6 corde... ... voi che tipo siete?

Avanti gente sotto con la discussione (che carisma 8) )

byez
Il successo non mi ha montato la testa, sono sempre quel semplice ragazzo di BETLEMME che tutti conoscono...


Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5941
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 08 dic 2006, 19:00

Una "terapia" che da delle radici molto solide è l'abbandono non didattico degli spartiti.

Ovviamente un'altro ingrediente essenziale e l'ascolto, mai fatto in parallelo al suonare.

Queste possono portare più facilmente il chitarrista autodidatta a farlo :wink:

Avatar utente
olong83
Esperto
Esperto
Messaggi: 568
Iscritto il: 06 giu 2006, 13:02
Località: Rovereto (TN)

Re: Ear Training... voi siete capaci?

Messaggio da olong83 » 12 dic 2006, 15:43

olong83 ha scritto:Avanti gente sotto con la discussione (che carisma 8) )

byez
bhe visto i risultati del post direi che a carisma faccio schifo!!! Immagine
Il successo non mi ha montato la testa, sono sempre quel semplice ragazzo di BETLEMME che tutti conoscono...

Avatar utente
bluepike
Maestro
Maestro
Messaggi: 1479
Iscritto il: 07 giu 2006, 12:53
Località: Caserta

Messaggio da bluepike » 12 dic 2006, 16:13

Ahahahahahahah......
Ma no, Olong, non buttiamoci giù!
Anzi, il topic è interessante :D

Addirittura esistono programmi per l'ear training? Non lo sapevo! :roll:
E' una notizia ottima per chi vuole equipaggiarsi anche della conoscenza "sonora" :D

Che tipi siamo? Boh.....
Il mio maestro di piano diceva una cosa riguardo al mio orecchio, però non ricordo quale......
Mmh......Mah! Non mi viene proprio in mente! :lol:

Avatar utente
RichieSambora
Esperto
Esperto
Messaggi: 468
Iscritto il: 02 nov 2006, 21:17

Messaggio da RichieSambora » 12 dic 2006, 17:27

beh credo che sia un metodo interessante e che consiglio vivamente di seguire se si è autodidatta.....che soddisfazione quando si riesce a suonare estemporanea una canzone a orecchio beccando tutti gli accordi :)


Avatar utente
olong83
Esperto
Esperto
Messaggi: 568
Iscritto il: 06 giu 2006, 13:02
Località: Rovereto (TN)

Messaggio da olong83 » 12 dic 2006, 20:55

bluepike ha scritto: Il mio maestro di piano diceva una cosa riguardo al mio orecchio, però non ricordo quale......
Mmh......Mah! Non mi viene proprio in mente! :lol:
Bhe anche il mio dice qualcosa del mio orecchio... ma non sono propio complimenti a mia madre che me lo ha fatto... :lol:

byez
Il successo non mi ha montato la testa, sono sempre quel semplice ragazzo di BETLEMME che tutti conoscono...

Avatar utente
bluepike
Maestro
Maestro
Messaggi: 1479
Iscritto il: 07 giu 2006, 12:53
Località: Caserta

Messaggio da bluepike » 12 dic 2006, 22:47

olong83 ha scritto:
Bhe anche il mio dice qualcosa del mio orecchio... ma non sono propio complimenti a mia madre che me lo ha fatto... :lol:

byez
No, a me se non sbaglio era qualcosa di positivo.....Non ricordo....Lo chiamava "orecchio....Qualcosa"!
E' una specie di termine tecnico...Boh....

Gghh, se spremo le meningi forse qualche reminescenza riaffiora....
....Ma non prometto nulla! :wink:

Aiutino???

Avatar utente
][AnDrE][
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1743
Iscritto il: 17 giu 2006, 11:26
Località: Prov Asti

Messaggio da ][AnDrE][ » 14 dic 2006, 14:56

Orecchio assoluto?
La funzione "Cerca" è tua amica!! :ciao:

Sono pochi, quei pazzi, che decidono di vivere la propria vita con vera originalità. Preferendo al ritratto d'autore, un imperfetto capolavoro del proprio,inimitabile, essere.

Tra il dire e il fare, c'è di mezzo il sognare.

Avatar utente
olong83
Esperto
Esperto
Messaggi: 568
Iscritto il: 06 giu 2006, 13:02
Località: Rovereto (TN)

Messaggio da olong83 » 14 dic 2006, 15:49

X maggiori info vi riporto un testo preso da "Metodo di base per chitarra moderna rock" di Alberto de Bortoli scaricabile gratuitamente dal suo sito http://www.albertodebortoli.it/dispense.html

ORECCHIO ASSOLUTO O RELATIVO?
Una caratteristica molto curiosa di alcuni musicisti é l'orecchio assoluto, cioè la capacità di identificare, assegnandovi il nome relativo, qualsiasi nota che venga suonata o cantata. Mentre a qualsiasi musicista professionista si richiede di avere l'orecchio relativo, cioè di saper identificare i rapporti che intercorrono fra i suoni (anche allo scopo di valutarne la corretta intonazione), solo una frazione, probabilmente non più del 10% dei musicisti, e non necessariamente i più bravi, é dotata anche di orecchio assoluto.
Studi confermano che tutti noi nasciamo con questa capacità, ma con l’età la perdiamo se non viene coltivata poiché nella vita quotidiana non è certamente richiesto avere un orecchio così fine. È abbastanza difficile, per non dire impossibile, cercare di acquistare l’orecchio assoluto da grandi, esistono metodi in vendita, ma per ora quelli che effettivamente funzionano sono quelli per l’acquisizione dell’orecchio relativo. Dopotutto possedere l’orecchio assoluto comporta dei vantaggi e svantaggi e possederlo non significa avere una innata predisposizione per la musica.
Lo studio dell'orecchio assoluto sarebbe - propriamente - una branca della psicoacustica, cioè la scienza che studia la percezione dei fenomeni acustici così come vengono elaborati dalla nostra mente, e che spesso arriva a risultati di eccezionale interesse. Per attestare la presenza dell'orecchio assoluto occorrerebbero dei test abbastanza rigorosi, ma l'argomento non é che sia stato studiato con molto approfondimento, perché il fenomeno é abbastanza elusivo. Da qui la nascita di tante leggende sull'orecchio assoluto.
L’orecchio assoluto comporta molti vantaggi e svantaggi, e malgrado tutti me ne parlino come se non fosse niente di speciale, credo che sia proprio una marcia in più rispetto ad altri musicisti e ciò è utile nell’improvvisazione e nel riprodurre una composizione senza troppi spartiti. Insomma baratterei volentieri la velocità delle mie mani o l’orecchio relativo con l’orecchio assoluto, credo che mi sarebbe molto utile…
…anche se potrei fare un brutto affare…

byez
Il successo non mi ha montato la testa, sono sempre quel semplice ragazzo di BETLEMME che tutti conoscono...

Avatar utente
bluepike
Maestro
Maestro
Messaggi: 1479
Iscritto il: 07 giu 2006, 12:53
Località: Caserta

Messaggio da bluepike » 14 dic 2006, 19:57

][AnDrE][ ha scritto:Orecchio assoluto?
Ah, ecco!
Non vorrei dire fanfaronate.....Ma mi par proprio di ricordare di sì! :roll:

Avatar utente
RichieSambora
Esperto
Esperto
Messaggi: 468
Iscritto il: 02 nov 2006, 21:17

Messaggio da RichieSambora » 14 dic 2006, 20:57

oppure orecchio armonico...che credo sia lo stesso del relativo...c'è il bassista che suona con me che è scandaloso...viene da 10 anni di chitarra autodidatta ed
ha entrambi gli orecchi :D ....scusate la battuta

Avatar utente
bluepike
Maestro
Maestro
Messaggi: 1479
Iscritto il: 07 giu 2006, 12:53
Località: Caserta

Messaggio da bluepike » 15 dic 2006, 09:28

RichieSambora ha scritto:oppure orecchio armonico...che credo sia lo stesso del relativo...c'è il bassista che suona con me che è scandaloso...viene da 10 anni di chitarra autodidatta ed
ha entrambi gli orecchi :D ....scusate la battuta


:D

Avatar utente
olong83
Esperto
Esperto
Messaggi: 568
Iscritto il: 06 giu 2006, 13:02
Località: Rovereto (TN)

Messaggio da olong83 » 15 dic 2006, 14:54

RichieSambora ha scritto:ha entrambi gli orecchi :D ....scusate la battuta
Troppo bella :lol: :lol: :lol: :lol:
Il successo non mi ha montato la testa, sono sempre quel semplice ragazzo di BETLEMME che tutti conoscono...

Avatar utente
adry
Principiante
Principiante
Messaggi: 28
Iscritto il: 05 gen 2007, 00:28
Contatta:

Re: Ear Training... voi siete capaci?

Messaggio da adry » 05 gen 2007, 22:47

olong83 ha scritto:Vorrei aprire una discussione sull'argomento, secondo voi è utile o indispensabile??
Chi è già capace? é molto difficile? Come avete imparato? Possono imparare tutti? programmi come EAR MASTER aiutano o danno una preparazione completa?

Alcuni grandi della musica non sapevano neanche che nota stavano facendo, andavano tutto a orecchio. Alcuni invece prima pensano e scrivono su carta le loro canzoni, poi provano a suonarle con la fida 6 corde... ... voi che tipo siete?

Avanti gente sotto con la discussione (che carisma 8) )

byez
il discorso e' stato abbandonato pero' l'argomento e' interessante...
"ai miei tempi"...quando ho iniziato a suonare non esisteva internet e la possibilita' infinita odierna di avere tabs,partiture,programmi per rallentare senza cambiare intonazione,ecc.ecc....la fonte era il vinile o la cassetta...quindi per tirare giu' una frase ci passavi un pomeriggio,pero' abituavi l'orecchio a lavorare,a riconoscere gli intervalli,gli accordi...Avere l'orecchio allenato intanto ti elimina il problema di impazzire a tirare giu' un pezzo,ma ti permette pure di fare un solo anche non sapendo su che accordi stai suonando al momento (ad esempio nelle jam session).
Basta partire da zero,oggi con P.E.T. (personal ear trainer o un qualsiasi altro programmino dedicato) chiunque e' in grado di imparare a riconoscere gli intervalli...ed in futuro sara' poi in grado di improvvisare senza fare delle corse inutili su e giu' per le scale (spesso chiudendo la frase sulla nota piu' sbagliata che in quel momento puo' mettere...) o evitera' di essere picchiato a sangue quando gli diranno "Cmaj7"...ma lui ignorandone l'esistenza suonera' un bel C7 rassicurando tutti che tanto sono la stessa cosa...se non sai una mazza di armonia almeno usa l'orecchio...ascolta cosa ti accade intorno!!!! (il personaggio da me citato esiste veramente...purtroppo)

Avatar utente
olong83
Esperto
Esperto
Messaggi: 568
Iscritto il: 06 giu 2006, 13:02
Località: Rovereto (TN)

Messaggio da olong83 » 05 gen 2007, 23:31

quindi x te i programmi di ear trainer servono???

byez
Il successo non mi ha montato la testa, sono sempre quel semplice ragazzo di BETLEMME che tutti conoscono...


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite