Dolore alla mano Sinistra

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Avatar utente
dr. Gonzo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 93
Iscritto il: 04 lug 2006, 17:01

Messaggio da dr. Gonzo » 11 ott 2006, 07:30

Ciao olong! Ho letto ora questo forum e, visto che nella vita faccio il fisioterapista, mi sono sentito in dovere di intervenire.

Prima di tutto volevo chiederti se il dolore in questi esercizi ce l'hai fin da subito o ti viene dopo un po' che suoni?

Quella che a te fa male in termini medici si chiama "Eminenza Thenar" che contiene i muscoli "flessore breve del pollice, "adduttore breve del pollice" e "opponente del pollice" (fanno fare il movimento di PINZA sul manico).

Questi piccoli muscoli sono, di natura, +ttosto deboli nonostante nella vita svolgano essenziali funzioni...

Suonando devi stare attento a questo dolore (anche io) e se lo avverti fin da subito ti consiglio di passare a degli altri esercizi che sollecitino di meno questo tipo di movimento perchè potrebbe anche essere un accenno di tendinite... Continuare a suonare con questo dolore significherebbe lesionare anchora di + i tendini.

Saluti!!!
La Musica è il linguaggio dell'Anima


Avatar utente
olong83
Esperto
Esperto
Messaggi: 568
Iscritto il: 06 giu 2006, 13:02
Località: Rovereto (TN)

Messaggio da olong83 » 11 ott 2006, 10:38

dr. Gonzo ha scritto:Ciao olong! Ho letto ora questo forum e, visto che nella vita faccio il fisioterapista, mi sono sentito in dovere di intervenire.
Wow... un'esperto in linea :D
dr. Gonzo ha scritto:Prima di tutto volevo chiederti se il dolore in questi esercizi ce l'hai fin da subito o ti viene dopo un po' che suoni?
Il dolore viene dopo che ho fatto 2-3 giri di accordi tutti con barrè (in questo caso B# Gm Cm7 F#)... se faccio un giro tipo D F# Bm G, i muscoli del pollice hanno tempo di rilassarsi e posso andare avanti all'infinito

Mi viene anche dopo 5 minuti che faccio scale...
dr. Gonzo ha scritto: Suonando devi stare attento a questo dolore (anche io) e se lo avverti fin da subito ti consiglio di passare a degli altri esercizi che sollecitino di meno questo tipo di movimento perchè potrebbe anche essere un accenno di tendinite... Continuare a suonare con questo dolore significherebbe lesionare anchora di + i tendini.
:cry: Ok consigli qualche esercizio raffforzare i muscoli o qualche pomata??? Certo che non poter suonare scale e accordi con barrè riduce notevolmente le varianti di esercizi...

grazie a tutti per i consigli

byez
Il successo non mi ha montato la testa, sono sempre quel semplice ragazzo di BETLEMME che tutti conoscono...

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5941
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 11 ott 2006, 11:37

dr. Gonzo ha scritto:Ciao olong! Ho letto ora questo forum e, visto che nella vita faccio il fisioterapista, mi sono sentito in dovere di intervenire.

Prima di tutto volevo chiederti se il dolore in questi esercizi ce l'hai fin da subito o ti viene dopo un po' che suoni?

Quella che a te fa male in termini medici si chiama "Eminenza Thenar" che contiene i muscoli "flessore breve del pollice, "adduttore breve del pollice" e "opponente del pollice" (fanno fare il movimento di PINZA sul manico).

Questi piccoli muscoli sono, di natura, +ttosto deboli nonostante nella vita svolgano essenziali funzioni...

Suonando devi stare attento a questo dolore (anche io) e se lo avverti fin da subito ti consiglio di passare a degli altri esercizi che sollecitino di meno questo tipo di movimento perchè potrebbe anche essere un accenno di tendinite... Continuare a suonare con questo dolore significherebbe lesionare anchora di + i tendini.

Saluti!!!
Molto mamolto interessante :D

Poi postarci un breve guida ai sintomi o patologie che secondo te possono essere frequenti tra i chitarristi tipo le tendiniti?
Ti sarei molto grato, è molto importante :D

Avatar utente
dr. Gonzo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 93
Iscritto il: 04 lug 2006, 17:01

Messaggio da dr. Gonzo » 11 ott 2006, 17:35

Beh David, elencare tutti i tipi di problemi (e descriverli) mi richiederebbe una quantità di tempo che purtroppo non ho...

Posso dirti che il prinicpale tipo di patologia che colpisce i musicisti, oltre alle tendiniti, sono le DISTONIE.

Spiegare cosa sono è un po' complesso ma date una lettura a questo link:

http://www.medart.pillole.com/suo-distonia2.cfm

Mi sento anche di aggiungere che la chitarra, come praticamente quasi tutti gli strumenti a corde, è uno strumento che porta ad assumere una posizione ASIMMETRICA. Per questo ritengo molto importante una corretta posizione della chitarra sia quando si suona da seduti che da in piedi.

Continuare a mantenere una posizione coatta può portare, soprattutto nei più giovani, ad una scoliosi!

Quindi occhio sempre alla posizione in cui suonate!

Purtroppo chi non viene impostato da un maestro è difficile che tenga la "corretta" posizione per suonare...

Magari quanto vi ho detto può farvi salvaguardare un po' le vostre schiene. O magari no! Ad ognuno l'ardua sentenza.

Saluti dal Gonzo!
La Musica è il linguaggio dell'Anima

Avatar utente
David
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5941
Iscritto il: 07 apr 2006, 22:11
Località: Villafrati (Pa)

Messaggio da David » 11 ott 2006, 18:18

Gonzo, esaustivo comunque :D


Avatar utente
olong83
Esperto
Esperto
Messaggi: 568
Iscritto il: 06 giu 2006, 13:02
Località: Rovereto (TN)

Messaggio da olong83 » 11 ott 2006, 23:38

... intanto tiro avanti di momendol... spero di non diventare un drogato :)

Qual'è il meglio tra momendol, voltaren o muscoril??? Oppure consigli qualcos'altro???

byez
Il successo non mi ha montato la testa, sono sempre quel semplice ragazzo di BETLEMME che tutti conoscono...

Avatar utente
dr. Gonzo
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 93
Iscritto il: 04 lug 2006, 17:01

Messaggio da dr. Gonzo » 12 ott 2006, 07:04

Ti consiglio voltraren. Ma non esagerare!!! Ricorda che il dolore è il mezzo che il tuo corpo ha per dirti che qualcosa non va.

Se esageri con gli analgesici va a finire che non lo ascolti più.

Saluti
La Musica è il linguaggio dell'Anima

Avatar utente
olong83
Esperto
Esperto
Messaggi: 568
Iscritto il: 06 giu 2006, 13:02
Località: Rovereto (TN)

Messaggio da olong83 » 12 ott 2006, 13:22

ok ricevuto grazie

byez
Il successo non mi ha montato la testa, sono sempre quel semplice ragazzo di BETLEMME che tutti conoscono...

dudu junior
Maestro
Maestro
Messaggi: 1184
Iscritto il: 29 dic 2006, 09:34
Località: Venezia

Messaggio da dudu junior » 23 gen 2007, 07:37

io avrei risposto che era normalissimo anche a me succedeva quando dovevo magari tenere il ritmo per 5 minuti ma penso a tutti sara' successo

Avatar utente
wawo
Maestro
Maestro
Messaggi: 1212
Iscritto il: 07 apr 2006, 23:12
Località: Matera

Messaggio da wawo » 23 gen 2007, 09:35

gran bella lezione, davvero utile, forse più delle dritte didattiche sulla chitarra.
grazie :Very Happy: :ciauz:

Bosse
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 50
Iscritto il: 17 dic 2006, 11:25

Messaggio da Bosse » 23 gen 2007, 14:10

secondo me è perchè con il barrè spingi troppo le corde,se prendi un DO ad esempio (se metti il pollice sopra la tastiera) non premi più come prima,ma con la parte inferiore del palmo. Quindi è normale avere questi dolori,quindi o provi a rilassarla di più (dipende anche da che musica suoni) oppure con un pò di esercizio di fai l'abitudine

Avatar utente
RichieSambora
Esperto
Esperto
Messaggi: 468
Iscritto il: 02 nov 2006, 21:17

Messaggio da RichieSambora » 23 gen 2007, 14:41

uno dei topic più interessanti di tutto neesk....suono da 2 anni ma anche io avverto ancora questi famosi dolori quando faccio i giri con i barrè...e proprio come olong quando faccio tutti barrè xkè se effettivamente vado ad alternare problemi non ce ne sono......
Help me if you can i'm feeling down....and i do appreciate you being round....

Avatar utente
olong83
Esperto
Esperto
Messaggi: 568
Iscritto il: 06 giu 2006, 13:02
Località: Rovereto (TN)

Messaggio da olong83 » 23 gen 2007, 15:39

Dunque a distanza di 3 mesi dall'apertura di questo post... vi posso dire che i dolori sono meno forti e arrivano più tardi, alla fine era questione di esercizio e il fatto di non esagerare mi ha aiutato ad non avere problemi seri (consiglio per i principianti come me che stanno leggendo).

Ora penso sia normale che a forza di fare scale e pattern mi facciano male tutte le articolazioni delle dita... probabilmente sono ancora teso...

Mi fa piacere aver aperto un topic che interessa un po' a tutti... :dance:

byez
Il successo non mi ha montato la testa, sono sempre quel semplice ragazzo di BETLEMME che tutti conoscono...

dudu junior
Maestro
Maestro
Messaggi: 1184
Iscritto il: 29 dic 2006, 09:34
Località: Venezia

Messaggio da dudu junior » 23 gen 2007, 20:07

un'altro consiglio e quello di lavorare sui tasti alti per esempio 567 tasto prima corda la la chitarra e' piu' morbida provare per credere :ciao:

Avatar utente
RAFE
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 183
Iscritto il: 02 gen 2007, 15:43
Contatta:

Messaggio da RAFE » 24 gen 2007, 13:38

OTTIMO DR.GONZO

Aggiungo solo che su TUTTE le riviste specializzate si parla di questi "sintomi" ...un pò perchè è normale all'inizio e un pò perchè sarà sempre normale se ci si esercita molto.
Il problema a cui molti chitarristi sono esposti è appunto la tendinite.
Ecco perchè scrivo spesso qui quello che ho imparato sulle riviste, e cioè "fermarsi al primo dolore" ...
Quando una mano fa male non è assolutamente vero che il miglioramento è dietro l'angolo...se mai...il contrario!
State perciò sempre attenti e prestate attenzione al discorso di Dr.Gonzo Sugli anagesici...
Tutti sanno com'è finito Jason Becker...
Il nostro strumento deve essere una delizia...non una croce. :ciauz:


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti