Difficoltà esecuzione scala!!

Di tutto di più sul suonare la chitarra

Moderatori: David, forons, avanzo, lespaul

Rispondi
jin
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 225
Iscritto il: 22 set 2007, 12:09

Difficoltà esecuzione scala!!

Messaggio da jin » 15 giu 2008, 12:22

Mi sto esercitando tantissimo nella PLETTRATA ALTERNATA e soprattutto nell'esecuzione di una scala 1-3-4 ( i-a-mign.) tutto a scendere e a salire. Noto che a scendere 1-3-4 vado velocissimo e senza errori mentre a salire 4-3-1 all'aumentare della velocità perdo dinamicità e addirittura coordinazione assia pennando sento che le note non sono chiare bensì tendono a tapparsi.
Come esecuzione sto utilizzando la plettrata consigliata jhon petrucci(a quanto ho capito dal suo video in inglese)

A scendere 1-3-4 pizzico la prima nota più forte e le altre le accenno leggermente con il plettro in maniera da sfruttare l'inerzia della corda e l'hammer on delle dita..... Così noto che si va anche più veloci rispetto a pizzicare con la stessa intensità ogni nota .....o mi sbaglio?

A salire 4-3-1 faccio lostesso anche se quì è più difficile.
Praticamente alla plettrata ci metto anche il pull-off. Praticamente pizzico forte la prima nota e accenno le altre con il plettro sfruttando anche il pull-off. E' giusto questo modo di pennare o sbaglio in qualcosa?


A salire sento quelle difficoltà........Mi potreste dare un consiglio?Grazie mille


Le plettrate sono giuste?Poi non ho capito perchè tanti plettrano nella maniera tradizionale....ossia plettrata intensa per ogno nota senza hammer on \pull-off!!Bho!!!


Avatar utente
Dark Angel
Maestro
Maestro
Messaggi: 2724
Iscritto il: 09 ago 2007, 22:52

Re: Difficoltà esecuzione scala!!

Messaggio da Dark Angel » 15 giu 2008, 17:12

Hammer On + Plettrata non mi sembra molto utile...anzi, per farlo devi avere una cordinazione eccezionale, e sinceramente non capisco a che fine.

Ciò che devi coordinare bene è la plettrata con il cambio delle dita della sinistra, senza pull off e hammer on.
Poi non so come suona Petrucci, o se usa qualche tecnica particolare.
Tired of lying in the sunshine staying home to watch the rain
You are young and life is long and there is time to kill today
And then the one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it's sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you're older
And shorter of breath and one day closer to death

jin
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 225
Iscritto il: 22 set 2007, 12:09

Re: Difficoltà esecuzione scala!!

Messaggio da jin » 15 giu 2008, 22:22

Ok...grazie!

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Difficoltà esecuzione scala!!

Messaggio da ambaradam » 15 giu 2008, 22:53

hammer on e plettrata insieme mi sembra inutile... Cioè te fai apposta l'hammer on per legare il tutto e fai pure la plettrata... Forse intendi il semplice poggiare il dito sul tasto! Comunque Petrucci forse dice hammer on e pull off con la plettrata perché sono più veloci del semplice poggiare il dito sul tasto (cioè, l'hammer on non mi sembra tanto più veloce, il pull off però rispetto sollevarele dita una ad una è più veloce, però ci vuole la coordinazione)
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Difficoltà esecuzione scala!!

Messaggio da darkfender » 16 giu 2008, 08:49

non è che sia inutile è proprio sbagliato....
controlla bene l'impostazione e fai una bella cosa....
su youtube credo trovi i metodi dipaul gilbert...

intense rock credo si chiamino...se sai l'inglese fai prima quelli e poi passa a quelli di petrucci :) la cosa che chiedi tu la spiega proprio all'inizio mi pare.


jin
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 225
Iscritto il: 22 set 2007, 12:09

Re: Difficoltà esecuzione scala!!

Messaggio da jin » 16 giu 2008, 22:25

Quindi dite che lavorare con plettrata alternata senza h\p sia la migliore cosa?Cacchio è difficile raggiungere pure i 120 bpm!!!!Come mi consigliate di studiare a metronomo?

Avatar utente
ambaradam
Maestro
Maestro
Messaggi: 2301
Iscritto il: 12 apr 2007, 10:27
Località: Roma

Re: Difficoltà esecuzione scala!!

Messaggio da ambaradam » 16 giu 2008, 22:30

jin ha scritto:Quindi dite che lavorare con plettrata alternata senza h\p sia la migliore cosa?Cacchio è difficile raggiungere pure i 120 bpm!!!!Come mi consigliate di studiare a metronomo?
Parti piano, fai sempre gli 1 2 3 4 (o 1 3 4, o l'esercizio che devi fare) curando sia la plettrata che l'impostazione della mano sul manico e che il suono sia pulito, lo fai finché non ti viene perfetto, e alzi un pò la velocità, controllando sempre plettrata, posizione e pulizia, e accelleri accelleri accelleri fino a che:
non ce la fai più
è pronta la cena
hai perso 3 dita
hai i polpastrelli viola
non hai consumato tutto il plettro e hai iniziato a scarnificarti :Ok: .
offro-vendo-f47/vendo-fender-strato-mex ... 12112.html Se volete una Fender mex mancina e/o un ampli Fender Frontman, a Roma

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Difficoltà esecuzione scala!!

Messaggio da darkfender » 17 giu 2008, 08:52

jin ha scritto:Quindi dite che lavorare con plettrata alternata senza h\p sia la migliore cosa?Cacchio è difficile raggiungere pure i 120 bpm!!!!Come mi consigliate di studiare a metronomo?
si aumenta velocità correggendo l'impostazione....ovvio che il metronomo serve, altrettanto ovvio che prima della velocità devi curare la dinamica (ovvero prima che tutte le note suonino di uguale intensità, e poi dando l'accento sulla prima ogni 4 o la prima ogni 6 etc etc).

Se hai una buona impostazione senza difetti, la velocità arriva da sola in poco...se ti concentri sulla velocità ela tua impostazione non è perfetta ti trovi con limiti invalicabili.

jin
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 225
Iscritto il: 22 set 2007, 12:09

Re: Difficoltà esecuzione scala!!

Messaggio da jin » 18 giu 2008, 19:41

Ragazzi dalla prossima settimana vado a lezione da uno....dice di essere laureato in conservatorio e insegna anche chitarra elettrica!!Alla fine gli ho chiesto se mi insegna la plettrata alternata perchè io da solo mi rendo conto di non farcela....Sbaglio in qual cosa e sinceramente non mi va di passare gli anni a cercare la soluzione da solo!!!!Che ne dite?

Avatar utente
darkfender
Maestro
Maestro
Messaggi: 3818
Iscritto il: 05 apr 2007, 10:36

Re: Difficoltà esecuzione scala!!

Messaggio da darkfender » 18 giu 2008, 20:36

dico solo:
non guardare il pezzo di carta...guarda se ti trovi bene e ti sembra in gamba :ciauz:

per il resto fare qualche lezione per curare l'impostazione è l'ideale non te ne pentirai.

P.S. l'unico rischio è che sia fissato con la lettura nel caso scappa :diavolo: (salvo lettura ritmica che fa sempre comodo).

jin
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 225
Iscritto il: 22 set 2007, 12:09

Re: Difficoltà esecuzione scala!!

Messaggio da jin » 18 giu 2008, 22:03

Vedremo!!Però è l'unica soluzione per vedere se sbaglio o meno nella postura........!!!!

Avatar utente
Canepazzo
Esperto
Esperto
Messaggi: 825
Iscritto il: 05 lug 2006, 14:07
Località: Savona

Re: Difficoltà esecuzione scala!!

Messaggio da Canepazzo » 20 giu 2008, 01:25

Secondo me dovresti lasciare un attimo da parte hammer on pull off stop bar saltinbanc e quant altro...

la plettrata alternata a mio modo di vedere è una delle basi del nostro strumento, imparala bene prima di tutto, poi verrà il resto, comincia con esercizi facili facili e non correre con il metronomo non ha senso!

tieni d occhio:

impostazione della mano destra, occhio al pollice alto dietro al manico!

occhio alle dita che pigiano i tasti cerca di tenerle disciplinate e di non alzarle troppo quando pigi i tasti

occhio alla mano che plettra, impugna bene il plettro ma stai attento alle pennate, cerca di pizzicare le corde con tocchi non troppi ampi, la punta del plettro prova a tenerla vicinissima alla corda

stai bene attento agli accenti e alla pulizia del suono

Se hai dubbi chiedi al maestro!!!


Altra cosa.....la lettura è vitale se vuoi imparare bene!!!!! più leggi gli spartiti meglio è, anche se sono noiosi ti aiutano a migliorare!

buon lavoro! :ciauz:
"Quando suono la telecaster mi sento come un idraulico con il suo migliore strumento tra le mani!"

Keith Richards

jin
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 225
Iscritto il: 22 set 2007, 12:09

Re: Difficoltà esecuzione scala!!

Messaggio da jin » 20 giu 2008, 21:01

Grazie dei consigli!Dovrei iniziare sabato prossimo!!!!Vi farò sapere.....speriamo bene!! :rocken:

Avatar utente
E.SCALA
Principiante
Principiante
Messaggi: 10
Iscritto il: 13 giu 2008, 23:14

Re: Difficoltà esecuzione scala!!

Messaggio da E.SCALA » 21 giu 2008, 12:54

ciao jin, hai mai provato ad esercitarti con le scale cromatiche o semicromatiche?
io ti consiglio, prima di affrontare il discorso delle scale, di perfezionare la tecnica dell' ALTERNATE PICKING in modo da aiutarti a coordinare i movimenti tra le due mani.
una cosa importante è PARTIRE DA VELOCITà MOLTO LENTE, così da limitare eventuali errori;
bisogna anche cercare di dare la stessa intensità di plettrata, muovere il plettro il minimo indeispensabile, e tenere sempre le mani ben rilassate ( poichè all'aumentare della velocità consegue un'irigidimento naturale delle dita).
questo che sto per proporti è un'esercizio semicromatico ( poichè ricopre quasi tutta la tastiera della chitarra), è un'esercizio importantissimo che ti aiuterà ad affontare il dicorso delle scale.
L'esercizio consiste nel suonare quattro note in successione su una corda fino ad arrivare alla sesta corda per poi rovesciare l'esercizio.
questa è una spece di tablatura fatta a mano XD. miraccomando usa il plettro alternato (giu,su,giu,su..in tutte le corde)

------------------------------------------------------1-2-3-4-5-4-3-2--------------------------------
---------------------------------------------1-2-3-4--------------------5-4-3-2----------------------
----------------------------------1-2-3-4----------------------------------------5-4-3-2-------------
-----------------------1-2-3-4-------------------------------------------------------------5-4-3-2---
-----------1-2-3-4-------------------------------------------------------------------------------ecc-
1-2-3-4----------------------------------------------------------------------------------------------

è un'esercizio molto intaressante (che molti sottovalutano) ma deve essere svolto almeno un'ora al giorno!!
io preferisco anche al ternare le note es:

-1-4-2-3-....( io faccio sempre questo XD )
buon lavoro jin!!! :tilt:
scala
..\\S-C-A-L-A//..
Immagine
qui sopra una delle tane bellissime chitarre della liuteria GnG.
ragazzi che chitarre quelle della liuteria gng, sono uniche, inimitabili, di qualità superiore ad ogni altra chitarra!!! ^^

jin
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 225
Iscritto il: 22 set 2007, 12:09

Re: Difficoltà esecuzione scala!!

Messaggio da jin » 22 giu 2008, 20:42

Grazie 1000!!!faccio spesso ex cromatici però ho bisogno di un maestro che mi veda nell' impostazione e nell'esecuzione e soprattutto che mi dia consigli importantissimi che tante volte uno non li considera!!!


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti